Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
roxcano



Messaggi : 761
Data d'iscrizione : 02.09.12

MessaggioOggetto: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 8:23 am

La mia collega di sostegno, che segue un ragazzo per 18 ore settimanali e che è in compresenza con me per due ore praticamente non entra mai in classe.
Non sono qui a sindacare sull'etica professionale. Ognuno ha un modo di vedere e concepire il lavoro. Io mi sentirei male solo a pensare di non presentarmi in classe, ma questo è un altro discorso.
Il problema si viene a creare perchè il ragazzo che la collega segue (o meglio che dovrebbe seguire) presenta un grave ritardo nello sviluppo mentale. Ha 15 anni, ma in tutto e per tutto sembra un bimbo dell'asilo. Ovviamente, povera stella, è un continuo richiedere attenzioni, voler "giocare" ed anche quando gli si propone qualche attività non è autonomo quindi davvero necessita il rapporto uno ad uno. Purtroppo,con un'intera classe da seguire, dedicarsi all'allievo diversamente abile diventa per il docente curriculare molto complicato.
Mi sento in colpa a lasciarlo senza far nulla (oltre che , ovviamente, senza attività si annoia e disturba), ma mi sento anche in colpa a dedicarmi a lui e "abbandonare la classe". Si tratta di una prima media, anche gli altri ragazzini hanno bisogno di una guida, mica possonon fare da soli (se ciò fosse possibile la scuola non avrebbe ragion d'esistere).
In pratica la collega, oltre a metterci in difficoltà proprio nella gestione della classe (fare lezione, correggere, spiegare, interrogare e seguire anche il ragazzino non è difficile. E' impossibile), nega al ragazzettoun diritto inalienabile, quello ad avere le 18 ore che gli spettano.
Con molto tatto abbiamo fatto presente la situazione in cdc. la collega si è inalberata ed ha fatto intervenire la Preside la quale .... l'ha difesa!!!
In pratica la collega coordina le visite d'istruzione ed i viaggi. La preside dice che la collega non viene in classe per motivi "di servizio": Mi trovo assolutamente in disaccordo. Per tale funzione la collega percepisce degli emolumenti ed in nessun modo questo suo impegno può e deve interferire con il suo orario curriculare. Perchè non si occupa in altri momenti di tale organizzazione? Lei replica che per distribuire le autorizzazioni e dare le info sulle uscite è necessario che avvenga durante l'orario di lezione. Mi chiedo perchè non possa utilizzare altir momenti (ore libere, giorno libero o quant'altro).
Il problema è sempre a monte: la DS la spalleggia e lei fa quel che le pare. Il ragazzetto non è in grado di dire a casa che non ha proprio visto la prof si sostegno. Sul quaderno comunque ci sono delle attività svolte. I genitori non "scopriranno" mai che tale lavoro non è fatto dalla docente di sostegno, ma dagli altri docenti ergo non si lamenteranno mai e la cosa sarà sempre messa a tacere.
Vorrei il vostro parere. grazie a tutti
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47878
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 9:17 am

Hai perfettamente ragione, ma non so cosa tu possa fare. Mi sembra evidente che la responsabilità principale è della preside. Se capita un imprevisto ogni tanto ed è richiesto un intervento urgente della collega, posso capire che ci si venga incontro; ma se la cosa accade sistematicamente è inaccettabile.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6201
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 9:34 am

Cominciare intanto a scrivere sistematicamente sul registro che l'insegnante di sostegno non è in classe, sarebbe improponibile? Inoltre, pur trovando le modalità giuste (non deve sembrare una pura e semplice "spiata" personale), penso che sia giusto comunicare il problema ai genitori del ragazzo e fare in modo che sappiano che il figlio non è seguito. Poi, se vogliono, protesteranno loro...
Tornare in alto Andare in basso
roxcano



Messaggi : 761
Data d'iscrizione : 02.09.12

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 9:39 am

beh, sinceramente se iniziassimo tutti a scrivere le annotazioni potrebbe essere un segnale, ma dubito che gli altri (bravi a criticare alle spalle) mi seguiranno, cosa che ho verificato anche i consiglio di classe quando, con molto tatto, ho detto in consiglio che la gestione simultanea della classe e dell'allievo diversamente abile. è difficilissima se non impossibile. Tutti concordi, ma nessuno ha speso una parola che avvalorasse la mia posizione
Quanto ai genitori tocchiamo un altro tasto dolente...
Ha ragione Dec, se non prende posizione il DS poco c'è da fare. Il che, lo so, è avvilente.


Ultima modifica di roxcano il Dom Mar 02, 2014 9:47 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47878
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 9:46 am

Considera che potrebbero lamentarsi anche i genitori degli altri alunni se non riuscite a seguirli adeguatamente; loro sono sicuramente in grado di raccontare cosa succede in classe.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7548
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 9:51 am

si devono muovere, in massa, i genitori.
tutti.
il ds a quel punto avrebbe ben poco da spalleggiare.
ditelo voi ai genitori...magari non sanno nemmeno come muoversi...
Tornare in alto Andare in basso
Gariel



Messaggi : 971
Data d'iscrizione : 02.08.12

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 10:47 am

Situazione avvilente...e percepisce anche dei soldi per fare un lavoro extra che appunto dovrebbe fare fuori dall'orario di servizio, come faccio io (che organizzo i viaggi di istruzione)...mai mi sono sognato di lasciare la classe a un bidello per andare a chiamare l'agenzia viaggi...e poi, distribuire comunicazioni????Ma deve andare lei di persona???Non ci sono gli ATA???
E i colleghi...vergognosi!!!

Comunque la soluzione, secondo me è ardua: bisognerebbe far nascere nella collega e nella preside un senso morale e professionale che non hanno e, penso, mai acquisiranno.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 11:37 am

Ti è stato già suggerito in maniera più o meno chiara: dedicati solo al ragazzino svantaggiato e fai scrivere sul diario a tutti gli altri che sarà così fin quando il ragazzino non avrà un sostegno effettivo.
Saranno loro ad andare dal dirigente e sarà il dirigente a venire da te e sarai tu a dire a lui "muovi il culo".
Si chiama sciopero bianco, è l'applicazione pedestre delle regole; tu hai il dovere di differenziare la didattica e di recuperare chi resta indietro; lui è indietro no ?
Se vuoi che la situazione si smuova più in fretta, dai a tutti gli altri il compito di ricopiare il libro, minaccia di mettere 2 a chi non lo fa, metti 2 a chi non lo fa, sollecita la rivolta; sarai sempre in tempo a buttare nel cesso i 2 che hai messo.
Scommettiamo che il preside dura meno di 10 giorni ?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 11:42 am

e i genitori di quel ragazzo?

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 11:46 am

Ire ha scritto:
e i genitori di quel ragazzo?

Saranno rassegnati, vedranno la scuola come servizio di babysitting.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 11:58 am

avidodinformazioni ha scritto:
Ire ha scritto:
e i genitori di quel ragazzo?

Saranno rassegnati, vedranno la scuola come servizio di babysitting.
Questo non mi stupirebbe e non mi sento nemmeno di condannarli.

Che un docente sistematicamente non sia in classe quando dovrebbe e che un DS avvalli la situazione è semplicemente indecente (tra l'altro, si configura un danno all'erario per servizio retribuito e non svolto). Anch'io metterei sul registro di classe che la colega si allontana per il motivo X.
Tornare in alto Andare in basso
roxcano



Messaggi : 761
Data d'iscrizione : 02.09.12

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 12:04 pm

i genitori del ragazzo fin quando vedono che sui quaderni ci sono delle attività traggono la conclusione che il figlio sia seguito. Effettivamente c'è il problema, in primiis di coscienza, di non penalizzare nessuno. I ragazzi non hanno colpe le colpe sono nostre.
Lo so che la soluzione dovrebbe essere quella suggeritami da avidodiinformazioni. Ma non ce la faccio. Mi rendo conto che dovrei creare una sorta di pentola a pressione e farla poi scoppiare. Non ne sono capace.
Tornare in alto Andare in basso
roxcano



Messaggi : 761
Data d'iscrizione : 02.09.12

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 12:05 pm

i genitori del ragazzo fin quando vedono che sui quaderni ci sono delle attività traggono la conclusione che il figlio sia seguito. Effettivamente c'è il problema, in primiis di coscienza, di non penalizzare nessuno. I ragazzi non hanno colpe le colpe sono nostre.
Lo so che la soluzione dovrebbe essere quella suggeritami da avidodiinformazioni. Ma non ce la faccio. Mi rendo conto che dovrei creare una sorta di pentola a pressione e farla poi scoppiare. Non ne sono capace.
Tornare in alto Andare in basso
roxcano



Messaggi : 761
Data d'iscrizione : 02.09.12

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 12:05 pm

secondo voi dovrei mettere nero sul bianco e scrivere una bella relazione da inviare all'ufficio scolastico?

ps: non solo il DS avalla, ma ci ha detto " ed il docente di classe che ci sta a fare?". Per dirvi quanto tutti i discorsi sull'impossibiloità di sdoppiarsi siano vani.

Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6201
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 12:08 pm

roxcano ha scritto:
i genitori del ragazzo fin quando vedono che sui quaderni ci sono delle attività traggono la conclusione che il figlio sia seguito.


Ma se il ragazzo, come hai detto, non riesce a fare quasi niente da solo... come fa a svolgere quelle attività in maniera sufficientemente accettabile da far pensare ai genitori che sia seguito?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 12:17 pm

Sconsiglio dal trascrivere sul registro che la collega risulta assente: per quanto la verbalizzazione sia doverosa rischieresti di incorrere in conflitti amministrativi e/o giudiziali se, contemporaneamente, la tua collega firma il registro risultando ufficialmente presente in classe. Insomma, il rischio di incorrere in beghe legali o in procedure disciplinari sarebbe alto. Probabilmente, alla fine potresti uscirne vincente, ma non so se il gioco vale la candela.

Ti consiglio anche di evitare di mettere contro famiglie e dirigenza, anche qui incorreresti in un rischio di ritorsioni.

Secondo me è invece opportuno richiamare formalmente l'attenzione del consiglio di classe sul problema, in ogni riunione, e richiedere la fedele trascrizione sul verbale. Da questo punto di vista ti copri le spalle: sia con i tuoi doveri deontologici sia con eventuali procedimenti interni o ricorsi. La responsabilità giuridica, a questo punto, ricadrebbe esclusivamente sul DS e sulla tua collega e, in assenza di un riscontro da parte del consiglio di classe, anche sugli altri colleghi.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 12:21 pm

roxcano ha scritto:
secondo voi dovrei mettere nero sul bianco e scrivere una bella relazione da inviare all'ufficio scolastico?
Meglio di no, rischi di infognarti in beghe in cui hai tutto da perdere e poco da guadagnare, fai invece verbalizzare accuratamente nelle riunioni del consiglio di classe.

Citazione :
ps: non solo il DS avalla, ma ci ha detto " ed il docente di classe che ci sta a fare?". Per dirvi quanto tutti i discorsi sull'impossibiloità di sdoppiarsi siano vani.
Come dire che l'istituto del sostegno è del tutto inutile. Un DS imbecille o in piena malafede, meglio evitare di confrontarsi, è una battaglia contro i mulini a vento.
Tornare in alto Andare in basso
roxcano



Messaggi : 761
Data d'iscrizione : 02.09.12

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 12:23 pm

perchè, facendo i salti mortali ma proprio mortali mortali mortali, assegno un compito alla classe (esercizi, verbi o altro) e mi dedico al piccolino. I genitori basta che non vedano il quaderno bianco sono tutti contenti. Che ne sanno in quanto tempo e da chi è stato organizzato il lavoro? Il problema , poi, non è tanto questo quanto che quando mi dedico alla classe il ragazzino interrompe ogni due secondi. Ed ora vuole che gli allacci la scarpa (non è in grado), che gli apra la bottiglia, poi vuole raccontare una barzelletta, quindi inizia a fare domande pur di stare al centro dell'attenzione. Non lo condanno, ma così io non riesco a lavorare. E' un dato di fatto. Neanche se, puta caso, lo metto a colorare è costante: si stanca, colora un paio di minuti poi ricomincia. Per questo c'è bisogno di una persona fissa vicino a lui.
Tornare in alto Andare in basso
tata matilda



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 25.10.11

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 12:36 pm

Io invece farei il contrario: fai la tua lezione, e lascia che lui torni a casa col quaderno bianco.
Non per volerlo trascurare, ovviamente, ma per far capire ai genitori che il ragazzino viene privato dell'aiuto che legalmente dovrebbe avere.
Vedrai che dopo una settimana andranno loro a chiedere spiegazioni alla preside!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6201
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Dom Mar 02, 2014 12:44 pm

roxcano ha scritto:
perchè, facendo i salti mortali ma proprio mortali mortali mortali, assegno un compito alla classe (esercizi, verbi o altro) e mi dedico al piccolino. I genitori basta che non vedano il quaderno bianco sono tutti contenti. Che ne sanno in quanto tempo e da chi è stato organizzato il lavoro?

E allora SCRIVI sul quaderno che quel lavoro è stato fatto con la tua esclusiva assistenza, perché la collega di sostegno non era presente! Dopo tre o quattro volte, l'antifona la capiranno!
Tornare in alto Andare in basso
Gariel



Messaggi : 971
Data d'iscrizione : 02.08.12

MessaggioOggetto: Re: docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe   Lun Mar 03, 2014 9:42 am

...e prova a chiedere al DS perché la collega dovrebbe svolgere in orario di servizio un compito per cui viene retribuita col fondo d'istituto e come sarà poi giustificata questa "doppia" retribuzione a livello di bilancio di fine anno.
Tornare in alto Andare in basso
 
docente di sostegno, presente a scuola ma assente in classe
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Docenza e secondo lavoro
» Ora buca fuori dalla scuola
» Stati ansioso-depressivi e malattia
» numero massimo di ore di lezione al giorno
» Domande pervenute a Taranto SCUOLA PRIMARIA SOSTEGNO

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: