Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Incidente nel cambio dell'ora

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
megumi



Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 12.05.11

MessaggioOggetto: Incidente nel cambio dell'ora   Mer Feb 05, 2014 2:50 pm

Promemoria primo messaggio :

Sono preoccupata per un episodio accaduto nel cambio dell'ora successivo alla mia.
Giacché insegno in due plessi distaccati, vicini un minuto tra loro ma in cui le campanelle suonano a due minuti di distanza, al suono della campanella ho atteso due minuti il cambio; il collega dell'ora successiva non era ancora arrivato, ma l'altra classe (in cui era già suonata da alcuni minuti) mi attendeva scoperta. Quindi sono andata nell'altro plesso.

Appena mi sono allontanata uno dei ragazzi è uscito dall'aula, è andato in bagno e lì si è consumata una rissa.

Vorrei capire se rischio qualcosa. Sono nell'anno di prova e anche a prescindere da questo sono molto preoccupata.

Non sono stata contattata ancora da nessuno, ma vorrei essere preparata, nel caso.

Grazie.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Woland



Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 01.09.13

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Mer Feb 05, 2014 8:26 pm

No, no, assolutamente: se dalle 11.50 io sono in servizio sulla classe X, io alle 11.50 devo essere nella classe X, collega o non collega. Così funziona alle superiori, ed è anche ovvio, perché, terminato il mio orario di servizio sulla classe Y, non esiste alcuna possibile norma (salvo l'ordine di servizio) che mi imponga di trattenermi colà. Se alle medie e alla primaria funzioni diversamente, non so, ma è possibile.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7548
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Mer Feb 05, 2014 9:06 pm

ok ma alle superiori si parla anche di maggiorenni...
ma nelle prime classi non han mica diciotto anni.
alle medie son minori...che si menano.
Tornare in alto Andare in basso
Woland



Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 01.09.13

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Mer Feb 05, 2014 9:49 pm

Però il cavillo è legale: se io dalle 11.50 sono in servizio su A, non posso esserlo anche su B, che ho appena lasciato... per la contradizion che nol consente. E questo vale anche in sede processuale: e in effetti è ovvio che sia così, altrimenti tutti resterebbero bloccati nelle aule di partenza, e non giungerebbero mai in quelle di arrivo. Tra l'altro, questa assurdità della vigilanza sugli studenti vale solo in Italia: colleghi tedeschi, francesi e finlandesi mi guardavano con tanto d'occhi quando raccontavo loro quel che si rischia quotidianamente, a scuola...
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Mer Feb 05, 2014 10:03 pm

Insegno su tre plessi, in una scuola superiore e devo correre da un luogo all'altro,spesso anche ogni ora,naturalmente non posso essere ovunque puntuale.La cosa mi preoccupa perche' alcune classi non sono tranquille,temo che possa accadere qualcosa al cambio dell'ora.
Vorrei tutelarmi, l' ho più volte fatto presente a scuola, ma ogni volta mi rispondono che in tanti anni nessuno si è mai lamentato e che cmq lì è una cosa normale.


Ultima modifica di angie il Mer Feb 05, 2014 10:30 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
iceland



Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.09.12

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Mer Feb 05, 2014 10:11 pm

No, no, assolutamente: se dalle 11.50 io sono in servizio sulla classe X, io alle 11.50 devo essere nella classe X, collega o non collega. Così funziona alle superiori, ed è anche ovvio, perché, terminato il mio orario di servizio sulla classe Y, non esiste alcuna possibile norma (salvo l'ordine di servizio) che mi imponga di trattenermi colà. Se alle medie e alla primaria funzioni diversamente, non so, ma è possibile.

Posso attestare la situazione per la primaria, in base alla mia esperienza: trattandosi ovviamente di minori, non posso lasciare la classe scoperta finchè non arriva la collega che mi sostituisce, altrimenti...son dolori! (come è capitato di recente a delle colleghe che hanno avuto un alunno infortunato proprio mentre andava in bagno al cambio dell'ora...)
Tornare in alto Andare in basso
iceland



Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.09.12

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Mer Feb 05, 2014 10:12 pm

Posso attestare la situazione per la primaria, in base alla mia esperienza: trattandosi ovviamente di minori, non posso lasciare la classe scoperta finchè non arriva la collega che mi sostituisce, altrimenti...son dolori! (come è capitato di recente a delle colleghe che hanno avuto un alunno infortunato proprio mentre andava in bagno al cambio dell'ora...)
Tornare in alto Andare in basso
jenny63



Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 21.01.14

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Mer Feb 05, 2014 10:23 pm

..da quello che leggo non dovresti avere problemi,noi docenti non abbiamo il dono dell'ubiquità...ma ti consiglio di contattare  al più presto la famiglia del ragazzo per rassicurarti sul suo stato di salute, è importante che i genitori sentano la vicinanza della scuola.Inoltre spiega chiaramente al Preside com'è andata e sono sicura che tutto andrà per il meglio
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Gio Feb 06, 2014 1:47 am

megumi ha scritto:
La rissa è stata tra alunni di diverse classi.

Non ho messo note perché l'ho saputo dopo. Ho trovato la nota del docente dell'ora successiva che ha pure barato sull'orario, segnalando il fatto al suono della campanella mentre io sono rimasta un paio di minuti oltre (lasciando a mia volta scoperta diversi minuti la classe in cui dovevo recarmi).

Il regolamento d'istituto non si esprime al riguardo.

Preciso che il docente dell'ora successiva aveva ora di buco, poteva farsi trovare al cambio dietro la porta, come faccio io quando tocca a me.
Vi farò sapere come si evolve.
Quindi se ha segnato quell'orario lui era presente e quindi è avvenuto sotto la sua responsabilità.
Anche se non è vero fallo notare, ha fatto il furbo, peggio per lui.
Se viene fuori che non è così è stato lui a scrivere il falso e tu ti sei fidata perchè non avevi l'orologio; vero che non ce l'avevi ?
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7548
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Gio Feb 06, 2014 7:46 am

dipende da coda ha scritto il collega...
se ha specificato che il tutto è avvenuto in assenza del docente...comunque non é il massimo.
la furbizia dell'orologio...mah...la campanella suona e si sente, val pochino come scusa.
l'idea della telefonata alla famiglia è il massimo della correttezza e dell'eleganza.
in un mondo perfetto sarebbe la cosa perfetta da fare, temo solo che presti troppo il fianco ad eventuali richieste di risarcimento ecc...e all'individuazione del colpevole.
in casi simili è comunque la scuola che si deve muovere compatta, devi assolutamente individuare un collega di cui poterti fidare e sentire, se ha memoria storica, come han gestito casi simili.
il preside comunque, fosse anche solo per non perder la faccia, appoggerà entrambi i docenti, sta a lui gestire al meglio la cosa...
ti ho giá fatto l'inboccallupo vero?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Gio Feb 06, 2014 3:54 pm

Woland ha scritto:
No, no, assolutamente: se dalle 11.50 io sono in servizio sulla classe X, io alle 11.50 devo essere nella classe X, collega o non collega. Così funziona alle superiori, ed è anche ovvio, perché, terminato il mio orario di servizio sulla classe Y, non esiste alcuna possibile norma (salvo l'ordine di servizio) che mi imponga di trattenermi colà. Se alle medie e alla primaria funzioni diversamente, non so, ma è possibile.
In quelle che conosci tu Woland, ma non in tutte!! In alcune succede come dice Tellina, in altre ancora ci sono i bidelli che vigilano al cambio dell'ora.
Tornare in alto Andare in basso
Woland



Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 01.09.13

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Gio Feb 06, 2014 4:49 pm

Però, io mi domando, non c'è almeno un riferimento normativo? Giuro che non mi voglio fissare sulle mie posizioni, ma solo provare a capire: se io sono in servizio su una classe alle 11.50, ciò significa che io ho l'obbligo di trovarmi lì a tale ora; per fare ciò, devo lasciare la classe precedente, anche perché il mio obbligo nei confronti di quest'ultima cessa al suono della campana. In caso di controversia, mi domando quale altro principio potrebbe essere fatto valere - però, appunto, me lo domando, perché stiamo tutti parlando di consuetudini, mentre io mi sentirei indubbiamente più tranquillo se si potesse contare su una normativa certa: qualcuno può chiarire questo aspetto del problema? Grazie ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Gio Feb 06, 2014 5:18 pm

non vorrei sbagliarmi ma tempo fa discutemmo sui compiti del personale ATA.

Mi sembra che le loro funzioni prevedano proprio la sorveglianza delle classi nei 10 minuti che interessano il cambio.

Però non ho voglia di andarla a cercare. (quindi è inutile che l'abbia detto?)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Gio Feb 06, 2014 5:42 pm

Teoricamente dovrebbero esserci i bidelli a sorvegliare nel cambiio dell'ora (che si spera non duri 10 minuti!!!!), Ire, ma vuoi perchè il personale è ridotto all'osso, perchè la scuola è grande e non è garantita la presenza costante di un bidello in ogni piano o in ogni andito, quindi tale vigilanza non può essere garantita.....per cui sarebbe il caso di richiedere al MIUR o chi per "lui" di dotare noi docenti del "dono dell'ubiquità"...si risolverebbe in tal modo definitivamte il problema della vigilanza nelle diverse classi!!!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Gio Feb 06, 2014 5:43 pm

Hai visto che, parlandone, si risolvono i problemi!!!!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
drifis_



Messaggi : 603
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Gio Feb 06, 2014 5:53 pm

Premesso vengo da una giornata storta, una di quelle che mi portano sull'orlo dal trasformarmi di M. Douglas in "un giorno di ordinaria follia" quindi abbiate pazienza.
Io ho una materia di due ore alla settimana in cui "dovrei" insegnare scienze ma, se io devo restare al cambio dell'ora del docente che deve arrivare (che a sua volta aspetta un altro che a sua volta ne aspetta un altro etc.), che a causa della lontananza delle aule non riesce mai ad arrivare prima di 5/6min buoni di ritardo, a questo punto io a mia volta arriverò in classe con 8/9min di ritardo (e così a catena) a questo punto devo compilare registro cartaceo e elettronico e se ne vanno (BENE CHE VADA) altri 10 minuti buoni a questo punto dal mio insegnamento spariscono 40min settimanali (che su 2h converrete che sia una percentuale non indifferente) al che mi chiedo: ma sono pagata per insegnare scienze o per fare la sorvegliante?
E poi, questione più importante: perché i GENITORI (sangue del loro sangue) possono tranquillamente lasciarli andare a scuola in autobus, in scooter, farli uscire il pomeriggio da soli con i coetanei senza incorrere in denunce per abbandono di minore e a scuola, devono essere guardati negli occhi istante per istante e non hanno la responsabilità di sé stessi nemmeno per il tempo tecnico del cambio dell'ora? (non parlo di colleghi che si fermano alla macchinetta del caffè o a chiacchierare o che, ma al tempo tecnico necessario a uno spostamento "obbligato" tra un luogo e l'altro!).
In compenso al compimento del diciottesimo anno d'età possono firmare permessi di uscita anticipata/ingresso in ritardo e le giustificazioni per le eventuali assenze tutto sebbene fino al giorno prima non avevano nessuna responsabilità.
Perché noi docenti continuiamo a "tirare a campare" su una questione assolutamente illogica come questa? O si decurtano ore e ore di insegnamento per "pararsi" o si incrociano le dita ci si sposta il più velocemente possibile "sperando" non succeda nulla. Perchè non chiediamo a gran voce che questa cosa venga "normata" ufficialmente dal ministero in modo univoco e uguale per tutti (e stessa cosa per il dovere di sorveglianza h24 durate le gite di istruzione che è anche quella una assurdità totale). E poi, se in una scuola elementare (in cui però gli avvicendamenti sono molti meno) un simile regolamento posso capirlo, già alle medie si dovrebbe iniziare a renderli responsabili in qualcosa, alle scuole superiori (dove in una classe si alternano anche 12 docenti diversi!) lo trovo delirante.
E i ragazzi, in questa totale e completa mancanza di responsabilità da parte loro crescono convinti che al rimprovero sul comportamento indegno che tengono con un determinato docente la loro osservazione "ma è la profe che non ci sa tenere" sia del tutto sensata e di totale e assoluta assoluzione nei loro confronti.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Gio Feb 06, 2014 5:56 pm

Ire ha scritto:
Hai visto che, parlandone, si risolvono i problemi!!!!
:-)))
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Sab Feb 08, 2014 6:07 pm

tellina ha scritto:
non si lascia mai la classe prima dell'arrivo del collega dell'ora successiva, in caso di cambio incrociato si avverte un commesso che rimarrà di guardia per permettere lo scambio.
scuola di 16 classi, dislocate in varie ali della scuola, al sabato abbiamo solo un bidello che può fare sorveglianza.... il cambio non arriva mai, per forza di cose le classi le lasci scoperte se non vuoi tardare oltre i 5-6 minuti ad andare in quella successiva, e preghi che tutto vada bene!
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7548
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Dom Feb 09, 2014 9:21 am

no forza, mi dispiace...io, detto elegantemente... me ne frego e aspetto anche dieci minuti.
potrebbero essere quei minuti che ti salvan la vita...
probabilmente non credo abbastanza per affidarmi alla preghiera ;-)

come già detto l'unico caso in cui abbandono prima la classe è l'incrocio magico con la collega cge viene a sostituirmi mentre io vado a sostituir lei.
ho fatto in modo d'aver sempre un collega volante presente (sostegno).
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Dom Feb 09, 2014 9:34 am

tellina ha scritto:
ho fatto in modo d'aver sempre un collega volante presente


miiiiiiiiiiii come siete avanti nella tua scuola!!! :-DDDD
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Dom Feb 09, 2014 3:24 pm

E' una sperimentazione del MIUR, Ire, Docenti dotati di superpoteri e la scuola di Tellina è quella fortunata!! :-)
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Dom Feb 09, 2014 4:30 pm

tellina ha scritto:
no forza, mi dispiace...io, detto elegantemente... me ne frego e aspetto anche dieci minuti.
potrebbero essere quei minuti che ti salvan la vita...
probabilmente non credo abbastanza per affidarmi alla preghiera ;-)

come già detto l'unico caso in cui abbandono prima la classe è l'incrocio magico con la collega cge viene a sostituirmi mentre io vado a sostituir lei.
ho fatto in modo d'aver sempre un collega volante presente (sostegno).


Assolutamente! Mai abbandonare la classe, qualunque cosa succedesse sarebbe addebitata all'unico insegnante che ha firmato la presenza sul registro e che risulta responsabile fino alla firma successiva, minori o no, in genere il DS fa sempre apposita circolare, con sollecito a non ritardare. Non c'è soltanto il rischio rissa, ma per esempio, quello evacuazione: il terremoto o l'incendio non scelgono mica di evitare il cambio dell'ora! In caso, chi dirige le operazioni, chi è responsabile?  
La classe non può mai rimanere senza sorveglianza, questo è nostro obbligo, e in assenza dell'insegnante che ci dovrebbe dare il cambio (che poveraccio potrebbe essere preda dei lupi e oggettivamente impossibilitato) non ci possiamo allontanare, e a caduta tutti gli altri. Se così non fosse una eventuale emergenza comporterebbe necessariamente una classe in balia di sé stessa.
Se la nostra presenza fosse vincolata all'orario di servizio e poi potessimo andarcene finito quello, potremmo anche abbandonare la classe in gita e aspettare che il collega dell'ora successiva se la venga a prendere alla fermata del bus!
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Dom Feb 09, 2014 8:33 pm

Il ds ha detto che è ora che i ragazzi si responsabilizzino e che non ha gli ata a disposizione per tutti i cambi orari, per cui di alllontanarci x il cambios enza indugiare troppo

se il collega arriva dal pianod i sotto, aspetta ilc ollega che non arriva, magari va pure in bagno perchè ha 5 ore e quello è l'unico momento in cui può, non è nemmeno giusto che l'altro collega ritardi 10 minuti nella classe successiva, sapendo che la collega li ha lasciati soli x gli stessi motivi...
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7548
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Dom Feb 09, 2014 8:51 pm

ahaha 'stardeee ire e giovanna!
il sostegno volante è mia personalissima trovata geniale parachiappe...sarebbe in servizio nella classe di fianco, semplicemente si sposta di un metro e sssvolazza da me!

forza lungi da me il voler portar rogna...ma io mi farei scrivere un ordine di servizio dove il ds dichiara di assumersi. OGNI responsabilità.
sempreché poi lo faccia davvero...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Dom Feb 09, 2014 8:59 pm

Anche se non dichiara nulla, basta che ordini di fare quello che dice; ordinandolo automaticamente diventa lui il responsabile.
Tornare in alto Andare in basso
Woland



Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 01.09.13

MessaggioOggetto: Re: Incidente nel cambio dell'ora   Dom Feb 09, 2014 10:35 pm

Scusate l'insistenza, ma un fatto mi sfugge: se io al suono della campanella attendo nell'aula X che il mio collega arrivi, e mentre lo attendo avviene una catastrofe nella classe Y, in cui sono in servizio dal suono della campanella in poi, chi è responsabile di mancata sorveglianza? Dubito fortemente che si potrebbe tirare in ballo il collega dell'ora prima, il cui servizio cessava al suono della campana, e sospetto invece che la culpa in vigilando ricadrebbe sul mio groppone, visto che, da orario, sarebbe toccato a me trovarmi colà al suono della campana. So che è un'insistenza odiosa e pedantesca, da parte mia, ma davvero non posso capacitarmi di dover essere responsabile per una classe che, da orario di servizio, non è più sotto la mia tutela: è contro ogni logica, e, credo, contro ogni legge. O no?
Tornare in alto Andare in basso
 
Incidente nel cambio dell'ora
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» la web community dei professionisti dell'estetica
» La legge dell'attrazione...
» monnalisa e il magico mondo dell'andrologia....
» I passi dell'amore
» LA TEORIA DELL'EVOLUZIONE

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: