Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Autorevolezza e gestione classe

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Autorevolezza e gestione classe   Ven Mar 25, 2011 5:21 pm

Promemoria primo messaggio :

buon pomeriggio a tutti

forse mi avete già letto in altri post e vi espongo oggi questo mio stato d'animo.

Sto andando in crisi perchè ho parecchi problemi a gestire una classe prima superiore che in cui insegno (inglese) da ottobre (a parte una breve interruzione tra dicembre e gennaio). Non sono la loro insegnante titolare ma sostituisco l'insegnante che è appunto entrata in malatti a fine ottobre.

Soprattutto con me e con un altro docente ci sono problemi di disciplina. Due - tre elementi creano scompiglio, si alzano, un addirittura prova ogni volta ad ascoltare la musica (cosa che io puntualmente gli impedisco di fare). Non sembrano interessati alla materia, chiacchierano in continuazione, non eseguono sempre i compiti a casa cosa che io cerco di indicare sul registro ma pare che questo a loro non importi.
Ovviamente i risultati non sono esaltanti e solo 4-5 hanno voti che superano la sufficienza.

Anche oggi pomeriggio ci stavo pensando, a volte mi sento una fallita e devo dire che è la prima classe che mi fa sentire così.
Ho fatto una breve ricerca in rete e ho trovato questo blog

http://laprofessoressavirisponde.blogspot.com/2010/09/come-si-entra-in-classe-seconda-parte.html

lo conoscete?

questa prof. parla di autorevolezza e al modo in cui si dovrebbe entrare in classe.
Voi riuscite ad avere la giusta autorevolezza?
sono l'unica ad avere questo problema? siamo già a fine marzo e forse è troppo tardi per trovare una soluzione purtroppo...
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Lun Apr 11, 2011 9:31 am

Isabella ha scritto:
Sono intervenuta qui perché pensavo di rendermi utile dedicando del tempo a dar una mano a chi ha aperto l'argomento "Autorevolezza e gestione classe". Nel quotidiano mi dispiace vedere dei colleghi in difficoltà nelle classi difficili (e a volte neanche tanto difficili). E cerco di aiutarli. Così ho fatto qui.
..... Imparo anche da questo: non interverrò più.



l'autrice del post sono io e ringrazio Isabella per i suoi interventi e consigli e spero dunque, Isabella, che continuerai a scrivere perchè da parte mia i consigli sono ben accetti, poi se si riusciranno a mettere in pratica o se avranno successo è un'altra cosa ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Lun Apr 11, 2011 3:07 pm

Laura70 ha scritto:
Isabella ha scritto:
Sono intervenuta qui perché pensavo di rendermi utile dedicando del tempo a dar una mano a chi ha aperto l'argomento "Autorevolezza e gestione classe". Nel quotidiano mi dispiace vedere dei colleghi in difficoltà nelle classi difficili (e a volte neanche tanto difficili). E cerco di aiutarli. Così ho fatto qui...... Imparo anche da questo: non interverrò più.
l'autrice del post sono io e ringrazio Isabella per i suoi interventi e consigli e spero dunque, Isabella, che continuerai a scrivere perchè da parte mia i consigli sono ben accetti, poi se si riusciranno a mettere in pratica o se avranno successo è un'altra cosa ;-)
Quoto ciò che dice Laura70.
Questo topic è un'occasione per sfogarci raccontando i nostri insuccessi, consolarci leggendo gli insuccessi degli altri, imparare dai successi degli altri e aiutare gli altri raccontando i nostri successi. Una specie di vetrina del bello e del brutto da cui "pescare" ciò che ci serve. Ognuno faccia la sua scelta, prenda ciò che vuole e lasci il resto, senza bisogno di criticare chi l'ha scritto.
Tornare in alto Andare in basso
IMHO



Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 25.08.10
Località : Lombardia

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Lun Apr 11, 2011 9:08 pm

Ire ha scritto:
@ IMHO, apprezzo e condivido la tua capacità di scusarti, sono certa che l'attenzione e gli occhi sgranati che susciti in quei momenti valgano di più di mille incontri a braccio di ferro con gli alunni.

Perchè? perchè si sentono persone, perchè si sentono considerati e forse cominciano a pensare: "lei si scusa, in realtà ho sbagliato io" e magari non lo dicono, ma tu hai acquisito punti.

Assolutamente d'accordo anche sull'efficacia di conoscersi tra colleghi come persone fatte di passione, di voglia di divertirsi, di problemi famigliari, di .... di tutto, persone, non solo colleghi di lavoro con i quali mettersi a confronto su chi sia il più bravo.
Un po' di umiltà nel riconoscere che tutti in qualche modo vivono o hanno vissuto momenti difficili in classe, un po' di lavoro sul gruppo, probabilmente ci vorrebbe il mister, anche con i docenti (dovrebbe essere magari il ds?) da sempre è noto che un lavoro di squadra non funziona. e la squadra non vince, se il singolo componente non si fida degli altri.

Il collegio docenti, il consiglio di classe dovrebbero essere momenti di condivisione, non di divisione, e per questo non si può dire:"i colleghi non ci stanno, cosa posso fare io" bisogna cominciare, bisogna mettersi un po' in gioco.

La tua idea della palestra è eccezionale.


Ire, proprio ieri leggevo un altro post e dicevo che mi ci ritrovo con ciò che scrivi, il tuo modo di rapportarti vicina agli alunni e di conoscere e cercare capire gli insegnanti, mi piace..poi adesso che mi hai rinforzata un po' .. mi piace ancora di più...ci tenevo a dirtelo.. anche se sfocio in OT...ahahah!!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Mer Apr 13, 2011 8:07 am

OT

grazie, IMHO
(fantastico nick, tra l'altro)


/OT
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
IMHO



Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 25.08.10
Località : Lombardia

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Mer Apr 13, 2011 8:32 am

Ire ha scritto:
OT

grazie, IMHO
(fantastico nick, tra l'altro)


/OT

Bisognerebbe chiedere a Lalla di inserire una sezione "intervallo per docenti e non.." o "pausa/caffè e brioches".
Tu non lo sai, ma da quando entro in classe alle 8,00 a quando finisco alle 13 o 14,00 , spesso non riesco neanche a trovare il tempo per recarmi alla toilette.. non ne parliamo poi di andare a prendere un caffè... io non trovo mai il tempo.. Succede sempre che suona la campana dell'intervallo e mentre i ragazzi escono, uno o l'altro venga a chiederti qualcosa rispetto a un compito che hai dato da fare per un giorno futuro, che nel frattempo arrivi la collega per darti la notizia di quanto successo in altra classe...oppure che devi recarti in altro corridoio o punto strategico per fare la "sorveglianza"..che arrivino altri ragazzi a salutarti..e come fai a non ascoltarli.. a volte non si ha tempo in classe di ascoltarli singolarmente... anche questo poi ti aiuta a gestire meglio le classi.. conoscere il singolo nel gruppo è un punto di forza.
Un giorno mentre facevo la sorveglianza tra il corridoio e un'aula mi sono accorta che all'interno dell'aula c'era solo un ragazzo con in mano dei fogli da ripassare. Aveva l'interrogazione di storia l'ora dopo.. ed era nel panico.. non aveva nessuno a cui ripetere.. mi sono accollata anche la lezione di storia in 10 minuti di intervallo.. ahahah...non sapevo chi fosse ...ma successivamente lo incontrai sulle scale e mi regalò un uccello in origami...era un po' accartocciato, ma mi disse che lo aveva costruito con suo zio che è un appassionato di origami..e lo aveva tenuto nello zaino per me.... i ragazzi sono fantastici.. e poi io...adoro gli origami ..da quel giorno capita qualche supplenza che li costruiamo insieme.. ha avuta una bella idea .. : )
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Mer Apr 13, 2011 6:03 pm

@Isabella
@ Valjcka
Allora... faccio teatro da diversi anni. E' teatro amatoriale, dialettale per giunta, ma sempre teatro è. E hai ragione Valjcka, è utile. Almeno a me è servito tanto: potremmo parlarne, magari in un altro topic.
Il problema è, cara Isabella, che faccio teatro comico! Insomma quando recito ho il compito di far ridere. E invece tu mi chiedi di allenarmi a fare facce arrabbiate, deluse, seccate, furibonde... Insomma Isabella... non mi vengono bene... ho scoperto di non essere un granché come attrice tragica... HELP!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Mer Apr 13, 2011 6:15 pm

titifra ha scritto:
Purtroppo, ci sono le classi no e non c'è nulla da fare... Bisogna accettare il fatto che non tutte le classi possono riprendersi grazie al nostro lavoro, non esistono ricette, bacchette magiche... Non dobbiamo sentirci frustrati se non riusciamo, non è detto che siamo noi le persone sbagliate, che il nostro metodo non funziona...
Non lo so Titti... Capisco ciò che vuoi dire, ma non voglio lasciare nulla di intentato. E dopo tenterò ancora. Non mi arrendo, non mi arrendo. Sto lavorando tanto con una seconda, una classettina di 27 begli elementini, quasi tutti maschi, molto infantili, scatenati. Li avevo anche l'anno scorso. Una brutta classe ho sempre detto. Non sono mai riuscita a lavorare bene lì. Ci ho provato per tutto l'anno scorso. Niente da fare. No feeling at all. Ma ci ho riprovato. Cominciando a lavorare su di me e sul mio atteggiamento nei loro confronti. E' dall'inizio dell'anno che mi danno. Non mi sono arresa, neanche di fronte all'evidenza. Sai che ora quando mi vedono arrivare sono contenti? E anche io... Sono d'accordo con Isabella quando dice che si arriva al risultato solo se si continua a insistere. Avere la forza di farlo è un'altra cosa, certo, soprattutto ora che il caldo mi fa abbassare la pressione ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Mer Apr 13, 2011 6:28 pm

Magnetism ha scritto:
e forse proprio perchè ti credi di essere qualcuno hai successo in classe
Certo! E' proprio così. DEVI sentirti qualcuno, in ogni cosa che fai. Un qualcuno chiamato te stesso. Se non sei tu il primo a credere in te, nessuno lo farà. Questa è la prima cosa che ho imparato da Isabella. E la ringrazio. Mi ha ricordato le parole di un regista di teatro amatoriale conosciuto ad una manifestazione qualche anno fa. Dovevo interpretare il direttore di una banca, ma il mio personaggio non era convincente, era un po' sopra le righe. Mi disse: "tu non devi "fare" il direttore, tu "sei" il direttore". Ogni mattina entro a scuola e mi dico: sono io, sono qualcuno, sono UN'INSEGNANTE. Non faccio l'insegnante, SONO l'insegnante. Sta funzionando... ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Mer Apr 13, 2011 6:32 pm

Valerie ha scritto:
[Ogni mattina entro a scuola e mi dico: sono io, sono qualcuno, sono UN'INSEGNANTE. Non faccio l'insegnante, SONO l'insegnante. Sta funzionando... ;-)

bene, me lo ripetero come mantra ogni giorno :-)
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Mer Apr 13, 2011 6:54 pm

Valerie ha scritto:
[Mi disse: "tu non devi "fare" il direttore, tu "sei" il direttore". Ogni mattina entro a scuola e mi dico: sono io, sono qualcuno, sono UN'INSEGNANTE. Non faccio l'insegnante, SONO l'insegnante. Sta funzionando... ;-)


@ Valerie, vorrei il tasto "mi piace" .

E' vincente questo atteggiamento, GRANDE!!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
MoLu73



Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 06.03.11

MessaggioOggetto: Però   Ven Apr 15, 2011 3:26 pm

....
Vorrei solo dire che io da piccola volevo fare la maestra e da grande la professoressa. Se anche mi innervosisco (ultimamente più per i colleghi che gli alunni), non ho ancora perso la passione per quello che faccio. Adoro inglese,mi piace insegnarlo, nonostante le classi difficili.
I consigli di Isabella sono davvero utili.
Tornare in alto Andare in basso
clem



Messaggi : 160
Data d'iscrizione : 07.09.10

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Sab Apr 16, 2011 4:14 pm

Ciao. Anche io ho problemi di gestione in una classe di scuola media, e il problema è che a volte vorrei lasciare tutto e cambiare lavoro!!! Mi sento davvero impotente quando entro in classe e combatto contro i mulini a vento. Sono più giovane degli altri docenti di corso e anche io insegno lingue (materie fantastiche ma purtroppo poco gradite).

Il "leader" della classe mi ha preso di mira e nonostante mi sia confidata con i colleghi, abbia parlato con lui, abbia convocato il padre più volte e sia andata con lui dal DS, niente cambia. Il brutto è che questo soggetto è sostenuto da tutti (anche dai colleghi) e nessuno si rende conto che il buonismo esagerato non paga. Il Ds era d'accordo con me per la sospensione ma ho trovato ostruzione da parte di una collega arrogante (di 30 anni più grande di me) che mi ha addirittura fatto palese pressione psicologica. Il risultato? Dopo la 5a nota sul registro di classe (datagli perché mi ha detto una parolaccia in faccia) la "sospensione" è diventata "una mattinata in aiuto della compagna di classe disabile"... La conseguenza? E' peggio di prima e adesso è anche passato alle offese fisiche nei miei confronti.

Sono dell'idea che ognuno ha i propri problemi, ma la maleducazione è il peggior male che un genitore possa lasciare in eredità ai propri figli. L'anno scorso un padre mi ha addirittura detto che dovevo scusare il figlio se era maleducato con me, perché assomigliavo tantissimo alla madre che lo aveva abbandonato...

Nonostante questo, non riesco a darmi per vinta e vado avanti grazie alle poche ma buone manifestazioni di stima che ricevo dai ragazzi bravi e grazie al pieno sostegno di quei genitori responsabili e consapevoli che il nostro lavoro è difficile e delicato ma che - se fatto con passione - contribuisce davvero a formare "persone" (e non stupidi automi!)!!!

P.S.
GRAZIE ISABELLA per i tuoi tanti ed ottimi consigli. Ogni anno noto che nonostante le tante difficoltà che incontriamo nel nostro cammino, non ci arrendiamo mai!






Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Sab Apr 16, 2011 7:49 pm

Valerie ha scritto:
Laura70 ha scritto:
MoLu73 ha scritto:
I consigli di Isabella sono davvero utili.
clem ha scritto:
P.S. GRAZIE ISABELLA per i tuoi tanti ed ottimi consigli. Ogni anno noto che nonostante le tante difficoltà che incontriamo nel nostro cammino, non ci arrendiamo mai!

Vi ringrazio :-)
Per favore, scrivetemi all'indirizzo che trovate sul mio blog. Vi risponderò. Grazie. Specialmente Clem. Fatevi riconoscere, però!
Tornare in alto Andare in basso
MoLu73



Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 06.03.11

MessaggioOggetto: Mi   Sab Apr 16, 2011 11:26 pm

ripeto. Il Consiglio di Classe aiuta davvero molto. Mi dispiace Clem per la tua situazione,ma la capisco e so che purtroppo esiste. Mi dispiace che sei isolata. Dovrebbe esserci supporto da parte dei colleghi per lavorare bene!
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Mar Apr 19, 2011 6:06 pm

Le sto provando tutte ma non serve nulla!

Tornare in alto Andare in basso
IMHO



Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 25.08.10
Località : Lombardia

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Gio Apr 21, 2011 11:50 am

Laura70 ha scritto:
Le sto provando tutte ma non serve nulla!


Provato anche a parlare con i leader ..fuori porta? ..Nel senso non in classe?
Discorsino leggero... cmq la materia va affrontata , se non volete arrivare tutti ad avere l'esame a settembre.. cerchiamo di venirci incontro?.. punti di forza e punti di debolezza della classe.. ragionateci insieme.. leader e rappresentanti di classe.. poi lavorerei su gruppetti..
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Gio Apr 21, 2011 3:04 pm

IMHO ha scritto:
Laura70 ha scritto:
Le sto provando tutte ma non serve nulla!


Provato anche a parlare con i leader ..fuori porta? ..Nel senso non in classe?
Discorsino leggero... cmq la materia va affrontata , se non volete arrivare tutti ad avere l'esame a settembre.. cerchiamo di venirci incontro?.. punti di forza e punti di debolezza della classe.. ragionateci insieme.. leader e rappresentanti di classe.. poi lavorerei su gruppetti..

quelli che disturbano di più (ce n'era uno in particolare l'altro giorno che tra l'altro è uno dei rappresentanti di classe che non è neppure venuto all'ultimo cdc aperto perchè doveva andarsi ad allenare!) sono quelli che sanno di non avere più niente da perdere (bocciatura).
certo che ho detto che andando avanti così passeranno l'estata a studiare inglese...
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47878
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Gio Apr 21, 2011 4:16 pm

Il problema è che poi non studieranno e te li ritroverai a fine agosto o ai primi di settembre che sanno meno di adesso. A quel punto o chiudi gli occhi o coerentemente li presenti al consiglio con un voto insufficiente, ma se sei l'unica a farlo lo passeranno a 6 senza nemmeno discutere. E così avranno vinto loro.
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Gio Apr 21, 2011 4:19 pm

Dec ha scritto:
Il problema è che poi non studieranno e te li ritroverai a fine agosto o ai primi di settembre che sanno meno di adesso. A quel punto o chiudi gli occhi o coerentemente li presenti al consiglio con un voto insufficiente, ma se sei l'unica a farlo lo passeranno a 6 senza nemmeno discutere. E così avranno vinto loro.

"fortunatamente" a molti non manca solo inglese.
Mi par di capire che tanto vincono loro comunque, no? e dunque di che stiamo a discutere?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47878
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Gio Apr 21, 2011 4:24 pm

L'ho scritto con amarezza. Facciamo il nostro dovere, proviamo sempre a fare lezione, valutiamo onestamente, presentiamo le insufficienze quando ci sono e, se ci riusciamo, non facciamoci venire troppo il sangue amaro. Più di questo non possiamo fare.
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Gio Apr 21, 2011 4:26 pm

Dec ha scritto:
L'ho scritto con amarezza. Facciamo il nostro dovere, proviamo sempre a fare lezione, valutiamo onestamente, presentiamo le insufficienze quando ci sono e, se ci riusciamo, non facciamoci venire troppo il sangue amaro. Più di questo non possiamo fare.

eh sì quello sicuramente. Tra l'altro non so neppure se rimarrò in quella classe fino alla fine perhcè pare che rientri la titolare... (vedi altro mio post). Spero che anche se non li avrò più riuscirò a far presente la situazione alla titolare e a premiare quei pochi che stanno attenti e a cui sembra importare qualcosa
Tornare in alto Andare in basso
IMHO



Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 25.08.10
Località : Lombardia

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Gio Apr 21, 2011 4:46 pm

Laura70 ha scritto:
Dec ha scritto:
Il problema è che poi non studieranno e te li ritroverai a fine agosto o ai primi di settembre che sanno meno di adesso. A quel punto o chiudi gli occhi o coerentemente li presenti al consiglio con un voto insufficiente, ma se sei l'unica a farlo lo passeranno a 6 senza nemmeno discutere. E così avranno vinto loro.

"fortunatamente" a molti non manca solo inglese.
Mi par di capire che tanto vincono loro comunque, no? e dunque di che stiamo a discutere?

Ma no dai.. se non hanno solo inglese .. io non faccio conti prima del dovuto... il dopo viene dopo, no? Pensiamo ad oggi.. se ha più di tre materie e una col 4 e pure il comportamento lascia a desiderare, potete bocciarlo..
Da noi al liceo bocciano con 3 materie insuff col 5---due anni fa 11 bocciati in una terza liceo scientifico..
Poi no ndobbiamo lavorare sui numeri di quelli che bocciamo ma su quelli che vedi impegnarsi no nsolo per il voto , ma per volontà e un pizzico di maturità che pian piano arriva..
Coraggio...
Tornare in alto Andare in basso
MoLu73



Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 06.03.11

MessaggioOggetto: .   Mar Apr 26, 2011 2:46 pm

Dec ha scritto:
L'ho scritto con amarezza. Facciamo il nostro dovere, proviamo sempre a fare lezione, valutiamo onestamente, presentiamo le insufficienze quando ci sono e, se ci riusciamo, non facciamoci venire troppo il sangue amaro. Più di questo non possiamo fare.

Parole sante! Comunque quando sono i colleghi a farti venire il sangue amaro, qualcuno che lascia leclassi scoperte, non dà voti meno di sei, li lasciano soli per 20 minuti anche a fare la simulazione di terza prova....poi i ragazzi se ne strafregano! Solo in una sezione succede questo,la mia ovviamente.. E allora soi chiede il trasferimento perchè a me non piacelavorare così!
Tornare in alto Andare in basso
IMHO



Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 25.08.10
Località : Lombardia

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Mar Apr 26, 2011 9:43 pm

MoLu73 ha scritto:
Dec ha scritto:
L'ho scritto con amarezza. Facciamo il nostro dovere, proviamo sempre a fare lezione, valutiamo onestamente, presentiamo le insufficienze quando ci sono e, se ci riusciamo, non facciamoci venire troppo il sangue amaro. Più di questo non possiamo fare.

Parole sante! Comunque quando sono i colleghi a farti venire il sangue amaro, qualcuno che lascia leclassi scoperte, non dà voti meno di sei, li lasciano soli per 20 minuti anche a fare la simulazione di terza prova....poi i ragazzi se ne strafregano! Solo in una sezione succede questo,la mia ovviamente.. E allora soi chiede il trasferimento perchè a me non piacelavorare così!

Così ci perdono la faccia gli insegnanti che hanno voglia di lavorare...ma il DS cosa fa?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47878
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Autorevolezza e gestione classe   Mar Apr 26, 2011 11:18 pm

Il Ds in genere o dorme o approva questi comportamenti. Però mi convinco sempre più che la faccia di fronte agli studenti non la perdono gli insegnanti che hanno voglia di lavorare, ma gli altri, quelli che adottano i comportamenti descritti da MoLu73. Anche se quando sei il loro insegnante ti fanno arrabbiare, vorrebbero sempre meno da studiare e voti più alti, penso che i ragazzi cerchino qualcuno che crede nel proprio lavoro e dà l'anima per loro, ma anche più o meno consapevolmente proprio l'insegnante severo, che pretende, dà anche le insufficienze e non li lascia copiare. Nella mia scuola c'è un'insegnante vecchio stampo, quasi proverbiale per la sua severità, da tutti temuta e apparentemente odiata, e indovinate chi cercavano i suoi ex-allievi per portarle l'uovo di Pasqua? In un'altra classe una ragazza in un compito ha scritto che gli insegnanti sono troppo deboli e che devono "imporre un modello di vita" ai loro allievi: parole discutibili e che io, dette così (in modo inappropriato, con tutti i limiti dell'età), non condivido, ma che rendono l'idea di quanto questi ragazzi cerchino un punto di riferimento e non stimino affatto gli insegnanti troppo "comprensivi" e tolleranti, soprattutto se percepiscono che per questi essere "buoni" è un modo per lavorare meno e avere meno rogne.
Tornare in alto Andare in basso
 
Autorevolezza e gestione classe
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 8Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» Embrioni classe b
» Su facebook foto scattate in classe
» Elezione rappresentante di classe
» Non ci spero ma voglio capire
» LA CASTA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: