Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 INFORMAZIONI VERIFICHE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Gabdarg



Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 14.12.11
Età : 36

MessaggioOggetto: INFORMAZIONI VERIFICHE   Dom Apr 06, 2014 4:02 pm

Salve, volevo una informazione 
è vero che PER LEGGE non si possono fare verifiche a "sorpresa",
cioè senza avvertire anticipatamente gli alunni.
E poi è vero che gli alunni non possono svolgere più di tre verifiche(IN DIVERSE MATERIE) in un giorno?


Ultima modifica di Gabdarg il Dom Apr 06, 2014 5:33 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Dom Apr 06, 2014 4:38 pm

Non ci sono LEGGI in merito, ogni scuola è autonoma così come lo è ogni docente! Tutto dipende, comunque, da cosa si è deliberato in CdD, dal Regolamento d'Istituto e dal POF...non è male consultare anche lo Statuto deglle studentesse e degli studenti......e ancora ritengo possa dipendere dal buon senso degli insegnanti....
Tornare in alto Andare in basso
Persefone Fuxia



Messaggi : 440
Data d'iscrizione : 07.10.12

MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Dom Apr 06, 2014 8:33 pm

Niente "per legge", dipende da POF: in alcune scuole dove ho lavorato, c'era sì l'imposizione (da pof) di preavvisare gli studenti per le verifiche scritte, in un'altra (terribile) era previsto dal pof che ad inizio quadrimestre gli insegnanti programmassero tutti gli scritti del quadrimestre perché non si sovrapponessero.
I
Tornare in alto Andare in basso
Gabdarg



Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 14.12.11
Età : 36

MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Dom Apr 06, 2014 9:00 pm

No il POF non fa riferimento nè al numero di verifiche massimo giornaliero, nè alla possibilità di non avvertire i ragazzi. L'ho riletto con attenzione. Ma i ragazzi mi hanno quasi minacciata di denuncia...e pensare che l'ho fatto in buona fede per aiutarli visto che stavamo ripetendo lo stesso argomento da settimane!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15861
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Dom Apr 06, 2014 9:11 pm

Gabdarg ha scritto:
No il POF non fa riferimento nè al numero di verifiche massimo giornaliero, nè alla possibilità di non avvertire i ragazzi. L'ho riletto con attenzione. Ma i ragazzi mi hanno quasi minacciata di denuncia...e pensare che l'ho fatto in buona fede per aiutarli visto che stavamo ripetendo lo stesso argomento da settimane!
Tu lo ripetevi ..... e loro ?
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Dom Apr 06, 2014 9:17 pm

la normativa prevede che lo studente deve essere sempre preparato. quindi le verifiche a sorpresa sono possibili. come le verifiche orali.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Dom Apr 06, 2014 9:23 pm

Non ci sono norma di legge, ma personalmente sono contraria alle verifiche a sorpresa e ho sempre ritenuto che l'art. 2.4 dello Statuto delle studentesse e degli studenti, quando recita "Lo studente ha inoltre diritto a una valutazione trasparente e tempestiva, volta ad attivare un processo di autovalutazione che lo conduca a individuare i propri punti di forza e di debolezza e a migliorare il proprio rendimento", contenga un implicito invito a evitare raid improvvisi...
Di fronte alle minacce di denuncia, certo, spero tu abbia messo almeno una nota sul registro: questo è tutt'altro piano!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Dom Apr 06, 2014 10:10 pm

Premesso che faccio parte di quegli insegnanti che, a torto, danno sempre il preavviso con un congruo anticipo, non confondiamo la verifica con la valutazione: il diritto alla valutazione trasparente e tempestiva non è un diritto al preavviso della verifica.

La valutazione deve essere trasparente nel senso che lo studente deve essere informato dei criteri adottati per la valutazione e deve essere informato del voto conseguito. Questo "affinché possa attivare ecc. ecc."

La valutazione deve essere tempestiva nel senso che il voto non deve essere comunicato uno o due mesi dopo. Questo "affinché possa attivare ecc. ecc.".

La verifica può essere quotidiana anche sulla lezione svolta precedentemente, perché fra i criteri di valutazione può rientrare a tutti gli effetti la puntualità nello studio. Una delle principali cause del rallentamento nello svolgimento del programma è proprio la necessità di procedere a sistematici e quotidiani richiami/ripassi sui contenuti propedeutici svolti nelle lezioni precedenti. Non tanto a causa di una difficoltà di apprendimento quanto a causa di una scarsa puntualità.

Il preavviso incita lo studente negligente (e aggiungo stupido) a prendersela con comodo studiando l'unità didattica il giorno prima della verifica e, in molti casi, facendo venire meno quel processo di interazione quotidiana che potenzia l'apprendimento. Il mancato preavviso stimola invece ad una maggiore puntualità e questo permette al docente di monitorare quotidianamente il processo di apprendimento, individuare i punti deboli e attuare degli interventi più efficaci. Ovviamente tutto questo viene meno se la maggior parte della classe aspetta, per studiare, la scadenza prefissata per la verifica e ti costringe a fare quotidiani ripassi perché non si ricorda un accidente di niente di quello che si è fatto due giorni prima.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Dom Apr 06, 2014 10:15 pm

Un mio vecchio preside diceva che va dato il preavviso per le verifiche sommative. Non é necessario darlo per verifiche sulla lezione del giorno. Non so però se parlasse per norma o per prassi.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Dom Apr 06, 2014 10:18 pm

Parlavo naturalmente di verifiche sommative, per quelle in itinere la questione non si pone nemmeno.
Non sto valutando quale sia la situazione più efficiente, ma quella che ritengo più corretta. Se lo studente studia un'ora prima: peggio per lui
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Dom Apr 06, 2014 10:42 pm

lucetta10 ha scritto:
Parlavo naturalmente di verifiche sommative

Puoi citare una norma esplicita che decreta l'obbligo del preavviso della verifica sommativa?
Tornare in alto Andare in basso
Gabdarg



Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 14.12.11
Età : 36

MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Dom Apr 06, 2014 11:00 pm

Citazione :


Il preavviso incita lo studente negligente (e aggiungo stupido) a prendersela con comodo studiando l'unità didattica il giorno prima della verifica e, in molti casi, facendo venire meno quel processo di interazione quotidiana che potenzia l'apprendimento. Il mancato preavviso stimola invece ad una maggiore puntualità e questo permette al docente di monitorare quotidianamente il processo di apprendimento, individuare i punti deboli e attuare degli interventi più efficaci. Ovviamente tutto questo viene meno se la maggior parte della classe aspetta, per studiare, la scadenza prefissata per la verifica e ti costringe a fare quotidiani ripassi perché non si ricorda un accidente di niente di quello che si è fatto due giorni prima.
Ecco, è questo il caso!
Ma vi assicuro che il mio "raid" a sorpresa non voleva essere punitivo! 
Io ingenuamente ho pensato che ormai anche solo per osmosi avessero acquisito determinate nozioni e volevo aiutarli con una piccola verifica aggiuntiva su argomenti su cui avevamo molto lavorato ( o forse ci avevo lavorato solo io).
Il risultato è stato un vero e proprio ammutinamento, con tanto di minacce di denuncia.
Ovviamente ho annotato sul registro l'accaduto, senza però far riferimento alla questione minacce, proprio perchè non ero ben al corrente della questione legislativa.
Ma se mi assicurate che dipende solo dal POF ora so di non essere in torto!
Grazie per l'aiuto e per i consigli.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Dom Apr 06, 2014 11:11 pm

Un consiglio. Quando i pargoli si appellano a fantomatici diritti minacciando di ricorrere al tribunale dell'Aja o all'ente nazionale per la protezione degli animali, falli fessi e contenti: da quel momento attieniti rigorosamente a norme e regolamenti. Sono sicuro che avranno tutto da perdere.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Lun Apr 07, 2014 8:02 am

La somministrazione delle verifiche sono regolati dai Regi decreti mai abrogati. Non ricordo purtroppo gli estremi studiati ai tempi della SSis. Con l'autonomia scolastica essi possono essere disapplicati, ovviamente se la scuola provvede a regolamentare la cosa. In caso contrario a mio avviso si ritengono ancora applicabili.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Lun Apr 07, 2014 9:17 am

Non esiste norma come ho chiarito da subito nel primo intervento.
Il mio parere è però quello che le verifiche sommative a sorpresa siano scorrete e vengano meno al patto di trasparenza sancito nello statuto. Tant'è che in genere vengono usate come strumento disciplinare e, sempre secondo la mia personale deontologia, questo confonde il piano didattico e quello disciplinare
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Lun Apr 07, 2014 10:53 am

Concordo con Lucetta.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Lun Apr 07, 2014 2:54 pm

lucetta10 ha scritto:
Non esiste norma come ho chiarito da subito nel primo intervento.
Il mio parere è però quello che le verifiche sommative a sorpresa siano scorrete e vengano meno al patto di trasparenza sancito nello statuto.  Tant'è che in genere vengono usate come strumento disciplinare e, sempre secondo la mia personale deontologia, questo confonde il piano didattico e quello disciplinare

Quindi che non si possano fare verifiche sommative a sorpresa è una tua opinione, non una norma.
Che siano scorrette è altrettanto una tua opinione, perché dal punto di vista didattico sono più efficaci.
Che vengano meno al patto di trasparenza sancito nello statuto è una tua interpretazione forzata e completamente errata nel merito, perché lo statuto non dice assolutamente questo. Ribadisco che confondi verifica con valutazione.
Ergo, la scelta di applicare verifiche non preannunciate non è una scorrettezza, ma una strategia didattica rivolta al miglioramento dei risultati nel lungo periodo.

L'unica cosa su cui concordo è l'uso punitivo della verifica. Ma non si parlava di questo. Si parlava solo di verifica a sorpresa.

A margine introduco un punto di vista diametralmente opposto: in un mondo che ruota per il verso giusto, la "sorpresa" non sarebbe di per sé la verifica non preannunciata quanto la mancata preparazione
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Lun Apr 07, 2014 3:05 pm

gian ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Non esiste norma come ho chiarito da subito nel primo intervento.
Il mio parere è però quello che le verifiche sommative a sorpresa siano scorrete e vengano meno al patto di trasparenza sancito nello statuto.  Tant'è che in genere vengono usate come strumento disciplinare e, sempre secondo la mia personale deontologia, questo confonde il piano didattico e quello disciplinare

Quindi che non si possano fare verifiche sommative a sorpresa è una tua opinione, non una norma.
Che siano scorrette è altrettanto una tua opinione, perché dal punto di vista didattico sono più efficaci.
Che vengano meno al patto di trasparenza sancito nello statuto è una tua interpretazione forzata e completamente errata nel merito, perché lo statuto non dice assolutamente questo. Ribadisco che confondi verifica con valutazione.
Ergo, la scelta di applicare verifiche non preannunciate non è una scorrettezza, ma una strategia didattica rivolta al miglioramento dei risultati nel lungo periodo.

L'unica cosa su cui concordo è l'uso punitivo della verifica. Ma non si parlava di questo. Si parlava solo di verifica a sorpresa.

A margine introduco un punto di vista diametralmente opposto: in un mondo che ruota per il verso giusto, la "sorpresa" non sarebbe di per sé la verifica non preannunciata quanto la mancata preparazione


Ho mai detto che non si trattasse di una mia opinione, di una mia deontologia, di un mio modo di interpretare lo statuto? Ti ho mai fatto credere che ti avrebbero arrestato per una verifica a sorpresa? Mi pare che tutti abbiano capito cosa sto dicendo...

Se vuoi puoi allegramente fare diversamente, e so benissimo che le verifiche a sorpresa sono molto adoperate, ciononostante le ritengo PERSONALMENTE scorrette nei confronti degli studenti (non certo della normativa, ma come ben sai non è che lo statuto sia prescrittivo in senso normativo...), oltre che un segnale di debolezza da parte di un docente e francamente un po' antiche. Nessuna legge vi metterà in vincoli, ma non capisco veramente l'obiezione su quanto era chiaro fin dal principio.

O si tratta di un maldestro tentativo di maieutica che non capisco dove voglia portare, o stiamo perdendo tempo a ribadire posizioni che sono chiare... Che c'è? Mi vuoi convincere di cosa? Che la mia interpretazione è sbagliata o che è male espressa?
In entrambi i casi mi rimane la sensazione di star perdendo tempo
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Lun Apr 07, 2014 3:13 pm

gian ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Non esiste norma come ho chiarito da subito nel primo intervento.
Il mio parere è però quello che le verifiche sommative a sorpresa siano scorrete e vengano meno al patto di trasparenza sancito nello statuto.  Tant'è che in genere vengono usate come strumento disciplinare e, sempre secondo la mia personale deontologia, questo confonde il piano didattico e quello disciplinare

Quindi che non si possano fare verifiche sommative a sorpresa è una tua opinione, non una norma.
Che siano scorrette è altrettanto una tua opinione, perché dal punto di vista didattico sono più efficaci.
Che vengano meno al patto di trasparenza sancito nello statuto è una tua interpretazione forzata e completamente errata nel merito, perché lo statuto non dice assolutamente questo. Ribadisco che confondi verifica con valutazione.
Ergo, la scelta di applicare verifiche non preannunciate non è una scorrettezza, ma una strategia didattica rivolta al miglioramento dei risultati nel lungo periodo.

L'unica cosa su cui concordo è l'uso punitivo della verifica. Ma non si parlava di questo. Si parlava solo di verifica a sorpresa.

A margine introduco un punto di vista diametralmente opposto: in un mondo che ruota per il verso giusto, la "sorpresa" non sarebbe di per sé la verifica non preannunciata quanto la mancata preparazione
Condivido pienamente il punto di vista di Lucetta ed è con la sua stessa ottica che nel mio post ho sostenuto che "non è male consultare anche lo Statuto delle studentesse e dello studente"

Non condivido la tua posizione Gian e il modo in cui sostieni il tuo pensiero, infatti per te le verifiche a sorpresa non sono una scorrettezza, ma "una strategia didattica rivolta al miglioramento dei risultati nel lungo periodo", mentre per Lucetta sono scorrette  e dicendo questo non si è appellata a nessuna norma, ha espresso solo il suo pensiero.....pensiero che condivido perchè ritengo che le sorprese vadano bene nell'uovo di pasqua, ma non in una verifica sommativa....perchè non dirlo prima agli studenti??
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Lun Apr 07, 2014 3:28 pm

Non voglio convincerti di nulla, so benissimo che è tempo perso: hai un'autostima troppo solida per poterla scalzare ;-) Il mio intento era mettere i puntini sulle "i" per ridimensionare il senso dei tuoi messaggi per chi legge.

So benissimo che hai espresso considerazioni personali, mi sono preoccuparto di mettere in evidenza che le tue sono opinioni personali: dato che ti sei preoccupata di tirare in ballo (a sproposito, secondo il mio modesto parere) lo statuto degli studenti, il messaggio trasmesso è fuorviante, soprattutto se condito di riferimenti a fantomatiche scorrettezze.

Detto in parole povere, hai un modo discutibile di ribadire le posizioni chiare spacciando le tue come verità assolute: un po' troppo aggressivo per i miei gusti.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Lun Apr 07, 2014 3:43 pm

Grazie prof, ma credo che i colleghi, che immagino adusi all'interpretazione, non avessero bisogno della tua esegesi, alquanto ridondante e francamente ora molto sgradevole sia nei miei che nei loro confronti.

Di certo non ne avevo io, che quando parlo a un uditorio, giusto o sbagliato, lo faccio senza bisogno che qualcuno mi interpreti, né tantomeno "ridimensioni" ad uso dei commensali.  

Riguardo alla mia autostima, non vedo francamente cosa c'entri se non aggiungere sgradevolezza a sgradevolezza. Mi vuoi psicanalizzare?

Che tu non trovi la mia aggressività confacente ai tuoi gusti è veramente un grosso rammarico, ma credo me ne farò una ragione! Non capisco però come tu abbia potuto pensare che questo siparietto potesse interessare chi legge questa discussione...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Lun Apr 07, 2014 3:48 pm

giovanna onnis ha scritto:
Non condivido la tua posizione Gian e il modo in cui sostieni il tuo pensiero, infatti per te le verifiche a sorpresa non sono una scorrettezza, ma "una strategia didattica rivolta al miglioramento dei risultati nel lungo periodo", mentre per Lucetta sono scorrette  e dicendo questo non si è appellata a nessuna norma, ha espresso solo il suo pensiero.....pensiero che condivido perchè ritengo che le sorprese vadano bene nell'uovo di pasqua, ma non in una verifica sommativa....perchè non dirlo prima agli studenti??

Ricordo che avevo premesso che faccio parte della categoria degli insegnanti che preavvisano sempre. E lo faccio con un congruo anticipo (almeno una settimana prima). Non solo, ma sono così elastico che se gli studenti mi chiedono di rinviare (il giorno della verifica in programma), in genere lo faccio tranquillamente, perché il mio obiettivo non è cogliere in fallo gli studenti. Proprio oggi ho fatto una verifica sommativa che era stata programmata per giovedì scorso (e preannunciata la settimana precedente) e che giovedì ho rinviato per richiesta della classe.

Allo stesso tempo, non ci sto a sentire spacciare per scorrette le verifiche "a sorpresa". Sarebbe scorretto se da un giorno all'altro io decidessi di fare una verifica a sorpresa modificando di punto in bianco il mio metodo. Non è scorretta se la verifica non preannunciata (che non ha nulla a che vedere con la sorpresa) è adottata fin dall'inizio. E' strategica e educativa, non scorretta. E i motivi di questo asserto li ho già esposti.

Io sono troppo "buono" per adottare le verifiche "a sorpresa", ma sono cosciente del fatto che il mio buonismo è deleterio e deontologicamente errato perché invita lo studente all'adozione di una metodologia poco produttiva. E' corretto? secondo l'ottica di breve periodo sì, secondo un'ottica di lungo periodo no, è anzi scorretto.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Lun Apr 07, 2014 3:50 pm

lucetta10 ha scritto:
molto sgradevole

Ma per favore...
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Lun Apr 07, 2014 7:26 pm

Forse mi sfugge qualche cosa, ma non capisco l'aspro confronto fra voi Lucetta e Gian, non mi sembra il caso e se i toni sono questi mi ritiro di buon grado......peccato perchè l'argomento è interessante!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: INFORMAZIONI VERIFICHE   Lun Apr 07, 2014 7:51 pm

giovanna onnis ha scritto:
Forse mi sfugge qualche cosa, ma non capisco l'aspro confronto fra voi Lucetta e Gian, non mi sembra il caso e se i toni sono questi mi ritiro di buon grado......peccato perchè l'argomento è interessante!
No, non farlo!
Farò il bravo bambino :-)
Tornare in alto Andare in basso
 
INFORMAZIONI VERIFICHE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» VERIFICHE dei conti correnti
» Verifiche scritte
» verifiche scritte valide per l'orale
» Informazioni sull'orgalutran
» Fine dell'universo

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: