Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 chi può accedere direttamente al TFA? (vecchie lauree)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
fisicomatematico



Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 25.03.11

MessaggioOggetto: chi può accedere direttamente al TFA? (vecchie lauree)   Lun Mar 28, 2011 11:45 am

Il recentissimo decreto D 249/10 sul TFA dice che:

"comma 1 Art. 15 D. 249/10: Conseguono l’abilitazione per l’insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo grado, mediante il compimento del solo tirocinio formativo attivo di cui all’articolo 10:

a. coloro che alla data di entrata in vigore del presente regolamento sono in possesso dei requisiti previsti dal decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 9 febbraio 2005, n. 22, per l’accesso alle Scuole di specializzazione per l’insegnamento secondario e i possessori di laurea magistrale che, secondo l’allegato 2 al decreto del Ministro dell’università e della ricerca del 26 luglio 2007, è corrispondente ad una delle lauree specialistiche cui fa riferimento il decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 9 febbraio 2005, n. 22 […]"

Sono andato a leggermi il decreto 9 febbraio 2005, n. 22. Si tratta di un decereto nato, con l'introduzione delle lauree specialistiche, perché i titoli previsti dal decreto ministeriale 30 gennaio 1998 n. 39 relativi alle abilitazioni delle varie classi di concorso non le prevedevano. Infatti il decreto 30 gennaio 1998 n. 39 considerava solo le vecchie lauree e con il passaggio a quelle specialistiche... era necessario associare le vecchie classi di concorso *anche* alle nuove lauree specialistiche. Una seconda ragione del decreto 9 febbraio 2005, n. 22 riguarda le lauree specialistiche per poter accedere alle SSIS. Il decreto 26 luglio 2007 fa poi la stessa cosa per le lauree magistrali che hanno sostituito quelle specialistiche.

Ecco la parte rilevante del decreto 9 febbraio 2005, n. 22:

"Decreto Ministeriale 9 febbraio 2005, n. 22


Art. 1

1 - E' approvato l'Allegato A, che costituisce parte integrante del presente decreto, nel quale sono indicate, distintamente per le classi di abilitazione di cui al D.M. n. 39 del 30 gennaio 1998 citato in premessa, le lauree specialistiche (LS), i requisiti minimi e i titoli aggiuntivi, ai fini dell'ammissione alle prove di accesso alle Scuole di Specializzazione per l'Insegnamento Secondario (S.S.I.S.) e per il reclutamento del personale docente a tempo determinato nelle scuole secondarie."


A questo punto mi viene il dubbio che il D. 249/10 stia dicendo che SOLO chi ha una laurea specialistica oppure una magistrale (decreto 26 luglio 2007) possa accedere direttamente all'abilitazione con il solo TFA. Altrimenti il testo del D. 249/10 avrebbe richiamato esplicitamente *anche* il D.M. n. 39 del 30 gennaio 1998, cosa che non fa (volutamente?) e si riferisce ambiguamente a "sono in possesso dei requisiti previsti dal decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 9 febbraio 2005, n. 22, per l’accesso alle Scuole di specializzazione per l’insegnamento secondario e i possessori di laurea magistrale"
D'altra parte il fatto che chi aveva la *vecchia laurea* potesse accedere alle SSiS non mi pare sia sancito nel
decreto 9 febbraio 2005, n. 22, mentre lo è in altri decreti (DM 7 novembre 2003 e DM 18 maggio 2004 mi pare) che non vengono menzionati nel decreto sul TFA.


Il dubbio mi viene, perché successivamente viene invece fatto *esplicito* riferimento alle vecchie lauree
del D.M. n. 39 del 30 gennaio 1998 in modo, per me, del tutto incomprensibile.

"Comma 3 Art. 15 D. 249/10: I titoli posseduti dai soli soggetti di cui al comma 1 mantengono la loro validità ai fini dell’inserimento nella terza fascia delle graduatorie di istituto. Le tabelle 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 e 10 allegate al presente regolamento, unitamente al compimento del tirocinio formativo attivo di cui all’articolo 10, sostituiscono integralmente per tutti gli altri soggetti e per le relative classi di concorso i titoli previsti dal decreto ministeriale 30 gennaio 1998 n. 39 e successive integrazioni e modificazioni."

In definitiva mi sembra che *non ci sia scritto esplicitamente da nessuna parte nel D. 249/10* che chi ha una vecchia laurea possa accedere direttamente al TFA, anche se sarebbe un'interpretazione ragionevole.
Non capisco perché tanta ambiguità su un punto così cruciale.
fisicomatematico
Tornare in alto Andare in basso
fisicomatematico



Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 25.03.11

MessaggioOggetto: Re: chi può accedere direttamente al TFA? (vecchie lauree)   Lun Mar 28, 2011 11:55 am

Mi scuso, ho appena scoperto che c'è già un thread sulla questione.
Non voglio aggiungere inutile rumore ad una questione così importante.
fisicomatematico
Tornare in alto Andare in basso
 
chi può accedere direttamente al TFA? (vecchie lauree)
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» IMPORTANTE PER CHI VUOLE ACCEDERE
» permesso per accedere ai manuali e estetista
» Causa intasamento letti mi ricoverano direttamente domani...
» esami routine per accedere pma

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: