Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Prevenire i conflitti in classe, mica è sempre possibile?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Prevenire i conflitti in classe, mica è sempre possibile?   Sab Mar 08, 2014 3:55 am

Promemoria primo messaggio :

La scorsa settimana due miei alunni, due ragazzi tra i migliori della classe, senza una sola nota dall'inizio dell'anno, con una condotta che è sempre stata irreprensibile, anzi, da 10 e lode, si sono azzuffati tra di loro e abbiamo dovuto intervenire in 3 per dividerli.
Tra i due non c'era nessun precedente, mai una lite, mai una discussione, anzi uno dei due è sempre silenzioso, tranquillo, insomma, mai mi sarei aspettato un comportamento simile da loro due.
Alla fine il ragazzino più aggressivo si è messo a piangere e ha spiegato che era stanco di essere deriso dai compagni e che un gesto che facevano sempre, ma che io avevo visto e prontamente sanzionato una sola volta durante le mie lezioni, gli aveva fatto perdere la pazienza. Il gesto in questione, era semplicemente l'atto di prenderlo a quadernate o librate in testa.
Era solo la seconda volta che io vedevo un comportamento simile e la volta precedente l'atto era stato compiuto da un altro compagno e non da quello coinvolto nella rissa del giorno, che tra l'altro si era scusato promettendo di non farlo più. Lì per lì non sapendo come comportarmi ho imposto ai due di consegnarmi il diario e ho scritto a entrambi una nota per le famiglie. Si tratta di una scuola media e nessuno si è fatto male. Ma a mio avviso si è trattato di un comportamento inaccettabile. Inoltre in classe non abbiamo più il registro cartaceo e quel giorno non funzionava internet quindi anche se avessi voluto non avrei potuto mettere una nota sul registro.
Ho parlato con il docente che coordina la classe e mi ha detto di mettere note anche sul registro perchè l'anno scorso i due alunni in questione avevano già avuto una situazione identica. Io non ne ero al corrente e questo è il primo anno che insegno in quella classe. Ritengo che avrei dovuto essere informato del fatto che nella classe ci sono simili situazioni pregresse...e non so se ho agito bene.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
franca60



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 03.06.11

MessaggioOggetto: Re: Prevenire i conflitti in classe, mica è sempre possibile?   Mar Mar 25, 2014 9:43 pm

Infatti Ire hai capito benissimo non sarò capace di comportarmi in maniera non professionale mi conosco molto bene. Vedrò come tamponare l'ex e forse attuale tossico. Sono sempre dalla parte dei giovani e la ragazzina merita il mio sostegno per vivere in una famiglia che sarà sicuramente l'inferno. Cmq adotterò delle strategia per il tipo e vi farò sapere...so di essere tramenda e lui mi fa un baffo.

P.S. per Avido.
Ti assicuro che la collega li odia nel senso che non li sopporta e non fa mai nulla per metterli a loro agio. Lei è il terrore di tutta la scuola per l' atteggiamento troppo distaccato e sprezzante verso gli tutti alunni. Cmq a me è simpatica
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Prevenire i conflitti in classe, mica è sempre possibile?   Mar Mar 25, 2014 9:51 pm

Franca ha parlato prima di un genitore cocainomane... poi eroinomane... certo sempre drogato è... ma mi sorge il dubbio: è un "sentito dire" o ci sono le prove? Io ho nella mia classe un alunno che ha il papà con problemi di tossicodipendenza, seguito dai servizi sociali e se il bambino, ogni tanto, manifesta dei comportamenti inadeguati io li sanziono... pur tenendo conto della situazione familiare...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15813
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Prevenire i conflitti in classe, mica è sempre possibile?   Mar Mar 25, 2014 9:52 pm

Oggi sono entrato in una scuola media per una riunione sindacale; mamma mia quanto sono piccoli ! Me l'ero dimenticato !
Come si fa a non sopportarli ? Si capisco che a volte viene voglia di prenderli a martellate sulle gengive ..... ma sarebbero martellate amorevoli ..... per il loro bene.
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Prevenire i conflitti in classe, mica è sempre possibile?   Mar Mar 25, 2014 10:13 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Oggi sono entrato in una scuola media per una riunione sindacale; mamma mia quanto sono piccoli ! Me l'ero dimenticato !
Come si fa a non sopportarli ? Si capisco che a volte viene voglia di prenderli a martellate sulle gengive ..... ma sarebbero martellate amorevoli ..... per il loro bene.


non ti sei soffermato abbastanza: ti assicuro
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Prevenire i conflitti in classe, mica è sempre possibile?   Mar Mar 25, 2014 10:22 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Oggi sono entrato in una scuola media per una riunione sindacale; mamma mia quanto sono piccoli ! Me l'ero dimenticato !
Come si fa a non sopportarli ? Si capisco che a volte viene voglia di prenderli a martellate sulle gengive ..... ma sarebbero martellate amorevoli ..... per il loro bene.

Martellate indispensabili, ma con il sorriso nel cuore.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Prevenire i conflitti in classe, mica è sempre possibile?   Mar Mar 25, 2014 10:24 pm

franca60 ha scritto:
Infatti Ire hai capito benissimo non sarò capace di comportarmi in maniera non professionale mi conosco molto bene. Vedrò come tamponare l'ex e forse attuale tossico. Sono sempre dalla parte dei giovani e la ragazzina merita il mio sostegno per vivere in una famiglia che sarà sicuramente l'inferno. Cmq adotterò delle strategia per il tipo e vi farò sapere...so di essere tramenda e lui mi fa un baffo.

P.S. per Avido.
Ti assicuro che la collega li odia nel senso che non li sopporta e non fa mai nulla per metterli a loro agio. Lei è il terrore di tutta la scuola per l' atteggiamento troppo distaccato e sprezzante verso gli tutti alunni. Cmq a me è simpatica

Questo è lo spirito giusto :-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
franca60



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 03.06.11

MessaggioOggetto: Re: Prevenire i conflitti in classe, mica è sempre possibile?   Mer Mar 26, 2014 8:13 am

I ragazzi sono ragazzi e non vanno presi a martellate anzi sono la nostra vita; con loro sto bene più che con certi adulti. La collega che non li sopporta ha le sue ragioni (problemi di salute, mancanza di famiglia, vita solitaria, delusione lavoratica...e chissà cos'altro. Sarebbe meglio un altro lavoro per lei come ammette con onestà ogni volta, ma non può cambiare. Certamente non è didatticamente corretto che i ragazzi abbiano il "terrore" di Lei. Mi riferisce un mio alunno: "professoressa quando ci saluta a me già viene un brivido" . Spiego che è solo il suo modo di fare e che non è cattiva ma cosa possono capire dei bambini di noi adulti? Ecco questo solo per spiegare e non per criticare la collega che è cmq per me una brava docente.

Per Maemonica
non abbiamo le prove oggettive ma il luogo è un paesotto e i genitori si conoscono tra loro, sono andati a scuola insieme e sanno se uno ha un trascorso da drogato.Resta il fatto che ha avuto un comportamento non normale e forse lo è ancora. Noi insegnanti conosciamo i genitori e siamo in grado di capire se hann una reazione normale o no. Ti assicuro che quando ho saputo della droga (cocaina pare) mi si è chiarito tutto quello che non mi spiegavo perchè fuori da ogni logica umana
Tornare in alto Andare in basso
franca60



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 03.06.11

MessaggioOggetto: Re: Prevenire i conflitti in classe, mica è sempre possibile?   Mer Mar 26, 2014 8:15 am

grazie Ire, ci proverò, forse ce la farò...buon lavoro e grazie a tutti
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Prevenire i conflitti in classe, mica è sempre possibile?   Gio Mar 27, 2014 11:07 pm

Franca60 mi sono riletta tutti i post e mi chiedo: ma come ti ha aggredito questo padre tossico o ex tossico?
Tornare in alto Andare in basso
franca60



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 03.06.11

MessaggioOggetto: Re: Prevenire i conflitti in classe, mica è sempre possibile?   Ven Mar 28, 2014 7:23 am

Verbalmente con minacce, tono aggressivo, urla e argomenti illogici e sconclusionati
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 663
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: Prevenire i conflitti in classe, mica è sempre possibile?   Ven Mar 28, 2014 6:04 pm

maemonica ha scritto:
Franca ha parlato prima di un genitore cocainomane... poi eroinomane... certo sempre drogato è...  ma mi sorge il dubbio: è un "sentito dire" o ci sono le prove? Io ho nella mia classe un alunno che ha il papà con problemi di tossicodipendenza, seguito dai servizi sociali e se il bambino, ogni tanto, manifesta dei comportamenti inadeguati io li sanziono... pur tenendo conto della situazione familiare...

Cocainomane, eroinomane...... che differenza fa? Fosse pure un fricchettone che si fa uno spinello dopo l'altro è pur sempre un tossico di.....voglio dire un reietto , un rifiuto della società. Si ritenga fortunato se non gli fanno fare la fine di un Bianzino o di un Uva,ché solo così lui e quelli come lui la possono smettere di traviare queste anime innocenti. Urge un giro di vite.....avvitare, come diceva Totò.











Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Prevenire i conflitti in classe, mica è sempre possibile?   Ven Mar 28, 2014 10:54 pm

balanzoneXXI ha scritto:
maemonica ha scritto:
Franca ha parlato prima di un genitore cocainomane... poi eroinomane... certo sempre drogato è...  ma mi sorge il dubbio: è un "sentito dire" o ci sono le prove? Io ho nella mia classe un alunno che ha il papà con problemi di tossicodipendenza, seguito dai servizi sociali e se il bambino, ogni tanto, manifesta dei comportamenti inadeguati io li sanziono... pur tenendo conto della situazione familiare...

Cocainomane, eroinomane...... che differenza fa? Fosse pure un fricchettone che si fa uno spinello dopo  l'altro è pur sempre un  tossico di.....voglio dire un reietto  , un rifiuto della società. Si ritenga fortunato se non gli fanno fare la fine  di un Bianzino o  di un Uva,ché solo  così lui e quelli come lui la possono smettere di traviare queste anime innocenti.  Urge un giro di vite.....avvitare, come diceva Totò.












che parole dure! Mi dispiace per quei poveri ragazzi che hanno te come insegnante! Forse è meglio un tossico... nei momenti di lucidità saprà sicuramente essere più  umano di te!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15813
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Prevenire i conflitti in classe, mica è sempre possibile?   Ven Mar 28, 2014 11:18 pm

Esagerato lui, esagerata tu; suggerisco di finirla qui.
Tornare in alto Andare in basso
Online
balanzoneXXI



Messaggi : 663
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: Prevenire i conflitti in classe, mica è sempre possibile?   Sab Mar 29, 2014 11:42 am

maemonica ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:
maemonica ha scritto:
Franca ha parlato prima di un genitore cocainomane... poi eroinomane... certo sempre drogato è...  ma mi sorge il dubbio: è un "sentito dire" o ci sono le prove? Io ho nella mia classe un alunno che ha il papà con problemi di tossicodipendenza, seguito dai servizi sociali e se il bambino, ogni tanto, manifesta dei comportamenti inadeguati io li sanziono... pur tenendo conto della situazione familiare...

Cocainomane, eroinomane...... che differenza fa? Fosse pure un fricchettone che si fa uno spinello dopo  l'altro è pur sempre un  tossico di.....voglio dire un reietto  , un rifiuto della società. Si ritenga fortunato se non gli fanno fare la fine  di un Bianzino o  di un Uva,ché solo  così lui e quelli come lui la possono smettere di traviare queste anime innocenti.  Urge un giro di vite.....avvitare, come diceva Totò.












che parole dure! Mi dispiace per quei poveri ragazzi che hanno te come insegnante! Forse è meglio un tossico... nei momenti di lucidità saprà sicuramente essere più  umano di te!



Complimenti per la sua sagacia. :-)

Ma voi due siete davvero insegnanti?

Siamo proprio messi bene.....


Tornare in alto Andare in basso
 
Prevenire i conflitti in classe, mica è sempre possibile?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» L'allievo supera sempre il maestro
» e continuerò per sempre a dire grazie alla vita
» la testa va sempre lì
» lo amo sempre di più
» Sempre a proposito di scienziati e studiosi atei o meno

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: