Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Come vi comportereste voi al mio posto?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Come vi comportereste voi al mio posto?   Lun Mar 28, 2011 12:32 am

Promemoria primo messaggio :

salve,
insegno Inglese in una scuola media e nello scrutinio del primo quadrimestre io e la mia collega di Francese(tra l'altro entrambe nuove nella scuola), ci siamo ritrovate le uniche a mettere un certo numero di insufficienze.
Nelle altre materie sembrava fossero tutti dei geni.
Anche il preside, durante lo scrutinio, ci ha chiesto come mai questa discrepanza tra i nostri voti e quelli delle altre materie motivo per cui la mia collega di Francese si é ripromessa di abbassare gli obiettivi ulteriormente dando soltanto, per esempio, prove di comprensione del testo piuttosto che di grammatica oppure dando ai lazzaroni prove con obiettivi minimi come quelle che si danno ai non normodotati in modo tale da fare arrivare tutti alla sufficienza.
Una collega di lettere mi ha addirittura detto queste testuali parole:"guarda che in questa scuola la tendenza é quella di promuovere tutti, quindi..comportati di conseguenza. Nelle verifiche non utilizzare una griglia di valutazione e quindi non mettere i voti che, effettivamente, meritano, ma mettili a casaccio facendoli arrivare al 6 oppure fai finta di non vedere gli errori"...Sono esterrefatta..ma é questo il nostro compito falsificare cioè i voti e i risultati? Ma quale modello di correttezza e di meritocrazia rappresentiamo per i nostri alunni?
Cosa vi comportereste voi al posto mio?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Come vi comportereste voi al mio posto?   Mer Mar 30, 2011 7:50 am

marika26 ha scritto:
[Secondo me si dovrebbe sensibilizzare l'opinione pubblica su queste cose, non possiamo permettere che il nostro lavoro diventi una farsa e venga così ridicolizzato!

sono assolutamente d'accordo.

Ci sono blog sulla scuola seguiti da tanti bravi insegnanti, magari posso indicarvene qualcuno per darvi una idea ma se cercate trovate, ci sono persone come voi che hanno voglia di buona scuola e che cominciano a muoversi per questo, non limitatevi a protestare qui, tra di voi, uscite, la maggior parte dei genitori vi sosterrà, credetemi, e magari sarà l'inizio della risalita.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: Come vi comportereste voi al mio posto?   Mer Mar 30, 2011 4:08 pm

Ire ha scritto:
marika26 ha scritto:
[Secondo me si dovrebbe sensibilizzare l'opinione pubblica su queste cose, non possiamo permettere che il nostro lavoro diventi una farsa e venga così ridicolizzato!

sono assolutamente d'accordo.

Ci sono blog sulla scuola seguiti da tanti bravi insegnanti, magari posso indicarvene qualcuno per darvi una idea ma se cercate trovate, ci sono persone come voi che hanno voglia di buona scuola e che cominciano a muoversi per questo, non limitatevi a protestare qui, tra di voi, uscite, la maggior parte dei genitori vi sosterrà, credetemi, e magari sarà l'inizio della risalita.
Sono d'accordo Ire...è inutile limitarsi a protestare e rimanere a guardare...ci indichi qualcuno di questi blog?
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: Come vi comportereste voi al mio posto?   Mer Mar 30, 2011 4:12 pm

miranda ha scritto:

indicando anche le modalità di recupero e quando lo fai
Grazie Miranda...ti riferisci al recupero all'interno delle proprie ore di lezione non ai corsi di recupero, vero?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Come vi comportereste voi al mio posto?   Mer Mar 30, 2011 6:51 pm

[quote="marika26]Sono d'accordo Ire...è inutile limitarsi a protestare e rimanere a guardare...ci indichi qualcuno di questi blog?[/quote]

comincia da questi, all'interno ci sono persone davvero valide, poche chiacchiere, fatti, fatti concreti.
www.lascuolachefunziona.it
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: Come vi comportereste voi al mio posto?   Sab Apr 02, 2011 6:49 pm

Ire ha scritto:
[quote="marika26]Sono d'accordo Ire...è inutile limitarsi a protestare e rimanere a guardare...ci indichi qualcuno di questi blog?

comincia da questi, all'interno ci sono persone davvero valide, poche chiacchiere, fatti, fatti concreti.
www.lascuolachefunziona.it[/quote]
Grazie Ire!
Tornare in alto Andare in basso
Posidonia



Messaggi : 1604
Data d'iscrizione : 05.11.09

MessaggioOggetto: Re: Come vi comportereste voi al mio posto?   Sab Apr 02, 2011 7:19 pm

marika26 ha scritto:
forza ha scritto:
miranda ha scritto:
come fanno i colleghi all'esame dove sia le prove Invalsi che la media finale vengono controllati dal MIUR? Faranno dei falsi dando 10 all'orale?
purtroppo ne so qualcosa....
Si..Miranda....gonfiano spropositatamente i voti delle altre prove e anche quelli dell'orale anche a gente che non apre bocca..fidati!
L'anno scorso io insegnavo Francese e la collega che insegnava Inglese nella sua prova ha messo 10 quasi a tutti per far tornare i conti visto che le prove Invalsi erano andate malissimo..e, ovviamente, anche il voto dell'orale è stato calcolato di conseguenza...Ci sono tutta una serie di calcoli dietro per far quadrare i conti!
Secondo me si dovrebbe sensibilizzare l'opinione pubblica su queste cose, non possiamo permettere che il nostro lavoro diventi una farsa e venga così ridicolizzato!

il problema si pone quando su un intero consiglio di classe, sei solo tu che vorresti mantenere i voti che meriterebbero, e parlo di scene mute agli orali di terza media! a quel punto il ds può spadroneggiare quanto vuole, fino ad arrivare a minacciare che non ci si debba più presentare nella suddetta scuola a lavorare, nel caso in cui si venga chiamati! succede anche questo purtroppo!
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Come vi comportereste voi al mio posto?   Sab Apr 02, 2011 9:41 pm

Perchè costringere un insegnante? Voto consiglio...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Come vi comportereste voi al mio posto?   Sab Apr 02, 2011 11:26 pm

titifra ha scritto:
Perchè costringere un insegnante? Voto consiglio...

Io ho insegnato, per un anno, inglese alla primaria e ho fatto firmare tutte le verifiche che i bambini facevano in classe, così i genitori si potevano rendere conto del rendimento dei propri figli. Non ho mai messo un 10 nella scheda di valutazione. Le verifiche sono l'asso nella manica da poter giocare quando un collega contesta il voto basso dato ad un alunno, che magari lui ha sopravalutato. E poi non è detto che un ragazzo debba andare bene in tutte le materie, si possono avere difficoltà in una materia piuttosto che in un'altra. Io, per esempio, non ho studiato il francese e non posso aiutare mio figlio che ha 5 in francese, mentre nelle altre ha 7 e 8.
Per concludere: se un alunno merita 5 e gli "devo" dare 6, per onestà devo alzare i voti a tutti! Ma ho valutato gli alunni veramente come meritano? Io premierei di più l'impegno, "aiutando" chi ce l'ha messa tutta, anche se è "arrivato" quasi alla sufficienza.
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: Come vi comportereste voi al mio posto?   Dom Apr 03, 2011 1:41 pm

Posidonia ha scritto:
marika26 ha scritto:
forza ha scritto:
miranda ha scritto:
come fanno i colleghi all'esame dove sia le prove Invalsi che la media finale vengono controllati dal MIUR? Faranno dei falsi dando 10 all'orale?
purtroppo ne so qualcosa....
Si..Miranda....gonfiano spropositatamente i voti delle altre prove e anche quelli dell'orale anche a gente che non apre bocca..fidati!
L'anno scorso io insegnavo Francese e la collega che insegnava Inglese nella sua prova ha messo 10 quasi a tutti per far tornare i conti visto che le prove Invalsi erano andate malissimo..e, ovviamente, anche il voto dell'orale è stato calcolato di conseguenza...Ci sono tutta una serie di calcoli dietro per far quadrare i conti!
Secondo me si dovrebbe sensibilizzare l'opinione pubblica su queste cose, non possiamo permettere che il nostro lavoro diventi una farsa e venga così ridicolizzato!

il problema si pone quando su un intero consiglio di classe, sei solo tu che vorresti mantenere i voti che meriterebbero, e parlo di scene mute agli orali di terza media! a quel punto il ds può spadroneggiare quanto vuole, fino ad arrivare a minacciare che non ci si debba più presentare nella suddetta scuola a lavorare, nel caso in cui si venga chiamati! succede anche questo purtroppo!
E in caso tu dovessi accettare cosa succede?
Che tristezza!
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: Come vi comportereste voi al mio posto?   Dom Apr 03, 2011 2:04 pm

La settimana scorsa mi è capitato di dover annullare una verifica ad un'alunna colta in flagrante con dei bigliettini che copiava.
Alla fine della prova alcuni alunni sono venuti da me e mi hanno detto:"professoressa, guardi che non copia soltanto le sue verifiche, ma anche le altre, però nessuno le dice niente, anzi gli altri prof, durante la verifica spesso vanno fuori dalla classe".
Ho parlato dell'accaduto con una collega che mi ha detto che molti insegnanti della scuola lo fanno apposta per avere le carte in regola e poterli promuovere senza problemi.......ma vi rendete conto? E io che continuo a fare le verifiche per fila e che durante le stesse sto con il fucile spianato sobbarcandomi il doppio del lavoro!
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Come vi comportereste voi al mio posto?   Dom Apr 03, 2011 3:33 pm

marika26 ha scritto:

E io che continuo a fare le verifiche per fila e che durante le stesse sto con il fucile spianato sobbarcandomi il doppio del lavoro!
Non pentirti del rigore usato durante le verifiche: è l'unico mezzo che hai per motivare in modo inoppugnabile voti negativi, soprattutto in un consiglio di classe dove qualcuno ricorda le tre scimmiette.
Sorvolo naturalmente sul fatto che, in primis, i ragazzi vanno educati alla correttezza e all'onestà.
Inoltre, solo pretendendo che ciascuno lavori da solo si può verificare se ci sono miglioramenti nel profitto degli alunni insufficienti; sulla base di un compito da 5 che segue una serie di 4 si può anche, in sede di scrutinio finale, proporre la sufficienza per premiare un impegno verificato.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Come vi comportereste voi al mio posto?   Mar Apr 05, 2011 10:25 pm

marika26 ha scritto:
La settimana scorsa mi è capitato di dover annullare una verifica ad un'alunna colta in flagrante con dei bigliettini che copiava.
Alla fine della prova alcuni alunni sono venuti da me e mi hanno detto:"professoressa, guardi che non copia soltanto le sue verifiche, ma anche le altre, però nessuno le dice niente, anzi gli altri prof, durante la verifica spesso vanno fuori dalla classe".
Ho parlato dell'accaduto con una collega che mi ha detto che molti insegnanti della scuola lo fanno apposta per avere le carte in regola e poterli promuovere senza problemi.......ma vi rendete conto? E io che continuo a fare le verifiche per fila e che durante le stesse sto con il fucile spianato sobbarcandomi il doppio del lavoro!


Forse sono io che non ho capito l'importanza delle verifiche? Ma non servono a verificare ciò che gli alunni hanno assimilato e da lì poter andare avanti con un altro obiettivo, o riprendere l'argomento svolto e lavorarci su ancora un po', finchè tutti gli alunni abbiano raggiunto gli obiettivi prefissati?
Qual è allora il senso di far copiare i compiti in classe, per avere le sufficienze per promuovere?
Io ho sempre detto ai miei alunni che "non si può costruire il primo piano di una casa, se non abbiamo fatto delle fondamenta solide" ! E' una mia illusione?
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Come vi comportereste voi al mio posto?   Mer Apr 06, 2011 3:20 pm

mariangelamod ha scritto:
Forse sono io che non ho capito l'importanza delle verifiche? Ma non servono a verificare ciò che gli alunni hanno assimilato e da lì poter andare avanti con un altro obiettivo, o riprendere l'argomento svolto e lavorarci su ancora un po', finchè tutti gli alunni abbiano raggiunto gli obiettivi prefissati?
Qual è allora il senso di far copiare i compiti in classe, per avere le sufficienze per promuovere?
Io ho sempre detto ai miei alunni che "non si può costruire il primo piano di una casa, se non abbiamo fatto delle fondamenta solide" ! E' una mia illusione?
No mariangela non è una tua illusione. O meglio, ce ne sono altri di illusi come te, come vedi dalle risposte che ti stiamo dando in questo topic! ;-)
Tornare in alto Andare in basso
clem



Messaggi : 160
Data d'iscrizione : 07.09.10

MessaggioOggetto: Re: Come vi comportereste voi al mio posto?   Ven Mag 06, 2011 4:09 pm

Anche io spesso sono vista come la strega cattiva (anche se con i ragazzi ho in generale un bel rapporto) perché sono obiettiva e faccio i calcoli degli scritti addirittura con la calcolatrice! Io non cedo mai a queste schifezze, addirittura ho visto un 5 nel tema di italiano trasformarsi in 7,5 perché altrimenti questo soggetto non riusciva a prendere 5,5 all'esame e non potevamo quindi licenziarlo...e mentre faceva queste cose, la "docente" rideva... Io faccio sempre mettere a verbale il mio voto, se chi ha 4 o 5 viene promosso, non è mai perché regalo il 6 ma perché sono i miei colleghi (che spesso non conoscono la mia materia) a volere che vada avanti perché "prima ce lo togliamo dai piedi, meglio è". La mia soddisfazione più grande è però vedere i ragazzi bravi che sono dispiaciuti che io vada via (cambio ogni anno scuola, purtroppo) e i somaroni che fanno i salti alti due metri per la contentezza (uno mi ha palesemente detto in faccia: "che bello che va via lei e torna quella dell'anno scorso, almeno quella non rompe e mi mette 6 senza fare niente!"). Purtroppo ancora la scuola ha questo andazzo, ma l'importante è non cedere ai ricatti degli altri e andare avanti per la propria strada...le persone in gamba (alunni e genitori) ci sono davvero riconoscenti!
Tornare in alto Andare in basso
 
Come vi comportereste voi al mio posto?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Oggi al posto al sole
» mi consigliate un posto carino e romantico vicino a Milano?
» si può lasciare posto di CS per quello di AA o AT???
» Quante ore per raggiungere il posto di lavoro?
» SOS GRADUATORIE PERDENTI POSTO

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: