Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Insegnante di sostegno e gita

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
doc1973



Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 02.09.12

MessaggioOggetto: Insegnante di sostegno e gita   Mar Feb 18, 2014 7:50 pm

Salve! L'insegnante di sostegno è tenuto ad accompagnare il ragazzo che segue in gita, qualora si tratti di gita breve di un giorno? Grazie a chi vorrà rispondermi
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno e gita   Mer Feb 19, 2014 1:18 am

No, non c'è nessun obbligo, per nessun insegnante, quindi nemmeno quello di sostegno, ad accompagnare nelle uscite didattiche. Allo stesso modo sarebbe anche illegittimo escludere il ragazzo h dalla gita perchè manca l'insegnante di sostegno
Tornare in alto Andare in basso
Gatto sul tetto



Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 30.04.11

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno e gita   Gio Feb 20, 2014 6:14 pm

Ciao, quest'anno purtroppo ho un caso molto grave.. seguo un bambino aggressivo che tende a dare morsi e pizzichi non solo a me, ma anche agli altri bimbi..è difficile tenerlo seduto in classe quindi non saprei che tipo di reazione potrebbe avere in un contesto diverso o nel pulmino (gli stessi genitori lo portano in macchina legato ad un seggiolino). Sinceramente non vorrei andare in gita.. è necessario fare una comunicazione scritta sulla non disponibilità alle uscite? Grazie mille!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno e gita   Mar Feb 25, 2014 2:37 pm

No. Bisogna dichiarare la propria disponibilità, non indisponibilità
Tornare in alto Andare in basso
Indignazione



Messaggi : 216
Data d'iscrizione : 11.04.12

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno e gita   Sab Mar 01, 2014 5:28 pm

Gatto sul tetto ha scritto:
Ciao, quest'anno purtroppo ho un caso molto grave.. seguo un bambino aggressivo che tende a dare morsi e pizzichi non solo a me, ma anche agli altri bimbi..è difficile tenerlo seduto in classe quindi non saprei che tipo di reazione potrebbe avere in un contesto diverso o nel pulmino (gli stessi genitori lo portano in macchina legato ad un seggiolino). Sinceramente non vorrei andare in gita.. è necessario fare una comunicazione scritta sulla non disponibilità alle uscite? Grazie mille!


Ma perché, se desse "morsi e pizzichi" "solo" (?!) a lei, non sarebbe grave? Lo porterebbe in gita fino a dove, a New York?


Ma da quando é previsto nel mansionario che si debba essere presi a morsi? Ma non si dovrebbe intervenire in qualche modo, anche farmacologico, se il bimbo non é proprio in grado di capire che non si deve morsicare la gente?

L'insegnante NON vale meno di un alunno, qualsiasi sia la patologia in questione!

Mi scusi, ma ha avvertito il suo dirigente? Il problema maggiore per lei e per le sue colleghe é la gita? Come fate a lavorare e a tutelare gli altri bambini durante tutti i giorni dell'anno scolastico?

Gli altri bambini non hanno mai reagito? Non si sono mai difesi in modo più o meno deciso?
Tornare in alto Andare in basso
fabi3



Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 06.03.14

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno e gita   Gio Mar 06, 2014 7:12 pm

l'insengnante di sostegno non è obbligato ad andare in gita. può accompagnarlo un altro docente, un collaboratore scolastico oppure il genitore
Tornare in alto Andare in basso
serena



Messaggi : 1746
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno e gita   Gio Mar 06, 2014 8:13 pm

A proposito di gite di un giorno e di disponibilità del docente di sostegno ad accompagnare il "proprio" alunno/a, io, da docente di sostegno, ho dato la mia disponibilità ad accompagnare la mia alunna in una gita di 1 giorno. Quel che vorrei sapere é: se la giornata della gita dovesse coincidere con il mio giorno libero, potrei in qualche modo "recuperare" tale giornata cioé andare in gita nel mio giorno libero e avere il giorno libero in un altro giorno, successivo a quello della gita? e' prevista questa possibilità?

Grazie a chi vorrà e saprà rispondermi.
Tornare in alto Andare in basso
serena



Messaggi : 1746
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno e gita   Mar Mar 18, 2014 3:30 pm

Nessuno sa, per averlo sperimentato personalmente, se è possibile recuperare il giorno libero "perso" per accompagnare l'alunno H in una gita di un giorno?
Nel mio precedente messaggio ho spiegato dettagliatamente la situazione.
Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Atene



Messaggi : 2436
Data d'iscrizione : 30.12.11

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno e gita   Mar Mar 18, 2014 6:14 pm

No, il recupero mi pare spetti solo se una gita di più giorni comprende anche la domenica.
Tornare in alto Andare in basso
alessia giulia



Messaggi : 255
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno e gita   Mar Mar 18, 2014 7:50 pm

ciao serena, a me è stato concesso dalla vicepreside di cambiare il giorno libero.
Tornare in alto Andare in basso
serena



Messaggi : 1746
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno e gita   Mar Mar 18, 2014 8:23 pm

alessia giulia ha scritto:
ciao serena, a me è stato concesso dalla vicepreside di cambiare il giorno libero.

Grazie per la tua "testimonianza", Alessia giulia! In effetti io so che anche un mio ex-collega (collega che insegna nella scuola in cui ho insegnato io l'anno scorso, scuola che è diversa da quella in cui insegno quest'anno) ha recuperato un giorno libero "perso" per accompagnare il suo alunno H in visita guidata. A questo punto penso che se un dirigente o un vicepreside VUOLE venire incontro a un docente, lo fa tranquillamente.
Tornare in alto Andare in basso
chiarastella



Messaggi : 430
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno e gita   Ven Mar 21, 2014 8:29 pm


Ho bisogno di sapere con precisi riferimenti normativi: nel caso che sia un genitore ad accompagnare l'alunna disabile ad una gita di più giorni su invito della scuola visto la patologia grave dell'alunna, chi deve pagare? la scuola o il genitore? cosa dice la normativa al riguardo? visto che il dirigente dice che non ci sono soldi, è vero che deve pagare il genitore? Mi aiutate per favore.
Tornare in alto Andare in basso
Gatto sul tetto



Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 30.04.11

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno e gita   Sab Mar 22, 2014 10:03 am

Indignazione ha scritto:
Gatto sul tetto ha scritto:
Ciao, quest'anno purtroppo ho un caso molto grave.. seguo un bambino aggressivo che tende a dare morsi e pizzichi non solo a me, ma anche agli altri bimbi..è difficile tenerlo seduto in classe quindi non saprei che tipo di reazione potrebbe avere in un contesto diverso o nel pulmino (gli stessi genitori lo portano in macchina legato ad un seggiolino). Sinceramente non vorrei andare in gita.. è necessario fare una comunicazione scritta sulla non disponibilità alle uscite? Grazie mille!


Ma perché, se desse "morsi e pizzichi" "solo" (?!) a lei, non sarebbe grave? Lo porterebbe in gita fino a dove, a New York?


Ma da quando é previsto nel mansionario che si debba essere presi a morsi? Ma non si dovrebbe intervenire in qualche modo, anche farmacologico, se il bimbo non é proprio in grado di capire che non si deve morsicare la gente?

L'insegnante NON vale meno di un alunno, qualsiasi sia la patologia in questione!





Mi scusi, ma ha avvertito il suo dirigente? Il problema maggiore per lei e per le sue colleghe é la gita? Come fate a lavorare e a tutelare gli altri bambini durante tutti i giorni dell'anno scolastico?

Gli altri bambini non hanno mai reagito?  Non si sono mai difesi in modo più o meno deciso?

purtroppo la situazione è diventata ingestibile.. i genitori si rifiutano di dare farmaci al bambino, preferendo utilizzare soluzioni omeopatiche.
Il bimbo deve essere contenuto sempre perchè è pericoloso per gli altri bambini, per me e per le assistenti (due sono finite al pronto soccorso).
La dirigente è informata di tutto in quanto ogni volta che succede qualcosa relaziono e spedisco in segreteria. I genitori si ostinano a mandarlo in gita pur sapendo la pericolosità del contesto..La dirigente ovviamente non può dire esplicitamente di non mandarlo (ci siamo offerte anche di rimanere a scuola con lui..) altrimenti si ritroverebbe sui giornali.
Vorrei sapere se c'è una legge specifica sulle gite e come possiamo tutelarci noi insegnanti (senza ricorrere alla malattia..)
Tornare in alto Andare in basso
Indignazione



Messaggi : 216
Data d'iscrizione : 11.04.12

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno e gita   Lun Apr 07, 2014 7:04 pm

Gatto sul tetto ha scritto:
Indignazione ha scritto:
Gatto sul tetto ha scritto:
Ciao, quest'anno purtroppo ho un caso molto grave.. seguo un bambino aggressivo che tende a dare morsi e pizzichi non solo a me, ma anche agli altri bimbi..è difficile tenerlo seduto in classe quindi non saprei che tipo di reazione potrebbe avere in un contesto diverso o nel pulmino (gli stessi genitori lo portano in macchina legato ad un seggiolino). Sinceramente non vorrei andare in gita.. è necessario fare una comunicazione scritta sulla non disponibilità alle uscite? Grazie mille!


Ma perché, se desse "morsi e pizzichi" "solo" (?!) a lei, non sarebbe grave? Lo porterebbe in gita fino a dove, a New York?


Ma da quando é previsto nel mansionario che si debba essere presi a morsi? Ma non si dovrebbe intervenire in qualche modo, anche farmacologico, se il bimbo non é proprio in grado di capire che non si deve morsicare la gente?

L'insegnante NON vale meno di un alunno, qualsiasi sia la patologia in questione!





Mi scusi, ma ha avvertito il suo dirigente? Il problema maggiore per lei e per le sue colleghe é la gita? Come fate a lavorare e a tutelare gli altri bambini durante tutti i giorni dell'anno

scolastico?

Gli altri bambini non hanno mai reagito?  Non si sono mai difesi in modo più o meno deciso?

purtroppo la situazione è diventata ingestibile.. i genitori si rifiutano di dare farmaci al bambino, preferendo utilizzare soluzioni omeopatiche.
Il bimbo deve essere contenuto sempre perchè è pericoloso per gli altri bambini, per me e per le assistenti (due sono finite al pronto soccorso).
La dirigente è informata di tutto in quanto ogni volta che succede qualcosa relaziono e spedisco in segreteria. I genitori si ostinano a mandarlo in gita pur sapendo la pericolosità del contesto..La dirigente ovviamente non può dire esplicitamente di non mandarlo (ci siamo offerte anche di rimanere a scuola con lui..) altrimenti si ritroverebbe sui giornali.
Vorrei sapere se c'è una legge specifica sulle gite e come possiamo tutelarci noi insegnanti (senza ricorrere alla malattia..)


Non organizzate la gita e minacciate di denunciare i genitori per incapacità! Se le cure omeopatiche hanno effetto, benissimo, ma se il bambino manda il prossimo al pronto soccorso i genitori devono agire in modo adeguato! Altrimenti che se lo tengano a casa! O che lo affidino a qualcuno di famiglia! Non penso proprio che siano disposti a fare sacrificare il femore della nonna! Qualche osso delle insegnanti sì! Se andate ancora al pronto soccorso sporgete denuncia!
Per quanto riguarda il personale coinvolto nella gita, come le guide turistiche e il personale addetto alla ristorazione, dovrà correre il rischio di finire al pronto soccorso o sarà avvertito della pericolosità della situazione?
La comitiva sarà sulle banchine per prendere traghetti o treni? I viaggiatori che incontreranno il bimbetto in questione rischieranno qualcosa? Di finire in mare o sotto un treno?!
Tornare in alto Andare in basso
 
Insegnante di sostegno e gita
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» insegnante di sostegno: è obbligatorio?
» Pagamento ore "progetto sostegno"
» sostegno senza abilitazione
» da materia utilizzo sostegno
» sostegno aggiornamento gm

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: