IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  IscrivitiIscriviti  AccediAccedi  

Link sponsorizzati
>
Ultimi argomenti
» ancora ansia
Oggi a 10:57 pm Da maefe1

» Diritti rappresentante di classe
Oggi a 10:55 pm Da maryRO

» obbligo di dire gli argomenti della verifica
Oggi a 10:53 pm Da Dec

» Improvvisa accelerata di Renzi sulla riforma scuola
Oggi a 10:51 pm Da giancarloplaya

» Lavorare con una docente "incriminata"
Oggi a 10:49 pm Da Scuola70

»  A quando il censimento delle GAE?
Oggi a 10:48 pm Da giancarloplaya

» pagamento errato per cambio scuola
Oggi a 10:45 pm Da Dec

» Cedolino supplenti terza fascia
Oggi a 10:44 pm Da Dec

» Novità da Milano?
Oggi a 10:40 pm Da cicciobastardo

Link sponsorizzati
I postatori più attivi del mese
giulia boffa
 
Dec
 
giovanna onnis
 
gugu
 
avidodinformazioni
 
gian
 
L'ALTRO POLO
 
Ire
 
jeppo16
 
lallaorizzonte
 
Condividere | 
 

 classi di concorso atipiche

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
giacomuzzi



Messaggi: 91
Data d'iscrizione: 19.02.11

MessaggioOggetto: classi di concorso atipiche   Gio Mar 24, 2011 3:14 am


I posti cattedra vacanti disponibili - con associate più di una classe di concorso (atipiche) - sono assegnati nella domanda di trasferimento compilando una graduatoria a pettine ?

Ovvero un posto vacante disponibile associato a due classi di concorso atipiche, ad esempio A047 e A049, è accessibile sia ai docenti titolari della A049 che della A047 ?
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi: 33758
Data d'iscrizione: 28.09.09
Età: 50
Località: milano

MessaggioOggetto: Re: classi di concorso atipiche   Gio Mar 24, 2011 7:26 am

assolutamente no, ognuno deve chiedere la sua cdc, l'atipicità è solo per i perdenti posto dell'istituto, non per chi viene da fuori
Tornare in alto Andare in basso
giacomuzzi



Messaggi: 91
Data d'iscrizione: 19.02.11

MessaggioOggetto: classi di concorso atipiche    Gio Mar 24, 2011 11:41 am


Ovviamente ciascun docente chiede trasferimento per la propria classe di concorso in cui è titolare (SE NON CHIEDE PASSAGGIO DI CATTEDRA O RUOLO), ma se al posto disponibile e vacante sono associate diverse classi di concorso come (altro esempio) Scienze integrate (chimica) 13/A, 12/A per settore Tecnico “GRAFICA E COMUNICAZIONE”, a quale classe di concorso è consentito il trasferimento se non vi sono perdenti posto nell'Istituto?
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi: 33758
Data d'iscrizione: 28.09.09
Età: 50
Località: milano

MessaggioOggetto: Re: classi di concorso atipiche   Gio Mar 24, 2011 2:40 pm

a quella che ha richiesto il ds e che quindi si ritrova nell'organico di diritto; dalle tabelle sembrerebbe che la cdc di titolarità sia la prima in elenco, le altre sono atipiche
Tornare in alto Andare in basso
giacomuzzi



Messaggi: 91
Data d'iscrizione: 19.02.11

MessaggioOggetto: Re: classi di concorso atipiche   Gio Mar 24, 2011 4:22 pm

"a quella che ha richiesto il ds" ovvero vi sarebbe la discrezionalità del Dirigente scolastico nelle scelta della classe di concorso?

Ci dovrebbe essere un chiarimento: se la prima cdc in tabella risulti sempre e comunque la classe di titolarità o se quando sono presenti in tabella più cdc, TUTTE risultano atipiche. e pertanto TUTTE potenzialmente candidate a ottenere il posto nell'organico di diritto a livello provinciale.



Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi: 33758
Data d'iscrizione: 28.09.09
Età: 50
Località: milano

MessaggioOggetto: Re: classi di concorso atipiche   Gio Mar 24, 2011 4:35 pm

il ds fa l'organico della sua scuola, quindi è lui che decide come formare e a chi assegnare le cattedre, insieme alla RSU dell'istituto, nell'interesse degli insegnanti interni. La tabella A, bozza delle prossime cdc, dà un'indicazione delle cdc titolari e mi sembra che la prima in elenco sia quella a cui storicamente si attribuisce la cattedra. Se il DS ha dei perdenti posto in cdc affini e quindi atipiche, chiede la cattedra in favore dei perdenti posto, è sempre stato così , non è una novità, ecco perché ad oggi si trovano docenti titolari su cdc affini da anni, niente di nuovo sotto il sole.
Comunque con la riforma si procederà all'esaurimento di queste cdc atipiche, man mano i docenti atipici si esauriranno, anche molto lentamente se l'età è giovane, ma nessuno al momento titolare su una cattedra atipica verrà buttato fuori dalla sua scuola. Con i pensionamenti e i trasferimenti si andrà man mano a regime, ognuno sulla sua cdc di titolarità vera nell'indirizzo, non in prestito
Tornare in alto Andare in basso
DIGMAC



Messaggi: 38
Data d'iscrizione: 24.02.11

MessaggioOggetto: Re: classi di concorso atipiche   Gio Mar 24, 2011 6:08 pm

salve a tutti, se un docente con a047 risulta soprannumerario o resta ad esempio con solo 13 ore in un liceo scientifico tradizionale ma ci sono ore disponibili per la a049 (di cui tra l'altro ha anche l'abilitazione) grazie all'atipicità potrà avere una cattedra formata con ore per a047 + a049?
vorrei anche rimandi legislativi su cui documentarmi in proposito
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi: 33758
Data d'iscrizione: 28.09.09
Età: 50
Località: milano

MessaggioOggetto: Re: classi di concorso atipiche   Gio Mar 24, 2011 8:45 pm

la normativa sugli utilizzi lo prevede
Tornare in alto Andare in basso
nicosici



Messaggi: 1
Data d'iscrizione: 04.04.11

MessaggioOggetto: cdc atipiche   Lun Apr 04, 2011 9:06 pm

Avendo letto i post precedenti sono andato in confusione.
Secondo la CM sugli organici l'attribuzione insegnamenti alle cdc atipiche, dopo che si sono tutelati gli interni, è fatta in accordo con gli AT tenendo conto le cdc in esubero provinciale " In assenza di titolari da “tutelare” l’attribuzione dovrà avvenire, previa intesa con l’Ufficio scolastico territoriale, attingendo prioritariamente dalle classi di concorso in esubero a livello provinciale". Infatti, per l'anno in corso nella mia scuola un ITT, n. 3 ore di Tecnologie informatiche al primo biennio sono state date aun A034 in completamento da un altro istituto e non a un A042. Cosa ne pensi?
Tornare in alto Andare in basso
giacomuzzi



Messaggi: 91
Data d'iscrizione: 19.02.11

MessaggioOggetto: Re: classi di concorso atipiche   Lun Apr 04, 2011 9:44 pm

"Con i pensionamenti e i trasferimenti si andrà man mano a regime, ognuno sulla sua cdc di titolarità vera nell'indirizzo, non in prestito" ;
ma è davvero chiaro quale sia la classe di concorso cosiddetta "vera" per ogni posto?
Tra le classi di concorso indicate, nei posti ove sono presenti classi atipiche, non è posta in evidenza una cdc prevalente.
Tornare in alto Andare in basso
cler72



Messaggi: 3
Data d'iscrizione: 13.04.11

MessaggioOggetto: dotazione organico   Mer Apr 13, 2011 9:20 pm

Buonasera, vi scrivo per un confronto con voi sulla spinosa questione dei laboratori, spero ci sia qualche Collega o Preside che abbia a che fare con una problematica simile a quella verificatasi nella mia scuola. Sono una docente di ruolo della classe D12(Arte della Serigrafia e Fotoincisione), insegno dal 2000 presso un'Istituto d'Arte con indirizzo di Grafica Pubblicitaria e Fotografia. In questo Istituto le ore di laboratorio si sono sempre ripartite così:

1°-2°-3° anno: 4 ore di Fotografia (D10), 2 ore di Tecniche Grafiche (D13), 2 ore di Fotoincisione D12;
4°-5° anno: 2 ore di Fotografia e a rotazione 2 ore di uno degli altri due laboratori.
Il nostro Dirigente già quest'anno ha messo in discussione che tutte le quarte e quinte avessero Fotografia come disciplina fissa per i due anni consecutivi come invece definito dal P.O.F. togliendo questa disciplina ad alcune di esse. La settimana scorsa ha convocato una riunione di dipartimento facendoci una prospettiva dell'organico per l'anno prossimo 2011/2012, data la evidente contrazione oraria dovuta dall'avvio della prima e seconda classe del Liceo, ignorando del tutto il P.O.F. e la strutturazione storica della nostra Scuola ha attribuito le ore di Laboratorio considerando le tre discipline che lo compongono come facenti parte di un'unica graduatoria, assegnando quindi le ore partendo dal Docente in prima posizione di Fotografia e a scalare fino ad arrivare alla mia disciplina la D12, graduatoria per cui io occupo la prima posizione, attribuendomi le ultime 4 ore restanti del monte ore, pari a due classi, cancellando quindi di fatto una delle tre materie dal piano di studi per non so ancora quante classi terze, quarte e quinte. Mi chiedo, non dovrebbe comunque esserci una riduzione oraria per tutte e tre le graduatorie? Mi chiedo se quest'operazione è corretta e sulla base di quale criterio o decreto abbia operato il Dirigente cancellando di fatto un laboratorio in dotazione e non permettendomi di mantenere la titolarità.

Grazie
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi: 33758
Data d'iscrizione: 28.09.09
Età: 50
Località: milano

MessaggioOggetto: Re: classi di concorso atipiche   Mer Apr 13, 2011 9:54 pm

se sono cdc atipiche, cioè tutte e tre possono insegnare quella materia in quelle classi, il ds ha agito bene: le tre graduatorie vengono unificate e l'ultimo è perdente posto
Tornare in alto Andare in basso
cler72



Messaggi: 3
Data d'iscrizione: 13.04.11

MessaggioOggetto: Re: classi di concorso atipiche   Mer Apr 13, 2011 11:04 pm

avevo compreso, come da nota Miur, che l'unificazione delle discipline atipiche va fatta solo per la attribuzioni delle classi del primo e secondo anno del nuovo liceo, la circolare sugli organici afferma del resto che la formazione degli organici deve avvenire come lo scorso anno senza toccare i vecchi ordinamenti. Incrociando le graduatorie il mio D.S. cancella del tutto una disciplina di laboratorio dall'assetto del vecchio ordinamento a me continua a non sembrare molto ortodosso. Dal punto di vista legale il D.S. non avrebbe dovuto pubblicare ufficialmente la graduatoria incrociata? Oggi sono uscite le graduatorie d'Istituto definitive dove le tre classi di concorso appaiono ancora distinte, ho chiesto quella incrociata ma mi è stato risposto che ufficialmente non esiste...
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi: 33758
Data d'iscrizione: 28.09.09
Età: 50
Località: milano

MessaggioOggetto: Re: classi di concorso atipiche   Mer Apr 13, 2011 11:25 pm

le graduatorie sono ognuna per sé, si incrociano in caso di perdenti posti, ma solo perché insegnano tutte sullo stesso indirizzo la stessa materia
Tornare in alto Andare in basso
cler72



Messaggi: 3
Data d'iscrizione: 13.04.11

MessaggioOggetto: Re: classi di concorso atipiche   Mer Apr 13, 2011 11:41 pm

capisco, comunque non insegniamo la stessa materia è questo il punto sono tre discipline completamente diverse e così facendo fa mancare a 300 studenti del vecchio ordinamento una di queste. Grazie comunque, io sono piuttosto confusa, i sindacati mi dicono che l'operazione effettuata dal D.S. è sbagliata ed anche il buon senso lo direbbe...non oso immaginare quale sarà l'effetto sulla comunità scolastica. Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
 

classi di concorso atipiche

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 su2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

 Argomenti simili

-
» classi di concorso atipiche
» Classi di concorso Atipiche
» CLASSI DI CONCORSO ATIPICHE
» modifica alle classi di concorso atipiche 2012/2013
» Quesito classi di concorso atipiche precedenza.

Permesso del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: -