Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Ancora DSA: inglese ORALE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Ariel74



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Ancora DSA: inglese ORALE   Lun Mar 17, 2014 8:27 pm

Ancora io, alle prese col mio problematico student !
Questo student insiste che, poverino, ha difficoltà a capire l'inglese (ma va!) e questo è un problema sia per gli esercizi di ascolto che per le spiegazioni in classe (è un reato fare lezione in lingua adesso? se il libro di letteratura è in inglese, ci sarà un motive?) e in qualche modo mi ha voluto lasciare itnendere che anche questa sua difficoltà dipenda dall'essere dsa. Allora, prima che I genitori scrivano un'ulteriore lettera al D.S., mi confermate che . come recitano le Linee Guida - è proprio il caale orale che va privilegiato? Che non ha difficoltà "aggiuntive" rispetto ai suoi compagni nel seguire una lezione orale in lingua? Che dovrà esercitarsi un po' invece di compangersi? Che forse dipenderà pure dalla tardiva diagnosi di Dsa ma che, potenzialmente, ha le stesse possibilità di successo degli altri? Che esiste una dispensa dllo scritto ma non dall'orale?
Che ne pensate? Mi potete rassicurare? Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8349
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Lun Mar 17, 2014 9:29 pm

Indicativamente è vero che i privilegia il canale orale perchè la trascrizione del fonema in lingua straniera può portare ad errori di ortografia o sintassi.

Indicativamente ed in via generale. resta che non tutti i dsa sono uguali e che qualcuno prediliga lo scritto, allora si suggerisce che il docente cerchi di valutare non considerando gli errori di scrittura.

Questo ragazzo e la sua famiglia però, onestamente, stanno esagerando. Se fai lezione in inglese fai lezione in inglese anche per lui, è normale che a scuola ci siano problemi con le lingue straniere per un ragazzo con dsa e lui ne ha abbastanza pochi. Che sia contento e pensi alla sua maturità.

Comunque no, non esiste dispensa dall'orale.

Le difficoltà non dipendono dalla diagnosi tardiva. Le difficoltà (quali?)dipendono dal dsa. Che si rassegni, visto che ha un dsa gli va già bene così.

Il ragazzo ha comunque la sufficienza- Se scrivessero l'ennesima lettera eventualmente ti sorbirai una predicozza del ds e qualche improperio dalla famiglia. primo: li voglio vedere ricorrere al tar per avere voti più alti - secondo: se anche lo facessero non si è mai visto il tar che entra nel merito delle valutazioni. Il tar verificherebbe solo l'applicazione puntuale degli strumenti compensativi e dispensativi previsti in pdp.



Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 19, 2014 12:51 pm

"Avere delle difficoltà", in senso generale, è una situazione normale.
La situazione anomala nell'apprendimento di una lingua è quella di capire sempre tutto al primo ascolto, alla prima lettura, senza alcuno sforzo: se ti trovi in questa situazione, il programma che segui, per un motivo o l'altro, non è adeguato per te e lo sforzo che ci metti non va assunto come riferimento per lo sforzo "normale" - perché non lo è.

Lamentarsi delle "difficoltà" in senso generico non ha alcun senso: se segui un programma adeguato, c'è sempre un livello di difficoltà, di sforzo necessario, che non è imputabile al fatto di avere un DSA. Gli strumenti che il ragazzo ha a disposizione non sono stati ideati per risparmiargli questo sforzo ripeto normale che accompagna qualsiasi processo di apprendimento, ma per correggere una disparità e venirgli incontro, entro i limiti del possibile e del corretto, senza che questo comporti cambiamenti essenziali del programma o metodi nel lavoro con la classe.

Quanto alle lezioni in lingua, tranquilla che fai benissimo.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8349
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 19, 2014 12:56 pm

sono assolutamente d'accordo chocolate.

Dicendo che le difficoltà dipendono dal dsa ho anche chiesto quali difficoltà.

Non può pensare di trovare una modalità di apprendimento che gli eviti fatica e difficoltà in senso assoluto. Bisognerebbe aprirgli la testa e riversare il contenuto della lezione. Questo non è dato a nessuno.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 19, 2014 8:28 pm

Ariel74 ha scritto:
Che ne pensate? Mi potete rassicurare? Grazie
Fai leggere ai genitori l'articolo 18 dell'Ordinanza Ministeriale n. 13 del 2013. O si adatta o si gioca il diploma, perché rischia solo di vedersi coinvolto in una prova differenziata utile solo a produrre l'attestato (ovvero quello rilasciato ai candidati che hanno seguito un percorso didattico differenziato).
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8349
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 19, 2014 8:39 pm

Non con la sola dispensa, gian.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 19, 2014 8:47 pm

Ire ha scritto:
Non  con la sola dispensa, gian.
dispensa da cosa?

Può essere dispensato dallo scritto, ma deve sostenere una prova in forma orale ed eventualmente con strumenti compensativi. Ma non può essere dispensato dall'accertamento della conoscenza della lingua inglese.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 19, 2014 8:51 pm

2. I candidati con diagnosi di Disturbo Specifico di Apprendimento (DSA), che, ai sensi dell’art.6, comma 6, del DM n.5669 del 12 luglio 2011, hanno seguito un percorso didattico differenziato, con esonero dall’insegnamento della/e lingua/e straniera/e, e che sono stati valutati dal consiglio di classe con l’attribuzione di voti e di un credito scolastico relativi unicamente allo svolgimento di tale piano possono
sostenere prove differenziate, coerenti con il percorso svolto finalizzate solo al rilascio dell'attestazione di cui all'art. 13 del D.P.R. n. 323/1998. Per detti candidati, il riferimento all’effettuazione delle prove differenziate va indicato solo nella attestazione e non nei tabelloni affissi all’albo dell’istituto.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8349
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 19, 2014 8:52 pm

siamo d'accordo.

potrebbe avere solo un attestato qualora fosse completamente esentato dalla materia.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 19, 2014 8:54 pm

3. Per quanto riguarda i candidati con diagnosi di Disturbo Specifico di
Apprendimento (DSA), che, ai sensi dell’art.6, comma 5, del DM n.5669 del 12 luglio 2011, hanno seguito un percorso didattico ordinario, con la sola dispensa dalle prove scritte ordinarie di lingua/e straniera/e, la Commissione, nel caso in cui la lingua straniera sia oggetto di seconda prova scritta, dovrà sottoporre i candidati medesimi a prova orale sostitutiva della prova scritta. La Commissione, sulla base della documentazione fornita dal consiglio di classe, stabilisce modalità e contenuti della prova orale, che avrà luogo nel giorno destinato allo svolgimento della seconda prova scritta, al termine della stessa, o in un giorno successivo, purché compatibile con la pubblicazione del punteggio complessivo delle prove scritte e delle prove orali sostitutive delle prove scritte nelle forme e nei tempi previsti nell’art. 15, comma 8. Il punteggio, in quindicesimi, viene attribuito dall'intera commissione a maggioranza, compreso il presidente, secondo i criteri di conduzione e valutazione previamente stabiliti in apposita o apposite riunioni e con l'osservanza della procedura di cui all'art. 15, comma 7. Qualora la lingua o le lingue straniere siano coinvolte nella terza prova scritta, gli accertamenti relativi alla lingua o alle lingue straniere sono effettuati dalla commissione per mezzo di prova orale sostitutiva nel giorno destinato allo svolgimento della terza prova scritta, al termine della stessa, o in un giorno successivo, purché compatibile con la pubblicazione del punteggio complessivo delle prove scritte e delle prove orali sostitutive delle prove scritte nelle forme e nei tempi
previsti nell’art. 15, comma 8. I risultati della prova orale relativa alla lingua o alle lingue straniere coinvolte nella terza prova scritta sono utilizzati per la definizione del punteggio da attribuire alla terza prova scritta.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8349
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 19, 2014 8:55 pm

Mi hai anticipata di un minuto.

E' evidente che il mio accordo era riferito a quello che avevi scritto nella spiegazione di quanto sostenevi non certo al comma 2 dell'articolo 18 dell'OM.

Quello lo conoscevo e a quello mi riferivo.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 19, 2014 8:57 pm

Gli strumenti dispensativi vanno usati con cautela perché potrebbero generare conflitti in sede d'esame.

Faccio un esempio: la formulazione di un quesito in italiano e la risposta in italiano in sostituzione della formulazione in inglese è uno strumento dispensativo. Siamo sicuri che questo strumento possa accogliere l'approvazione della commissione? Perché si potrebbe contestare il mancato accertamento della conoscenza della lingua.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 19, 2014 8:58 pm

stiamo (sto) facendo un po' di casotto :-)
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8349
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 19, 2014 9:05 pm

Un po' di casotto sì-

In quel caso non sarebbe inglese ma italiano.

E' uno strumento alquanto fantasioso che a dire la verità non ho mai incontrato.

L'unica cosa che ho visto è l'accettazione della trascrizione del fonema senza alcuna considerazione per i conseguenti errori di ortografia.
Sarebbe un orale in forma scritta.

Se questo strumento venisse utilizzato in corso d'anno, indicato in pdp e consigliato il 15 maggio, la commissione lo dovrebbe approvare.

Ma è proprio un po' di casotto.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8349
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 19, 2014 9:08 pm

gian ha scritto:
Gli strumenti dispensativi vanno usati con cautela perché potrebbero generare conflitti in sede d'esame.

Però mi metti una pulce: vista la tua sicurezza in questa affermazione, e visto che già una volta una tua informazione mi  ha messa a conoscenza di una cosa che non sapevo, ti risulta che da qualche parte ci sia l'indicazione per la commissione di esame di entrare nel merito degli strumenti concessi durante l'anno e di invalidarli per l'esame?
Non ne ho mai sentito, ma non sono la CONOSCENZA
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 19, 2014 9:20 pm

Ire ha scritto:
gian ha scritto:
Gli strumenti dispensativi vanno usati con cautela perché potrebbero generare conflitti in sede d'esame.

Però mi metti una pulce: vista la tua sicurezza in questa affermazione, e visto che già una volta una tua informazione mi  ha messa a conoscenza di una cosa che non sapevo, ti risulta che da qualche parte ci sia l'indicazione per la commissione di esame di entrare nel merito degli strumenti concessi durante l'anno e di invalidarli per l'esame?
Non ne ho mai sentito, ma non sono la CONOSCENZA
Non esplicitamente, ma implicitamente sì. La normativa lascia sempre un margine all'interpretazione e se la documentazione predisposta dal consiglio di classe offre qualche ambiguità è evidente che la commissione potrebbe trovarsi nella condizione di garantire la correttezza formale dello svolgimento dell'esame.

Se il consiglio di classe è in genere propenso a questi "adeguamenti" non è detto che lo siano il presidente o qualche commissario esterno, più portati a salvaguardare la forma.
Questi problemi saltano fuori, a mio parere, quando si entra nell'ambito della programmazione per obiettivi minimi, delle programmazioni con percorso ordinario "personalizzato", delle prove equipollenti. Spesso questi strumenti sono un adattamento più o meno celato di una programmazione differenziata allo scopo di venire incontro alle pressioni delle famiglie che, se da un lato rifiutano la proposta di programmazione differenziata, da un altro sono piuttosto elastiche nel chiedere le varie forme di aiuto (=prosciutto sugli occhi e calcio nel sedere).
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8349
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 19, 2014 9:32 pm

ok approfondirò
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ariel74



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 26, 2014 2:05 pm

Ancora un quesito a cui spero di non ricevere risposte che potrebbero togliermi le poche certezze che ancora mi sono rimaste
Per la mia materia (inglese) un DSA può chiedere di rispondere ai quesiti di letteratura in lingua italiana? Io sono pressoché certa di no, altrimenti non sarebbero nemmeno previsti strumenti come dispense o esonero dalla lingua straniera e, soprattutto, non avrebbe nemmeno senso studiare la letteratura inglese, tanto vale approfondire quella italiana o studiare la francese, la russa, etc. Lo scopo dello studio della letteratura inglese è comunque lo sviluppo delle competenze linguistiche (una sorta di approccio Clil che facciamo da sempre al triennio). Potete darmi conferma di questo? Una college oggi mi ha detto che, molti anni fa, questo era previsto...
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 26, 2014 3:16 pm

ma all'orale o allo scritto?
Tornare in alto Andare in basso
Ariel74



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 26, 2014 3:44 pm

la mia collega non l'ha specificato, perché? Secondo te è possibile?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8349
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 26, 2014 3:57 pm

mi sembra non abbia troppo senso, Ariel.

Non sono a conoscenza di normativa in proposito ma da "paladina delle tutele ex 170" onestamente direi che non sia accettabile.

Che parli inglese, o scriva inglese, con tutti gli strafalcioni possibili ed immaginabili (che tra l'altro sono piuttosto facilmente attribuibili a mancato studio o a dsa) ma la materia inglese va fatta in inglese.

Anche se.......
mi sembradi ricordare che nella notte dei tempi (ai miei tempi) si facesse anche quello.
Mi sembra qualche volta di aver sostenuto in italiano e per inglese interrogazioni di letteratura inglese.


Ma tu comunque non concederlo.
e' previsto nel pdp? NO
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 26, 2014 4:02 pm

Ariel74 ha scritto:
la mia collega non l'ha specificato, perché? Secondo te è possibile?

Poiché cmq e' prevista eventuale dispensa dalla lingua scritta puo' darsi che la tua collega ti volesse dire che, agli scritti, a limite potrebbe rispondere in italiano.
all'orale ovviamente no. Le competenze linguistiche deve comunque dimostrarle. come vedi la mia osservazione non e' cosi' banale e spero di esserti stata utile.
Tornare in alto Andare in basso
Ariel74



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 26, 2014 7:14 pm

carla75 ha scritto:
Ariel74 ha scritto:
la mia collega non l'ha specificato, perché? Secondo te è possibile?

Poiché cmq e' prevista eventuale  dispensa dalla lingua scritta puo' darsi che la tua collega ti volesse dire che, agli scritti, a limite potrebbe rispondere in italiano.
all'orale ovviamente no. Le competenze linguistiche deve comunque dimostrarle. come vedi la mia osservazione non  e' cosi' banale e spero di esserti stata utile.

Grazie, Carla, comunque non ho detto che fosse banale, era solo per capire se in uno dei due casi fosse previsto. Comunque, alla terza prova, non credo possa essere concesso di rispondere ai quesiti in italiano ma solo di fare la prova sostitutiva orale, giusto?
Tornare in alto Andare in basso
Ariel74



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 26, 2014 7:17 pm

Ire ha scritto:
mi sembra non abbia troppo senso, Ariel.

Non sono a conoscenza di normativa in proposito ma da "paladina delle tutele ex 170" onestamente direi  che non sia accettabile.

Che parli inglese, o scriva inglese, con tutti gli strafalcioni possibili ed immaginabili (che tra l'altro sono piuttosto facilmente attribuibili a mancato studio o a dsa) ma la materia inglese va fatta in inglese.

Anche se.......
mi sembradi ricordare che nella notte dei tempi (ai miei tempi)  si facesse anche quello.
Mi sembra qualche volta di aver sostenuto in italiano e per inglese interrogazioni di letteratura inglese.


Ma tu comunque non concederlo.
e' previsto nel pdp?   NO

Ok, se anche tu confermi che questa possibilità non esiste, sono più tranquilla. Da quando ho iniziato a scrivere su questo forum, sono accadute tante cose: richieste su richieste, lettere al D.S., incontri con specialist che seguono lo student, perciò voglio essere strasicura del fatto mio per portare Avanti le mie convinzioni. Grazie per tutto il sostegno che mi avete dato!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8349
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ancora DSA: inglese ORALE   Mer Mar 26, 2014 8:22 pm

ho fatto un giretto e chiesto a qualcuno e non risulta proprio che questa modalità sia utile nè permessa.

In tema, ma anche no, ti passo queste slides della bravissima Paola Fantoni (si trovano anche in rete)
può essere che ti siano utili.

http://www.slideshare.net/dislessia/lingue-straniere-e-dislessia-fantoni-toscana
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
Ancora DSA: inglese ORALE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Per chi sa l'inglese, altro articolo interessante
» verifiche scritte valide per l'orale
» insegnare spagnolo e caricare punteggio su inglese
» Interrogazioni inglese.
» Nfu.Oh Acrilic Germany

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: