Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Certificazione B2 per i laureati in lingua

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
giulia84



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 27.03.11

MessaggioOggetto: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 4:24 pm

Salve a tutti, sono laureata in Traduzione letteraria e tecnico-scientifica, classe 104/s. In riferimento al requisito che prevede di dover ottenere il livello B2 di inglese per il conseguimento del titolo di abilitazione, mi chiedo se debba conseguirlo anche io.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 6:19 pm

giulia84 ha scritto:
Salve a tutti, sono laureata in Traduzione letteraria e tecnico-scientifica, classe 104/s. In riferimento al requisito che prevede di dover ottenere il livello B2 di inglese per il conseguimento del titolo di abilitazione, mi chiedo se debba conseguirlo anche io.
si. In ogni caso, usa il thread principale
http://www.orizzontescuolaforum.net/t6271-tfa-e-inglese-certificato-b2
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 6:24 pm

e a che cosa serve prendere una certificazione B2 con la laurea in lingue? Tra le altre cose poi, se il B2 servirà per insegnare il CLIL come credo, gli insegnanti di lingua non potranno mai, essendo affidato ad insegnanti di materie non linguistiche e sicuramente non di inglese. Secondo me ci devono essere chiarimenti su questa questione, che non mi pare ci siano.


La formazione iniziale degli insegnanti di cui all'articolo 1 e'
finalizzata a qualificare e valorizzare la funzione docente
attraverso l'acquisizione di competenze disciplinari,
psico-pedagogiche, metodologico-didattiche, organizzative e
relazionali necessarie a far raggiungere agli allievi i risultati di
apprendimento previsti dall'ordinamento vigente.

quindi serve per il CLIL, che gli insegnanti di inglese non sono preposti ad insegnare, avendo comunque un titolo che va al di là della certificazione B2.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 7:08 pm

giulia boffa ha scritto:
e a che cosa serve prendere una certificazione B2 con la laurea in lingue? Tra le altre cose poi, se il B2 servirà per insegnare il CLIL come credo, gli insegnanti di lingua non potranno mai, essendo affidato ad insegnanti di materie non linguistiche e sicuramente non di inglese. Secondo me ci devono essere chiarimenti su questa questione, che non mi pare ci siano.


La formazione iniziale degli insegnanti di cui all'articolo 1 e'
finalizzata a qualificare e valorizzare la funzione docente
attraverso l'acquisizione di competenze disciplinari,
psico-pedagogiche, metodologico-didattiche, organizzative e
relazionali necessarie a far raggiungere agli allievi i risultati di
apprendimento previsti dall'ordinamento vigente.

quindi serve per il CLIL, che gli insegnanti di inglese non sono preposti ad insegnare, avendo comunque un titolo che va al di là della certificazione B2.
Cara Giulia, sapessi.... ho visto colleghe prendere 24 a tutti gli esami di lingua inglese e poi laurearsi con 110 e lode. Non sempre il titolo dimostra le reali competenze di una persona.
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 7:41 pm

non credo che un First certificate possa equivalere ad una laurea, anche con tutti gli esami di lingua presi con 24, non sminuiamo sempre le nostre capacità e i nostri titoli, un laureato in lingua non ha bisogno dei certificare un B2, una laurea resta una laurea.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 7:49 pm

giulia boffa ha scritto:
non credo che un First certificate possa equivalere ad una laurea, anche con tutti gli esami di lingua presi con 24, non sminuiamo sempre le nostre capacità e i nostri titoli, un laureato in lingua non ha bisogno dei certificare un B2, una laurea resta una laurea.
d'accordissimo, ma è sempre un modo per smascherare gli impreparati
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 8:00 pm

non credo, è un modo per far spendere soldi e sfruttare competenze da acquisire per insegnanti elementari al posto degli specialisti, per il CLiL da affibbiare a ignari insegnanti di storia , ad esempio, che delle lingue non si sono mai interessati ed ora devono a fatica impararle: un docente di lingua non ha bisogno di tutto questo, ha già patito il suo all'università, è e resta un laureato in LINGUA STRANIERA come altri lo sono in altre materie, a questo punto anche il TFA diventa un doppione della laurea, invece deve essere un modo per acquisire competenze nell'insegnamento , quindi didattica serve , come stare in classe e gestire situazioni difficili, come si spiega un testo e come si lavora in équipe, come si usa un registro e che sono i consigli di classe, il collegio docenti e il consiglio d'istituto: le mie competenze in materia sono già state valutate dall'Università che è imparagonabile ad un tirocinio, che è e deve restare un tirocinio applicativo di didattica, non disciplinare, ma a quanto pare le Università non bastano, occorrono i corsetti a stabilire se la laurea , data magari dalla stessa università che ti prepara il TFA , debba smentire sé stessa.
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 8:46 pm

giulia boffa ha scritto:
non credo che un First certificate possa equivalere ad una laurea, anche con tutti gli esami di lingua presi con 24, non sminuiamo sempre le nostre capacità e i nostri titoli, un laureato in lingua non ha bisogno dei certificare un B2, una laurea resta una laurea.

trovo però ingiusto che non venga data la giusta importanza (ad es. nessun punto in graduatoria) all'aver ottenuto il First Certificate o il Proficiency che certifica un'ottima conoscenza della lingua inglese.
Non negherai che alla facoltà di lingue si debbano sostenere tanti esami che con la conoscenza pratica della lingua non hanno niente a che fare. Ammetto che ciò che ho imparato alla scuola per interpreti non l'avrei mai potuto imparare alla facoltà di lingue (ho conseguito la laurea solo dopo aver conseguito il diploma di interprete traduttore)
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 8:48 pm

ma davvero mi state dicendo che chi si laurea in lingua non ha competenze linguistiche? è gravissima questa cosa! he cosa è diventata l'Università in questi anni da quando mi sono laureata? solo una raccolta punti CFU? Ma non voglio neanche pensarlo...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 8:54 pm

giulia boffa ha scritto:
ma davvero mi state dicendo che chi si laurea in lingua non ha competenze linguistiche? è gravissima questa cosa! he cosa è diventata l'Università in questi anni da quando mi sono laureata? solo una raccolta punti CFU? Ma non voglio neanche pensarlo...
non è mia intenzione sminuire l'importanza di una laurea ma oggi giorno si vede di tutto.
Ritieni giusto che ci si laurea con lode e ci acquisiscano 33 pt per le GI quando in 5 esami di lingua inglese non si è stati in grado di superare un misero 24?
Magari questa persona supererà in graduatoria qualcun'altro che ha sempre avuto ottimi voti nella materia che andrà a insegnare.
è un'ingiusta! e ritengo giusto che il TFA prenda in considerazione i voti avuti nelle singole materie.
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 8:56 pm

giulia boffa ha scritto:
ma davvero mi state dicendo che chi si laurea in lingua non ha competenze linguistiche? è gravissima questa cosa! he cosa è diventata l'Università in questi anni da quando mi sono laureata? solo una raccolta punti CFU? Ma non voglio neanche pensarlo...

ma no, non sto dicendo questo. Io tra l'altro mi sono laureata nel '97 e non so niente di CFU... anche tu insegni inglese?

sto solo dicendo un voto alto di laurea non significa necessariamente un'alta competenza linguistica alta.
Con questo non voglio neppure dire che i laureati in lingue debbano ottenere la certificazione B2. Però mi chiedo perchè il corso di laurea in lingue insegni solo la letterature se poi gli insegnanti di lingue vanno anche ad insegnare nelle scuole tecniche dove devono insegnare ed affrontare testi tecnici che loro non hanno mai visto nel loro piano di studi.
Alla scuola per interpreti e traduttori affrontavamo tutti i tipi di testi e avevamo anche esami di letteratura.
Tra l'altro il mio diploma che ho conseguito precedentemente non mi viene neppure considerato per le graduatorie :-(
Tornare in alto Andare in basso
giulia84



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 27.03.11

MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 9:03 pm

Quindi in pratica chi è laureato in lingue come me prenderà o sta prendendo il livello B2?
Ho parlato con il sindacato e mi hanno detto che non serve, così come non serve l'ecdl per le competenze informatiche. qualcuno può farmi chiarezza cortesemente?
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 9:07 pm

ma è giusto che non lo sia, perchè è considerato titolo minore di una laurea, come tutte le certificazioni linguistiche del resto sono considerate minori e quindi non valutabili nel punteggio. Ora invece una certificazione B2 per un TFA come anche l'ECDL , mai valutato se non dalla graduatorie ATA, all'improvviso sono diventati importantissimi , al punto che senza quelli non ti abiliti: è solo un modo per rendere più difficile e costoso il percorso, io la vedo così. Non mi si può dire che basta un First , considerato comunque ad un livello medio, per avere le competenze di un insegnamento interamente in lingua, è una cavolata immane, anche se dopo ti fanno un corso di due anni per arrivare al C1, altrimenti niente CLIL. La laurea è di 5 anni, a questo punto fai prima a laurearti e prenderti un altro titolo dal valore più alto che c'è.


Ultima modifica di giulia boffa il Dom Mar 27, 2011 9:13 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 9:08 pm

giulia84 ha scritto:
Quindi in pratica chi è laureato in lingue come me prenderà o sta prendendo il livello B2?
Ho parlato con il sindacato e mi hanno detto che non serve, così come non serve l'ecdl per le competenze informatiche. qualcuno può farmi chiarezza cortesemente?

Credo anche io che non serva per i laureati in lingue, ma non c'è una parola di questo nel decreto: mi sa che dovremo aspettare i decreti attuativi per avere una risposta precisa.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 9:09 pm

giulia84 ha scritto:
Quindi in pratica chi è laureato in lingue come me prenderà o sta prendendo il livello B2?
Ho parlato con il sindacato e mi hanno detto che non serve, così come non serve l'ecdl per le competenze informatiche. qualcuno può farmi chiarezza cortesemente?

Il decreto non menziona l'ecdl, ma il sindacato sbaglia sulla certificazione linguistica. Per conseguire l'abilitazione è necessario avere una certificazione linguistica di livello B2. Purtroppo il decreto però non fa alcuna differenza tra un laureato in lingue e uno di qualsiasi altra disciplina.
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 9:10 pm

giulia boffa ha scritto:
ma è giusto che non lo sia, perchè è considerato titolo minore di una laurea, come tutte le certificazioni linguistiche del resto sono considerate minori e quindi non valutabili nel punteggio.

sono certificazioni linguistiche a livello internazionali, almeno il Proficiency dovrebbe essere valutato... vabbè non sono io a decidere.
Ma allora perchè i master a pagamento sono valutati anche 3 punti per le GE?
Tornare in alto Andare in basso
cieloblu2010



Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioOggetto: scusate   Dom Mar 27, 2011 9:14 pm

se mi intrometto, ma trovo un pò assurdo fare considerazioni come quelle di sopra sul voto degli esami di lingua. sappiamo tutti che il voto di un esame universitario dipende da tanti fattori. io sono stata a londra diverse volte per praticare e perfezionare la lingua inglese, ebbene: non ho superato brillantemente alcuni dei miei esami di lingua solo perchè ho avuto la "sfortuna" di essere esaminata da professori molto pignoli e poco generosi con i voti. una mia amica aveva difficoltà con l'inglese, ma frequentava un altro corso con altri professori e ha sempre avuti bellissimi voti. questo è quello che abbiamo dalle università italiane. per fortuna, possiamo far valere le nostre competenze in altri contesti, sicuramente più utili e gratificanti!!....e i ragazzi capiscono subito se la lingua la sai davvero o meno.....
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 9:14 pm

il master è specializzazione post laurea, non diploma
Tornare in alto Andare in basso
giulia84



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 27.03.11

MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 9:18 pm

Ma se il decreto si riferisce al livello B2 del quadro di riferimento europeo, bene, la laurea, o almeno le lauree del nuovo ordinamento, conferiscono il livello massimo delle certificazioni a livello europeo. Che avremmo studiato a fare allora, equivarrebbe a far fare un esame di verifica delle competenze nella propria materia di studio a tutti i laureati e futuri docenti al di fuori della certificazione B2 come sono già tenuti a fare. Ma questa è solo una riflessione mia, quello che vorrei è fare chiarezza e capire come muovermi e cosa mi aspetta al di là delle polemiche.
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Certificazione B2 per i laureati in lingua   Dom Mar 27, 2011 9:20 pm

hai assolutamente ragione, è così , la laurea è il massimo livello; ma sul decreto non c'è scritto niente, quindi bisogna aspettare
Tornare in alto Andare in basso
 
Certificazione B2 per i laureati in lingua
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» insegnare una lingua straniera al bimbo
» Lingua italiana - maschile e femminile
» * lingua di manzo pseudo salmistrata
» Tutela cattedra di seconda lingua
» Un po' di statistica

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: