Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Classe in parte troppo intelligente e domande continue a matematica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ML



Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 29.09.09

MessaggioOggetto: Classe in parte troppo intelligente e domande continue a matematica   Dom Mar 27, 2011 11:00 am

Apro un post nuovo perchè qui la situazione è un po' diversa. Casomai, se credete ci spostiamo di là. Problema... Ho una seconda media molto numerosa in cui sono presenti molti ragazzi particolarmente brillanti in matematica. Stiamo facendo relazioni, funzioni e similitudini e ovviamente, essendo un argomento difficile, lo sto proponendo in modo adatto alla loro età e adatto alla media della classe. Ho già fatto queste lezioni negli scorsi 3 anni, anche con classi molto più difficili e tutto è sempre filato liscio. Quest'anno queste lezioni sono continuamente interrotte da domande del tipo "e se la relazione fosse però così...?" "e se l'insieme di partenza fosse però un altro...?", "e se nell'insieme avessi questi altri elementi?...". In pratica ci sono 15-30 interruzioni a spiegazione che sono effettivamente pertinenti, ma che aprono porte che, all'inizio è bene tenere chiuse data la complessità dell'argomento. E' tutto un dire da parte mia "Dopo ne parliamo", " Andiamo per ordine", "non corriamo", ma le domande continuano e addirittura, pur avendo io detto che non avrei considerato queste domande, chi non viene considerato continua a porre la stessa domanda più volte. il risultato è che la lezione è confusa e che molti perdono il filo, motivo per cui ci stiamo impiegando moltissimo tempo.Vorrei un parere da chi ha più esperienza. Per completare il quadro, specifico che è il secondo anno che ho questa classe, che ho sempre avuto un buon rapporto con loro e che, pur essendo una classe molto vivace, non ho mai avuto particolari problemi di comportamento. Del resto anche in questo caso le domande sono pertinenti e anche stimolanti, ma non permettono di affrontare l'argomento in modo che sia comprensibile ai più. Mi va bene poi approfondire certi aspetti, ma non è possibile lavorare mettendo subito tutto al fuoco. Tra l'altro anche i,diciamo,"bravi" alla fine si trovano in difficoltà e riattaccano con domande confuse su punti che avrei chiarito o se solo mi avessero lasciato parlare.
Grazie a chi risponderà!!;))

.
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16413
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Classe in parte troppo intelligente e domande continue a matematica   Dom Mar 27, 2011 11:41 am

Il consiglio più ovvio che mi viene da darti è di chiarire, all'inizio della lezione in cui intendi inquadrare un argomento, che non saranno accettate interruzioni di alcun tipo, pena un rimprovero scritto.
Per far digerire meglio il diktat, aggiungi che chi ha domande da fare può annotarle man mano sul foglio degli appunti; al termine della spiegazione si aprirà la fase dei chiarimenti e degli approfondimenti, che potrebbe anche essere estesa alla lezione successiva, qualora le curiosità ulteriori sorgano a casa.
Pretendi però che le domande vengano dapprima annotate in forma scritta, il che dovrebbe obbligarli a concentrarsi sulla formulazione; tra l'altro, se le domande vengono poste tutte alla fine, puoi rispondere aggregando quelle che vertono sullo stesso punto, con risparmio di tempo e di energie.
Tornare in alto Andare in basso
ML



Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 29.09.09

MessaggioOggetto: Re: Classe in parte troppo intelligente e domande continue a matematica   Dom Mar 27, 2011 11:46 am

fradacla ha scritto:
Il consiglio più ovvio che mi viene da darti è di chiarire, all'inizio della lezione in cui intendi inquadrare un argomento, che non saranno accettate interruzioni di alcun tipo, pena un rimprovero scritto.
Per far digerire meglio il diktat, aggiungi che chi ha domande da fare può annotarle man mano sul foglio degli appunti; al termine della spiegazione si aprirà la fase dei chiarimenti e degli approfondimenti, che potrebbe anche essere estesa alla lezione successiva, qualora le curiosità ulteriori sorgano a casa.
Pretendi però che le domande vengano dapprima annotate in forma scritta, il che dovrebbe obbligarli a concentrarsi sulla formulazione; tra l'altro, se le domande vengono poste tutte alla fine, puoi rispondere aggregando quelle che vertono sullo stesso punto, con risparmio di tempo e di energie.
Già fatto purtroppo...alcuni hanno capito, ma altri (almeno una decina), no...:(((
Tornare in alto Andare in basso
tortacaprese



Messaggi : 647
Data d'iscrizione : 08.01.11

MessaggioOggetto: Re: Classe in parte troppo intelligente e domande continue a matematica   Dom Mar 27, 2011 12:48 pm

ribadisci che non vuoi interruzioni, che loro interrrompendo mancano di rispetto al docente e al resto della classe, che i questiti possono essere soddisfatti in un secondo momento (anche perchè, magari, sono cose che tu dici più avanti nella spiegazione). Spiega ai ragazzi che così si proede in mnodo disordinato e va contro il loro sarosanto diritto di apprendere etc., dì che le domande sono gradite perchè la lezione è frutto dell'interazione insegnante.gruppo classe e bla bla bla. Insomma prima metti in chiaro che tu continuerai a considerare ognuno di loro parte integrante della lezione e che trovi stimolante che ognuno voglia partecipare, ma poi metti in chiaro che questo non è il modo giusto di interagire. Quindi spiega che se non lo comprendono, sarai costretta a richiamarli per iscritto. Al primo che interrompe, deve assolutamente partire il richiamo, altrimenti non ti daranno credito. In bocca al lupo!
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Classe in parte troppo intelligente e domande continue a matematica   Dom Mar 27, 2011 1:39 pm

Ciao ML, non sei la sola. Ho un ottima classe, una prima media, dove la maggior parte dei ragazzini è di alto livello. Anche loro non mi lasciano finire di parlare, subito pongono domande. Vorrebbero imparare tutto e subito. Ho già provato a spiegare ciò che dice tortacaprese ma non si fermano. Il problema è che non voglio dare note, non voglio punirli troppo perché in fondo la loro partecipazione è una cosa positiva. Bisogna trovare una soluzione alternativa per incanalare le loro "energie" in modo che siano costruttive, senza però inibirli.
Mi è venuta un'idea proprio in questi giorni. Pensavo di assegnare a turno a due o tre alunni la lezione da preparare a casa indicando le pagine sul libro e le tracce sul cd (insegno francese, quindi è indispensabile per la pronuncia). Poi la volta successiva anziché spiegare io, spiegano loro. Se ci riescono, la soluzione è fatta. Se non ci riescono o se i compagni li interrompono troppo spesso, avranno capito come ci si sente dalla parte dell'insegnante.
Non saprei cos'altro fare...
Tornare in alto Andare in basso
ML



Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 29.09.09

MessaggioOggetto: Re: Classe in parte troppo intelligente e domande continue a matematica   Dom Mar 27, 2011 1:46 pm

Valerie ha scritto:
Il problema è che non voglio dare note, non voglio punirli troppo perché in fondo la loro partecipazione è una cosa positiva.

Infatti!!!
Valerie ha scritto:
Bisogna trovare una soluzione alternativa per incanalare le loro "energie" in modo che siano costruttive, senza però inibirli.
Mi è venuta un'idea proprio in questi giorni. Pensavo di assegnare a turno a due o tre alunni la lezione da preparare a casa indicando le pagine sul libro e le tracce sul cd (insegno francese, quindi è indispensabile per la pronuncia). Poi la volta successiva anziché spiegare io, spiegano loro. Se ci riescono, la soluzione è fatta. Se non ci riescono o se i compagni li interrompono troppo spesso, avranno capito come ci si sente dalla parte dell'insegnante.
Non saprei cos'altro fare...
E' una buona idea. Proverò. Certo che in prima la cosa è già più accettabile, ma i miei son quasi in terza...un po' di autocontrollo non guasterebbe! Anche l'anno scorso eran così, ma si sperava che si calmassero un po'. E non si può neanche lamentarsi perchè a aver classi così c'è da metterci la firma. Solo che dispiace per chi invece è in difficoltà e soffre doppiamente la situazione.
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16413
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Classe in parte troppo intelligente e domande continue a matematica   Dom Mar 27, 2011 2:42 pm

ML ha scritto:
Valerie ha scritto:
Il problema è che non voglio dare note, non voglio punirli troppo perché in fondo la loro partecipazione è una cosa positiva.

Infatti!!!


Sono perfettamente d'accordo sul fatto che la partecipazione sia positiva; non parlerei però di punire, ma di educare ad essere costruttivi quelli che trasformano l'auspicabile curiosità in fattore di disturbo.
Giustamente ML fa notare che la sua è una terza media, in cui dovrebbe essere acquisita l'attitudine ad un maggiore autocontrollo.
Tornare in alto Andare in basso
tortacaprese



Messaggi : 647
Data d'iscrizione : 08.01.11

MessaggioOggetto: Re: Classe in parte troppo intelligente e domande continue a matematica   Dom Mar 27, 2011 2:47 pm

avete centrato il punto. Per me è fondamentale che gli alunni capiscano che devono seguire le regole date dal docente nel loro interesse. Se il discorso non mi porta da nessuna parte, passo ai richiami scritti proprio per educarli a seguire le regole, per far comprendere loro che se la regola non viene seguita c'è una conseguenza, che non si può agire come meglio si crede neppure quando si è in assoluta buona fede come nel caso in cui si vuole partecipare alla lezione. Partecipare significa collaborare ed interagire con docente e compagni, ma ciò non significa ignorare le regole. Bisogna imparare ad autocontrollarsi sempre, anche quando si vuole partecipare. Si deve capire che anche un impluso positivo se mal gestito può avere conseguenze negative.
Tornare in alto Andare in basso
vale123



Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 14.09.10

MessaggioOggetto: Re: Classe in parte troppo intelligente e domande continue a matematica   Mer Mar 30, 2011 9:34 pm

o forse potresti tentare di portare avanti le loro domande cercando di non perdere l'unitarietà del discorso.
Evitare quindi risposte del tipo "ne parliamo dopo". Magari anzichè rispondere a tutto potresti lasciare degli interrogativi aperti sui quali i ragazzi posso continuare a riflettere a casa.
Bisogna cercare di essere chiari ma senza soffocare la loro curiosità. Mi viene in mente una bella frase che ho letto da qualche parte: "insegnare non è riempire una botte ma accendere un fuoco".
Tornare in alto Andare in basso
 
Classe in parte troppo intelligente e domande continue a matematica
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [libro] MAMME CHE AMANO TROPPO
» ....lista per Icsi, a Dicembre si parte!
» [Articolo] Il bambino "troppo" amato - Processo a mamma e nonni
» Da che parte sta ?
» quando ormai è troppo tardi!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: