Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 nuovo ministro all'istruzione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
mastrodichiavi



Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 09.02.14

MessaggioOggetto: nuovo ministro all'istruzione   Ven Feb 21, 2014 9:06 pm

stefania giannini all'istruzione...ma e' certo che torneranno le 24 ore? sarebbe un controsenso rispetto alla volonta' di Renzi di svuotare in frettae





gae!

Tornare in alto Andare in basso
mastrodichiavi



Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 09.02.14

MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Ven Feb 21, 2014 9:07 pm

le gae
Tornare in alto Andare in basso
Jankele



Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Ven Feb 21, 2014 10:20 pm

no, non c'è nulla di certo. anzi, sembra che glielo stiamo suggerendo noi.
Tornare in alto Andare in basso
SOEMIA



Messaggi : 624
Data d'iscrizione : 01.09.12

MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Ven Feb 21, 2014 10:34 pm

Ma chi hactirato fuori sta storia delle 24ore? Secondo me non si tornera ' alle 24 ore....altrimenti niente immissioni in ruolo........poi bisogna vedere se per 24 ore significa farci lavorare extracil pomeriggio per lo atesso stipendio....o avere 6 ore in piu a disposizione per coprire supplenze breve e rispermiare sulle supplenze....
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Ven Feb 21, 2014 11:18 pm

Una cosa è certa: nei prossimi giorni preparerò una lettera di dimissioni per la DS da tutti gli incarichi aggiuntivi non contemplati dal contratto e la terrò in serbo per presentarla appena la civica si azzarderà a parlare di aumento dell'orario.

Credo che l'unica forma di lotta preventiva efficace sia quella di provocare immediatamente la paralisi delle scuole: tutti in classe a fare lezione e punto. Del funzionamento del sistema se ne occuperanno in fantasmi. E' l'unico modo per coinvolgere immediatamente i dirigenti scolastici in un'eventuale rivendicazione. Altrimenti armiamoci di vaselina e buonanotte al secchio.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5342
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Sab Feb 22, 2014 2:31 pm

SOEMIA ha scritto:
Ma chi hactirato fuori sta storia delle 24ore? Secondo me non si tornera ' alle 24 ore....altrimenti niente immissioni in ruolo........poi bisogna vedere se per 24 ore significa farci lavorare extracil pomeriggio per lo atesso stipendio....o avere 6 ore in piu a disposizione per coprire supplenze breve e rispermiare sulle supplenze....


Perchè il programma di Monti, di cui il nuovo ministro è sodale, prevedeva l'allungamento di orario dei docenti con conseguente aumento di stipendio, fece molto scalpore e lo sanno tutti.
La proposta di un allungamento almeno a 21 ore e tutte frontali non credo stupirebbe molti.
Prendere un ministro di Lista Civica per fargli attuare il programma PD sull'istruzione mi pare francamente improbabile.
Non ricordo nessuno avanzare l'ipotesi di un allungamento per ore funzionali.
Extra al pomeriggio a fare che? E i bidelli per aprire le scuole chi li pagherebbe dopo tutti i tagli al personale?
Sulle supplenze già si risparmia dividendo le classe e tagliano i fondi destinati, non serve allungare il nostro orario per questo (o almeno, certo che servirebbe, ma non darebbe risparmio di spesa).
Che non ci siano più immissioni in ruolo, o che ce ne siano meno, non interessa a nessuno, e comunque quest'anno le domande di pensionamento pare siano leggermente aumentate.
Non ci si fascia la testa prima del tempo, si ragiona con i dati a disposizione
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5342
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Sab Feb 22, 2014 2:41 pm

gian ha scritto:
Una cosa è certa: nei prossimi giorni preparerò una lettera di dimissioni per la DS da tutti gli incarichi aggiuntivi non contemplati dal contratto e la terrò in serbo per presentarla appena la civica si azzarderà a parlare di aumento dell'orario.

Credo che l'unica forma di lotta preventiva efficace sia quella di provocare immediatamente la paralisi delle scuole: tutti in classe a fare lezione e punto. Del funzionamento del sistema se ne occuperanno in fantasmi. E' l'unico modo per coinvolgere immediatamente i dirigenti scolastici in un'eventuale rivendicazione. Altrimenti armiamoci di vaselina e buonanotte al secchio.


L'attività extracurricolare è già stata bloccata lo scorso anno, con magrissimi risultati, anche in termini di sensibilizzazione sul tema.
Il guaio è che se ricomincerà la campagna sui fannulloni da 18 ore, non credo si alzeranno molte voci a difesa della categoria, come non se ne sono alzate prima.
Rifiutarci di fare attività che non siano frontali mi pare veramente auspicabile: azzerassero il FIS una volta per tutte! Basta progetti e funzioni strumentali senza soldi!
Tornare in alto Andare in basso
Online
Marios80



Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 05.01.14

MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Sab Feb 22, 2014 2:43 pm

no niente sulle 24 ore, i sindacati glielo impediranno in tutti i modi...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5342
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Sab Feb 22, 2014 2:45 pm

Marios80 ha scritto:
no niente sulle 24 ore, i sindacati glielo impediranno in tutti i modi...


si... si...venderanno cara la pelle... segue risatina sardonica
Tornare in alto Andare in basso
Online
gugu



Messaggi : 25591
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Sab Feb 22, 2014 2:45 pm

lucetta10 ha scritto:

Prendere un ministro di Lista Civica per fargli attuare il programma PD sull'istruzione mi pare francamente improbabile.


Anche far approvare il programma Monti (ma nemmeno quello visto che nel 2011 il parlamento era "berlusconi") da un parlamento PD non sarà facile.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5342
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Sab Feb 22, 2014 2:46 pm

gugu ha scritto:
lucetta10 ha scritto:

Prendere un ministro di Lista Civica per fargli attuare il programma PD sull'istruzione mi pare francamente improbabile.


Anche far approvare il programma Monti (ma nemmeno quello visto che nel 2011 il parlamento era "berlusconi") da un parlamento PD non sarà facile.


e allora accontentiamoci di un'altra Carrozza che magari solleverà qualche altro fondamentale nodo tipo i compiti per le vacanze!
Tornare in alto Andare in basso
Online
ipercarmela



Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 03.03.13

MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Lun Feb 24, 2014 11:43 am

http://www.gadlerner.it/2014/02/24/via-gli-scatti-danzianita-nella-scuola-insegnanti-contro-la-giannini
inquietante
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5342
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Lun Feb 24, 2014 1:48 pm

la cosa più ridicola è il parallelo con l'università, dove la riforma meritocratica è fuffa pura!
Tornare in alto Andare in basso
Online
marcob



Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Lun Feb 24, 2014 2:11 pm

Apprezzerei di più la coerenza e l'onesta intellettuale di un ministro che dichiarasse "OK, dobbiamo tagliare, è necessario", piuttosto che questo grottesco tentativo di mascherare il taglio con ragioni di carattere pedagogico/meritocratico/fuffocratico che gli utlimi ministri hanno tirato fuori ogni due per tre.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5342
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Lun Feb 24, 2014 4:58 pm

Nel discorso al Senato, Renzi si è soffermato molto sulla scuola.
Repubblica:
SCUOLA - E’ l’argomento su cui si è dilungato di più, e quello che per lui rappresenta «il punto di partenza»: « Chi di noi tutti i giorni ha incontrato insegnanti, educatori, mamme, sa perfettamente che c’è una richiesta straordinaria: restituire il valore sociale agli insegnanti, e questo non ha bisogno di rfiorme, denaro, commissioni di studio. Ma del rispetto per chi va quotidianamente nelle nostre classi e asi assume il compito struggente di essere un colalboratore della creazione di una creatività. Ci sono fior di studi che dicono che un territorio che investe sull’educazione cresce in maniera proporzionale». Da questa considerazione, un impegno preciso: «Tutte le settimane il mercoledì entrerò in una scuola diversa, mi recherò come facevo da sindaco nelle scuole per dare un segnale simbolico, se volete persino banale, per far capire che da lì riparte un Paese». Il primo passo per ridare credibilità alle scuole, sarà quello di intervenire sull’edilizia scolastica, che era già una priorità del governo Letta, che ha avviato, prima con il Dl Fare e poi con il decreto Istruzione, un massiccio piano di investimenti nel settore. Un altro tema è quello degli asili nido: «Non è un tema da addetti ai lavori- precisa Renzi - è il tema vero di tutti i giorni, è il tema che si colelga al fatto che abbiamo la disoccupazione femminile più alta d’Europa».
Tornare in alto Andare in basso
Online
mastrodichiavi



Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 09.02.14

MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Lun Feb 24, 2014 8:28 pm

Chissa' il fatto che la moglie di Renzi sia una docente precaria potra' favorire anche noi..che quest' anno ci siano molte immissioni in ruolo? Del resto ci vuole anche un po' di ottimismo!
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1251
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Mar Feb 25, 2014 10:16 am

Grande delusione già dopo le prime dichiarazioni. Purtroppo il nuovo ministro si sente preparato e questo potrebbe portare a ulteriori danni. A quanto pare crede che i precari siano docenti che insegnano da anni senza abilitazione. Non credo possibile che una persona che ancora non ha capito che i precari sono abilitati sia nominata ministro della pubblica istruzione.
E poi scuole che si scelgono gli insegnanti (come nella scuola privata guarda caso) e la valorizzazione dei meriti che si riassumono nel possesso di un dottorato di ricerca.
Aspetto solo che tiri fuori di nuovo la storia delle lezioni aggiuntive nel mese di luglio e potrò smettere di sperare.
Tra l'altro, queste persone incompetenti non si chiedono cosa ne pensano degli studenti della scuola nei mesi estivi? Non dovranno protestare i docenti, ci penseranno gli studenti che già a maggio non vogliono lavorare per il caldo!
Tornare in alto Andare in basso
ipercarmela



Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 03.03.13

MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Gio Feb 27, 2014 3:30 pm

http://www.lastampa.it/2014/02/27/cultura/scuola/giannini-liceo-in-quattro-anni-un-approfondimento-doveroso-OZJE0CIM1dY9XFFogYAOyJ/pagina.html

liceo in 4 anni: il neoministro Giannini sforna proposte
Tornare in alto Andare in basso
ipercarmela



Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 03.03.13

MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Lun Mar 03, 2014 10:31 am

http://giacomosalerno.com/2014/03/02/quei-soldi-pubblici-alle-scuole-private-nadia-urbinati/

interessante articolo di nadia urbinati sulla repubblica di ieri che evidenzia il rischio che la Giannini più che la scuola pubblica sia tentata di finanziare quella privata
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: nuovo ministro all'istruzione   Lun Mar 03, 2014 10:46 pm

ipercarmela ha scritto:
http://www.lastampa.it/2014/02/27/cultura/scuola/giannini-liceo-in-quattro-anni-un-approfondimento-doveroso-OZJE0CIM1dY9XFFogYAOyJ/pagina.html

liceo in 4 anni: il neoministro Giannini sforna proposte

due sono i casi: o siamo sotto attacco dell'idiozia (cit.) o sotto attacco della malafede
Tornare in alto Andare in basso
 
nuovo ministro all'istruzione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Di nuovo pioggia di capelli
» nuovo passeggino jane
» scusate..eccomi di nuovo con voi tutte
» Imparare a camminare, di nuovo.
» VENETO - VICENZA - TEATRO NUOVO

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: