Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 mappe per dsa: chi deve prepararle?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
Astolfo



Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 09.04.11

MessaggioOggetto: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Dom Apr 06, 2014 2:03 pm

Promemoria primo messaggio :

La legge prevede che i dsa abbiano mappe concettuali, tabelle, schemi ecc. di supporto allo studio e anche da tenere sotto durante le interrogazioni. Ok, ma a norma di legge chi deve preparare questo materiale?
Alcuni miei colleghi le preparano, altri schematizzano alla lavagna e fanno ricopiare, altri ancora schematizzano solo a volte e dicono che gli studenti "devono imparare a farsi gli schemi da soli".
Dal canto loro, ci sono alcuni genitori che aiutano i figli a prepararsi le mappe e gli schemi, altri che danno per scontato che le debbano preparare gli insegnanti e si arrabbiano se non lo fanno.
In questo quadro, piuttosto confuso, io vorrei capire essenzialmente cosa dice in proposito la legge: l'insegnante deve semplicemente permettere agli alunni dsa di usare questi strumenti, o è chiaramente tenuto a prepararglieli e fornirglieli?
Grazie a chi mi vorrà rispondere.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Sab Apr 12, 2014 6:20 pm

e' possibile fare un pdp se conoscete solo ora le cause che lo portano ad essere tale. ovviamente cio' non implica la promozione, anzi e' uno strumento con il quale avreste potuto dimostrare che avete fatto tutto il possibile per promuoverlo. certo che ad aprile diventa dura....
Tornare in alto Andare in basso
nazzaro



Messaggi : 936
Data d'iscrizione : 18.11.11

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Sab Apr 12, 2014 6:28 pm

carla75 ha scritto:
e' possibile fare un pdp se conoscete solo ora le cause che lo portano ad essere tale. ovviamente cio' non implica la promozione, anzi e' uno strumento con il quale avreste potuto dimostrare che avete fatto tutto il possibile per promuoverlo. certo che ad aprile diventa dura....

grazie, per la risposta. Infatti il consiglio di classe si è diviso e siamo stati costretti a mettere in minoranza quei tre insegnanti che lo volevano promuovere ad ogni costo. Credo che il pdp visto che le sospensioni ( è iperattivo, disgrafico da vecchia data, maleducato ecc.) le ha prese dall'inizio dell'anno bisognava farlo molto prima. Comunque il coordinatore mi ha chiesto il pdp per quanto riguarda la mia materia che puntualmente sto compilando. Comunque non metterò la spunta sulle mappe concettuali, perchè il beast ha fatto 40 giorni di assenza, e (a casa e in classe)non fà nulla dall'inizio dell'anno.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Sab Apr 12, 2014 7:46 pm

Sulla carta esiste quell'indennità di frequenza, ex 289/90 (mi risultava ammontasse a 180 mensili ma non ha importanza) in realtà sono diversi anni (almeno 5) che viene concessa raramente. Alcune città (attenzione, non ho sbagliato, parlo di città non di regioni) o diciamo commissioni non accettano nemmeno la domanda.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Sab Apr 12, 2014 8:16 pm

paniscus 2.0 ha scritto:
NESSUN sussidio pubblico elargito per ragioni sanitarie "basta a coprire" gli INTERI bisogni di una famiglia un cui membro abbia qualche problema di salute o qualche esigenza psico-socio-educativa specifica.

Non è una vessazione ingiusta mirata apposta per fare un dispetto ai DSA, ma è un criterio normale dei servizi pubblici (anche molto prima che intervenissero i tagli selvaggi che vanno di moda adesso).

La logica non è che lo stato debba pagarci automaticamente TUTTO quello che ci serve per qualsiasi intervento sanitario, o per qualsiasi bisogno personalizzato. La logica è che esistano degli aiuti specifici per alleggerire certe necessità impegnative, ma non che debba necessariamente essere tutto passato gratis.

Se mio figlio ha bisogno dell'apparecchio ai denti, lo so benissimo che la mia famiglia avrà più spese rispetto alla famiglia di un altro bambino che non ne ha bisogno, ma quasi tutti troviamo "normale" pagarsi l'intervento del dentista di tasca nostra. Poi, è giustissimo che sia detratto dalla denuncia dei redditi, ed è anche giustissimo che siano previste delle esenzioni particolari per quelle famiglie disagiate che proprio non possono permetterselo, ma non è la stessa cosa di rivendicare che l'intervento pubblico debba coprire TUTTE le esigenze di qualsiasi singola famiglia.

Non è questa la ratio dell'indennità di frequenza che (non) viene concessa agli alunni con dsa.

essa è pensata (e non concessa) in osservanza dell'art3 comma 2 Cost che recita:
lo Stato si impegna a rimuovere gli ostcoli di ordine economico e sociale che impediscono il pieno sviluppo della persona umana (il diritto all'istruzione è tra i fondamentali)

l'apparecchio ortodontico si trova ad un livello leggermente inferiore.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Sab Apr 12, 2014 8:28 pm

carla75 ha scritto:
Ps. Un ragazzo con ritardo mentale lieve non percepisce nulla. A me. 250 euro per la ligopedia onestamente non sembrano pochi.

Carla se ti capitassero situazioni di questo tipo prova a sentire dalle famiglie come hanno fatto la domanda di indennità.

Spesso nemmeno lo stesso INPS è in grado di dare informazioni giuste,  non la regione, non i medici, non l'ASL, qualche patronato sì ma qualcuno no.

La legge da chiamare in causa è la 289/90 non la 104-

Mentre, come dicevo, ormai non c'è trippa in questi fondi per i dsa, per un ritardo lieve l'indennità generalmente viene concessa.

Bisogna sapere quello che si fa e quello che si chiede.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Sab Apr 12, 2014 8:40 pm

Valerie ha scritto:
Anche io non vedo la differenza.
Cioé, c'é differenza nel problema, ma entrambi hanno bisogno di aiuto didattico, di supporto psicologico, di materiale personalizzato.
Secondo me, l'ho detto più volte, sarebbe necessario un insegnante di sostegno non solo per i portatori di handicap fisico o psichico, ma per tutti gli alunni che per qualsiasi motivo hanno bisogno di un percorso personalizzato. Secondo me sostegno=bisogno.
Non siamo noi docenti curricolari a non volerlo, é il governo che non ce lo dà! A me non sta bene cosí. Anzi!

Cito Valerie, col cui post concordo in pieno, e chiamo in causa Carla 75, di solito non funziona così, ma.........

@carla, non riesco a capire quale sia il tuo problema.

Sei arrabbiata sulla privazione del sostegno ai dsa che tu vedi bisognosi.
Mi sembra di poter dire che qui tutti sono o arrabbiati o non concordano con l'aver tolto questa possibilità a questi ragazzi.
(io stessa per alcuni casi molto severi e privi di qualcuno alle spalle (vedi me) che si impegni per trovare soluzioni sarei favorevole al sostegno per loro. Ma....... non sono stati gli insegnanti a volerlo togliere e quei genitori che gridano a pieni polmoni che il loro figlio è solo dsa e non ha bisogno di sostegno sono genitori plagiati da chi questo sostegno l'ha tolto.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Sab Apr 12, 2014 8:58 pm

Ire ha scritto:
carla75 ha scritto:
Ps. Un ragazzo con ritardo mentale lieve non percepisce nulla. A me. 250 euro per la ligopedia onestamente non sembrano pochi.

Carla se ti capitassero situazioni di questo tipo prova a sentire dalle famiglie come hanno fatto la domanda di indennità.

http://www.dislessia.org/SezRoma/downloads/indennitadifrequenza.pdf

l'ultima alunna dislessica che ho avuto ne usufruiva (anche la compagna, considerata dislessica lieve.)
attualmente non ho piu' la possibilita' di confrontarmi con queste famiglie poiché, ancorché mi viene ancora oggi richiesto di aiutare questi alunni, le famiglie non si degnano di venire a parlare con me ai colloqui.

Spesso nemmeno lo stesso INPS è in grado di dare informazioni giuste,  non la regione, non i medici,  non l'ASL,  qualche patronato sì ma qualcuno no.

La legge da chiamare in causa è la 289/90 non la 104-

Mentre, come dicevo, ormai non c'è trippa in questi fondi per i dsa, per un ritardo lieve l'indennità generalmente viene concessa.

Bisogna sapere quello che si fa e quello che si chiede.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Sab Apr 12, 2014 9:17 pm

Ire ha scritto:
Valerie ha scritto:
Anche io non vedo la differenza.
Cioé, c'é differenza nel problema, ma entrambi hanno bisogno di aiuto didattico, di supporto psicologico, di materiale personalizzato.
Secondo me, l'ho detto più volte, sarebbe necessario un insegnante di sostegno non solo per i portatori di handicap fisico o psichico, ma per tutti gli alunni che per qualsiasi motivo hanno bisogno di un percorso personalizzato. Secondo me sostegno=bisogno.
Non siamo noi docenti curricolari a non volerlo, é il governo che non ce lo dà! A me non sta bene cosí. Anzi!

Cito Valerie, col cui post concordo in pieno, e  chiamo in causa Carla 75,   di solito non funziona così, ma.........

@carla, non riesco a capire quale sia il tuo problema.

Sei arrabbiata sulla privazione del sostegno ai dsa che tu vedi bisognosi.
Mi sembra di poter dire che  qui tutti sono o arrabbiati o non concordano con l'aver tolto questa possibilità a questi ragazzi.
(io stessa per alcuni casi molto severi e privi di qualcuno alle spalle (vedi me) che si impegni per trovare soluzioni sarei favorevole al  sostegno per loro.   Ma....... non sono stati gli insegnanti a volerlo togliere e quei genitori che gridano a pieni polmoni che il loro figlio è solo dsa e non ha bisogno di sostegno sono genitori plagiati da chi questo sostegno l'ha tolto.  


- Spiego perché sono contraria a tutto quello che sta succedendo nella scuola (tu sai benissimo la mia posizione anche nei confronti dei BES):
oggi si dice che i dsa non hanno bisogno del sostegno perché non sono disabili. Pero' nel contempo si chiede ai docenti di ruolo di fare quello che ha sempre fatto il docente di sostegno: aiutare il ragazzo nel pianificare l'attivita' didattica, fornire riassunti, mappe, materiale personalizzato, garantire il raggiungimento degli obiettivi minimi (ma qui la cosa e' stata chiarita dalle circolari ministeriali che non e' previsto nessun abbassamento). Mi pare quindi che non ci sia assolutamente DIFFERENZA tra un dsa e un ragazzo con sostegno che segue una programmazione per obiettivi minimi. solo che siccome il docente di curiculare fa anche il docente di sostegno, siamo tutti contenti, cosi' possiamo continuare ad affermare che un dsa non ha bisogno di sostegno.

- Poi leggo che alcuni ragazzi, invece di usare mappe concettuali alle interrogazioni pretendono di usare micro riassunti che leggono tranquillamente. bene, io questa cosa non l'ho mai concessa a nessuno dei miei alunni (tutti diplomati).

- infine noto cio' che non mi stupisce: alcuni colleghi mettono sei per evitare ricorsi perché non sanno che pesci pigliare. non c'e' stata formazione, i genitori vengono a rivendicare con insistenza diritti e problemi dei figli, anche quando questi non fanno un tubo (ma ovviamente non sono tutti cosi', ci mancherebbe) e non solo.

Tornare in alto Andare in basso
nazzaro



Messaggi : 936
Data d'iscrizione : 18.11.11

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Sab Apr 12, 2014 9:43 pm

carla75 ha scritto:
Ire ha scritto:
Valerie ha scritto:
Anche io non vedo la differenza.
Cioé, c'é differenza nel problema, ma entrambi hanno bisogno di aiuto didattico, di supporto psicologico, di materiale personalizzato.
Secondo me, l'ho detto più volte, sarebbe necessario un insegnante di sostegno non solo per i portatori di handicap fisico o psichico, ma per tutti gli alunni che per qualsiasi motivo hanno bisogno di un percorso personalizzato. Secondo me sostegno=bisogno.
Non siamo noi docenti curricolari a non volerlo, é il governo che non ce lo dà! A me non sta bene cosí. Anzi!

Cito Valerie, col cui post concordo in pieno, e  chiamo in causa Carla 75,   di solito non funziona così, ma.........

@carla, non riesco a capire quale sia il tuo problema.

Sei arrabbiata sulla privazione del sostegno ai dsa che tu vedi bisognosi.
Mi sembra di poter dire che  qui tutti sono o arrabbiati o non concordano con l'aver tolto questa possibilità a questi ragazzi.
(io stessa per alcuni casi molto severi e privi di qualcuno alle spalle (vedi me) che si impegni per trovare soluzioni sarei favorevole al  sostegno per loro.   Ma....... non sono stati gli insegnanti a volerlo togliere e quei genitori che gridano a pieni polmoni che il loro figlio è solo dsa e non ha bisogno di sostegno sono genitori plagiati da chi questo sostegno l'ha tolto.  


- Spiego perché sono contraria a tutto quello che sta succedendo nella scuola (tu sai benissimo la mia posizione anche nei confronti dei BES):
oggi si dice che i dsa non hanno bisogno del sostegno perché non sono disabili. Pero' nel contempo si chiede ai docenti di ruolo di fare quello che ha sempre fatto il docente di sostegno: aiutare il ragazzo nel pianificare l'attivita' didattica, fornire riassunti, mappe, materiale personalizzato, garantire il raggiungimento degli obiettivi minimi (ma qui la cosa e' stata chiarita dalle circolari ministeriali che non e' previsto nessun abbassamento). Mi pare quindi che non ci sia assolutamente DIFFERENZA tra un dsa e un ragazzo con sostegno che segue una programmazione per obiettivi minimi. solo che siccome il docente di curiculare fa anche il docente di sostegno, siamo tutti contenti, cosi' possiamo continuare ad affermare che un dsa non ha bisogno di sostegno.

- Poi leggo che alcuni ragazzi, invece di usare mappe concettuali alle interrogazioni pretendono di usare micro riassunti che leggono tranquillamente. bene, io questa cosa non l'ho mai concessa a nessuno dei miei alunni (tutti diplomati).

- infine noto cio' che non mi stupisce: alcuni colleghi mettono sei per evitare ricorsi perché non sanno che pesci pigliare. non c'e' stata formazione, i genitori vengono a rivendicare con insistenza diritti e problemi dei figli, anche quando questi non fanno un tubo (ma ovviamente non sono tutti cosi', ci mancherebbe) e non solo.


Anche nella mia scuola molti fanno così.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Sab Apr 12, 2014 10:04 pm

Ire ha scritto:
e quei genitori che gridano a pieni polmoni che il loro figlio è solo dsa e non ha bisogno di sostegno sono genitori plagiati da chi questo sostegno l'ha tolto.  

Potresti specificare meglio a chi e a che cosa alludi? Sarebbe una chiarificazione utilissima per tutti noi.

Perché a me francamente non sembra che questa ondata recente di orgoglio rivendicatorio...

(per cui: "come vi permettete di offendere e umiliare mio figlio scambiandolo per un handicappato, quando invece è solo portatore di una preziosa caratteristica speciale in più, che implica intelligenza e sensibilità superiori alla media, che non è per nulla un difetto, e che diventa un problema solo perché il mondo cattivo non la capisce?")

...dicevo, non mi pare che questa visione sia stata inculcata dall'alto ad opera di un complotto di forze occulte, che hanno plagiato famiglie inconsapevoli contro la loro iniziale volontà.

A me pare piuttosto che tale visione, in media, sia fortemente sostenuta dalle famiglie stesse, che molto spesso si aggrappano ad essa come autoconvincimento consolatorio, e come giustificazione per negare o minimizzare il problema.

Se invece tu sostieni che sia una falsificazione inventata a tavolino da qualcuno che aveva interessi particolari a farlo, e che poi ha fatto il lavaggio di cervello ai ragazzi e alle famiglie coinvolte, ti pregherei di esplicitare meglio a chi ti riferisci, perché sarebbe un'informazione interessantissima!

Lisa
Tornare in alto Andare in basso
Mrs.Hudson



Messaggi : 85
Data d'iscrizione : 18.02.14

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Sab Apr 12, 2014 10:14 pm

nazzaro ha scritto:
Valerie ha scritto:
Non chiedo un supporto economico totale, Paniscus. Ma non possiamo nemmeno pensare che quel che vien dato basti a risolvere tutto.
Diciamo che la presenza di un insegnante di sostegno a scuola sarebbe l'ideale.

salve a tutti anch'io in classe ho un dsa, un ragazzo Bes ( che definirei meglio un beast  per tutte le note disciplinari e le sospensioni che si è preso per il suo comportamento molto deplorevole) e un sostegno. Premesso che ho poca conoscenza dei Pdp, volevo chiedere ai colleghi, ma è possibile fare un pdp il mese di Aprile, per un BES ( o meglio beast) soltanto per promuoverlo ad ogni costo, anche se non se lo merita ( fannullone, prepotente, arrogante, maleducato ecc.ecc.) ?

Il PDP sereve a dimostrare che gli sono stati forniti gli strumenti compensativi . Ciò non implica la promozione, perchè se lui nonostante questo non migliora può essere bocciato. ma se voi lo bocciate SENZA PDP lui fa ricorso e lo vince, perchè voi non gli avete dato gli strumenti compensativi. Il PDP andava fatto prima.....

Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Sab Apr 12, 2014 10:43 pm

carla75 ha scritto:
Mi pare quindi che non ci sia assolutamente DIFFERENZA tra un dsa e un ragazzo con sostegno che segue una programmazione per obiettivi minimi.
Concordo.

carla75 ha scritto:
solo che siccome il docente di curiculare fa anche il docente di sostegno, siamo tutti contenti, cosi' possiamo continuare ad affermare che un dsa non ha bisogno di sostegno.
Dissento: io non sono affatto contenta.

carla75 ha scritto:
alcuni colleghi mettono sei per evitare ricorsi perché non sanno che pesci pigliare. non c'e' stata formazione, i genitori vengono a rivendicare con insistenza diritti e problemi dei figli, anche quando questi non fanno un tubo (ma ovviamente non sono tutti cosi', ci mancherebbe) e non solo.
Concordo e ne ho orrore.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Sab Apr 12, 2014 10:56 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Ire ha scritto:
e quei genitori che gridano a pieni polmoni che il loro figlio è solo dsa e non ha bisogno di sostegno sono genitori plagiati da chi questo sostegno l'ha tolto.  

...dicevo, non mi pare che questa visione sia stata inculcata dall'alto ad opera di un complotto di forze occulte, che hanno plagiato famiglie inconsapevoli contro la loro iniziale volontà.

A me pare piuttosto che tale visione, in media, sia fortemente sostenuta dalle famiglie stesse, che molto spesso si aggrappano ad essa come autoconvincimento consolatorio, e come giustificazione per negare o minimizzare il problema.

Se invece tu sostieni che sia una falsificazione inventata a tavolino da qualcuno che aveva interessi particolari a farlo, e che poi ha fatto il lavaggio di cervello ai ragazzi e alle famiglie coinvolte, ti pregherei di esplicitare meglio a chi ti riferisci, perché sarebbe un'informazione interessantissima!

Lisa

Non so cosa ne pensi Ire, ma secondo me...
In una società in cui sostegno=handicappato e handicappato=sfigato escluso da tutto e da tutti é comprensibile che un genitore non voglia riconoscere/accettare/chiedere il sostegno.
La normativa sui BES spinge in questa direzione. É come dire: 'cari genitori, i vostri figli non sono handicappati, non sono sfigati, non hanno bisogno di un insegnante ad hoc, hanno solo bisogno di un pdp. Vanno inclusi nelle classi normali e devono seguire una didattica normale, basta che sia personalizzata'. Il che é dire tutto e il suo contrario. Ma la gente se la beve.
In una società in cui sostegno=bisogno e bisogno=esigenza di cui non ci si deve vergognare sarebbe tutto diverso. Credo.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Sab Apr 12, 2014 11:23 pm

...e se uno non è in grado di accorgersi da solo che il concetto di "didattica normale ma personalizzata" è già di per sé una contraddizione in termini, e in buona misura è anche una presa in giro, non è certo colpa del complotto delle forze occulte, non credi?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Dom Apr 13, 2014 8:49 am

Valerie ha scritto:


Non so cosa ne pensi Ire, ma secondo me...
In una società in cui sostegno=handicappato e handicappato=sfigato escluso da tutto e da tutti é comprensibile che un genitore non voglia riconoscere/accettare/chiedere il sostegno.
La normativa sui BES spinge in questa direzione. É come dire: 'cari genitori, i vostri figli non sono handicappati, non sono sfigati, non hanno bisogno di un insegnante ad hoc, hanno solo bisogno di un pdp. Vanno inclusi nelle classi normali e devono seguire una didattica normale, basta che sia personalizzata'. Il che é dire tutto e il suo contrario. Ma la gente se la beve.
In una società in cui sostegno=bisogno e bisogno=esigenza di cui non ci si deve vergognare sarebbe tutto diverso. Credo.


Valerie, oggi sono impegnata con l'evento nazionale e ho solo un momento di tempo per leggere al volo.

tu meriti una risposta vera e ti chiedo di pazientare un momento per darmi il tempo di concentrarmi su quello che hai detto.


In linea di principio sono d'accordo con te riguardo al comprensibile, vorrei solo cercare di darti l'immagine che ho io di questo mondo che il comprensibile lo fomenta e ci mangia sopra.

Non sarà facile, è un campo minato, soprattutto sul web. Ma lo meriti e ci proverò

Buona giornata intanto.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Dom Apr 13, 2014 8:59 am

@Carla, il link su dislessia.org mette solo in evidenza che sulla carta è possibile ottenere una indennità (come impegno dello Stato a........... Art 3 comma 2 Cost)

poi facciamo un volo sul territorio nazionale e ci rendiamo conto che mentre carta canta, accordi verbali o carta ufficiosa gridano e impongono un bel NO. certo, a qualcuno andrà concesso, o andiamo contro una legge dello Stato, ma ............... abbiamo autonomia di decidere a chi, perchè e quando.

A chi rompe, perchè altrimenti andiamo nei guai, quando ogni tanto, quando qualcuno si accorge che l'indennità viene troppe volte rifiutata........
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Dom Apr 13, 2014 11:12 am

Ire ha scritto:
@Carla, il link su dislessia.org  mette solo in evidenza che sulla carta è possibile ottenere una indennità  (come impegno dello Stato a........... Art 3 comma 2 Cost)

poi facciamo un volo sul territorio nazionale e ci rendiamo conto che mentre carta canta, accordi verbali o carta ufficiosa gridano e impongono un bel NO.  certo, a qualcuno andrà concesso, o andiamo contro una legge dello Stato, ma ............... abbiamo autonomia di decidere a chi, perchè e quando.

A chi rompe, perchè altrimenti andiamo nei guai, quando ogni tanto,  quando qualcuno si accorge che l'indennità viene troppe volte rifiutata........
ci sono diverse sentenze del tar che condannano l'Inps a pagare. Visto che e' un sussidio che dura per tutta la carriera scolastica direi che ne vale la pena.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Dom Apr 13, 2014 5:36 pm

Ire ha scritto:
... ti chiedo di pazientare un momento per darmi il tempo di concentrarmi su quello che hai detto.
Come dice il mio piccolino, calma e cesso... cioé... calma e gesso!
;-)
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Dom Apr 13, 2014 5:59 pm

carla75 ha scritto:

ci sono diverse sentenze del tar che condannano l'Inps a pagare. Visto che e' un sussidio che dura per tutta la carriera scolastica direi che ne vale la pena.


No Carla, dura fino al compimento del 18 anno, quindi se un va tutto bene al massimo fino al mese di dicembre del V anno delle secondarie di secondo grado.

Se va tutto bene.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Dom Apr 13, 2014 6:05 pm

@ valerie, ci sto pensando da questa mattina ma non sono ancora in grado di confezionare una risposta chiara. a meno di non comunicare con altri canali.

qui le cose che direi potrebbero essere fraintese e creare confusione.
Quello che posso dire è che i "poteri occulti" di cui parla paniscus 2.0 sono poteri occulti solo per chi ha gli occhi chiusi.

e' talmente facile manipolare chi si trova in difficoltà ed è per questo più fragile.

Ci penso ancora, sai Valerie, a quello che ti posso dire ma ti ricordo i primi tempi del fu dis-tranoi.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Dom Apr 13, 2014 8:22 pm

Fu?
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Dom Apr 13, 2014 9:24 pm

Ire ha scritto:
carla75 ha scritto:

ci sono diverse sentenze del tar che condannano l'Inps a pagare. Visto che e' un sussidio che dura per tutta la carriera scolastica direi che ne vale la pena.


No Carla, dura fino al compimento del 18 anno, quindi  se un va tutto bene al massimo fino al mese di dicembre del V anno delle secondarie di secondo grado.

Se va tutto bene.
dalla prima elementare alla quarta superiore non e' cmq poco. in caso di diniego, ricorrere conviene cmq.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Lun Apr 14, 2014 7:02 am

nesuna diagnosi di dislessia in prima elementare.

se ne parla a metà della terza, sempre ben che vada.

@Carla, non ti sto facendo le pulci su quanto dici, ma le informazioni che si danno, anche su questo argomento che vede fortissimi oppositori, devono essere estremamente corrette.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Lun Apr 14, 2014 7:08 am

Valerie ha scritto:
Fu?

Fu, valerie.
Non ho rinnovato il contratto per lo spazio web.
Mi è dispiaciuto tanto ma non riesco a seguire tutto.

il lavoro sula scuola mi impegna ormai tre-quattro giorni a settimana, i contatti stabilliti tramite il forum sono saldi ed efficaci su altri canali più diretti e le "fazioni" ben delineate comunque e ci si confronta su altri terreni.

non c'era più così tanta necessità di uno spazio come quello come nel momento in cui è stato creato.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: mappe per dsa: chi deve prepararle?   Lun Apr 14, 2014 2:39 pm

Ricevuto Ire.
Scusate l'off topic.
Tornare in alto Andare in basso
 
mappe per dsa: chi deve prepararle?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» proprio questo mese il ciclo deve venirmi in ritardo!?!?!?!
» come deve essere l'endometrio
» caratteristiche che una fresa deve avere per essere buona
» quanto deve essere l estradiolo ??????help
» ragazze ma l'endometrio per accogliere gli embrioni quanto deve misurare??

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: