Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 un preside può interrogare e valutare?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
drifis_



Messaggi : 599
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: un preside può interrogare e valutare?   Ven Feb 28, 2014 10:45 am

Promemoria primo messaggio :

Non sono sicura che vada in didattica quindi scusate se ho sbagliato sezione.
La domanda è questa: può un preside entrare durante le ore di lezione, interrogare un allievo e far mettere sul registro del docente la relativa valutazione?
Nella nostra scuola è già successo, non so i particolare dell'accaduto quindi non chiedetemeli (non so se il collega era "d'accordo", se è stata una cosa estemporanea etc.).
A me l'idea che nelle mie ore possa avvenire una cosa del genere mi disturba parecchio (anche perché il preside insegnava tutt'altra disciplina) quindi vorrei sapere se posso oppormi a una cosa del genere o se fa parte delle sue facoltà
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
mark12



Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 20.12.13

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 3:01 pm

gian ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Monitorare il processo didattico attraverso un controllo del lavoro degli insegnanti... per carità.
Non attraverso una interrogazione che non ha alcun senso didattico e non può che riguardare la sola disciplina del DS!
Spiegami per quale motivo il DS non ha la facoltà di fare una qualsiasi domanda ai tuoi studenti. Chiunque può farlo e farsi un'idea. Puoi al limite contestare il fatto che lo faccia in classe durante la tua lezione, ma vorrei vederti contestarlo mentre chiede ad uno studente la formula del carbonato di calcio durante la ricreazione o in aula durante un cambio d'ora.
Questo fa sì (ma non necessariamente) che possa anche farsi un'idea delle competenze che ha un alunno o un'intera classe in una determinata disciplina. Che non significa "monitoraggio del lavoro dell'insegnante", bensì "monitoraggio del processo didattico".

La frase "attraverso un controllo del lavoro degli insegnanti" l'hai scritta tu, non io. Cerchiamo di non travisare ;-)

Si ma se fa una domanda a ricreazione l alunno può benissimo rifiutarsi di rispondere...

Quindi non ha senso che lo chieda
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 3:19 pm

Citazione :
Si ma se fa una domanda a ricreazione l alunno può benissimo rifiutarsi di rispondere...


uh, la vedo durissima primo che gli venga in mente di rifiutarsi (al massimo cerca di svicolare indicando che in giardino stanno atterrando i marziani)

due che possa davvero farlo
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 3:28 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Ire ha scritto:
paag 40..............deve saper valutare il lavoro
Si riferisce ad una competenza generica non ad un compito specifico, significa che deve essere capace di esprimere giudizi sensati (e ci mancherebbe pure !)
Le ultime pagine sono prevalentemente amministrative.

Le sue competenze non possono essere didattiche, le materie sarebbero troppe, alcune a lui sconosciute e i suoi "delegati" essendo selezionati da lui avrebbero la sua autorevolezza in quelle materie ovvero nessuna.

sul fatto che le materie sarebbero troppe mi trovi d'accordo, hai visto che l'ho scritto anche io, sull'autorevolezza dei delegati nelle materie delegate egli incaricherebbe senza dubbio persone titolate sulla materia la cui autorevolezza come minimo sarebbe data dai titoli. Sarebbe comunque un parere diverso rispetto al docente della classe.

Nei tempi passati nessuno si faceva meraviglia quando il direttore didattico entrava in classe ed interrogava, quando da direttore didattico è diventato ds si sono aggiunte ulteriori responsabilità noncredo siano state eliminate quelle di prima. Chi è il garante della didattica, altrimenti?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mark12



Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 20.12.13

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 3:29 pm

Ire ha scritto:
Citazione :
Si ma se fa una domanda a ricreazione l alunno può benissimo rifiutarsi di rispondere...


uh, la vedo durissima primo  che gli venga in mente di rifiutarsi (al massimo cerca di svicolare indicando che in giardino stanno atterrando i marziani)

due  che possa davvero farlo

Come no? Anche i carcerati hanno diritto a non parlare.

Il registro è un atto pubblico e legale, un alunno può essere interrogato solo durante l orario scolastico .

Se durante l orario si rifiuta di rispondere prende 2. Ma se lo fa a ricreazione mica può falsificare l atto pubblico e mettere il voto alla seconda ora.

E poi non sono convinto che chiunque possa valutare, pensavo potesse farlo solo il professore nominato. Perche ad esempio mettiamo che un DS non sappia nulla di fisica e interroga a fisica... Mica può farlo
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 4:03 pm

Citazione :
Come no? Anche i carcerati hanno diritto a non parlare.

:-D uffa, è proprio vero, sul forum non si può trascurare nulla :-D

Certo che può non parlare.

Io mi chiedevo se possa non rispondere al ds senza correre il rischio di trovare sanzioni disciplinari o simili (un ds che interroga un ragazzo in corridoio ci passa nulla che arriverebbe anche a quello)

Sul ds che non sa nulla di fisica e interroga in fisica abbiamo già analizzato prima.

Sul dove possa eventualmente segnare le valutazioni, proprio non so.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Indignazione



Messaggi : 214
Data d'iscrizione : 11.04.12

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 5:00 pm

Che si metta a interrogare dopo avere insegnato in una classe come quelle descritte nel forum "Classi zoo e senza disciplina".

Bisognerebbe anche sapere se questo preside sta dalla parte degli insegnanti o degli iscritti, se questa iniziativa ha il fine di appoggiare i docenti oppure la finalità opposta.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15785
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 5:06 pm

Ire ha scritto:
sull'autorevolezza dei delegati nelle materie delegate egli incaricherebbe senza dubbio persone titolate sulla materia la cui autorevolezza come minimo sarebbe data dai titoli. Sarebbe comunque un parere diverso rispetto al docente della classe.

Nei tempi passati nessuno si faceva meraviglia quando il direttore didattico entrava in classe ed interrogava, quando da direttore didattico è diventato ds si sono aggiunte ulteriori responsabilità noncredo siano state eliminate quelle di prima. Chi è il garante della didattica, altrimenti?
Anche il docente "incriminato" ha gli stessi titoli degli "inquisitori".

Immagino che tu non sia un' esperta di astrofisica; hai il sospetto che una persona (A) che devi giudicare possa non essere adatta al mestiere di astrofisico.
Conosci anche una persona (B) che ti sembra un buon astrofisico, ma sulla quale non puoi mettere la mano sul fuoco perché, ripeto, tu di astrofisica non ne sai nulla. Come ti affidi al giudizio di B su A ? Potrebbe essere che il genio sia A ed il pirla sia B; per quello che ne sai tu ...
Il dirigente privo di competenza specifica giudica i suoi docenti sulla base di come si sanno vendere, non sulla base di quello che valgono.

Mi viene in mente una scena del film "Il discorso del Re": il futuro Re d'Inghilterra (padre di Elisabetta seconda) è balbuziente e ne è affranto, guarda un filmato in cui Hitler tiene uno dei suoi discorsi (in tedesco) davanti ad una folla osannante, un suo servitore si avvicina e gli chiede "cosa sta dicendo ?" e lui risponde "non ne ho la minima idea, ma lo dice benissimo !".
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 5:37 pm

no che non sono una esperta di astrofisica ma due settimane fa ho visto a teatro il discorso del re con barbareschi: fantastico!!







Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 6:30 pm

Ire ha scritto:
http://www.anpsa.it/competenze_dirigente_scolastico.pdf
da quello che capisco io, e ne capisco poco, si evince che non solo può, ma deve pure.

Mi viene da pensare che possa farlo direttamente nelle materie che conosce e che possa anche incaricare qualcuno di farlo nelle altre materie.

La normativa del 2001 integra le funzioni direttive nell'ambito dell'applicazione dell'autonomia scolastica e in sostanza riguarda prevalentemente gli aspetti di carattere amministrativo e lo status giuridico di dirigente. Le funzioni nell'ambito strettamente didattico sono confermate in quelle già definite nel Testo Unico del 1994: in pratica, il DS è un coordinatore e un promotore, ma non la funzione direttiva non può surrogare quella docente.

Ribadisco, il DS può "interrogare" per monitorare il processo didattico in quanto garante della qualità del servizio, ma può farlo in via informale. Come dice avido, l'interferenza (chiamiamola così per farla breve) è a mio parere di esclusiva competenza della funzione ispettiva.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 6:42 pm

mark12 ha scritto:
Si ma se fa una domanda a ricreazione l alunno può benissimo rifiutarsi di rispondere...
Lo studente può benissimo rifiutarsi di rispondere anche ad un'interrogazione formale da parte del docente. Cosa vuol dire?
Dubito che un qualsiasi studente, chiamato a rispondere ad una interrogazione informale da parte del DS risponda "Mi rifiuto di risponderle perché non ha la competenza né l'autorità per interrogarmi".
A meno che non sia uno studente che covi la rabbia dentro.
Al 99,99% se non può rispondere dirà:
1) Preside, non lo so
2) Preside, in questo momento devo correre in bagno perché mi scappa, ne parliamo dopo?
3) Ehm... uhm... mi fa un'altra domanda?

Citazione :
Quindi non ha senso che lo chieda
Ha senso, ha senso. Un bravo dirigente scolastico mantiene sempre un qualche rapporto con gli studenti e un'interrogazione informale è un modo come un altro di definire un approccio.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 6:49 pm

mark12 ha scritto:
Ire ha scritto:
Citazione :
Si ma se fa una domanda a ricreazione l alunno può benissimo rifiutarsi di rispondere...


uh, la vedo durissima primo  che gli venga in mente di rifiutarsi (al massimo cerca di svicolare indicando che in giardino stanno atterrando i marziani)

due  che possa davvero farlo

Come no? Anche i carcerati hanno diritto a non parlare.

Il registro è un atto pubblico e legale, un alunno può essere interrogato solo durante l orario scolastico .

Se durante l orario si rifiuta di rispondere prende 2. Ma se lo fa a ricreazione mica può falsificare l atto pubblico e mettere il voto alla seconda ora.

E poi non sono convinto che chiunque possa valutare, pensavo potesse farlo solo il professore nominato. Perche ad esempio mettiamo che un DS non sappia nulla di fisica e interroga a fisica... Mica può farlo

mark, chiariamo: il dirigente scolastico non può interrogare per dare una valutazione formale, né durante la lezione né durante la ricreazione. L'interrogazione del preside è solo un evento informale e rifiutarsi di rispondere per principio è solo una mancanza di rispetto nei confronti di quella che è l'autorità istituzionale.

L'unico motivo che vedo per un rifiuto del genere è che lo studente sia in guerra con il dirigente scolastico e si rifiuti di avere un qualsiasi rapporto che esuli dalla formalità.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 6:52 pm

Ire ha scritto:
Sul dove possa eventualmente segnare le valutazioni, proprio non so.

Semplice: non può valutare, neppure se fosse l'esperto della materia. La valutazione è una compentenza esclusiva del docente, il dirigente scolastico può al limite consultarsi con il docente ed esprimere un parere che ha comunque carattere non vincolante.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 6:58 pm

Indignazione ha scritto:
Che si metta a interrogare dopo avere insegnato in una classe come quelle descritte nel forum "Classi zoo e senza disciplina".

Bisognerebbe anche sapere se questo preside sta dalla parte degli insegnanti o degli iscritti, se questa iniziativa ha il fine di appoggiare i docenti oppure la finalità opposta.

Un preside che si permette di interrogare in una classe e poi chiede al docente di apporre un voto è solo un buontempone un po' fuori di testa che si diverte a fare il capetto. In alternativa mi vengono in mente due ipotesi peggiori:
1) non cià meglio da fare (cosa di cui dubito...)
2) non conosce le sue competenze
In entrambi i casi sarebbe la persona sbagliata messa per chissà quale motivo nel posto sbagliato
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15785
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 7:20 pm

gian ha scritto:
Dubito che un qualsiasi studente, chiamato a rispondere ad una interrogazione informale da parte del DS risponda "Mi rifiuto di risponderle perché non ha la competenza né l'autorità per interrogarmi".
Già lo sento: "mi avvalgo della facoltà di non rispondere !"
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 7:42 pm

gian ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
perchè? da cosa lo deduci? se non può interferire non può interferire. Se vuole fare le imboscate al bar per chiedere conto ai ragazzi di qualche nozione, lo fa a titolo personale, per curiosità sua o non so cos'altro, ma niente lo autorizza a farlo

Ho detto che lo fa a titolo istituzionale? Ho solo detto che ha la facoltà di chiedere quello che gli pare e nel modo che ritiene opportuno anche in materie che non gli competono. E farsi un'idea sua. Semplicemente non può farlo interrompendo un'attività didattica e non può farlo chiedendone un riscontro a posteriori al docente, se non in modo del tutto informale. Il tutto si ferma lì.


mi pare ovvio che parliamo di titolo istituzionale!
Se lo facesse a titolo personale la questione non avrebbe semplicemente senso, equivarrebbe a un passante che chieda ai nostri studenti l'ora, certo senza pretesa di monitorare o farsi un'idea di qualcosa
L'informale è aria fritta!

Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 7:47 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Mettiamola così: il preside potrebbe avere il sospetto che un insegnante sia un incompetente (sottolineo sospetto, non certezza, non giudizio consolidato); come prima cosa vorrà consolidare questo sospetto o eliminarlo rapidamente.
Oltre a mettere una microspia in classe che è illegale, la cosa più ragionevole che possa fare è verificare gli apprendimenti (ovviamente non solo di uno studente ma di una moltitudine).
Qualora il risultato di questo esame sommario deponesse contro il docente, il preside non avrebbe nè le prove nè il potere per agire direttamente, ma sarebbe più che legittimato a promuovere un'indagine approfondita e dirimente; in buona sostanza sarebbe autorizzato a richiedere un'ispezione.
Un dirigente che si comportasse così a mio parere non farebbe altro che dimostrare di avere a cuore la qualità del servizio scolastico e di prendere sul serio il suo lavoro.


ribadisco che si può fare una verifica solo se per accertare il risultato del lavoro sforzo, coerentemente con una programmazione didattica, non a buffo per sapere se la classe conosce banalmente le nozioni (immagino qualora il dubbio fosse per un docente di scienze motorie: "su Carletto: salta la pertica!" "ahi ahi prof! Carletto non sa saltare la pertica, lei è proprio carente come mi hanno riferito!").

Non capisco perchè gli insegnanti spernacchino l'Invalsi quando vuole verificare il loro operato attraverso un "monitoraggio degli apprendimenti" e poi ammettano come possibile che un DS qualunque entri in classe e accerti il lavoro del docente attraverso una verifica sommaria ai ragazzi, non sapendo nemmeno se va a beccare il secchione o lo scarsotto
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 7:51 pm

Ire ha scritto:
mah, avido, interpretavo

Pg: 1..........è responsabile dell'efficacia del servizio
pg 7...................promuove interventi per assicurare la qualità dei procesi formativi
                                                    per l'attuazione del diritto di apprendimento
paag 40..............deve saper valutare il lavoro

pag. 43  e 44

ancora nella mia interpretazione che ripeto è a naso non conoscendo

ritengo che ciò non sia una interferenza nella autonomia docente ma una verifica del fatto che di tale autonomia si faccia buon uso.

Ma visto come vanno le cose il documento tutto potrebbe essere riferito alla sola prestazione burocratica  economica dell'azienda scuola, anche se onestmente non lo credo


nessuna di queste cosa ha a che fare con la didattica strictu sensu: l'efficienza del servizio non significa la quantità delle nozioni acquisite; per valutare il lavoro dei docenti ha mille modi, non da ultimo appellarsi a un comitato che valuti la sospensione o addirittura il licenziamento dell'insegnante, non vedo perchè interrogare e men che meno perchè verbalizzare la sua valutazione!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 7:52 pm

lucetta10 ha scritto:
mi pare ovvio che parliamo di titolo istituzionale!
beh, allora visto che parliamo di ovvietà, ti rimando al mio primo messaggio:
Per quel che mi riguarda, il preside può anche interrogare, è una sua facoltà monitorare il processo didattico, purché la sua valutazione la metta nel suo registro personale.
A ciascuno la sua competenza.


Citazione :
Se lo facesse a titolo personale la questione non avrebbe semplicemente senso [...]
L'informale è aria fritta!
Tua opinione e, come tale, rispettabile ma non condivisibile
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 7:53 pm

Ire ha scritto:
no che non sono una esperta di astrofisica ma due settimane fa ho visto a teatro il discorso del re con barbareschi:  fantastico!!










... andiamo bene! Adesso è pure "fantastico" Barbareschi!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 8:17 pm

gian ha scritto:

La normativa del 2001 integra le funzioni direttive nell'ambito dell'applicazione dell'autonomia scolastica e in sostanza riguarda prevalentemente gli aspetti di carattere amministrativo e lo status giuridico di dirigente. Le funzioni nell'ambito strettamente didattico sono confermate in quelle già definite nel Testo Unico del 1994: in pratica, il DS è un coordinatore e un promotore, ma non la funzione direttiva non può surrogare quella docente.

Ribadisco, il DS può "interrogare" per monitorare il processo didattico in quanto garante della qualità del servizio, ma può farlo in via informale. Come dice avido, l'interferenza (chiamiamola così per farla breve) è a mio parere di esclusiva competenza della funzione ispettiva.


sì, mi hai convinta
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 9:44 pm

lucetta10 ha scritto:




.. andiamo bene! Adesso è pure "fantastico" Barbareschi!



eh,lucetta, il mondo è strano, pensa che probabilmente ci sono persone che apprezzano addirittura te!

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15785
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Sab Mar 01, 2014 11:24 pm

Suvvia, siete ancora in tempo per fermarvi
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Dom Mar 02, 2014 6:12 am

:-)



Differenze di genere, Avido :-)

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Dom Mar 02, 2014 2:31 pm

gian ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
mi pare ovvio che parliamo di titolo istituzionale!
beh, allora visto che parliamo di ovvietà, ti rimando al mio primo messaggio:
Per quel che mi riguarda, il preside può anche interrogare, è una sua facoltà monitorare il processo didattico, purché la sua valutazione la metta nel suo registro personale.
A ciascuno la sua competenza.


Citazione :
Se lo facesse a titolo personale la questione non avrebbe semplicemente senso [...]
L'informale è aria fritta!
Tua opinione e, come tale, rispettabile ma non condivisibile


Qui veramente l'opinione è la tua e non vedo appigli normativi.
Non esistono normative in cui sia ammesso un piano di indagine informale! Addirittura il diritto cassa la possibilità di utilizzare elementi di prova che siano stati acquisiti al di fuori della "formalità".
Un dirigente è tale quando agisce in modo formale, al di fuori di questo è un onesto cittadino che fa quello che gli pare senza che il suo si configuri come un monitoraggio.
Di cosa stiamo parlando dunque? Dove sta scritto quello che sostieni? Come si configura sul piano legale, o dei regolamenti, o delle norme un atteggiamento INFORMALE di chicchesia?
Tornare in alto Andare in basso
drifis_



Messaggi : 599
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: un preside può interrogare e valutare?   Dom Mar 02, 2014 7:18 pm

comunque per chiarire meglio i contorni del fatto: un docente ha dato una valutazione, pare (cioè a parere degli studenti, non conosco la versione del docente in questione) per stigmatizzare un comportamento scorretto, quindi senza fare una domanda o forse facendone una soltanto. I ragazzi sono andati dal preside a protestare che ha assicurato:
1) che la valutazione del docente verrà tolta
2) che nei giorni successivi li farà interrogare da altro docente o li interrogherà lei stessa e sostituirà la valutazione precedente.
Uno degli studenti ha confermato che alle medie il preside (che ha in reggenza più di una scuola) l'ha interrogato e gli ha messo un quattro che è stato regolarmente registrato dal docente sul proprio registro e ha contribuito alla media.
Prendete il tutto con le pinze perché ho sulla questione solo "voci" di studenti o di corridoio, ma volevo prepararmi qualora una simile ingerenza capitasse a me (tolto il fatto che non metto mai per principio voti di "punizione" al massimo pongo delle domande e valuto le risposte a quelle!)

p.s. (le modifiche riguardano svarioni ortografici )


Ultima modifica di drifis_ il Lun Mar 03, 2014 12:15 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
 
un preside può interrogare e valutare?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» un preside può interrogare e valutare?
» Aiutatemi conflitto con preside
» Il preside ha minacciato di togliermi la supplenza.
» ISTEROSALPINGOGRAFIA
» La valutazione della riserva ovarica

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: