Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Tavola rotonda con il senatore PITTONI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
clarinettokr



Messaggi : 3114
Data d'iscrizione : 08.10.09

MessaggioOggetto: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 9:01 pm

Cllicate sul link seguente:

http://usbscuolapalermo.blogspot.com/2011/04/report-tavola-rotonda-con-il-senatore.html
Tornare in alto Andare in basso
clarinettokr



Messaggi : 3114
Data d'iscrizione : 08.10.09

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 9:07 pm

Report “Tavola rotonda” con il Senatore Mario Pittoni – 1 Aprile 2011
“Per portare chiarezza su nuove ipotesi di reclutamento dei docenti nelle scuole secondarie e fornire materiali di conoscenza ai docenti interessati”, l' Assessorato per l'Istruzione e la Formazione Professionale della Regione Sicilia ha organizzato, ieri, una “tavola rotonda” presso l’ Istituto Alberghiero “P. Borsellino” di Palermo.
Presenti il Sen. Mario Pittoni (Lega Nord), il Sen. Ferrara (Pdl), il Dott. Bocchieri (segreteria tecnica del ministro), il Dott. Giuseppe Italia (vicario del vacante posto del D. G. dell’USR Sicilia), l’on.Tonino Russo (PD), l’on. Alessandra Siragusa (PD), il sen. Giovanni Pistorio (MPA).
La platea, composta da diversi rappresentanti sindacali (per l'USB scuola Palermo: Luigi Del Prete, Rita Todaro e Loredana Puccio), movimentisti e precari della scuola, ha assistito sconcertata, polemica e irrisoria all’illustrazione di una proposta che, se trasformata in legge, decreterebbe la fine di qualunque tipo di reclutamento equo per il personale della scuola.
L’obiettivo dell’incontro, infatti, era quello di illustrare i contenuti dell’ormai nota proposta di legge sulla creazione di “albi regionali”, portata avanti negli ultimi anni dal senatore leghista Mario Pittoni e secondo il quale risulta essere osteggiata dai precari del Sud a causa della dis-informazione dei quotidiani. In effetti il senatore ha dimostrato di avere perfettamente ragione: l’ipotesi da egli illustrata, nata dalla: "disomogeneità culturale presente sul territorio italiano" (antropologia Lombrosiana), assume caratteristiche peggiori di quanto si possa pensare.
In sintesi si ipotizza la creazione di “albi regionali” (uno per ogni regione) divisi in due “settori”, denominati “A” e “B”.
Nel canale “A” confluirebbero, d’ufficio, tutti gli attuali iscritti nelle graduatorie ad esaurimento.
Nel canale “B” confluirebbero, invece, i nuovi abilitati, tanto cari alla Lega Nord e al Governo tutto che ritiene che le proprie proposte di formazione e reclutamento degli insegnanti siano le migliori esistenti e portate avanti “negli ultimi 150 anni”.
Naturalmente, d’ufficio, tutti gli iscritti del canale “A” verrebbero inseriti nella regione di appartenenza della propria provincia di riferimento (non in base a criteri residenziali o domiciliari, ma in base alla scelta della prima attuale provincia delle GaE).
Gli iscritti al canale “A”, però, potrebbero decidere di iscriversi anche in quello “B” (viceversa non sarà possibile). Come?
- il 20% del punteggio degli iscritti nel canale “A”, sarebbe riportato in quello “B”;
- il restante 80% sarebbe il prodotto di un test d’accesso (naturalmente si potrebbe pure totalizzare un punteggio basso nel test, o non superarlo affatto e quindi non riportare il 100% del punteggio che si ha nel canale “A” in quello “B”).
Secondo il verde senatore questo “doppio canale” aumenterebbe le possibilità dei “meritevoli” di trovare un lavoro: in realtà, sappiamo tutti molto bene che i posti disponibili restano quelli che sono, al netto dei tagli, quindi non comprendiamo dove si trovi questo “aumento di possibilità lavorative”.
I posti “realmente disponibili” sarebbero equamente distribuiti nella misura del 50% per il canale “A” e per il 50% per il canale “B”, ma il democratico e liberale senatore si è dimostrato particolarmente propenso ad incoraggiare il pubblico presente in sala, sottolineando che, per gli anni che trascorrerebbero dall’approvazione della proposta alle nuove forme di formazione dei futuri abilitati, i posti andrebbero assegnati per intero al personale del canale “A”.
Qualcuno potrebbe pensare che una volta inseriti in uno, o in tutti e due, di questi canali, il contratto a tempo indeterminato sarebbe assicurato. E invece no. Anche se il senatore ha riferito che gli inserimenti nel famoso canale “B” sarebbero subordinati al reale numero di posti disponibili, il tempo indeterminato scatterebbe solo dopo un periodo iniziale “di prova”, di almeno 3 anni, e previo superamento di un ulteriore concorso!
Il senatore, paradossalmente venuto “per portare chiarezza su nuove ipotesi di reclutamento dei docenti nelle scuole secondarie”, ha glissato numerose domande provenienti dai precari che, giustamente arrabbiati, hanno alzato il tono della discussione, perché sentitisi presi in giro.
Al di là delle “future” forme di formazione e reclutamento, ovviamente, ai precari preme conoscere quali saranno le modalità di aggiornamento delle graduatorie che a breve verranno riaperte. Su questo punto il senatore non ha risposto, anche se pressato da incalzanti domande. Così la stessa domanda è stata posta al Dott. Bocchieri, facente parte della segreteria tecnica del ministro. La risposta fornita è stata che anche se la Corte Costituzionale, che ha cassato l’intero articolo in cui si parlava sì delle code, ma anche del pettine, risulta apertamente “a favore del pettine”, il ministero ha interpellato l’Avvocatura di Stato per capire come muoversi (l’orientamento del ministero pare essere quello di “non riapertura” delle GaE se non ai fini dell’aggiornamento del punteggio) giacché ci ritroviamo, paradossalmente, nella stessa situazione del 2007: aggiornamento in un’unica provincia (la prima, naturalmente) senza possibilità di trasferimenti. Se l’Avvocatura di Stato darà loro parere favorevole, verosimilmente, il prossimo decreto riguardante le GaE riguarderà solo l’aggiornamento del punteggio.
Tralasciamo il resoconto delle polemiche sorte con il sen. Giovanni Pistorio (MPA) che, secondo quanto da egli stesso affermato, non conosceva neanche l’ordine del giorno della tavola rotonda e omettiamo anche il penoso racconto del Sen. Ferrara (Pdl) che, avendo un figlio ingegnere e dottorando in Francia, ha svolto alcune “ricerche” e si è reso conto che gli amici francesi pagano meglio i ricercatori e spendono meno in istruzione ed evitiamo anche di riportare gli sgradevolissimi commenti del senatore Pittoni riguardo alle presunte valutazioni “generose” che i professori meridionali attribuiscono ai propri studenti rispetto ai docenti del Nord, maggiormente “severi”.


Ultima modifica di clarinettokr il Sab Apr 02, 2011 9:55 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Laura A.



Messaggi : 412
Data d'iscrizione : 03.03.11

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 9:22 pm

La cosa che mi sconcerta di più è la questione del concorso e dei 3 anni di prova.
Ma quanti anni bisogna andare avanti???
Io sono del nord e sono già in GaE, ma se fossi una del sud me ne guarderei bene dall'intraprendere la strada della scuola...E se penso che mi sono presa la seconda laurea, e anche in fretta, per avere l'abilitazione, maledico il giorno in cui ho pensato di farlo.
Tornassi indietro, mi piacerebbe cambiare completamente strada.
Tornare in alto Andare in basso
reigen



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 9:34 pm

Ma i soldi meridionali non fanno loro schifo, evidentemente.
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 9:35 pm

E' un pesce d'aprile? No comment.
Tornare in alto Andare in basso
melanie



Messaggi : 1047
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 9:46 pm

C'è sempre l'avvocatura dello stato....
Tornare in alto Andare in basso
no73



Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 21.10.09

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 9:49 pm

Pittoni ministro del'istruzione!!! Dopo questa, il dopo-Gelmini è suo! Notevole soprattutto l'idea del concorso dopo i tre anni di prova! Grande! Altro che APREA! IL NUOVO IDOLO è PITTONI!!
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 9:51 pm

melanie ha scritto:
C'è sempre l'avvocatura dello stato....
parere non vincolante
Tornare in alto Andare in basso
melanie



Messaggi : 1047
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 9:53 pm

Secondo me l'ascolteranno: rischiano una nuova debacle
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 9:59 pm

c'è ancora qualcuno che mi chiede come faccio a dire che entreranno tutti quelli inseriti in GM?
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 10:00 pm

giulia boffa ha scritto:
c'è ancora qualcuno che mi chiede come faccio a dire che entreranno tutti quelli inseriti in GM?
?
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 10:10 pm

anzi dirò di più: entreranno in ruolo anche tutti quelli delle GE o elenco A, che dir si voglia, prima che qualcuno di quello B entri in ruolo dopo la fase di transizione (sta parlando di anni tra il TFA e l'approvazione della legge), dopo i 3 anni di prova e dopo il primo concorso. Campa cavallo...


Ultima modifica di giulia boffa il Sab Apr 02, 2011 10:52 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 10:13 pm

Ecco perchè comincio ad odiare le novità :-(
Tornare in alto Andare in basso
Sturm und Drang



Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 20.02.11

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 10:31 pm

giulia boffa ha scritto:
c'è ancora qualcuno che mi chiede come faccio a dire che entreranno tutti quelli inseriti in GM?
non ho capito...cmq la mia domanda è: dove diavolo finiranno quelli come me che sono anche in Gm?????A quel paese????Non ci sto...ma proprio per niente!!!Son quasi 12 anni che mi sto rompendo i cosiddetti...qualcuno probabilmente anche di più....ma io come altri sono tra quelli che LAVORANO da Ge e non stanziano come altri nelle Gm tanto per aspettare il ruolo e non hanno mai messo piede in una scuola...che si risponda prima a questo...e che non mi si venga a dire che si eliminano le Gm per farne delle nuove...troppo comodo!cominciamo con l'esaurire prime le graduatorie..e poi pensiamo a fare nuovi reclutamenti...si tappassero la bocca una volta per tutte!
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 10:34 pm

se leggessi il post che ho scritto dopo questo, capiresti: se davvero la legge sul nuovo reclutamento è questa, sei in una botte di ferro con tutte le Gm di Italia
Tornare in alto Andare in basso
Sturm und Drang



Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 20.02.11

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 10:42 pm

giulia boffa ha scritto:
se leggessi il post che ho scritto dopo questo, capiresti: se davvero la legge sul nuovo reclutamento è questa, sei in una botte di ferro con tutte le Gm di Italia
sarò stupida o ormai non connetto più...ma non trovo alcun riferimento alle Gm...è questo che mi spaventa...cosa mi sta sfuggendo che non vedo?
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 10:45 pm

conta quanti anni prevede il nuovo sistema prima di entrare in ruolo per i precari dell'elenco B, fatti due conti di quanto tempo ancora ci sarebbe per esaurire tutte le graduatorie attualmente esistenti, comprese appunto le GM
Tornare in alto Andare in basso
Sturm und Drang



Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 20.02.11

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 10:52 pm

Allora siamo sistemati...!!!campa cavallo sì....non so se ridere o che altro....grazie
Tornare in alto Andare in basso
Sturm und Drang



Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 20.02.11

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 10:54 pm

.....perchè il campa cavallo vale per tutti in ogni caso....dato che le immissioni = 0....oh vomitiamo d'immenso....
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 11:00 pm

questo non credo, considerati i prossimi pensionamenti, si calcolano circa 70.000 pensionamenti nei prossimi 4/5 anni e se i tagli colossali sono già stati fatti, le immissioni dovrebbero aumentare; dopo i bassi ci sono gli alti...

La terza fascia GI la vedo sempre più numerosa...
Tornare in alto Andare in basso
Sturm und Drang



Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 20.02.11

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Sab Apr 02, 2011 11:11 pm

Lo spero tanto!E' che in tutti questi anni non ho fatto che vedere peggiorata la situazione...vorrei essere più ottimista credimi, ma proprio non riesco ormai a vedere nemmeno una virgola positiva...in ogni caso la speranza è sempre l'ultima a morire...staremo a vedere...però per quanto mi riguarda io ho veramente paura di rimanere a casa il prox anno....attendiamo le decisioni dall'alto e che Dio ce la mandi buona...a tutti noi...buona notte cara
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25638
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Dom Apr 03, 2011 8:10 am

giulia boffa ha scritto:
questo non credo, considerati i prossimi pensionamenti, si calcolano circa 70.000 pensionamenti nei prossimi 4/5 anni e se i tagli colossali sono già stati fatti, le immissioni dovrebbero aumentare; dopo i bassi ci sono gli alti...

La terza fascia GI la vedo sempre più numerosa...



Speriamo un po' di più: 70 in 5 anni vorrebbe dire 14.000 pensionamenti/anno, pochissimi per qualsiasi tipo di riassorbimento delle GE.
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Dom Apr 03, 2011 8:48 am

aspetta che ti cerco il dato preciso; mi era sfuggito un 2 , sono 270.000 nei prossimi 10 anni

http://www.idocentiscapigliati.com/2011/03/pensionamenti-in-dieci-anni-fuori.html da Italia Oggi
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25638
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Dom Apr 03, 2011 9:25 am

giulia boffa ha scritto:
aspetta che ti cerco il dato preciso; mi era sfuggito un 2 , sono 270.000 nei prossimi 10 anni

http://www.idocentiscapigliati.com/2011/03/pensionamenti-in-dieci-anni-fuori.html da Italia Oggi



Quindi sarebbero 170.000 da quest'anno al 2017.

100.000 dal 2018 al 2021.

Mah, vedremo, dopotutto è dal 2005 che si parla di grandi fughe che poi vengono sempre rimandate.
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Tavola rotonda con il senatore PITTONI   Dom Apr 03, 2011 2:47 pm

Giulia: alle volte mi dai tanta speranza :-)
Tornare in alto Andare in basso
 
Tavola rotonda con il senatore PITTONI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» tavola rotonda la strada per un sogno
» Tavola rotonda Taranto
» Tavola rotonda a Taranto - 13.07.2013: "Noi donne della PMA"
» aria di Natale
» A tavola

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: