Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Ariel74



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Dom Mar 16, 2014 1:23 pm

Riprendo un quesito da un altro thread riguardo un mio studente Dsa di quasi 18 anni, certificate pochi mesi fa, che continua a chiedere sempre più dispense e strumenti compensativi (malgrado la certificazione sembri riferirsi a un problema di dislessia minore aggravato da una forte ansia emotive).
Sono d'accordo sull'uso di mappe se utili e tutto il resto, il problema di fondo non è il successo scolastico dello studente inteso come sufficienza ma come votazione. Questo studente, infatti, ha sempre avuto 6, 6+, 6 1/2 e anche un 7+ durante l'anno con me (tranne l'ultima verifica fatta con le mappe e che gli ho già proposto di annullare e ripetere con esercizi a scelta multipla e senza mappe), il problema di fondo è che questo studente - per l'enorme - a suo dire - impegno profuso nello studio, aspira a voti come 8 o 9 (e io non è che sia una proprio di manica larga, lui infatti rientra nei voti medi della classe ma ce ne sono di molto più bassi e solo alcuni più alti), allora mi chiedo:
- è lecito suddividere le interrogazioni per argomenti e dargli 8 o 9 (pur con una competenza linguistica - io insegno inglese - decisamente non alta, probabilmente perché questi disturbi sono stati diagnosticati a 17 anni e non certo per colpa mia, dato che è il primo anno che me lo trovo in classe) quando tutti gli altri suoi compagni, senza schemi, mappe, dispense, criteri di valutazione differenziati, etc. sono interrogati ogni volta sull'intero programma?
(sì, sono un po' severa, ma credo che conoscere solo l'ultimo argomento spiegato e poi dimenticarsene come tutti gli altri non serva a molto, naturalmente non sto lì a chiedere anni di nascita e morte, date di pubblicazione e colore dei capelli di tutti gli autori ma mi aspetto che siano in grado di fare confronti tra opere, autori ed epoche diversi)
Che ne pensate? Finora i dsa e gli student con obiettivi minimi che ho incontrato aspiravano alla sufficienza, a volte a un 7, ma adesso mi trovo davvero in difficoltà. D'altronde, l'inglese è una lingua opaca, mica è colpa mia che sia obbligatoria per tutti, no? Cosa c'è di strano se un Dsa, nella material che ovviamente gli crea più difficoltà, si ritrovi con un 6 o 7?
Tornare in alto Andare in basso
lucylucy



Messaggi : 980
Data d'iscrizione : 10.02.14

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Dom Mar 16, 2014 1:58 pm

Scusa, non mi è chiaro un particolare: l'alunno raggiunge la piena sufficienza con o senza l'uso dei programmati strumenti? Se li usa regolarmente, nulla quaestio: quelli sono i risultati che consegue e stop. Se invece raggiunge il 6,5 senza strumenti e pretende di usarli per conseguire voti più alti, la faccenda è diversa: secondo me è un suo diritto, ma non è detto che l'uso di strumenti produca in automatico voti alti. Poi dipende dagli obiettivi programmati: se per avere voti alti, giustamente, l'alunno deve dimostrare di saper operare confronti, chi non riesce a farlo avrà la sufficienza. Però, a mio avviso, devi studiare un modo per verificare la competenza in questione nel DSA, ad es partendo da due brani dei due autori in esame, magari recitati da un attore. Ovviamente è solo un esempio.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Dom Mar 16, 2014 4:17 pm

ariel74 ha scritto:
è lecito suddividere le interrogazioni per argomenti e dargli 8 o 9 (pur con una competenza linguistica - io insegno inglese - decisamente non alta, probabilmente perché questi disturbi sono stati diagnosticati a 17 anni e non certo per colpa mia, dato che è il primo anno che me lo trovo in classe) quando tutti gli altri suoi compagni, senza schemi, mappe, dispense, criteri di valutazione differenziati, etc. sono interrogati ogni volta sull'intero programma?

sono due domande separate le tue che non hanno molto a vedere l'una con l'altra.

1) E' lecito suddividere le interrogazioni quando tutti gli altri suoi compagni...............?


La suddivisione degli argomenti nelle interrogazioni è strumento compensativo applicabile tranquillamente per un dsa. I suoi compagni non c'entrano nulla in questo.
Quindi: sì è lecito

2) Dargli 8 e 9

Se con la suddivisione in argomenti brevi ad ogni argomento la sua prestazione può essere valutata con 8 o 9 il ragazzo merita quei voti.
Se con la suddivisione degli argomenti le sua prestazione può essere valutata comunque 6 61/2 o 7
il ragazzo avrà questi voti.

Probabilmente sente tanta fatica e immagina che riuscendo a diluire lo sforzo risulterebbe meglio e sarebbe più soddisfatto. Non ti resta che provare.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ariel74



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Dom Mar 16, 2014 7:46 pm

lucylucy ha scritto:
Scusa, non mi è chiaro un particolare: l'alunno raggiunge la piena sufficienza con o senza l'uso dei programmati strumenti? Se li usa regolarmente, nulla quaestio: quelli sono i risultati che consegue e stop. Se invece raggiunge il 6,5 senza strumenti e pretende di usarli per conseguire voti più alti, la faccenda è diversa: secondo me è un suo diritto, ma non è detto che l'uso di strumenti produca in automatico voti alti. Poi dipende dagli obiettivi programmati: se per avere voti alti, giustamente, l'alunno deve dimostrare di saper operare confronti, chi non riesce a farlo avrà la sufficienza. Però, a mio avviso, devi studiare un modo per verificare la competenza in questione nel DSA, ad es partendo da due brani dei due autori in esame, magari recitati da un attore. Ovviamente è solo un esempio.

I voti che ha ottenuto finora sono stati conseguiti con gli strumenti dispensativi e compensativi previsti dal Pdp, almeno finora, e adesso c'è questa richiesta di suddivisione degli argomenti. Solo che se un giorno lo interrogo sul Chaucer, un giorno su Shakespeare e un giorno su Marlowe (tanto per fare un esempio spicciolo), come faccio poi a operare paragoni tra I due drammaturghi o lo sviluppo del pentametro giambico da Chaucer all'età shakespeariana? O meglio, posso evitare questi paragoni e dare comunque 8 solo per sentire l'ultimo argomento, ripetuto con tanto di mappa, che è più simile a una serie di riassunti più che a una serie di punti o parole-chiave? Tu dirai, nella mappa pretendi che ci siano solo parole-chiave ma poi lui dice che deve fare doppia fatica perché ne deve preparare una per lo studio e una per l'interrogazione. Allora tu dirai, controlla se la guarda, ma lui naturalmente la guarda continuamente altrimenti dice che è inutile averla. Boh...
Tornare in alto Andare in basso
Ariel74



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Dom Mar 16, 2014 7:48 pm

Ire ha scritto:
ariel74 ha scritto:
è lecito suddividere le interrogazioni per argomenti e dargli 8 o 9 (pur con una competenza linguistica - io insegno inglese - decisamente non alta, probabilmente perché questi disturbi sono stati diagnosticati a 17 anni e non certo per colpa mia, dato che è il primo anno che me lo trovo in classe) quando tutti gli altri suoi compagni, senza schemi, mappe, dispense, criteri di valutazione differenziati, etc. sono interrogati ogni volta sull'intero programma?

sono due domande  separate le tue che non hanno molto a vedere l'una con l'altra.

1)  E' lecito suddividere le interrogazioni quando tutti gli altri suoi compagni...............?


La suddivisione degli argomenti nelle interrogazioni è strumento compensativo applicabile tranquillamente per un dsa. I suoi compagni non c'entrano nulla in questo.
Quindi: sì è lecito

2) Dargli 8 e 9

Se con la suddivisione in argomenti brevi ad ogni argomento la sua prestazione può essere valutata con 8 o  9 il ragazzo merita quei voti.
Se con la suddivisione degli argomenti le sua prestazione può essere valutata comunque 6 61/2 o 7
il ragazzo avrà questi voti.

Probabilmente sente tanta fatica e immagina che riuscendo a diluire lo sforzo risulterebbe meglio e sarebbe più soddisfatto.  Non ti resta che provare.

Grazie, Ire, mi sei sempre molto utile. Probabilmente sono un po' prevenuta, comunque ci proverò
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Lun Mar 17, 2014 6:55 am

Ariel74 ha scritto:
lucylucy ha scritto:
Scusa, non mi è chiaro un particolare: l'alunno raggiunge la piena sufficienza con o senza l'uso dei programmati strumenti? Se li usa regolarmente, nulla quaestio: quelli sono i risultati che consegue e stop. Se invece raggiunge il 6,5 senza strumenti e pretende di usarli per conseguire voti più alti, la faccenda è diversa: secondo me è un suo diritto, ma non è detto che l'uso di strumenti produca in automatico voti alti. Poi dipende dagli obiettivi programmati: se per avere voti alti, giustamente, l'alunno deve dimostrare di saper operare confronti, chi non riesce a farlo avrà la sufficienza. Però, a mio avviso, devi studiare un modo per verificare la competenza in questione nel DSA, ad es partendo da due brani dei due autori in esame, magari recitati da un attore. Ovviamente è solo un esempio.

I voti che ha ottenuto finora sono stati conseguiti con gli strumenti dispensativi e compensativi previsti dal Pdp, almeno finora, e adesso c'è questa richiesta di suddivisione degli argomenti. Solo che se un giorno lo interrogo sul Chaucer, un giorno su Shakespeare e un giorno su Marlowe (tanto per fare un esempio spicciolo), come faccio poi a operare paragoni tra I due drammaturghi o lo sviluppo del pentametro giambico da Chaucer all'età shakespeariana? O meglio, posso evitare questi paragoni e dare comunque 8 solo per sentire l'ultimo argomento, ripetuto con tanto di mappa, che è più simile a una serie di riassunti più che a una serie di punti o parole-chiave? Tu dirai, nella mappa pretendi che ci siano solo parole-chiave ma poi lui dice che deve fare doppia fatica perché ne deve preparare una per lo studio e una per l'interrogazione. Allora tu dirai, controlla se la guarda, ma lui naturalmente la guarda continuamente altrimenti dice che è inutile averla. Boh...

digli di prepararne una fatta in questo modo:

Nei vari nodi solo parole chiave colorate, grandi, disegnate, come vuole.
sotto i concetti che desidera appuntarsi.

Fagli comprare (o fai la splendida e compralo tu) un blocchetto di post it. nell'interrogazione coprirà i testi con i post it e terrà scoperte solo le parole chiave. Non dovrà fare due mappe ma solo una a doppio uso
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ariel74



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Lun Mar 17, 2014 1:31 pm

Che idea meravigliosa! Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Lun Mar 17, 2014 3:00 pm

da quello che ho capito hai diverse perplessita' in merito.

tieni presente che:
- per l'esame di Stato non e' sufficiente una certificazione generica, ma di una diagnosi ASL o di ente accreditato.

- Nessuno ha il diritto di leggere a pie' pari un riassunto. Allora diamo i diplomi anche a ragazzi con disturbi gravi purche' sappiano leggere.

- Lo scopo della valutazione e' sempre quello di valutare conoscenze (che non ha ovviamente se legge i riassunti) e competenze. Saper confrontare pensieri, idee stili di diversi autori e' una competenza. se l'alunno ti porta un autore alla volta questa competenza non riuscirai a valutarla. Quindi perche' mettergli nove?

- oggi il collega ha consegnato ii compiti di mate corretti. La mia alunna ha fatto esercizi piu' semplici, senza McM, radicali e con le formule alla mano. Il suo compito non partiva certo da 9.
Tornare in alto Andare in basso
Ariel74



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Lun Mar 17, 2014 4:36 pm

@Ire
Per usare le mappe nelle verifiche, potrei coprire i riassunti con i post-it e poi fare una fotocopia?
Tornare in alto Andare in basso
Ariel74



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Lun Mar 17, 2014 6:00 pm

Ariel74 ha scritto:
@Ire
Per usare le mappe nelle verifiche, potrei coprire i riassunti con i post-it e poi fare una fotocopia?
Vallo a far capire ai genitori! Questo student con me sta sul 6 1/2-7, senza uso di mappe, ora ha richiesto le mappe e ho deciso di accordargliele ma con la richiesta di visionarle e approvarle prima della verifica. Secondo me, così abbassiamo solo gli obiettivi immotivatamente, visto che un 7 in inglese per un Dsa è più che dignitoso. D'altronde, le basi lingustiche mancano perché questi distrubi sono stati diagnosticati tardi (a 17 anni), quindi è normale che non abbia 9, come tutti gli altri d'altronde, visto che di 9 ne ho solo uno al momento e un paio che vi si avvicinano. Ma, insomma, non si può accettare che un Dsa abbia materie in cui riesce meglio e alter meno bene come per tutti gli altri?
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Lun Mar 17, 2014 6:08 pm

l'ennesima testimonianza di come si strumentalizzi questa normativa. Cosa si intende per mappe concettuali? Una mappa in cui si enuncia un concetto che serve a rievocare un ricordo. I genitori devono venire a spiegare a te la didattica? cosa si intende per mappa concettuale? Ma stiamo scherzando? siamo alla bufala totale. Io parlerei con il Ds.
Tornare in alto Andare in basso
lucylucy



Messaggi : 980
Data d'iscrizione : 10.02.14

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Lun Mar 17, 2014 6:36 pm

Purtroppo è molto difficile contemperare le esigenze di tutti, ma secondo la mia esperienza il muro contro muro non porta mai a nulla, anche perché dietro tutte queste richieste c'è sempre la famiglia: mi suona strano un adolescente che per avere otto o nove vuole differenziarsi dagli altri e attirare l'attenzione dei compagni sul proprio problema. Credimi, io ho visto DSA usare la calcolatrice sotto il banco. Sarà la famiglia a pressarlo! Ribadisco la mia idea: la valutazione dipende dal grado di raggiungimento degli obiettivi. Secondo me sarebbe utile rendere nota agli alunni la griglia di valutazione, in modo da far loro capire da quali parametri dipenda il voto: se nonostante l'ausilio di mappe (non riassunti) e il ricorso a tipologie di verifica a lui congeniali il ragazzo non raggiunge il dato obiettivo, niente otto!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Lun Mar 17, 2014 6:37 pm

Ariel74 ha scritto:
@Ire
Per usare le mappe nelle verifiche, potrei coprire i riassunti con i post-it e poi fare una fotocopia?

fuori dai denti' questo studente è un rompixxlle ma tant'è!

Certo che potresti fare così.
Se poi il giallo dei post it, o i post it in genere gli dessero fastidio, potresti tagliare sui tre lati i contorni dei riassunti e piegarli all'indietro, a mo' di finestrina.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Lun Mar 17, 2014 7:07 pm

Ma è normale che uno studente passi il tempo a chiedere insistentemente all'insegnante di alzargli il voto, che sia dsa o meno????? Io avrei tagliato corto molto prima, e non gli avrei permesso di continuare per settimane o mesi questo assedio martellante.

La valutazione spetta all'insegnante, che ha il diritto di mettere il voto che ritiene opportuno, basta che i criteri che usa siano dichiarati in maniera trasparente. Se poi uno studente ha anche diritto a strumenti compensativi, bene, che li usi (come sta già facendo), ma una volta che li ha usati e ha sostenuto regolarmente la sua verifica anche con quelli, si becca il voto che l'insegnante ritiene adeguato, esattamente come gli altri.

Ma NON ESISTE che lo studente pretenda di contrattare il voto come se fossimo al mercato delle spezie di Istanbul (e ripeto, che sia dsa o meno non cambia niente, il principio è uguale per tutti!)

Una cosa è che chieda (educatamente) di venire volontario a fare un'interrogazione in più per provare ad alzarsi la media, ben altro è pretendere di fare le stesse interrogazioni di sempre in modo sempre più facilitato, pensando che in tal modo il voto si debba alzare automaticamente.

E oltretutto, non si tratta di un disperato che rischia di bocciare e supplica disperatamente il 6, ma di uno che ha già 7 e pretende il 9. Per cui, se vuoi un voto eccellente, provvedi tu a fare delle prove eccellenti, compatibilmente con gli strumenti che ti spettano!
Tornare in alto Andare in basso
Ariel74



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Lun Mar 17, 2014 7:14 pm

Sì, la famiglia - fomentata dale diverse associazioni di cui ora fanno parte - sta rovinando questo ragazzo. Lui era molto cordiale, aperto al dialogo e sereno e ora, da quando ha il Pdp, che dovrebbe servire a ridurre la sua ansia, è diventato arrogante e pieno di pretese (con altri colleghi) e anche con me non c'è più quell clima di collaborazione e fiducia che si era instaurato.
Il Ds è stato già coinvolto, ma dai genitori: proprio stamattina hanno scritto una lettera al D.S. chiedendo (unilateralmente) l'immediata modifica di svariati punti del Pdp nonché la "reale applicazione" di tutti gli altri, insinuando quindi che non stessimo rispettando i diritti di loro figlio.
Tornare in alto Andare in basso
Ariel74



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Lun Mar 17, 2014 7:19 pm

Ariel74 ha scritto:
Sì, la famiglia - fomentata dale diverse associazioni di cui ora fanno parte - sta rovinando questo ragazzo. Lui era molto cordiale, aperto al dialogo e sereno e ora, da quando ha il Pdp, che dovrebbe servire a ridurre la sua ansia, è diventato arrogante e pieno di pretese (con altri colleghi) e anche con me non c'è più quell clima di collaborazione e fiducia che si era instaurato.
Il Ds è stato già coinvolto, ma dai genitori: proprio stamattina hanno scritto una lettera al D.S. chiedendo (unilateralmente) l'immediata modifica di svariati punti del Pdp nonché la "reale applicazione" di tutti gli altri, insinuando quindi che non stessimo rispettando i diritti di loro figlio.

In realtà, non è che si sia mai permesso di contestare o negoziare il voto. Quello che è emerso (perché naturalmente non sono l'unica tra I docent che si chiede perché si continuino ad avanzare pretese se I risultati sono più che sufficienti), in un discorso generale e non riferito a una specifica itnerrogazione o compito, è che:
- I voti non sono proporzionali all'impegno profuse nello studio (e questo causerebbe ansia e frustrazione);
- alcune cose sono troppo difficili e il figlio a casa piangerebbe schiacciato dale difficoltà che incontra.
Noi l'abbiamo tradotto con: "le difficoltà che ho non dipendono dalla mia volontà perciò chiedo di avere strumenti compensative e dispensativi che mi spettano per essere messo nelle stesse condizioni degli altri" o, in manioera più spicciola, "voglio voti più alti"
D'altronde se uno ha tutti 6 e 7 e qualche 8 e rompe così tanto, quale altra interpretazione potremmo attribuire al suo comportamento?
Tornare in alto Andare in basso
Ariel74



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Lun Mar 17, 2014 7:21 pm

p.s. scusate ma su questo forum la lingua è impostata sull'inglese (non so come ho fatto) e le parole vengono corrette e modificate in automatic
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Lun Mar 17, 2014 7:34 pm

Quindi lui sostiene di sapere meglio dell'insegnante quali voti merita, e in particolare sostiene di essere sicuro di meritare voti alti perché "studia tanto".

E sostiene che se questi voti alti non arrivano è solo perché il pdp è sbagliato, perché gli strumenti compensativi che gli vengono concessi non sono abbastanza, e che se solo gli dessero quelli giusti allora prenderebbe tutti 9 e 10 in autmomatico, perché lui è sicuro di essere da 9 o da 10.

Se dovessimo dar retta a tutti quelli che pretendono di "autocertificare" di aver studiato tanto, e che pretendono di scegliersi il voto solo in base a tale dichiarazione, a scuola non si camperebbe più. Per cui, dargli poco spago e troncare, esattamente come si farebbe con chiunque altro senza dsa....
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Lun Mar 17, 2014 8:48 pm

Ariel74 ha scritto:
p.s. scusate ma su questo forum la lingua è impostata sull'inglese (non so come ho fatto) e le parole vengono corrette e modificate in automatic

vai su profilo - preferenze

e di lì puoi modificare la lingua
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Lun Mar 17, 2014 9:12 pm

ariel74 ha scritto:
Il Ds è stato già coinvolto, ma dai genitori: proprio stamattina hanno scritto una lettera al D.S. chiedendo (unilateralmente) l'immediata modifica di svariati punti del Pdp nonché la "reale applicazione" di tutti gli altri, insinuando quindi che non stessimo rispettando i diritti di loro figlio.

Riconosco la firma di queste rivendicazioni :-(


il pdp l'avevano firmato?

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ariel74



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Lun Mar 17, 2014 9:24 pm

Sì, e prima di firmarlo lo hanno sottoposto allo specialista, fatto modificare da noi e poi firmato.
sulla lettera si citano parti varie delle linee guida, si chiede "l'immediata modifica" ma non si specificano le richieste.
Grazie per il tuo sostegno e per tutti i tuoi preziosi consigli e osservazioni. Mi sento un po' più sicura nell'affrontare questa situazione
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Mar Mar 18, 2014 6:28 pm

Figurati, Ariel, di nulla.


visto che la pa ha trenta giorni di tempo per rispondere, prendetevi il vostro tempo poi rispondete che sarete lieti di incontrarli per rivalutare le misure previste nel pdp.

Date loro appuntamento per un giorno nella metà di maggio-  Ascoltateli poi dite che purtroppo il documento del 15 maggio deve indicare le misure già utillizzate per il ragazzo non quelle che si vorrebbero utilizzare, così come l'esame sarà predisposto con l'uso di quelle misure,che d'altra parte sono quelle concordate insieme anche allo specialista.

Non lasciate cadere la cosa sotto silenzio perchè questi arrivano a farvi ricorso, rispondete nei tempi e secondo legge e fatevi coraggio, tra tre  mesi, se tutto va bene, sarà tutto finito e prenderanno un' altra strada.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ariel74



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Mar Mar 18, 2014 6:59 pm

@Ire
veramente siamo al penultimo anno ed è per questo che tutta questa fretta e agitazione mi sembra ancora più immotivata. Spero di poter contare ancora su di te perché, come avrai intutio, siamo ancora all'inizio... Grazie ancora!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Mar Mar 18, 2014 8:06 pm

scusami avevo cpito che dovessedare la maturità. mi sono confusa con qualcun altro.

Comunque sì, assolutamente immotivata.

a maggior ragione consiglio di rispondere ufficialmente dimostrando che si prende in considerazione la loro richiesta. Cercate di non avere nulla che non sia del tutto in regola, purtroppo mi sembra anche di sentire la voce di chi suggerisce a questa famiglia come muoversi e non è gente troppo ragionevole.

Da vera bastarda dentro potrei anche consigliarti non di fissare direttamente un appuntamento con la lettera d risposta ma di comunicare che avete bisogno di maggiori indicazioni per elaborare modifiche al pdp he avete predisposto insieme alla famiglia e allo specialista E intanto passa il tempo.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Mer Mar 19, 2014 10:32 am

ripensando a quello che ho scritto mi sono resa conto di aver parlato delle persone che stanno istruendo questa famiglia come se fossero criminali.

Mi fa un po' ridere la faccenda perchè è proprio il risultato di numerose battaglie che ho avuto con loro in passato che mi hanno lasciata nella convinzione più assoluta che si tratti di persone che è meglio perdere che trovare.

E' però necessario che io precisi che:

nel caso in questione non so chi ci sia dietro di preciso, riconosco solo il modo di agire come quello di qualche gruppo di genitori agguerriti e irragionevoli con cui ho avuto troppo spesso a che fare.

Sono agguerriti ed irragionevoli ma si muovono all'interno delle leggi, più o meno, non andando troppo per il sottile. Non sono pericolosi, per carità, sono bravissime persone.


Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Anticorpi tiroidei alti
» DOLORI ALLE PARTI BASSE
» Sono nuova ... fsh e lh alti...
» beta basse
» aiuto io non ci capisco più niente.. beta basse

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: