Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 adozione nuovo testo in 3 media

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
difra



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 24.04.14

MessaggioOggetto: adozione nuovo testo in 3 media   Gio Apr 24, 2014 4:25 pm

salve , sono una nuova iscritta, insegno presso una scuola media e sono alle prese con la scelta dei nuovi libri di testo. mi preme però sapere se è possibile cambiare il testo di storia in uso quest'anno nella seconda classe, con uno pìù adeguato per la terza classe dell'anno prossimo ( non una nuova edizione, ma un testo con autore e casa editrice differenti). ho cercato nel forum la presenza di argomenti simili, ma non ho trovato nulla. ho letto inoltre la normativa di riferimento del miur per l'adozione testi 2014-15 , ma non ho trovato nulla che mi aiutasse a risolvere il problema.
spero possiate darmi una mano.
grazie
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Gio Apr 24, 2014 4:45 pm

La normativa è vecchia e prevede che, una volta adottato un testo, lo si porti fino alla terza media. Il cambio 'in corso d'opera', se vogliamo chiamarlo così giusto per intenderci, è consentito solo per valide e motivate esigenze. L'arrivo di un nuovo insegnante, per esempio, non è considerata una valida e motivata esigenza.
L'unica cosa che puoi fare è presentare una relazione al preside in cui, appunto, spieghi quali sono i problemi creati dal testo in uso e come potresti risolverli con un nuovo testo.
Ho fatto una cosa del genere anni fa e il preside mi aveva dato l'ok per il cambio. Erano esigenze didattiche molto specifiche e assai ben motivate dalla mia dettagliatissima relazione. Tanto per capirci, non basta presentare le solite relazioncine che le case editrici propongono per le nuove adozioni. Quelle sono troppo generiche. Serve una relazione specifica che analizzi il caso in questione.
E non è detto che vada bene.
Tornare in alto Andare in basso
difra



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 24.04.14

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Gio Apr 24, 2014 4:55 pm

grazie mille, provvederò a stendere una relazione dettagliata;
ma la casa editrice del vecchio testo potrebbe porre problemi?
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Gio Apr 24, 2014 5:17 pm

La casa editrice può rompere le scatole, ma se la relazione dimostra le specifiche e motivate esigenze di cui parla la normativa...
Forse è meglio che prima parli con il preside e gli spieghi le motivazioni a voce: ti farai un'idea sulla sua posizione e deciderai quindi se è il caso di fare una relazione o no.
Che tipo di testo è quello in uso? Quando è stato adottato?
Tornare in alto Andare in basso
countessolivia



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 3:18 pm

Io ho un altro quesito in merito: io insegno inglese, sempre alle medie, e vorrei cambiare il libro non solo in prima ma anche in seconda e terza. Il rappresentante mi ha detto che si può, ma non mi fido tanto visto che va a suo vantaggio. La mia dirigente non ha nulla da obiettare in merito ad una nuova adozione, per lei l' importante è che sia legalmente possibile, che la scuola non incorra in sanzioni. Io ho delle motivazioni valide per volere cambiare testo (il precedente, oltre ad essere obsoleto, presenta anche argomenti che di solito non si affrontano alle medie e che mi hanno costretto, finora , ad utilizzarne meno di metà), quindi posso sentirmi sicura nel farlo?
La normativa del MIUR sembra dire che si può cambiare adozione solo in prima, ma questo vale anche per quelle materie come inglese per cui i libri dei tre anni sono completamente diversi l'uno dall'altro?
Grazie a chiunque vorrà rispondere!!:)
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 3:40 pm

Le adozioni dovrebbero essere sempre e solo a scorrimento, cioè si inizia nella classe 1° per proseguire gli anni successivi nella 2° e poi nella 3°. Non mi è mai capitata un'adozione come quella prospettata da te Countessolivia, non si può fare così in blocco per le tre classi del corso. Si può stabilire una nuova adozione nella classe 2° o 3° soltanto se il testo in uso va fuori produzione e non si potrà più reperire nelle librerie, o se ci sarà una versione aggiornata con codice ISBN differente
Tornare in alto Andare in basso
countessolivia



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 3:45 pm

Grazie giovanna era proprio quello che sospettavo anche io, ma il rappresentante mi sembrava così convinto!!!
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 3:50 pm

Contraddico subito ciò che ha detto Giovanna. Il tuo rappresentante ha ragione. Lo so per certo perchè l'ho fatto io stessa 5 anni fa. La normativa infatti prevede lo 'scorrimento' come detto da Giovanna, ma anche un cambio per 'specifiche e motivate esigenze'. Dalla mia relazione erano chiare quali fossero. Quindi ho cambiato in tutte le classi, dalla prima alla terza media. Insegno francese alle medie.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 3:53 pm

La sua convinzione era probabilmente legata al suo interesse, non alla reale conoscenza della normativa alla quale noi docenti dobbiamo attenerci
Normativa che è molto esplicita in merito :"... i collegi dei docenti possono confermare i testi scolastici già in uso, oppure possono procedere a nuove adozioni per le classi prime e quarte della scuola primaria, per le classi prime della scuola secondaria di primo grado, per le classi prime e terze della scuola secondaria di secondo grado. "
Tornare in alto Andare in basso
countessolivia



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 3:54 pm

Valerie ti ringrazio e scrivo per dirvi che mi ha scritto il rappresentante per confermarmi che si può fare, che è stata la loro associazione di categoria ANARPE a comunicarglielo. Grazie ancora!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 3:56 pm

Valerie ha scritto:
Contraddico subito ciò che ha detto Giovanna. Il tuo rappresentante ha ragione. Lo so per certo perchè l'ho fatto io stessa 5 anni fa. La normativa infatti prevede lo 'scorrimento' come detto da Giovanna, ma anche un cambio per 'specifiche e motivate esigenze'. Dalla mia relazione erano chiare quali fossero. Quindi ho cambiato in tutte le classi, dalla prima alla terza media. Insegno francese alle medie.
Non concordo Valerie la normativa che ho linkato nel precedente post conferma quanto dico! Tu lo hai fatto e ti è andata bene, ma le case editrici avrebbero potuto fare "casino"
Tornare in alto Andare in basso
countessolivia



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 3:56 pm

Giovanna ho riportato proprio questo estratto della normativa al rappresentante, il quale mi ha per l'appunto detto che l'ANARPE e la RCS hanno comunicato che sono caduti tutti i vincoli e che si può cambiare libro di testo quando si vuole.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 3:59 pm

Nel mio caso il rappresentante del nuovo testo non era affatto intervenuto. È stata una scelta mia, lui manco lo sapeva!
Il rappresentante della casa editrice che stavo abbandonando ha fatto presente la cosa alla casa editrice, ma, di fronte alla mia relazione, non ha potuto far altro che darmi ragione, era talmente evidente che il loro testo non andava bene, praticamente era un testo da scuole superiori. Io ho dimostrato questo facendo riferimento alle indicazioni per il curricolo e al QCER, cioè alla normativa in vigore riguardo alla didattica. Il testo non era rispondente a quanto richiesto da indicazioni e QCER, quindi...
Certo, devi presentare una relazione dettagliata, come spiegavo sopra, che giustifichi didatticamente il cambio, magari con un occhio anche al portafoglio. Nel mio caso infatti il testo che proponevo era migliore, meglio dimensionato e anche più economico del precedente.
Insomma devono essere chiare le specifiche e motivate esigenze.
Se leggi oltre, nella normativa, c'è un paragrafo che parla proprio di quello.
La casa editrice può far casino quanto vuole, ma se le motivazioni didattiche ci sono e sono valide, la legge è dalla tua parte.
Certo non si può cambiare per capriccio del singolo insegnante.


Ultima modifica di Valerie il Lun Apr 28, 2014 4:09 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 4:07 pm

countessolivia ha scritto:
Valerie ti ringrazio e scrivo per dirvi che mi ha scritto il rappresentante per confermarmi che si può fare, che è stata la loro associazione di categoria ANARPE a comunicarglielo. Grazie ancora!
Scusa Countessolivia, ma ciò che sostiene l'associazione di categoria degli agenti e rappresentanti editoriali non può essere in antitesi con quanto dice la normativa del MIUR! Hai chiesto al rappresentante di indicarti la normativa che prevede quanto lui e l'ANARPE sostengono?
Tornare in alto Andare in basso
countessolivia



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 4:10 pm

Grazie mille Valerie, sei stata gentilissima!!! Farò sicuramente come dici, perché le mie motivazioni per il cambio sono proprio didattiche e maturate con l'utilizzo del precedente libro, che purtroppo, a dire il vero, è stato anche "abbandonato" dalla stessa casa editrice, che l'anno successivo alla mia prima adozione (4anni fa) ha fatto uscire un'edizione "aggiornata" ma che io ormai non potevo più adottare. Grazie ancora!
Tornare in alto Andare in basso
countessolivia



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 4:13 pm

Giovanna il rappresentante mi ha detto che la legge viene "interpretata" a seconda del caso, e come ha detto Valerie se le esigenze sono didattiche e motivate nessuno può interferire, perché rientra nella sfera di competenza del singolo insegnante.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 4:15 pm

countessolivia ha scritto:
Giovanna ho riportato proprio questo estratto della normativa al rappresentante, il quale mi ha per l'appunto detto che l'ANARPE e la RCS hanno comunicato che sono caduti tutti i vincoli e che si può cambiare libro di testo quando si vuole.
Caduti tutti i vincoli??? Certo non c'è più il vincolo pluriennale (5 anni per la scuola primaria e 6 anni per la scuola secondaria di primo e di secondo grado), così come è stato abrogato il vincolo quinquennale di immodificabilità dei contenuti dei testi a decorrere dalle adozioni per l'anno scolastico 2014/2015. MA, dove sta scritto che le adozioni si possono fare anche nelle classi intermedie o, comunque, in classi differenti rispetto a quelle che la normativa stabilisce???
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 4:16 pm

Qui la normativa prevede la deroga, addirittura al vincolo dei sei anni:
http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/cm80_09

Ora poi che non c'è più nemmeno il vincolo dei sei anni...
Tornare in alto Andare in basso
countessolivia



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 4:20 pm

Io ho letto qui, pagina aggiornata: hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/libri
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 4:25 pm

Valerie ha scritto:
Qui la normativa prevede la deroga, addirittura al vincolo dei sei anni:
http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/cm80_09

Ora poi che non c'è più nemmeno il vincolo dei sei anni...

Una cosa è la deroga al vincolo dei sei anni, altra cosa è la nuova adozione nelle classi intermedie.
Mi piacerebbe Valerie vedere e leggere nella normativa anche ciò che sostieni in relazione ad eventuali adozioni in blocco e non a scorrimento.
In un precedente post hai scritto:"Se leggi oltre, nella normativa, c'è un paragrafo che parla proprio di quello."...io, questo paragrafo non l'ho trovato puoi linkarlo o copiarlo?
Tornare in alto Andare in basso
countessolivia



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 4:27 pm

Tra l'altro io pensavo che si riferisse a quei libri il cui cambio di adozione comporta dei costi aggiuntivi, cioè quei libri che sono validi per più di un anno.
Ad ogni modo, sempre rispondendo a Giovanna, ricordo che quando andavo a scuola io (ho finito il liceo nel 2000) ho cambiato almeno un paio di edizioni in corso d'opera (sicuramente filosofia e scienze tra 4 e 5), quindi non so se la regola dello "scorrimento" sia una regola effettiva oppure data dal buon senso.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 5:06 pm

giovanna onnis ha scritto:
Valerie ha scritto:
Qui la normativa prevede la deroga, addirittura al vincolo dei sei anni:
http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/cm80_09

Ora poi che non c'è più nemmeno il vincolo dei sei anni...

Una cosa è la deroga al vincolo dei sei anni, altra cosa è la nuova adozione nelle classi intermedie.
Mi piacerebbe Valerie vedere e leggere nella normativa anche ciò che sostieni in relazione ad eventuali adozioni in blocco e non a scorrimento.
In un precedente post hai scritto:"Se leggi oltre, nella normativa, c'è un paragrafo che parla proprio di quello."...io, questo paragrafo non l'ho trovato puoi linkarlo o copiarlo?

La clausola 'salvo specifiche e motivate esigenze' era presente anche nella vecchia normativa, cioè prima che venisse introdotto il vincolo dei sei anni. È a quella che faccio riferimento.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 5:08 pm

countessolivia ha scritto:
Tra l'altro io pensavo che si riferisse a quei libri il cui cambio di adozione comporta dei costi aggiuntivi, cioè quei libri che sono validi per più di un anno.
Ad ogni modo, sempre rispondendo a Giovanna, ricordo che quando andavo a scuola io (ho finito il liceo nel 2000) ho cambiato almeno un paio di edizioni in corso d'opera (sicuramente filosofia e scienze tra 4 e 5), quindi non so se la regola dello "scorrimento" sia una regola effettiva oppure data dal buon senso.
È una regola effettiva, come dice Giovanna. È presente in una normativa del 1980 o giù di lì. Ma nella stessa normativa, come in quelle seguenti, è presente la dicitura 'salvo specifiche e motivate esigenze'. Viene inoltre precisato che il cambio del prof non è considerata una specifica e motivata esigenza.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 5:14 pm

Valerie ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:
Valerie ha scritto:
Qui la normativa prevede la deroga, addirittura al vincolo dei sei anni:
http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/cm80_09

Ora poi che non c'è più nemmeno il vincolo dei sei anni...

Una cosa è la deroga al vincolo dei sei anni, altra cosa è la nuova adozione nelle classi intermedie.
Mi piacerebbe Valerie vedere e leggere nella normativa anche ciò che sostieni in relazione ad eventuali adozioni in blocco e non a scorrimento.
In un precedente post hai scritto:"Se leggi oltre, nella normativa, c'è un paragrafo che parla proprio di quello."...io, questo paragrafo non l'ho trovato puoi linkarlo o copiarlo?

La clausola 'salvo specifiche e motivate esigenze' era presente anche nella vecchia normativa, cioè prima che venisse introdotto il vincolo dei sei anni. È a quella che faccio riferimento.
Valerie, puoi indicarmi precisamente dove trovare il paragrafo specifico al quale fai riferimento.....così prendo atto e mi "metto l'anima in pace"! Nella normativa recente non ho trovato niente di quanto dici, mi aiuti?
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: adozione nuovo testo in 3 media   Lun Apr 28, 2014 5:21 pm

Certo, ci mancherebbe. Ora esco. Appena ho un attimo vado a ripescare la mia vecchia relazione in cui facevo riferimento a tutto il riferibile.
;-)
Tornare in alto Andare in basso
 
adozione nuovo testo in 3 media
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Testo aggiornato della Legge 184/1983 "Diritto del minore ad una famiglia"
» "I nonni e l'adozione"
» Di nuovo pioggia di capelli
» nuovo passeggino jane
» riprodurre i file mkv Matroska Media File (.mkv)

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: