Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Uscite al teatro "obbligatorie"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
stefi2010



Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 02.12.10

MessaggioOggetto: Uscite al teatro "obbligatorie"   Mer Gen 08, 2014 10:04 pm

Avrei bisogno di confrontarmi con voi e di un consiglio dei moderatori, se è possibile.
Può un d.s. obbligare i docenti ad accompagnare le classi a teatro durante le ore di servizio, se gli stessi docenti non hanno mai dichiarato la propria disponibilità in tal senso?
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Mer Gen 08, 2014 10:25 pm

per esperienza di solito ci vanno i docenti in orario sulle classi e magari il docente che ha proposto lo spettacolo.... poi bisogna vedere distanza, mezzi di trasporto, ore di sforamento e simili
Tornare in alto Andare in basso
stefi2010



Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 02.12.10

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Mer Gen 08, 2014 10:53 pm

No, forza, si tratta di una serie di spettacoli in un teatro da raggiungere a piedi, con enormi rischi per une serie di attraversamenti per la strada.
Io sono arrivata in questa scuola molto dopo il collegio che ha disposto questa serie di uscite, per le quali non c'è alcuna copertura assicurativa. In particolare quest'anno non ho potuto fare l'assicurazione integrativa, che le altre scuole mi hanno sempre fatto fare entro Novembre.
A me risulta che non è possibile obbligare un docente ad accompagnare le classi per attività extra-scolastiche, non mi è chiaro invece quello che scrivi tu.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Mer Gen 08, 2014 10:56 pm

ciao stefy, mi sembra che già in un'altra discussione si fosse parlato di questo e che si fosse trovato che non esiste questo obbligo. Tieni sempre presente che è chi ti vorrebbe obbligare che deve dimostrarti che lo può fare (deve portarti la normativa che ti obbliga)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
ori79



Messaggi : 1284
Data d'iscrizione : 14.06.11

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Mer Gen 08, 2014 11:11 pm

Non c'è! Devi cercare la normativa sulle uscite didattiche (che appunto specifica che non ti può obbligare nessuno) e prepararti ad una "lotta!". In bocca al lupo!
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Gio Gen 09, 2014 10:07 am

Temo che, essendo l'attività svolta durante l'orario scolastico, rientri tra gli obblighi di servizio, una volta che si è deciso di aderire.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Gio Gen 09, 2014 10:17 am

mi sembra di ricordare, Mac, che la condizione sia che l'insegnante abbia dato la sua disponibilità ad inizio anno per questo tipo di servizio. Se non l'ha fatto, nessuno può obbligarlo. Si tratta di forti responsabilità aggiuntive che non possono essere imposte.

Per quanto riguarda ori79, sì è vero che è meglio essere attrezzati per dimostrare il proprio diritto, ma è chi ti impone un dovere che deve dimostrarti che tu quel dovere ce l'abbia. E' il dirigente che, normativa alla mano (che non esiste) deve dimostrare che può imporre l'obbligo di accompagnamento
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Gio Gen 09, 2014 12:13 pm

Se la classe ha pagato per andare a teatro, e l'ha fatto dietro l'impulso dela scuola (perché la scuola ha ritenuto opportuno andarci), la scuola stessa è tenuta a organizzare la partecipazione all'evento, sorveglianza inclusa.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Gio Gen 09, 2014 12:17 pm

certo che sì. Ma sarà compito del dirigente reperire accompagnatori consenzienti. Oppure andrà egli stesso....
Lo voglio trovare quello che può obbligare qualcun altro ad assumersi responsabilità diverse da quelle contrattuali.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Gio Gen 09, 2014 5:08 pm

Ire ha scritto:
certo che sì. Ma sarà compito del dirigente reperire accompagnatori consenzienti.  Oppure andrà egli stesso....
Lo voglio trovare quello che può obbligare qualcun altro ad assumersi responsabilità diverse da quelle contrattuali.
Totalmente d'accordo!!!
Tornare in alto Andare in basso
piantina



Messaggi : 558
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Gio Gen 09, 2014 5:16 pm

forza ha scritto:
per esperienza di solito ci vanno i docenti in orario sulle classi e magari il docente che ha proposto lo spettacolo....

anche a me sembra così
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Gio Gen 09, 2014 6:46 pm

Ire ha scritto:
certo che sì. Ma sarà compito del dirigente reperire accompagnatori consenzienti.  Oppure andrà egli stesso....
Lo voglio trovare quello che può obbligare qualcun altro ad assumersi responsabilità diverse da quelle contrattuali.

il collegio dei docenti ha disposto che in tali giornate l'attività didattica sarà realizzata attraverso questa offerta, per cui rientra negli obblighi contrattuali.

più delicato invece il compito di definire gli accompagnatori.

di solito i criteri vengono scelti in ambito dei consigli di classe, e se deliberati vanno rispettati.

nel caso della collega però c'è il problema che lei non era presente alla delibera e della mancata copertura assicurativa, che deve far presente per iscritto al dirigente scolastico.
Tornare in alto Andare in basso
miranda



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Gio Gen 09, 2014 6:49 pm

Se l'attività è prevista nel POF approvato dal Collegio e adottato dal Consiglio di Istituto, il docente nelle sue ore di servizio è obbligato ad andare (a parte che si tratti di attività a carattere religioso per la quale si può fare obiezione di coscienza). Tutte le attività del POF sono comprese nell'assicurazione scolastica come pure gli eventuali accompagnatori. In ogni caso non capisco come un docente, per quanto giunto a novembre, non abbia sottoscritto l'assicurazione, visto che qualsiasi compagnia permette l'integrazione del numero degli aderenti in qualsiasi momento. Anche gli alunni giunti in corso anno pagano la quota e vengono assicurati in ritardo.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1789
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Gio Gen 09, 2014 7:21 pm

Giammai. Quando il consiglio o il collegio deliberano una tale iniziativa lo fanno PREVIA disponibilità degli accompagnatori. Il che vuol dire che se sa già che c'è un numero di docenti disposti ad accompagnare, o l'uscita non può essere deliberata.
Per cui, se in tale sede non hai dato la tua disponibilità, lascia che ad accompagnare gli allievi sia chi invece tale disponibilità la ha esplicitamente data! Se invece la decisione è stata presa senza prima assicurarsi di avere la disponibilità degli accompagnatori allora è necessario un nuovo consiglio / collegio per stabilirlo! Oppure, più semplicemente, visto che per ottenere una delibera è necessaria la maggioranza... si faccia avanti chi ha votato "favorevole", dovrebbero essere molti, quindi più che sufficienti... o era il solito "armiamoci e partite" ?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Ven Gen 10, 2014 4:24 pm

miranda ha scritto:
Se l'attività è prevista nel POF approvato dal Collegio e adottato dal Consiglio di Istituto, il docente nelle sue ore di servizio è obbligato ad andare (a parte che si tratti di attività a carattere religioso per la quale si può fare obiezione di coscienza).
Non sono d'accordo , se io non ho dichiarato la mia disponibilità ad accompagnare la classe, nessuno mi può obbligare.L'approvazione da parte del Cdc, CdD e CdI deve essere completa con il nominativo dei docenti accompagnatori, altrimenti si delibera sul "nulla", concordo con quanto dice Paolo Santaniello!
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1789
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Ven Gen 10, 2014 8:25 pm

il docente nelle sue ore di servizio può anche svolgere il suo lavoro o qualsiasi altra prestazione al di fuori dell'edificio scolastico, ma non può essere obbligato a farlo se non lo vuole!
Tornare in alto Andare in basso
Indignazione



Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 11.04.12

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Ven Gen 10, 2014 9:02 pm

Ovviamente NON esiste quell'obbligo. L'insegnante di biologia potrebbe, altrimenti, costringere la collega di matematica che soffre di aracnofobia ad accompagnare la classe a una mostra sui ragni; l'insegnante di educazione fisica potrebbe costringere al trekking colleghi alle prese con problemi di prostata e colleghe tormentate dalla cistite. Ma per favore!

Un insegnante, inoltre, é libero di NON voler assistere a uno spettacolo teatrale o cinematografico. Certe scuole portavano i ragazzi a vedere Schindler's list. Si può discutere a lungo se sia adatto ai ragazzi minorenni, proprio perché é difficilmente sopportabile anche dagli adulti. Un docente sarà libero di evitare di assistere a certi film o spettacoli teatrali, o i lavoratori della scuola hanno meno diritti?
Tornare in alto Andare in basso
Indignazione



Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 11.04.12

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Ven Gen 10, 2014 9:05 pm

giovanna onnis ha scritto:
miranda ha scritto:
Se l'attività è prevista nel POF approvato dal Collegio e adottato dal Consiglio di Istituto, il docente nelle sue ore di servizio è obbligato ad andare (a parte che si tratti di attività a carattere religioso per la quale si può fare obiezione di coscienza).
Non sono d'accordo , se io non ho dichiarato la mia disponibilità ad accompagnare la classe, nessuno mi può obbligare.L'approvazione da parte del Cdc, CdD e CdI deve essere completa con il nominativo dei docenti accompagnatori, altrimenti si delibera sul "nulla", concordo con quanto dice Paolo Santaniello!

Docenti nelle ore di servizio pronti per la deportazione?!
Tornare in alto Andare in basso
Indignazione



Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 11.04.12

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Ven Gen 10, 2014 9:08 pm

Per le uscite di vario genere, inoltre, sarebbe meglio avere nominativi di riserva, in caso di malattia improvvisa degli accompagnatori, secondo il buon senso della nonna.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Ven Gen 10, 2014 9:29 pm

@Miranda, scusa, tu sai che io non c'entro ma ormai la cosa mi incuriosisce: sei una dirigente e se affermi che sono obbligati ad andare nelle ore di servizio, immagino tu abbia una "pezza d'appoggio" alla tua affermazione. Puoi dare i riferimenti?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15836
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Sab Gen 11, 2014 2:37 pm

Non dimentichiamo l'aspetto disciplinare, un conto è tenere sotto controllo e sotto la propria responsabilità un classe .... in classe, un altro conto è sorvegliarli per strada ed in luoghi più dispersivi.

Poi che dire del cambio ora ? Il mio servizio finisce alle 10.30, mi alzo e me ne vado in mezzo allo spettacolo ? Faccio il passaggio delle consegne con il prof subentrante in mezzo alla platea ?

Non scherziamo, quel tipo di attività è speciale, va gestita in maniera speciale e su base volontaria, chi l'ha proposta e chi l'ha appoggiata se ne smazza l'onere
Tornare in alto Andare in basso
stefi2010



Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 02.12.10

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Dom Gen 12, 2014 8:41 pm

In attesa di ulteriori delucidazioni da parte di miranda, ho trovato sul fantastico OS

http://www.orizzontescuola.it/guide/uscite-e-viaggi-istruzione-l-uso-normativa-obbligo-dei-docenti-vigilanza-delibere-degli-organi

In particolare vi segnalo:

4

I docenti possono essere disponibili ma non obbligati ad accompagnare gli allievi


La prima cosa da verificare è l’esistenza della disponibilità dei docenti accompagnatori.

Senza tale disponibilità nessuna uscita o viaggio potrà essere organizzato.

Pertanto, nelle discussioni che poi porteranno alla deliberazione di tali viaggi/uscite, sarà premura del Dirigente verificare quanti docenti siano disponibili ad accompagnare gli allievi, quanti altri si offrono per un’eventuale sostituzione e sarà bene che delle dichiarazioni di disponibilità o indisponibilità se ne lasci traccia nei relativi verbali.

La delibera attraverso cui l’organo collegiale autorizza l’uscita o il viaggio dovrà quindi contenere il numero ed i nominativi degli accompagnatori e di eventuali loro sostituti (per eventuale indisponibilità dei titolari).

Dobbiamo precisare che le uscite e i viaggi si configurano come lavoro “supplementare” per i docenti e quindi non vi può essere alcun obbligo alla partecipazione dell’iniziativa, ed è appunto per questo che ogni docente dovrà dare il proprio consenso o il proprio diniego nelle apposite sedi collegiali.

Ciò ovviamente vale per tutti i docenti compreso quello di sostegno.

Su quest’ultimo punto giova anche ricordare che già la C.M. 291/92, art. 8, comma 2, non prevedeva l’obbligo della partecipazione dell’insegnante di sostegno e recitava “si demanda alla ponderata valutazione dei competenti organi collegiali di provvedere, in via prioritaria, alla designazione di un qualificato accompagnatore nonché di predisporre ogni altra misura di sostegno”

L’accompagnatore, quindi, potrebbe anche essere un altro docente, un collaboratore scolastico o il genitore dell’allievo in disabilità, non per forza quello di sostegno.
Tornare in alto Andare in basso
stefi2010



Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 02.12.10

MessaggioOggetto: Re: Uscite al teatro "obbligatorie"   Dom Gen 12, 2014 8:42 pm

Aggiungo, grazie a tutti, ma proprio tutti, per essere intervenuti
Tornare in alto Andare in basso
 
Uscite al teatro "obbligatorie"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [teatro] Cats - il musical
» Teatro alla Scala, platea, palchi e gallerie
» VENETO - VICENZA - TEATRO NUOVO
» Sondaggino: TATUAGGI! chi ne ha? cosa significano?
» inps e maternità obbligatoria

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: