Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Colto ope legis

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15796
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Colto ope legis   Ven Apr 04, 2014 5:19 pm

Promemoria primo messaggio :

Leggendo questo

http://www.orizzontescuola.it/news/tar-lombardia-se-lalunno-dislessico-si-diano-supporti-o-niente-voti-bassi

ho fatto forza su me stesso ed ho usato una locuzione latina; chi mi conosce sa quanto mi costi.

Non ho potuto fare a meno di pensare che per qualcuno il prodotto finale della scuola sia il voto conseguito e non la conoscenza acquisita.

In assenza di altre informazioni dobbiamo assumere che il dislessico sia veramente tale e non uno che ci marci; sotto quest'ipotesi,secondo la sentenza se ottiene bassi voti al primo quadrimestre, non dobbiamo preoccuparci di quanto non ha appreso, ma dei voti stessi.

Se la colpa è della scuola, non dobbiamo costringerla a porre in atto azioni di recupero, ma a modificare i voti.

Direi che la soluzione ovvia che salva capre e cavoli (pochi soldi per le misure compensative e dispensative e necessità di voti adeguati) sarà quella di alzare i voti artificiosamente fin dall'inizio rinunciando, sempre fin dall'inizio, ad applicare "le premure" necessarie.

Riflessione cattivella: se i genitori si accontentano di questo, forse l'ipotesi che sono stato costretto a fare non corrisponde alla realtà ... ma forse mi sbaglio.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Colto ope legis   Dom Apr 06, 2014 5:50 pm

la parte lesa è l'alunno sia nell'uno che nell'altro caso, caro avido.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Atene



Messaggi : 2436
Data d'iscrizione : 30.12.11

MessaggioOggetto: Re: Colto ope legis   Dom Apr 06, 2014 5:57 pm

Ire, forse.... Ma nel caso del genitore assente, la lesione mi pare maggiore...
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1251
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: Colto ope legis   Dom Apr 06, 2014 6:12 pm

carla75 ha scritto:
io non capisco. La valutazione deve essere oggettiva. se il ragazzo, nonostante la valutazione agevolata, gli strumenti di legge non arriva alla sufficienza perché mettergli addirittura sette? io mi perdo alcuni pezzi e intanto i cinesi ci invadono, e fanno bene. guardate che se non riescono possono anche essere totalmente dispensati e non prenderanno il diploma. Mica noi ci dobbiamo inchinare ai desiderata dei genitori? sapete quanti ne ho visti contrariati di fronte alla prospettiva di un differenziato? allora diamo il diploma a tutti, anche ai disabili gravi.

Ma è proprio per questo che ho detto che la colpa sarà soltanto mia! La famiglia e il ragazzo non hanno mai preteso nulla.
In quella classe ci sono persone che non hanno mai seguito una lezione, non hanno il libro né un quaderno e sono sicura che avranno il diploma a fine anno! Io non mi sento di non differenziare il voto di questo studente da quello dei compagni che non facendo nulla avranno comunque 6 a giugno.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Colto ope legis   Dom Apr 06, 2014 6:35 pm

atene ha scritto:
Ire, forse.... Ma nel caso del genitore assente, la lesione mi pare maggiore...

Dipende da cosa viene leso.

quasi quasi ti direi che sono più leivi i genitori assillanti (naturalmente quando assillano con pretese senza senso)

poi a pensarci mi dico che.........no, di riffa o di raffa il ragazzo è leso comunque:

genitori assenti:

il ragazzo è lasciato alle sue vicende dalla famiglia, che però immagino non lo stressi per voti, prestazioni o altro, si deve quindi gestire le sue delusioni o dubbi personali ma non ha l'impessione di essere mancante in qualcosa agli occhi degli altri (ha l'impressione solo di non esistere o che agli altri di lui non importa nulla) Combatte quindi per se stesso, nessuno gli rema contro

Se poi, come nel tuo caso trova insegnanti che un po' si preoccupano per lui riesce a trovare quel po' di umana solidarietà di cui ha bisogno.
farà una fatica cane, la sua autostima dovrà passarne per uscire vincitrice ma ce la potrà fare e se ce la farà sarà un ragazzo forte che ha lottato e ha vinto

(non è giusto, l'essere umano, soprattutto nell'età evolutiva ha bisogno del sostegno dei suoi riferimenti)

i genitori assillanti

tolgono qualsiasi senso di responsabilità, qualsiasi impulso al miglioramento personale, insegnano che sono gli altri a dover dare.
Questo ragazzo non ce la può fare a lungo andare: non metterà mai in discussione se stesso

Il lavoro va male? non è perchè lui è inadeguato, sono i capi o i clienti ad essere cretini
il matrimonio naufraga? non è perchè lui è inadeguato è la moglie ad essere incapace e i figli ad essere troppo esigenti

Una multa per divieto di sosta? non perchè ha parcheggiato nel posto H ma perchè il vigile è arrogante.


Per come la vedo io sono danni belli grossi in entrambi i casi
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Colto ope legis   Dom Apr 06, 2014 7:51 pm

JaneEyre ha scritto:
carla75 ha scritto:
io non capisco. La valutazione deve essere oggettiva. se il ragazzo, nonostante la valutazione agevolata, gli strumenti di legge non arriva alla sufficienza perché mettergli addirittura sette? io mi perdo alcuni pezzi e intanto i cinesi ci invadono, e fanno bene. guardate che se non riescono possono anche essere totalmente dispensati e non prenderanno il diploma. Mica noi ci dobbiamo inchinare ai desiderata dei genitori? sapete quanti ne ho visti contrariati di fronte alla prospettiva di un differenziato? allora diamo il diploma a tutti, anche ai disabili gravi.

Ma è proprio per questo che ho detto che la colpa sarà soltanto mia! La famiglia e il ragazzo non hanno mai preteso nulla.
In quella classe ci sono persone che non hanno mai seguito una lezione, non hanno il libro né un quaderno e sono sicura che avranno il diploma a fine anno! Io non mi sento di non differenziare il voto di questo studente da quello dei compagni che non facendo nulla avranno comunque 6 a giugno.

dato il tristissimo scenario mi pare la logica conseguenza! Non puoi far altro direi
Tornare in alto Andare in basso
 
Colto ope legis
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Il super Boeing 747 di Hoyle

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: