Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 dirigente scolastico mi contesta la programmazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
astronotus



Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioOggetto: dirigente scolastico mi contesta la programmazione   Mer Gen 29, 2014 3:39 pm

buona sera a tutti
cortesemente desidero porre alla vostra attenzione il seguente fatto
il mio Ds mi contesta la programmazione consegnata a novembre dicendo che la semplice enunciazione degli argomenti con relativa scansione indicativa temporale non è sufficiente. mi chiedo ma esiste una normativa a proposito? nel POF, non ho trovato nulla, circolari in merito nella scuola non ne sono passate.
inoltre mi chiede la situazione iniziale della classe, ma io test di ingresso non ne ho fatti, sono obbligatori?
grazie anticipatamente a chi vorrà dedicarmi del tempo
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico mi contesta la programmazione   Mer Gen 29, 2014 3:58 pm

Beato te che hai un DS che si legge le programmazioni! Sai la frustrazione di sprecare del tempo a scrivere una programmazione che non si legge nessuno...

Una domanda: nella programmazione con scansione temporale hai provveduto a includere 2 ore di assemblea degli studenti, 5 ore di autogestione, 4 ore di gita scolastica, 2 ore di visita del vescovo, 5 ore di interruzione dell'attività didattica per crollo del controsoffitto, 4 ore di assenza collettiva, 8 ore di coinvolgimento in attività paradidattiche o public relation piovute di punto in bianco per arbitraria decisione del capo, ecc.? No, perché se proprio vogliamo raddrizzare le banane sarebbe più corretto della fuffologia applicata che si dovrebbe stendere su 10 pagine di paccume che non si legge nessuno.

Se ti capita di cambiare scuola, la prossima volta inserisci la discografia di Bob Marley e qualche ricetta di cucina per fare volume fisico. Vedrai che nessuno verrà a chiederti riscontri ;-)
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico mi contesta la programmazione   Mer Gen 29, 2014 4:03 pm

La programmazione annuale solitamente, oltre agli argomenti con relativa scansione temporale, dovrebbe contenere informazioniu sulla metodologia, sugli strumenti che si intendono utilizzare, sui criteri di valutazione e sulla tipologia e modalità di verifica.... Ognuno di noi è autonomo anche nella programmazione che però è riduttiva se si limita ad un'elencazione di argomenti da svolgere nel corso dell'anno e se è così la ritengo anche io incompleta.

Per quanto riguarda i test d'ingresso non sei obbligato, a meno che non siano previsti nel POF! Anche se non hai somministrato i test d'ingresso all'inizio dell'anno scolastico avrai sicuramente svolto qualche attività finalizzata a stabilire il livello di partenza della classe, le lacune da colmare al fine di far ragguiungere agli studenti quei pre-requisiti indispensabili per impostare il tuo lavoro.
Sono i risultati di queste attività (anche se non sono i classici test d'ingresso) che di permetteranno di descrivere nella programmazione la classe e la situazione di partenza
Tornare in alto Andare in basso
Online
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico mi contesta la programmazione   Mer Gen 29, 2014 4:06 pm

gian ha scritto:
Beato te che hai un DS che si legge le programmazioni! Sai la frustrazione di sprecare del tempo a scrivere una programmazione che non si legge nessuno...

Una domanda: nella programmazione con scansione temporale hai provveduto a includere 2 ore di assemblea degli studenti, 5 ore di autogestione, 4 ore di gita scolastica, 2 ore di visita del vescovo, 5 ore di interruzione dell'attività didattica per crollo del controsoffitto, 4 ore di assenza collettiva, 8 ore di coinvolgimento in attività paradidattiche o public relation piovute di punto in bianco per arbitraria decisione del capo, ecc.? No, perché se proprio vogliamo raddrizzare le banane sarebbe più corretto della fuffologia applicata che si dovrebbe stendere su 10 pagine di paccume che non si legge nessuno.

Se ti capita di cambiare scuola, la prossima volta inserisci la discografia di Bob Marley e qualche ricetta di cucina per fare volume fisico. Vedrai che nessuno verrà a chiederti riscontri ;-)
Gian non ti sono mai capitati genitori che fanno richiesta di copia della programmazione dei docenti, di tutti i docenti, del loro pargolo?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico mi contesta la programmazione   Mer Gen 29, 2014 4:25 pm

giovanna onnis ha scritto:
Gian non ti sono mai capitati genitori che fanno richiesta di copia della programmazione dei docenti, di tutti i docenti, del loro pargolo?
No. Una sola volta, due anni fa, uno studente mi chiese il programma (non la programmazione) all'inzio dell'anno per avere un'idea del percorso che avrebbe dovuto fare . In compenso:
1) un paio di volte non ho presentato la programmazione e nessuno si è fatto avanti a chiedermela
2) una volta presentai una programmazione per una classe di un liceo contenente anche unità didattiche (allora con tanto di prerequisiti e obiettivi) di una materia tecnico-professionale per una classe di un istituto agrario. Scherzi del copia e incolla, me ne sono accorto l'anno scorso rimettendo in ordine i file sul piccì.
Insomma, alla fine la domanda è d'obbligo: a che pro?
Tornare in alto Andare in basso
astronotus



Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico mi contesta la programmazione   Mer Gen 29, 2014 5:01 pm

gian ha scritto:
Beato te che hai un DS che si legge le programmazioni! Sai la frustrazione di sprecare del tempo a scrivere una programmazione che non si legge nessuno...

Una domanda: nella programmazione con scansione temporale hai provveduto a includere 2 ore di assemblea degli studenti, 5 ore di autogestione, 4 ore di gita scolastica, 2 ore di visita del vescovo, 5 ore di interruzione dell'attività didattica per crollo del controsoffitto, 4 ore di assenza collettiva, 8 ore di coinvolgimento in attività paradidattiche o public relation piovute di punto in bianco per arbitraria decisione del capo, ecc.? No, perché se proprio vogliamo raddrizzare le banane sarebbe più corretto della fuffologia applicata che si dovrebbe stendere su 10 pagine di paccume che non si legge nessuno.

Se ti capita di cambiare scuola, la prossima volta inserisci la discografia di Bob Marley e qualche ricetta di cucina per fare volume fisico. Vedrai che nessuno verrà a chiederti riscontri ;-)
no non penso che le legga, è soltanto che sta cercando di crearmi un po' di grane
adesso io capisco di essere stato un po' minimalista, ma fino al punto di chiedermi una griglia di valutazione, ma quella del POF non basta?
p.s.
al massimo potrei aggiungere la discografia dei DOORS :-)
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico mi contesta la programmazione   Mer Gen 29, 2014 5:08 pm

e magari anche quella dei Pink Floyd!!! :-)

Per tornare all'argomento "griglia di valutazione", se non predisponi niente di nuovo puoi fare riferimento a quella inserita nel POF.

Toglimi una curiosità Astronotus, ma il DS ha il dente avvelenato nei tuoi confronti o queste rimostranze le ha fatte anche ad altri docenti?
Tornare in alto Andare in basso
Online
astronotus



Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico mi contesta la programmazione   Mer Gen 29, 2014 5:12 pm

giovanna onnis ha scritto:
e magari anche quella dei Pink Floyd!!! :-)

Per tornare all'argomento "griglia di valutazione", se non  predisponi niente di nuovo puoi fare riferimento a quella inserita nel POF.

Toglimi una curiosità Astronotus, ma il DS ha il dente avvelenato nei tuoi confronti o queste rimostranze le ha fatte anche ad altri docenti?
questo cara Giovanna non mi è dato saperlo
e del resto non penso nemmeno mi tocchi saperlo
sto dando un po' di fastidio perché sono apertamente in disaccordo con lo status quo
sono finito in questa scuola dopo anno di prova, ed essendo un combattivo affatto remissivo, mi piacerebbe tanto sapere se ho margini di azione per potere rispondere alla rottura di corzones, così tanto per dimostrare che non ho tante remore a farmi rispettare
grazie per l'interessamento
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico mi contesta la programmazione   Mer Gen 29, 2014 5:14 pm

Al di là della completezza o meno della tua programmazione (anche io direi che i livelli di partenza sono necessari per misurare i progressi e si possono fare anche senza test di ingresso), mi pare comunque che la fine del primo quadrimestre sia un po' tardino per controllarla, no? Cosa ti chiede ora a parte contestare? Vuole soltanto indirizzarti paternalisticamente o altro?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico mi contesta la programmazione   Mer Gen 29, 2014 5:22 pm

astronotus ha scritto:
fino al punto di chiedermi una griglia di valutazione, ma quella del POF non basta?
"In merito alla valutazione si rimanda ai criteri approvati dal Collegio dei Docenti e pubblicati nel Piano dell'Offerta Formativa". Taglia la testa al bue.
Tornare in alto Andare in basso
astronotus



Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico mi contesta la programmazione   Mer Gen 29, 2014 5:25 pm

lucetta10 ha scritto:
Al di là della completezza o meno della tua programmazione (anche io direi che i livelli di partenza sono necessari per misurare i progressi e si possono fare anche senza test di ingresso), mi pare comunque che la fine del primo quadrimestre sia un po' tardino per controllarla, no? Cosa ti chiede ora a parte contestare? Vuole soltanto indirizzarti paternalisticamente o altro?
già mi piace di più questo tuo intervento!
no vuole solo crearmi impicci
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1792
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico mi contesta la programmazione   Mer Gen 29, 2014 5:31 pm

Non bisogna farsi intimidire... basta chiedere al dirigente cosa manca, e aggiungere quello che mancava
in tutta serenità!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15851
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico mi contesta la programmazione   Mer Gen 29, 2014 9:16 pm

I piani di lavoro sono pubblici; procurati quello di un prof autorevole, copia incolla, trova sostituisci, file salva con nome e hai finito.

Mi raccomando leggi tutto prima di spedirla, il copia incolla è insidioso; l'anno scorso un mio collega ha scritto "la prima A è costituita da 30 alunni di cui 5 ripetenti il secondo anno"
Tornare in alto Andare in basso
laclefdesonges



Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico mi contesta la programmazione   Mer Gen 29, 2014 9:41 pm

Diciamo che, in effetti, è più che normale che non bastino gli argomenti e la scansione temporale !- poi se si vuole discutere dell'utilità effettiva di tutte le voci e sottovoci contemplate è un altro paio di maniche......

A noi ci hanno fatto ore e ore di corso per la programmazione - nonostante io abbia preso trenta all'esame, non me ricordo niente e ho dovuto riguardare gli appunti per farla.

Per lo meno, il mio DS (che è "controllore" il tuo) non mi ha detto nulla nonostante io abbia osato non applicare la griglia proposta dalla scuola - ma per lo meno, dopo tutto sto studio per poco divertente, almeno per una volta l'ho applicato !

Te la copio e incollo qui con le dovute "censure" e "omissis" e con delle indicazioni miei in corsivo

Se ti può essere utile, copiala e modificala all'occorrenza :-)

ISTITUTO XXX
PROGRAMMAZIONE a.s. 2013/2014
Classe : XXX
Materia : XXX
Docente : XXX

Situazione di partenza
La classe, con la quale entro in contatto per la prima volta quest’anno, si compone di 20 elementi, 2 ragazzi e il resto ragazze. (...) E’ inoltre presente un ragazzo con disabilità certificata (...) Il clima della classe è vivace e le alunne tendono a parlare molto fra loro e a giocare, ma nel complesso esse si dimostrano interessate e partecipano alle lezioni (...) La classe possiede un livello di preparazione non sufficiente per quel che riguarda (...)
Il test di ingresso ha avuto come oggetto (...) e ha messo in evidenza le seguenti distribuzioni di alunni per fasce di livello :
1° fascia (potenziamento), 1 alunna ;
2° fascia (consolidamento), 9 alunni ;
3° fascia (recupero), 10 alunni.

Obiettivi formativi
Coerentemente con quanto delineato dal P.O.F., ci si propone di sviluppare la capacità di autocontrollo e di vivere secondo le regole dell’istituto, nonché di incrementare la capacità degli alunni di collaborare fra loro e intervenire attivamente ma con ordine nel corso della lezione. Inoltre, si è inteso dare agli alunni l’abitudine ad un corretto e organico metodo di studio, al rispetto delle consegne, alla precisione lessicale e grammaticale, alla logica e alle consequenzialità espositive.

Obiettivi di apprendimento e criteri di valutazione
Si fa riferimento agli obiettivi educativi e ai criteri di valutazione ampiamente dettagliati in sede di Dipartimento di XXX presenti agli atti del Dipartimento stesso. La valutazione si baserà inoltre anche su fattori, come lo svolgimento dei compiti assegnati e la partecipazione attiva in classe e ad attività extracurriculari. Si terrà altresì conto della frequenza e del comportamento dell’allievo, nonché dell’approfondimento autonomo.


Approcci, metodi, strumenti, verifiche e valutazione

Approccio Integrato: comunicativo, strutturalista, formalistico.

Metodo Integrato: grammaticale-traduttivo, situazionale, nozionale/funzionale, audio-visivo, interazione strategica e project work. La grammatica è presentata in modo induttivo e deduttivo. Verrà riservato uno spazio alla didattica per task.
Strumenti : Libro di testo: lavagna, documenti autentici originali o reperiti su Internet; fotocopie; laboratorio con uso di Internet e di lettore CD/DVD; LIM e proiettore.

Verifiche
Si fa riferimento e ai criteri di valutazione ampiamente dettagliati in sede di Dipartimento di Lingue Straniere presenti agli atti del Dipartimento stesso, i quali prevedono almeno quattro verifiche orali (una nel trimestre e due nel pentamestre) e almeno cinque verifiche scritte. Tali verifiche potranno essere costituite da prove di tipologia strutturata/ semi-strutturata, prove di comprensione, dettato, riassunto, produzione orale, analisi testuale, relazioni, prove multidisciplinari.

DOPO METTI :
Contenuti del percorso formativo (divisi per contenuti, conoscenze capacità competenze e tempi)

POI
Uscite didattiche
Qualora i tempi lo permettano, si prevedono eventuali uscite didattiche (cinema e/o teatro) da definire con gli altri colleghi di francese.

Attività di recupero
Corso di recupero; nel caso in cui non fosse possibile l’attivazione del corso, si effettuerà il recupero in itinere e lo studio individuale.

Tornare in alto Andare in basso
laclefdesonges



Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico mi contesta la programmazione   Mer Gen 29, 2014 9:43 pm

PS : che soldi spesi bene, quest'abilitazione che ho preso, ahahah :-D
Tornare in alto Andare in basso
 
dirigente scolastico mi contesta la programmazione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Aiutatemi conflitto con preside
» Docenza e secondo lavoro
» un preside può interrogare e valutare?
» Reggenze dei DS
» sos contratto paritaria

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: