Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 problem solving o problem making ?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15834
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: problem solving o problem making ?   Sab Gen 25, 2014 2:06 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/finlandia-fallimento-della-matematica-orientata-al-problem-solving-ma-no-erano-primi-della-clas

Dunque sembra che la disciplina astratta per antonomasia, se ridotta alle sue semplici applicazioni pratiche, finisca per perdere buona parte della sua versatilità.

Come dire che i problemi vanno affrontati e non aggirati.

Mi viene in mente il prof di mate che l'anno scorso insegnava ai miei allievi di quinta; io facevo lezione classica di elettronica al professionale, con alunni totalmente disinteressati, facevo verifiche semplicissime ed ero largo di manica, con il risultato che loro sapevano ben poco (ne ero consapevole).
Lui invece applicava tutto quello che la legge prevede, dalla programmazione dettagliata con l'esplicitazione degli obiettivi e degli indicatori di raggiungimento; faceva le verifiche formative e poi, cambiando qualche numerino, quelle sommative, per consentire ai ragazzi di "finalizzare" la loro preparazione.
Il risultato era che loro facevano verifiche sommative "dignitose" e che, almeno in apparenza meritavano il 6 che prendevano.

All'esame di maturità è venuto fuori che non sapevano una cippa di elettronica ..... e non sapevano una cippa di matematica.
L'unica vera differenza tra me e lui è che lui lavorava il doppio di me (a pari risultato).

Ovviamente i ragazzi non si sforzavano di imparare la matematica, ma di memorizzare le soluzioni e adattarle agli esercizi; per loro il fine non era apprendere un metodo di risoluzione, ma compilare correttamente un documento.

Scuola di oggi, dove lo studente ha diritto alla conoscenza predigerita, perchè digerirla per intero costa troppa fatica.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1789
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: problem solving o problem making ?   Sab Gen 25, 2014 3:39 pm

E' il tipico effetto del "teaching for tests" al quale l'Invalsi ci sta rapidamente e coercitivamente portando.
Tornare in alto Andare in basso
 
problem solving o problem making ?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cause di infertilità: i fibromi (o miomi)

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: