Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 matematica col metodo analogico: conviene?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
lucylucy



Messaggi : 980
Data d'iscrizione : 10.02.14

MessaggioOggetto: matematica col metodo analogico: conviene?   Lun Mar 03, 2014 2:05 pm

Scrivo chiedendo consiglio soprattutto alle maestre, perché vorrei conoscere qualcosa in più di questo metodo. Ne ho sentito parlare dalla bravissima insegnante di mia figlia alla scuola dell'infanzia e vorrei sentire qualche esperienza perché mi piacerebbe adottarlo nella didattica speciale, visto che una degli alunni che seguo ha grossissime difficoltà in matematica con ricadute negative sull'autonomia.
Tornare in alto Andare in basso
Stefania.n



Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 21.08.12

MessaggioOggetto: Re: matematica col metodo analogico: conviene?   Lun Mar 03, 2014 3:09 pm

Se vuoi conoscere meglio il metodo analogico i libri di Camillo Bortolato, ed Erickson, sono buoni.
Ti consiglio pero' di approfondire con gli ottimi libri di Daniela Lucangeli"L'intelligenza numerica", ed. Erickson.
(ci sono diversi volumi, a seconda dell'età).
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15796
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: matematica col metodo analogico: conviene?   Lun Mar 03, 2014 4:00 pm

http://www.scuolemarconi.it/wp-content/uploads/2012/11/METODO-ANALOGICO.pdf

Perché mi ricorda tanto il pallottoliere ?
Tornare in alto Andare in basso
lucylucy



Messaggi : 980
Data d'iscrizione : 10.02.14

MessaggioOggetto: Re: matematica col metodo analogico: conviene?   Lun Mar 03, 2014 4:08 pm

Grazie! Sono docente di scuola superiore e di discipline umanistiche, quindi digiuna in materia. Ma qualcuno che ha usato il metodo pensa possibile un suo uso nella didattica speciale? La mia alunna ha un ritardo medio, conseguente a una sindrome di Down. Ci lavoro da tre anni e in alcuni settori, dalla lettoscrittura alla relazione e a competenze operative, è migliorata oltre ogni aspettativa. Con la matematica invece siamo un po' al palo e la ragazzina non riesce a usare autonomamente il denaro. Spero possiate darmi anche altri suggerimenti!
Tornare in alto Andare in basso
Atene



Messaggi : 2436
Data d'iscrizione : 30.12.11

MessaggioOggetto: Re: matematica col metodo analogico: conviene?   Mar Mar 04, 2014 9:22 pm

avidodinformazioni ha scritto:
http://www.scuolemarconi.it/wp-content/uploads/2012/11/METODO-ANALOGICO.pdf

Perché mi ricorda tanto il pallottoliere ?

l'ha usata mia figlia in prima elementare e all'inizio della seconda, è stata utile soprattutto usata da "chiusa" per il calcolo intuitivo
Tornare in alto Andare in basso
Stefania.n



Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 21.08.12

MessaggioOggetto: Re: matematica col metodo analogico: conviene?   Mar Mar 04, 2014 11:42 pm

lucylucy ha scritto:
Ci lavoro da tre anni e in alcuni settori, dalla lettoscrittura alla relazione e a competenze operative, è migliorata oltre ogni aspettativa. Con la matematica invece siamo un po' al palo e la ragazzina non riesce a usare autonomamente il denaro. Spero possiate darmi anche altri suggerimenti!

Ti esprimo alcune mie riflessioni, che non vogliono assolutamente essere suggerimenti: solo tu conosci la tua alunna e le sue potenzialità...

-Per l'acquisizione della letto scrittura è sufficiente un'età mentale di 4,5-5 anni, mentre per l'acquisizione dei concetti matematici che si insegnano alla scuola primaria l'età mentale deve essere di circa 6 anni... Il programma di matematica della scuola primaria potrebbe essere troppo difficile per la tua alunna. Oppure potrebbe aver vissuto nel passato esperienze di fallimento scolastico in questa materia tali da demotivarla totalmente...

-Arrivati a questo punto del percorso scolastico io credo che mi concentrerei sul consolidamento di quanto già appreso dal punto di vista cognitivo e svilupperei gli aspetti della socializzazione, della qualità della vita, di una discreta autonomia (per quanto possibile...)...
Tornare in alto Andare in basso
lucylucy



Messaggi : 980
Data d'iscrizione : 10.02.14

MessaggioOggetto: Re: matematica col metodo analogico: conviene?   Mer Mar 05, 2014 8:42 am

Grazie! In effetti ho omesso che la diagnosi parla di un'età mentale di 7/8 anni, anche se so che in alcuni ambiti le difficoltà possono essere più importanti. La matematica dovrebbe essere funzionale proprio al potenziamento dell'autonomia: in questi tre anni la ragazza ha appreso l'uso dei mezzi pubblici in autonomia, ha acquisito competenze specifiche, come quella di eseguire una ricetta dalla spesa al piatto in totale autonomia. Sa svolgere semplici lavori d'ufficio: indirizzi, fotocopie, archiviazione. E soprattutto riesce ora a farsi un'idea del valore del denaro: è in grado di capire cosa può acquistare con una data somma, purché entro cifre contenute. Tuttavia, se va a far la spesa, paga con la banconota di taglio più grossa e aspetta fiduciosa il resto o rovescia il contenuto del portamonete sulla cassa e lascia fare alla cassiera. Non mi importa che faccia addizioni in colonna, ma che migliori la gestione del denaro.
Tornare in alto Andare in basso
lucylucy



Messaggi : 980
Data d'iscrizione : 10.02.14

MessaggioOggetto: Re: matematica col metodo analogico: conviene?   Mer Mar 05, 2014 8:46 am

Ops...concordanza sbagliate...scusate, ma scrivo dallo smartphone e ho le dita grandi e una neonata in braccio:-))
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15796
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: matematica col metodo analogico: conviene?   Mer Mar 05, 2014 10:20 am

lucylucy ha scritto:
Non mi importa che faccia addizioni in colonna, ma che migliori la gestione del denaro.

Supponiamo che debba pagare 42.75€ e che lo faccia con una banconota da 50;
riceverebbe 7.25 € di resto, probabilmente con moneta da 5 c da 20 c da 2 € e banconota da 5 €.
Potrebbe pronunciare a voce sussurrata "42e75" poi afferrare la moneta più piccola, sommare solo una cifra e pronunciare "42e80", poi afferrare la moneta più piccola, sommare ad una cifra e pronunciare "43" e così via.

Pensi che possa essere alla sua portata ? Se si, ti mancherebbe solo di aiutarla a gestire le approssimazioni, farle capire che se manca una monetina piccola non è grave, anzi è quasi normale.
Tornare in alto Andare in basso
lucylucy



Messaggi : 980
Data d'iscrizione : 10.02.14

MessaggioOggetto: Re: matematica col metodo analogico: conviene?   Mer Mar 05, 2014 12:01 pm

Purtroppo, come spesso accade a chi ha la sindrome di Down, la flessibilità manca del tutto e quando si trova a fare i conti la mia alunna non fa differenze: che manchi un centesimo o una banconota da 20, entra nel panico e si blocca. Per questo il vero problema sono le variabili.Non puoi sapere come ti daranno il resto e il vero problema è che la ragazza non hinteriorizzato le equivalenze. Cmq l'idea di farle dire ad alta voce è buona, perché lei trova giovamento con questa tecnica. Grazie a tutti, i vostri suggerimenti, tra l'altro, non mi fanno sentire sola! Purtroppo i curricolari non sono molti partecipi...
Tornare in alto Andare in basso
Stefania.n



Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 21.08.12

MessaggioOggetto: Re: matematica col metodo analogico: conviene?   Mer Mar 05, 2014 1:50 pm

Che dire? Complimenti per tutto quello che sei riuscita a fare!
Per tornare alla domanda iniziale, credo che il metodo analogico ti potrebbe servire come modello per creare del materiale simile ma con gli euro. Per esempio potresti creare la "casa dei 10 ero" e farle vedere a quante monete da 1 euro corrisponde, e cosi con la casa dei 20 euro, dei 50 etc., come si fa in prima con la casa del 10, del 100 etc. per far acquisire concetti di decina, centinaia.
In modo che si faccia un'idea del valore delle monete e delle banconote, anche se non sa calcolare il resto.
P.S.Esiste un libro della Erickson 'Laboratorio euro' ma non l' ho mai usato.
Buon lavoro!
Tornare in alto Andare in basso
lucylucy



Messaggi : 980
Data d'iscrizione : 10.02.14

MessaggioOggetto: Re: matematica col metodo analogico: conviene?   Mer Mar 05, 2014 2:37 pm

Sì, grazie! Sono perfettamente d'accordo sull'idea di costruire materiale ad hoc sull'euro, perché adesso recuperare matematica sarebbe assurdo: ci stiamo dando sotto con gli stage perché la ragazza conosca e si faccia conoscere dalle aziende del posto! Però è chiaro che gli sbocchi lavorativi di una persona che sa gestire calcoli con l'euro sono molti di più... Ho ancora due anni e mezzo e tutta la collaborazione della famiglia e dell'educatore, speriamo!
Tornare in alto Andare in basso
caminante



Messaggi : 2017
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: matematica col metodo analogico: conviene?   Sab Mar 08, 2014 2:47 pm

Interessante metodo, non lo conoscevo. E' finalizzato alle scuole elementari o anche medie?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15796
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: matematica col metodo analogico: conviene?   Sab Mar 08, 2014 2:52 pm

caminante ha scritto:
Interessante metodo, non lo conoscevo. E' finalizzato alle scuole elementari o anche medie?
Serve per il concetto di numero e per somme e sottrazioni; direi non oltre la seconda elementare o per ragazzi con mente non oltre quella di un bimbo di 7 anni.
Tornare in alto Andare in basso
caminante



Messaggi : 2017
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: matematica col metodo analogico: conviene?   Sab Mar 08, 2014 3:09 pm

Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
 
matematica col metodo analogico: conviene?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» metodo sperimentale VS fede!
» Matematica & humor
» I metodi "naturali": l'osservazione del muco cervicale o metodo Billings
» Metodo Aviva
» Conviene aprire un Nail Center ???

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: