Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Ariel74



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Dom Mar 16, 2014 2:23 pm

Promemoria primo messaggio :

Riprendo un quesito da un altro thread riguardo un mio studente Dsa di quasi 18 anni, certificate pochi mesi fa, che continua a chiedere sempre più dispense e strumenti compensativi (malgrado la certificazione sembri riferirsi a un problema di dislessia minore aggravato da una forte ansia emotive).
Sono d'accordo sull'uso di mappe se utili e tutto il resto, il problema di fondo non è il successo scolastico dello studente inteso come sufficienza ma come votazione. Questo studente, infatti, ha sempre avuto 6, 6+, 6 1/2 e anche un 7+ durante l'anno con me (tranne l'ultima verifica fatta con le mappe e che gli ho già proposto di annullare e ripetere con esercizi a scelta multipla e senza mappe), il problema di fondo è che questo studente - per l'enorme - a suo dire - impegno profuso nello studio, aspira a voti come 8 o 9 (e io non è che sia una proprio di manica larga, lui infatti rientra nei voti medi della classe ma ce ne sono di molto più bassi e solo alcuni più alti), allora mi chiedo:
- è lecito suddividere le interrogazioni per argomenti e dargli 8 o 9 (pur con una competenza linguistica - io insegno inglese - decisamente non alta, probabilmente perché questi disturbi sono stati diagnosticati a 17 anni e non certo per colpa mia, dato che è il primo anno che me lo trovo in classe) quando tutti gli altri suoi compagni, senza schemi, mappe, dispense, criteri di valutazione differenziati, etc. sono interrogati ogni volta sull'intero programma?
(sì, sono un po' severa, ma credo che conoscere solo l'ultimo argomento spiegato e poi dimenticarsene come tutti gli altri non serva a molto, naturalmente non sto lì a chiedere anni di nascita e morte, date di pubblicazione e colore dei capelli di tutti gli autori ma mi aspetto che siano in grado di fare confronti tra opere, autori ed epoche diversi)
Che ne pensate? Finora i dsa e gli student con obiettivi minimi che ho incontrato aspiravano alla sufficienza, a volte a un 7, ma adesso mi trovo davvero in difficoltà. D'altronde, l'inglese è una lingua opaca, mica è colpa mia che sia obbligatoria per tutti, no? Cosa c'è di strano se un Dsa, nella material che ovviamente gli crea più difficoltà, si ritrovi con un 6 o 7?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Nessunpericolo



Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 09.11.12

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Sab Apr 05, 2014 8:15 pm

Assertività e resilienza...
Incontrare questi genitori in presenza di uno specialista di loro fiducia (invitateli ufficialmente) e "negoziate" le misure compensative e dispensative...ripartite da capo ma stavolta mettendo dei punti fermi.
1)Concordate che le misure non si cambiano in funzione del voto;
2)Inchiodate i genitori alle loro responsabilità di controllo proponendo delle attività di studio che lascino traccia (tipo far realizzare a casa delle mappe concettuali/ sottolineatura mirata del testo/brevi sintesi....insomma gli strumenti per vedere se a casa studia davvero o studia per modo di dire ci sono);
3)Chiarite che si individualizzano le strategie didattiche non le modalità valutative (e qui si aprirebbe una grossa parentesi...quando si dice che la valutazione, per i DSA, dovrebbe avvenire sul contenuto e non sulla forma, io mi chiedo, in alcune materie, tipo inglese, dove uno degli obiettivi è proprio la forma, non si ricade in una situazione paradossale?);
4)Controllare attentamente di avere tutte le "carte" a posto;
5)Far riflettere i genitori che il sostegno è giusto ed ha valenza educativa; il regalo ed il successo a tutti i costi invece è profondamente diseducativo.
P.S...Alla fine ricorda che il peggior dispetto che potete fare al ragazzo è proprio regalargli dei voti alti...Io avevo un carissimo collega di matematica, che dopo le "minacce" dei genitori di un alunno con DSA, dichiarò testualmente al consiglio "io da ora in poi gli do 8 pure se mi scrive che 2 alla seconda fa 14!"...così fece, i genitori non ruppero più, il ragazzo contento, ed in cinque anni di liceo non imparò una ramazza di matematica nè sviluppo le abilità sottese alla disciplina...ma quando il genitori se la cercano e pure giusto accontentarli!
Tornare in alto Andare in basso
Danitristesse



Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 18.06.12

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Sab Apr 12, 2014 12:33 pm

il problema sono le griglie. Avete quelle di dipartimento per i dsa?
Con quelle sei in una botte di ferro, senza la cosa diventa molto problematica.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte   Dom Apr 13, 2014 6:12 pm

leggendo questo ultimo intervento mi salta agli occhi una frase che Giacomo Cutrera, autore del demone bianco, ha ricordato ieri, parlando dei tempi passati :


ma a questo ragazzo diamo 100 normale o 100 per dsa?


Tempi passati, ora si spera di non sentirlo più
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
voti alti a dsa con competenze lingusitiche basse e pretese alte
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Anticorpi tiroidei alti
» DOLORI ALLE PARTI BASSE
» Sono nuova ... fsh e lh alti...
» beta basse
» aiuto io non ci capisco più niente.. beta basse

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: