Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

I Esercitazione per le prove scritte Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

Condividi
 

 I Esercitazione per le prove scritte

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin


Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 28.09.09

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyLun Gen 20, 2014 8:28 am

Tratti dal volume  "Le attività di Sostegno didattico: Tracce svolte per le prove scritte" (EdiSES 2014, in corso di stampa), i seguenti quesiti possono rappresentare un utile esercizio di autovalutazione per tutti i candidati alle prove scritte delle selezioni al corso di specializzazione in attività di sostegno. Allenatevi nello svolgimento delle tracce e postate qui i vostri elaborati.

1) All'inizio dell'anno scolastico i docenti che si trovano ad accogliere, all'interno di un gruppo, un nuovo alunno diversamente abile che presenta un lieve ritardo motorio e cognitivo e proviene da un'altra scuola, devono mettere in atto la realizzazione di esperienze e modalità per facilitare la costruzione di uno spazio affettivo e relazionale al proprio interno. Il candidato elabori un'esperienza di accoglienza finalizzata all'obiettivo esplicitato.

2) Il candidato elabori un'attività che favorisca l'instaurarsi di rapporti collaborativi all'interno di un ambiente scolastico.

3) L'insegnamento delle abilità sociali è un compito importante della funzione docente. Gli alunni spesso giungono a scuola senza alcuni prerequisiti indispensabili per instaurare corrette relazioni. La costruzione di una "carta a T" con gli studenti è una modalità utile per insegnare abilità sociali. Il candidato identifichi alcune abilità sociali da insegnare e pensi alla strutturazione di una "carta a T", descrivendo i comportamenti non verbali e verbali che la sua acquisizione implica.

4) La partecipazione di alunni con disabilità nella realizzazione di unità di insegnamento strutturate secondo le caratteristiche dell'apprendimento cooperativo può essere facilitata individuando alcune tematiche particolarmente stimolanti che fanno riferimento all'esperienza personale. All'interno del curricolo di italiano previsto per una classe terza della scuola primaria, vi sono quelle relative ai giochi linguistici, alle rime, alle filastrocche che tutti i bambini hanno ascoltato e recitato da "piccoli". Il candidato elabori un'attività di apprendimento cooperativo scegliendo una delle tematiche proposte e ponendo l'attenzione sulle mediazioni da attuare nei confronti di bambini con deficit cognitivo.

5) Il "tutoring" fra pari si fonda sulle relazioni di aiuto che gli alunni più grandi e/o più competenti attuano nei confronti dei compagni più piccoli e/o meno competenti nell'ambito delle attività scolastiche. La dimensione tipica in questo caso è quella della coppia "tutor" (colui che aiuta) - "tutee" (colui che è aiutato), ma può essere allargata anche al piccolo gruppo di 3/4 componenti. Il candidato analizzi le caratteristiche relative allo sviluppo delle interazioni prosociali con particolare riguardo ad esperienze che possono essere realizzate con alunni stranieri.

6) In genere gli alunni non vedenti non sembrano avere problemi di linguaggio, anzi, chi incontra per la prima volta un bambino cieco rimane colpito dalla ricchezza del suo vocabolario e dalla scioltezza e proprietà del linguaggio. Il candidato approfondisca lo sviluppo del linguaggio nell'alunno non vedente e quali accorgimenti i docenti possono mettere in atto a livello didattico.

7) Il ritardo mentale va considerato come una condizione di vita e non come una patologia. Esso può essere determinato sia da fattori biologici sia da fattori psicologici e ambientali. In ogni caso si tratta di un problema non trascurabile dal punto di vista quantitativo: colpisce circa il 3% della popolazione. Il candidato illustri le principali caratteristiche dell'alunno con ritardo mentale.

I Disturbi dello Spettro Autistico comprendono condizioni differenti che risultano accomunate da una triade sintomatologica sostanzialmente costante, caratterizzata da una disfunzione significativa nelle abilità di interazione sociale, comunicazione verbale e non verbale e da un repertorio di comportamenti ristretti, ripetitivi e stereotipati, ad esordio entro i 3 anni d'età. Il candidato illustri le caratteristiche principali dello sviluppo di un alunno con autismo e le buone prassi da adottare per facilitarne il processo di inclusione nella classe.

9) L'esperienza diretta fa leva sull'esempio concreto, visibile e sulla sperimentazione attiva, quindi rappresenta una modalità operativa utilissima per la conoscenza di un oggetto o un ambiente e la memorizzazione delle informazioni risulta essere maggiormente significativa e duratura nel tempo. Il candidato illustri le condizioni necessarie per realizzare esperienze senso-percettive significative con un alunno con deficit visivo.

10) Il candidato descriva le modalità e le fasi attraverso le quali il docente di sostegno può facilitare la rappresentazione mentale dei percorsi, finalizzata alla esplorazione dello spazio aula, in un alunno con deficit visivo.


Ultima modifica di Admin il Mar Gen 21, 2014 8:07 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
http://www.orizzontescuolaforum.net
beatriceven



Messaggi : 535
Data d'iscrizione : 14.06.13

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyLun Gen 20, 2014 12:08 pm

ma non vi sembrano troppo specifiche? non sono tracce più consone all'esame finale del corso, piuttosto che alla selezione per l'accesso? A saper fare queste cose, tanto vale fare gli esami ed avere il diploma, no?
Torna in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyLun Gen 20, 2014 1:01 pm

ma sono troppo specialistiche..se sapessimo tutte queste cose che senso avrebbe fare il corso?
Torna in alto Andare in basso
prof.marco



Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 04.01.13

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyLun Gen 20, 2014 1:54 pm

Cosa si intende per "progetto educativo integrato"? è previsto come prova scritta a Milano.
Torna in alto Andare in basso
christian laraia



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 20.01.14

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyLun Gen 20, 2014 2:15 pm

test di padova: nessuna delle indicazioni della edises è stata rispettata. sembrava una prova invalsi senza la parte grammaticale di terza media. risultato: soldi e tanto tempo di studio per ritrovarsi alla pari con chi si è seduto "tanto per farlo". senza commenti sulla professionalità di quest'ultimi, state attenti a ciò che poi viene realmente richiesto. solite cose all'italiana: è tutto un businnes!
Torna in alto Andare in basso
beatriceven



Messaggi : 535
Data d'iscrizione : 14.06.13

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyLun Gen 20, 2014 2:22 pm

christian laraia ha scritto:
test di padova: nessuna delle indicazioni della edises è stata rispettata. sembrava una prova invalsi senza la parte grammaticale di terza media. risultato: soldi e tanto tempo di studio per ritrovarsi alla pari con chi si è seduto "tanto per farlo". senza commenti sulla professionalità di quest'ultimi, state attenti a ciò che poi viene realmente richiesto. solite cose all'italiana: è tutto un businnes!

Cristian, comunque la preparazione verrà fuori allo scritto, io spero che lì si veda la differenza, un test a crocette lascia il tempo che trova!
Torna in alto Andare in basso
giumarc



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 24.01.12

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyMar Gen 21, 2014 7:10 pm

Io ho fatto lo scritto a Urbino, queste le tre domande aperte:
Continuità didattica facendo riferimento all'ordine di scuola per il quale si concorre
(nel mio caso II grado)
Ruoli e compiti del collegio dei docenti
Pensiero convergente e pensiero divergente
Risposte in max 20 righe

Sono in attesa dei risultati...
Torna in alto Andare in basso
beatriceven



Messaggi : 535
Data d'iscrizione : 14.06.13

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyMar Gen 21, 2014 8:41 pm

Giumarc, mi sembrano più in linea con la preparazione che ci si aspetta da noi in questa fase!
Torna in alto Andare in basso
prof.marco



Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 04.01.13

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyMar Gen 21, 2014 8:45 pm

prof.marco ha scritto:
Cosa si intende per "progetto educativo integrato"? è previsto come prova scritta a Milano.
Torna in alto Andare in basso
beatriceven



Messaggi : 535
Data d'iscrizione : 14.06.13

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyMar Gen 21, 2014 8:57 pm

prof.marco ha scritto:
prof.marco ha scritto:
Cosa si intende per "progetto educativo integrato"? è previsto come prova scritta a Milano.

Marco, ho trovato questo link, leggendo velocemente conferma quello che avevo intuito potesse essere, un progetto che sia didattico-educativo allo stesso tempo mirato all'integrazione o reinserimento dei soggetti a rischio. prova a vedere
http://www.maestridistrada.it/diario/view/27/un-progetto-educativo-integrato-offerta-di-collaborazione
Torna in alto Andare in basso
prof.marco



Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 04.01.13

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyMer Gen 22, 2014 2:31 pm

beatriceven ha scritto:
prof.marco ha scritto:
prof.marco ha scritto:
Cosa si intende per "progetto educativo integrato"? è previsto come prova scritta a Milano.

Marco, ho trovato questo link, leggendo velocemente conferma quello che avevo intuito potesse essere, un progetto che sia didattico-educativo allo stesso tempo mirato all'integrazione o reinserimento dei soggetti a rischio. prova a vedere
http://www.maestridistrada.it/diario/view/27/un-progetto-educativo-integrato-offerta-di-collaborazione
grazie,
secondo te si intende un progetto che mira all'integrazione dei soggetti a rischio, o integrazione può essere inteso come un progetto che sia trasversale tra più discipline? come posso impostarlo? es. obiettivi, finalità ecc. ecc.
Torna in alto Andare in basso
avanti



Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 13.09.13

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyMer Gen 22, 2014 4:37 pm

Come si fa a rispondere a domande così specifiche??Richiedono competenze di cui nel bando non si parla...
Torna in alto Andare in basso
Maina



Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 22.06.13

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyMer Gen 22, 2014 9:45 pm

prof.marco ha scritto:
Cosa si intende per "progetto educativo integrato"? è previsto come prova scritta a Milano.

Me lo stavo chiedendo anche io...Mai sentito! Ho capito che ci verrà assegnato un caso e che dovremo elaborare qst progetto. Qualsiasi cosa sia credo sia assurdo pretendere da degli aspiranti al corso di realizzare qualcosa che il corso dovrebbe insegnarci a fare.
Torna in alto Andare in basso
prof.marco



Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 04.01.13

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyMer Gen 22, 2014 11:02 pm

Maina ha scritto:
prof.marco ha scritto:
Cosa si intende per "progetto educativo integrato"? è previsto come prova scritta a Milano.

Me lo stavo chiedendo anche io...Mai sentito! Ho capito che ci verrà assegnato un caso e che dovremo elaborare qst progetto. Qualsiasi cosa sia credo sia assurdo pretendere da degli aspiranti al corso di realizzare qualcosa che il corso dovrebbe insegnarci a fare.
Infatti!non ho idea di cosa intendano con "integrato"...mah
Torna in alto Andare in basso
Iluska71



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 29.09.10

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyGio Gen 23, 2014 5:23 pm

Salve a tutti e buono studio! Vogliamo provare a svolgere alcune di queste tracce? Sul fatto che siano molto difficili e complesse siamo tutti d' accordo, ma confrontandoci con queste, abbiamo un' ottima base per riepilogare quanto appreso studiando la teoria:nessuno ci vieta di consultare i nostri testi per provare ad elaborare dei testi che rispondano adeguatamente ai quesiti posti.
Io sto svolgendo alcuni di essi, appena pronti li condividerò... spero al più presto (io partecipo solo per la primaria, quindi mi baserò solo su di essa, negli elaborati).
A presto e grazie a quanti vorranno cimentarsi per scambiare spunti e idee fra noi...poveri illusi e disperati!
Torna in alto Andare in basso
pasquina



Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 17.09.11

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyVen Gen 24, 2014 12:40 pm

Ma se una persona ste cose le sa già.. Perché fare il corso? Il corso deve insegnarle. A mio parere state fuorviando
Torna in alto Andare in basso
Pitkamaki84



Messaggi : 622
Data d'iscrizione : 30.11.13

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyVen Gen 24, 2014 1:06 pm

Il fatto è che ogni Università fa quello che vuole... All'Unical era molto difficile e presupponeva anche conoscenze che, come sottolinei tu, dovrebbero essere acquisite durante il corso (costruzione di un progetto per, in collaborazione con...). La traccia era molto lunga (8-10 righe), impossibile da sviscerare in 2 ore...Ma forse era fatta apposta, di modo che tutti potessero trarre spunto da qualche pezzo della traccia, e quindi "sbagliare di meno"... Presenti richiami alla letteratura di riferimento e alla legislatura italiana...
Torna in alto Andare in basso
Momina



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 30.01.14

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyLun Feb 03, 2014 5:38 pm

Pasquina sono concorde con te!!
Torna in alto Andare in basso
Teresaxx



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 11.02.19

I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte EmptyLun Feb 11, 2019 8:48 am

Buongiorno a tutti, qualcuno ha a disposizione i test preliminare somministrati ad Urbino nei precedenti cicli?
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




I Esercitazione per le prove scritte Empty
MessaggioTitolo: Re: I Esercitazione per le prove scritte   I Esercitazione per le prove scritte Empty

Torna in alto Andare in basso
 
I Esercitazione per le prove scritte
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Diventare insegnanti :: Tfa Sostegno - gruppo di studio-
Vai verso: