Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Grad. come le vorrei: anche i titoli profess. da EsameDiStato.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Grad. come le vorrei: anche i titoli profess. da EsameDiStato.   Lun Gen 13, 2014 11:49 am

Riguardo al link http://www.orizzontescuola.it/news/graduatorie-istituto-come-vorrei-elevare-punteggio-massimo-master-perfezionamenti-e-titoli-cult

Si parla molto di didattica per competenze, nella primavera del 2012 tutti i docenti hanno – su indicazione del Miur – compilato via web l’Anagrafe Professionalità Docente” in cui – tra i titoli da indicare – vi è anche la sezione “ABILITAZIONI PROFESSIONALI”.

Per l’aggiornamento delle G.I. del 2012 si è valutata anche la formazione LIM. Ma nelle Graduatorie (mi riferisco soprattutto a quelle Interne di Istituto, in tempi di soprannumerarietà) non vengono valutati i "titoli professionali" acquisiti attraverso Esame di Stato per l’esercizio delle Professioni (avvocato, biologo, ingegnere, architetto, psicologo, etc.)?

La questione paradossale è che la modulistica GaE ("altri titoli - C4”) riporta la valutazione di questo titolo : “per ogni titolo professionale conseguito in uno dei Paesi dell’Unione Europea, riconosciuto dal Ministero della Pubblica Istruzione ai sensi delle citate direttive comunitarie n. 89/48 CEE e n. 92/51 CEE e posseduto in aggiunta al titolo di accesso valutato ai sensi della lettera A - punti 3”. Ma nessun Provveditorato-Usp-Ust-At lo riconosce (anche in seguito a reclamo) nelle GaE.

E' una vecchia battaglia sollevata qualche anno fa., in conseguenza di una interrogazione parlamentare dei parlamentari Giuliano e Coronnella (PdL) e riportata su "La Tecnica della Scuola" n. 24 del 05-08-2008: "I titoli rilasciati dagli Ordini professionali per alcuni Usp non sono considerati titoli professionali, un ossimoro all'italiana dovuto ad interpretazioni del tutto singolari di alcuni funzionari Miur che danneggia pesantemente molti docenti GaE e anche di ruolo. La tabella GaE (altri titoli culturali, C4), invece, prevede per questi titoli punti tre. Molti docenti hanno titoli professionali, come ad esempio quello di avvocato, ingegnere, biologo, architetto,  titoli che la legge italiana ritiene di pertinenza degli Ordini professionali. Dopo aver rilevato che il criterio valutativo varia discrezionalmente da provincia a provincia si ribadisce che la tabella valutazione titoli riconosce punti tre per "ogni titolo professionale conseguito in uno dei Paesi dell'U.E., riconosciuto dal MPI ai sensi delle direttive comunitarie 89/48 CEE e 92/51 CEE. Agli interroganti risulta che alcuni Usp, in sede di esame dei titoli, in molti casi omettano di considerare i titoli degli Ordini professionali quali "titoli professionali"; in particolare, sembrerebbe che non sia riconosciuto quale titolo professionale quello di avvocato; tale condotta ha generato da parte dei soggetti che si ritengono lesi un contenzioso, con conseguente pericolo di esborsi da parte dell'Amm.ne. Su questa base, gli interroganti chiedono di sapere se il Ministro in indirizzo sia a conoscenza di quanto esposto; se e quali provvedimenti si intendano adottare affinchè i funzionari preposti all'esame e alla valutazione dei suddetti titoli si adeguino alla normativa indicata".

Il titolo abilitante all’esercizio di una professione di cui ad “altri titoli – C4” non è proprio il titolo professionale acquisito mediante Esame di Stato presso una Università Statale del Ministero della Pubblica Istruzione per l'abilitazione all'esercizio della professione e riconosciuto CEE in aggiunta al titolo di accesso (es. dottore in  ingegneria) acquisito mediante diploma di laurea?


Nella Graduatoria interna, non esiste nemmeno la voce di cui al punto C4 delle GaE (ma esiste la voce per i corsi di perfezionamento on-line Mmemosine et similia da 1pt).

Dato che nella Scuola di oggi si parla di “didattica per abilità e competenze” (piuttosto che di didattica per conoscenze), perché non riconoscere e valorizzare anche quantitativamente nell’attribuzione del punteggio il “sapere delle pratiche professionali abilitate mediante Esame di Stato post-lauream! "Diritto/economia" può essere insegnata da un dottore in giurisprudenza (titolo di accesso), anche senza che questo insegnante sia "avvocato" (titolo professionale cioè abilitante all'esercizio della professione). Pertanto, il titolo professionale acquisito in seguito ad Esame di Stato è aggiuntivo al titolo di accesso per la Graduatoria. Vedi punto C4 nelle GaE, sempre dichiarato (da molti) e mai valutato.

Negli attuali tempi “di soprannumeriarietà”, sarebbe utile la valutazione dei titoli professionali in Graduatoria Interna.

L’Esame di Stato ha comportato un anno di tirocinio post-lauream, una ulteriore attesa di sei mesi per attendere la prima sessione raggiungibile, una prova scritta teorica, una prova scritta pratica, una prova orale spalmata su tre mesi.

Eventualmente da distinguere è
* da una parte, il possesso del DIPLOMA DI ABILITAZIONE ALL’ESERCIZIO DELLA PROFESSIONALE RILASCIATO DAL MIUR E CONSEGUITO ATTRAVERSO ESAME DI STATO (e questo richiede la tabella “Altri Titoli – C4”);
* dall’altra, l’iscrizione al relativo ALBO PRESSO L’ORDINE PROFESSIONALE (la tabella “Altri Titoli” – C4 non la richiede e secondo me questa distinzione dovrebbe rimanere).
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Grad. come le vorrei: anche i titoli profess. da EsameDiStato.   Lun Feb 03, 2014 9:57 am

Relativamente al link
http://www.orizzontescuola.it/news/graduatorie-interne-istituto-docenti-ruolo-giusto-assegnare-ai-titoli-culturali-max-10-punti

pongo all'attenzione anche la questione di cui sopra, che riguarda i docenti che hanno importanto nella Scuola abilità dal mondo delle professioni  lavorative (che, se non vado errato, sarebbero le "competenze per definizione").

Forse c'è resistenza - anche da parte dei Sindacati - nel riconoscere un punteggio, già previsto e mai applicato nè nelle Gae e nè nelle Grad. Interne? Forse perchè riguarda un numero minore di docenti (soprattutto negli Ist. Tecn. e Professionali e con qualche eccezione nei Licei, penso a diritto-economia ma non mi vengono in mente altri docenti che abbiano abilitazioni all'esercizio di una professione che non sia quella di insegnante).

Insomma, sarebbe un buon passo per applicare veramente quanto da anni ci vanno dicendo i pedagogisti sulle "famose" competenze...
Tornare in alto Andare in basso
 
Grad. come le vorrei: anche i titoli profess. da EsameDiStato.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» vorrei preparare io i biscotti senza uovo e glutine per la bambina..
» Vorrei essere diversa....
» vorrei spiegato da te
» Dichiarazione titoli posseduti
» Una festa "diversa"

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: