Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Quale strategia Renzi-Giannini?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Quale strategia Renzi-Giannini?   Lun Mar 10, 2014 9:22 pm

Premettendo che non mi intendo molto di politica, mi sovviene una riflessione (magari) sbagliata e vorrei sapere la vostra opinione in merito.
Da un lato il Premier Renzi dichiara che la sua priorità è la scuola, come punto di partenza per risollevare il Paese, e decide di recarsi ogni settimana nelle scuole pubbliche italiane per parlare con studenti e insegnanti; d'altra parte però sceglie come Ministro dell'Istruzione l'On. Giannini di Scelta Civica, la quale ovviamente cercherà di seguire le politiche montiane (taglio di un anno delle scuole superiori, aumento dell'orario di lavoro degli insegnanti, valutazione dei docenti tramite Invalsi, ecc...).
C'è qualcosa che non quadra.
Non dimentichiamoci poi che il Fiscal Compact incombe e che da qualche parte si dovrà tagliare...
Voi che cosa ne pensate? Ci sono buone probabilità che la scuola venga "riformata"? Dobbiamo prepararci ad una nuova mobilitazione?


Ultima modifica di Stellastellina1975 il Lun Mar 10, 2014 9:53 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Quale strategia Renzi-Giannini?   Lun Mar 10, 2014 9:38 pm

P.S.
Ho appena letto questo articolo: http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/politica/2014/10-marzo-2014/ministro-giannini-visita-padova-prima-tappa-scuola-materna-2224189840484.shtml

<< La valutazione è utile se viene considerata come strumento di governo con l'introduzione di operazioni premiali e di penalizzazione [...] per arrivare a distinguere chi lavora tanto da chi fa semplicemente il suo dovere>>.
Ergo: chi fa semplicemente il suo dovere... lavora poco e deve essere penalizzato!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Quale strategia Renzi-Giannini?   Lun Mar 10, 2014 10:41 pm

Stellastellina1975 ha scritto:

Da un lato il Premier Renzi dichiara che la sua priorità è la scuola, come punto di partenza per risollevare il Paese, e decide di recarsi ogni settimana nelle scuole pubbliche italiane per parlare con studenti e insegnanti;
Marketing in puro stile renziano

Citazione :
d'altra parte però sceglie come Ministro dell'Istruzione l'On. Giannini di Scelta Civica, la quale ovviamente cercherà di seguire le politiche montiane (taglio di un anno delle scuole superiori, aumento dell'orario di lavoro degli insegnanti, valutazione dei docenti tramite Invalsi, ecc...).
La strategia è certamente attuata in condivisione dal consiglio dei ministri, non dal singolo ministro (che al limite può proporre una linea condivisa).
Naturalmente a Renzi e al PD farà comodo avere un capro espiatorio che catalizzi il malcontento

Citazione :
C'è qualcosa che non quadra.
quadra, quadra

Citazione :
Voi che cosa ne pensate?
Peste e corna, vedo nubi all'orizzonte

Citazione :
Ci sono buone probabilità che la scuola venga "riformata"?
In perfetta continuità con lo sfacelo che si sta perpetrando dalla seconda metà degli anni novanta. Il colore dei governi c'entra poco. Credo che la normativa sull'autonomia scolastica sia stata deleteria tanto quanto la riforma Gelmini

Citazione :
Dobbiamo prepararci ad una nuova mobilitazione?
No, è inutile
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Quale strategia Renzi-Giannini?   Lun Mar 10, 2014 10:45 pm

Mamma mia... e io che credevo di essere pessimista :-(
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Quale strategia Renzi-Giannini?   Lun Mar 10, 2014 11:08 pm

Stellastellina1975 ha scritto:
Mamma mia... e io che credevo di essere pessimista :-(

Ricordo che ad un collegio, quando un certo D'Onofrio nel 1994 abolì gli esami di riparazione, feci una predizione: "fra 10-15 anni la scuola italiana sfornerà semianalfabeti".

Io non sono pessimista, sono un ottimista fatalista
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Quale strategia Renzi-Giannini?   Lun Mar 10, 2014 11:27 pm

Non intendevo dire che sei più pessimista di me. Di solito coloro che vengono chiamati pessimisti sono soltanto persone che non credono alle favole. Ho sperato per un attimo che qualcuno mi concedesse un barlume di speranza, sebbene la ragione mi suggerisca di non averne più. La penso esattamente come te, tranne per una cosa: secondo me occorre lottare SEMPRE per i propri diritti, anche quando appare totalmente inutile. Ad ogni modo, ti ringrazio molto per la risposta e ti auguro buona notte.
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Quale strategia Renzi-Giannini?   Mar Mar 11, 2014 2:36 pm

Ecco oggi pubblicato qui su Orizzontescuola l'articolo sulle presunte intenzioni del governo di differenziare gli stipendi dei docenti! Sicuramente un tentativo di abbassarci ulteriormente lo stipendio e di creare conflitti tra di noi! SI SALVI CHI PUO' !
Tornare in alto Andare in basso
 
Quale strategia Renzi-Giannini?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Quale libro state leggendo?
» QUALE NOME E' PIU' BELLO
» Quegli 80 euro di Renzi
» I veri obiettivi del Governo Renzi
» Aiuto fresa!!!! quale acquistare? 25,000 o 30,000 giri?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: