Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Programmazione per competenze

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Gabdarg



Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 14.12.11
Età : 36

MessaggioOggetto: Programmazione per competenze   Gio Gen 02, 2014 1:22 pm

Chiedo aiuto e delucidazioni per quanto riguarda la programmazione per competenze.
Qualcuno di voi ha già programmato per competenze?
Io devo fare una programmazione per il primo biennio Ipssar di Italiano e storia.
Se c'è qualcuno che ha già programmato in questo modo può aiutarmi?
Oppure può darmi qualche link utile per informarmi al riguardo?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15782
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Programmazione per competenze   Gio Gen 02, 2014 4:32 pm

Non ci si improvvisa "programmatori per competenze" e (qui però esprimo un parere personale) non credo che sia possibile insegnare per competenze.
La metodologia "a spirale" dovrebbe essere il metodo più efficace.
Individui la competenza sulla quale intendi lavorare, declinando le "indicazioni nazionali per il curricolo".
Ti inventi una "situazione problema" (magari ve la inventate in consiglio di classe, visto che che le competenze sono multidisciplinari per definizione ed andrebbero conferite con un lavoro coordinato) che per essere risolta richieda quella competenza.
Proponi la situazione problema alla classe senza aver preliminarmente fornito tutte le conoscenze ed abilità necessarie, fai sbattere il naso e cerchi di fargli capire cosa non sanno o non sanno fare per poter raggiungere il risultato.
Fornisci gli strumenti che ti hanno richiesto (conoscenze ed abilità) e riproponi il problema
Ripercorri a spirale i punti precedenti "avvitandoti verso l'alto" ovvero verso il raggiungimento della competenza.
Auguri.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Gabdarg



Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 14.12.11
Età : 36

MessaggioOggetto: Re: Programmazione per competenze   Gio Gen 02, 2014 4:51 pm

Guarda, non voglio fare polemiche ma anche io penso di aver bisogno di un tutor per comprendere bene come insegnare per competenze. Ma penso tu sappia come vanno le cose. Alla mia scuola ci sono stati un paio di incontri con un formatore per tutti i docenti indipendentemente dalla materia poi più nulla, io sono anche supplente e quindi non ho neanche un collega con cui collaborare. Ed ora devo compilare queste scartoffie, le chiamo così perchè penso rimarranno teoria lungo.

All'interno della scheda sono presenti cinque competenze queste:
1 Agire nel sistema di qualità relativo alla filiera produttiva di interesse
2 Utilizzare tecniche di lavorazione e strumenti gestionali nella produzione di servizi e prodotti enogastronomici, ristorativi e di accoglienza turistica.
3 Integrare le competenze professionali orientate al cliente con quelle linguistiche, utilizzando le tecniche di comunicazione e relazione per ottimizzare la qualità del servizio e il coordinamento dei colleghi
4 Valorizzare e promuovere le tradizioni locali, nazionali e internazionali individuando le nuove tendenze di filiera
5 Applicare le normative vigenti, nazionali e internazionali, in fatto di sicurezza, trasparenza e tracciabilità dei prodotti

Per ogni competenza c'è una prestazione:
1)"Riconosce e comprende le procedure e i processi definiti nelle attività previste in ambito scolastico:
a) Arriva puntuale alle lezioni e, in ritardo, segue la procedura di accesso
b) In caso di assenza provvede tempestivamente a giustificare
c) Frequenta le lezioni portando con se il materiale didattico idoneo

2)"Conosce e distingue le tecniche di lavorazione, gli strumenti gestionali, nella produzione di servizi e prodotti previsti nelle attività in ambito scolastico:
• simulazioni eventi enogastronomici
• simulazione eventi ristorativi
• simulazione di eventi di accoglienza turistica

3)"Utilizza gli strumenti linguistici di base propedeutici all’uso di linguaggi specifici in ambito interdisciplinare.
Conosce e rispetta le regole di comportamento e la cura della persona.
Interagisce e si relaziona con gli altri in modo rispettoso e costruttivo, sia in ambito interpersonale che di gruppo.

4) Riconosce e descrive le tipologie del mercato turistico ed enogastronomici.
Conosce e descrive le risorse del territorio


5) In base ad un contesto definito, scolastico, applica le nozioni e le indicazioni relative alle norme vigenti, nazionali e internazionali, in fatto di sicurezza, trasparenza e tracciabilità dei prodotti, attuando comportamenti consoni alla situazione.

6)Pianifica semplici attività, con il supporto del docente e in contesto scolastico.

Poi c'è da compilare le attività per ogni disciplina. La mia è italiano e storia. E non so come fare...
Tornare in alto Andare in basso
lentiggini



Messaggi : 191
Data d'iscrizione : 02.09.10

MessaggioOggetto: Re: Programmazione per competenze   Gio Gen 02, 2014 5:22 pm

Prova a usare questa chiave di ricerca: REGIONE DEL VENETO D.G.R. n. 1758/09 - Linea A, troverai dei documenti elaborati soprattutto in funzione della didattica nei Licei ma non solo. Le competenze però andrebbero individuate a livello di Dipartimento non dal singolo docente. Concordo con avidodinformazioni.
Tornare in alto Andare in basso
Gabdarg



Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 14.12.11
Età : 36

MessaggioOggetto: Re: Programmazione per competenze   Gio Gen 02, 2014 5:37 pm

Grazie per il link. Le competenze sono state già individuate e sono: i1 Agire nel sistema di qualità relativo alla filiera produttiva di interesse
2 Utilizzare tecniche di lavorazione e strumenti gestionali nella produzione di servizi e prodotti enogastronomici, ristorativi e di accoglienza turistica.
3 Integrare le competenze professionali orientate al cliente con quelle linguistiche, utilizzando le tecniche di comunicazione e relazione per ottimizzare la qualità del servizio e il coordinamento dei colleghi
4 Valorizzare e promuovere le tradizioni locali, nazionali e internazionali individuando le nuove tendenze di filiera
5 Applicare le normative vigenti, nazionali e internazionali, in fatto di sicurezza, trasparenza e tracciabilità dei prodott
6) Attuare strategie di pianificazione, compensazione, monitoraggio per ottimizzare la produzione di beni e servizi in relazione al contesto.
Io devo compilare per ognuna delle sei competenze le abilità per la mia disciplina... Ma in verità sono in enorme difficoltà!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15782
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Programmazione per competenze   Gio Gen 02, 2014 6:53 pm

Devi individuare delle abilità di comunicazione (tu fai italiano) utili anche in senso generale al raggiungimento della prestazione; non ti preoccupare se sono troppo generiche o troppo .... fuffa; chi le dovesse criticare ti dirà cosa vuole (eventualmente glielo chiederai tu)
Esempio:
Agire nel sistema di qualità relativo alla filiera produttiva di interesse; conoscenza dei termini tecnici in lingua italiana; comprensione del testo ...
Integrare le competenze professionali orientate al cliente con quelle linguistiche; uso corretto della lingua italiana, uso dei registri comunicativi tipici della professione ....

Libera la tua fantasia, può essere anche divertente; utile credo di no, ma divertente forse si.
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Programmazione per competenze
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Clinica Zucchi Monza... tempi d'attesa per la programmazione?
» Gentilissimo Dottore , vorrei un Suo parere sullo spermiogramma di mio marito!
» La retorica delle competenze

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: