Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Permesso retribuito per motivi familiari

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Achille piè veloce



Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioTitolo: Permesso retribuito per motivi familiari   Gio Mag 08, 2014 9:18 pm

Salve. Ho bisogno, per delicati motivi familiari, di un permesso retribuito. Il punto è il seguente: il giorno in questione ho 3 ore in una scuola, 2 in un'altra. Chiederei il permesso nella seconda scuola (dove ho solo 2 ore) perché l'impegno familiare mi vedrebbe coinvolta proprio in quell'orario . E' possibile per me chiedere tale permesso solo alla seconda scuola? Può il dirigente negarlo? Quel giorno, tra l'altro, la mia classe è in uscita didattica.
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 18253
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Gio Mag 08, 2014 9:35 pm

Il permesso retribuito per motivi personali non si fraziona: o chiedi un giorno o niente. Il Dirigente non può negarlo.
Il permesso breve (quello che si recupera) è invece su base oraria: una sola ora se si ha lezione per due/tre, due ore se si ha lezione almeno per quattro. Il Dirigente può negarlo.

Con 5 ore di lezione avresti diritto a 2 ore di permesso breve, ma, in tutta sincerità, non sono sicura se la cosa funzioni anche in presenza di cattedra su due scuole. Non ho trovato alcun cenno in merito nei tanti articoli che ho spulciato.
Tornare in alto Andare in basso
Achille piè veloce



Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Gio Mag 08, 2014 9:54 pm

fradacla ha scritto:
Il permesso retribuito per motivi personali non si fraziona: o chiedi un giorno o niente. Il Dirigente non può negarlo.
Il permesso breve (quello che si recupera) è invece su base oraria: una sola ora se si ha lezione per due/tre, due ore se si ha lezione almeno per quattro. Il Dirigente può negarlo.

Con 5 ore di lezione avresti diritto a 2 ore di permesso breve, ma, in tutta sincerità, non sono sicura se la cosa funzioni anche in presenza di cattedra su due scuole. Non ho trovato alcun cenno in merito nei tanti articoli che ho spulciato.

Per cui dovrei chiedere un giorno di permesso retribuito per motivi personali alla scuola 'base' e, di riflesso, a quella di 'completamento' ( ho 9h +9h)?
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Gio Mag 08, 2014 9:58 pm

fradacla ha scritto:
Con 5 ore di lezione avresti diritto a 2 ore di permesso breve, ma, in tutta sincerità, non sono sicura se la cosa funzioni anche in presenza di cattedra su due scuole. Non ho trovato alcun cenno in merito nei tanti articoli che ho spulciato.
Proprio perché la normativa non contempla nulla nel caso di due scuole nella stessa giornata, ritengo che il docente può benissimo evitare le due ore nella seconda scuola dove successivamente le recupererà.
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 18253
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Gio Mag 08, 2014 10:00 pm

Achille piè veloce ha scritto:
fradacla ha scritto:
Il permesso retribuito per motivi personali non si fraziona: o chiedi un giorno o niente. Il Dirigente non può negarlo.
Il permesso breve (quello che si recupera) è invece su base oraria: una sola ora se si ha lezione per due/tre, due ore se si ha lezione almeno per quattro. Il Dirigente può negarlo.

Con 5 ore di lezione avresti diritto a 2 ore di permesso breve, ma, in tutta sincerità, non sono sicura se la cosa funzioni anche in presenza di cattedra su due scuole. Non ho trovato alcun cenno in merito nei tanti articoli che ho spulciato.

Per cui dovrei chiedere un giorno di permesso retribuito per motivi personali alla scuola 'base' e, di riflesso, a quella di 'completamento' ( ho 9h +9h)?

Sì, è l'unico modo per avere un permesso retribuito per motivi personali.

Se invece riesci a farcela con due ore, devi accertarti, magari parlandone in via ufficiosa con il DS, se sia disposto a darti un permesso breve di due ore. Io ci proverei.
Tornare in alto Andare in basso
Achille piè veloce



Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Gio Mag 08, 2014 10:03 pm

giobbe ha scritto:
fradacla ha scritto:
Con 5 ore di lezione avresti diritto a 2 ore di permesso breve, ma, in tutta sincerità, non sono sicura se la cosa funzioni anche in presenza di cattedra su due scuole. Non ho trovato alcun cenno in merito nei tanti articoli che ho spulciato.
Proprio perché la normativa non contempla nulla nel caso di due scuole nella stessa giornata, ritengo che il docente può benissimo evitare le due ore nella seconda scuola dove successivamente le recupererà.

Proprio per la situazione familiare delicata, nella quale ho fatto incastrare tutti gli impegni lavorativi,  vorrei evitare di dover  recuperare  le ore e per questo optavo per un permesso. Credo che, a rigor di logica, il permesso vada richiesto ad entrambe le scuole, figurando poi come unico giorno, seppure le ore siano articolate su due scuole.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Gio Mag 08, 2014 10:10 pm

Achille piè veloce ha scritto:
giobbe ha scritto:
fradacla ha scritto:
Con 5 ore di lezione avresti diritto a 2 ore di permesso breve, ma, in tutta sincerità, non sono sicura se la cosa funzioni anche in presenza di cattedra su due scuole. Non ho trovato alcun cenno in merito nei tanti articoli che ho spulciato.
Proprio perché la normativa non contempla nulla nel caso di due scuole nella stessa giornata, ritengo che il docente può benissimo evitare le due ore nella seconda scuola dove successivamente le recupererà.

Proprio per la situazione familiare delicata, nella quale ho fatto incastrare tutti gli impegni lavorativi,  vorrei evitare di dover  recuperare  le ore e per questo optavo per un permesso. Credo che, a rigor di logica, il permesso vada richiesto ad entrambe le scuole, figurando poi come unico giorno, seppure le ore siano articolate su due scuole.
La tua logica mi sfugge.
Se nella prima scuola lavori normalmente non devi chiedere nulla. Caso mai nella richiesta che fai alla seconda scuola devi dichiarare che non hai chiesto pari permesso nella stessa giornata all'altra scuola.
Tornare in alto Andare in basso
Carmen80



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 03.11.10

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Ven Mag 09, 2014 7:03 pm

giobbe ha scritto:
Achille piè veloce ha scritto:
giobbe ha scritto:
fradacla ha scritto:
Con 5 ore di lezione avresti diritto a 2 ore di permesso breve, ma, in tutta sincerità, non sono sicura se la cosa funzioni anche in presenza di cattedra su due scuole. Non ho trovato alcun cenno in merito nei tanti articoli che ho spulciato.
Proprio perché la normativa non contempla nulla nel caso di due scuole nella stessa giornata, ritengo che il docente può benissimo evitare le due ore nella seconda scuola dove successivamente le recupererà.

Proprio per la situazione familiare delicata, nella quale ho fatto incastrare tutti gli impegni lavorativi,  vorrei evitare di dover  recuperare  le ore e per questo optavo per un permesso. Credo che, a rigor di logica, il permesso vada richiesto ad entrambe le scuole, figurando poi come unico giorno, seppure le ore siano articolate su due scuole.
La tua logica mi sfugge.
Se nella prima scuola lavori normalmente non devi chiedere nulla. Caso mai nella richiesta che fai alla seconda scuola devi dichiarare che non hai chiesto pari permesso nella stessa giornata all'altra scuola.

Ho anche io una situazione simile, ma su 3 (sigh!) scuole. In una giornata, dove sono 2 ore in una e 2 nell'altra, avrei bisogno di prendere il permesso familiare per le ultime ore. Non voglio prendere il permesso orario (le ore da 'restituire') ma posso chiedere il giorno di permesso per motivi familiari solo alla scuola dove ho le ultime ore?
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 18253
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Ven Mag 09, 2014 7:10 pm

Carmen, che cosa c'è di incomprensibile in questa frase? :-))
fradacla ha scritto:
Il permesso retribuito per motivi personali non si fraziona: o chiedi un giorno o niente.
Tornare in alto Andare in basso
Carmen80



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 03.11.10

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Ven Mag 09, 2014 7:14 pm

fradacla ha scritto:
Carmen, che cosa c'è di incomprensibile in questa frase? :-))
fradacla ha scritto:
Il permesso retribuito per motivi personali non si fraziona: o chiedi un giorno o niente.

Il dubbio mi è sorto nell'indicazione data da giobbe ad Achille, ossia di chiedere il permesso solo ad 1 delle due scuole, nel giorno in cui lavora su entrambe. E' giusto, mi chiedo, chiedere il permesso familiare solo ad una delle scuole? E' il concetto di 'giorno di permesso' che mi lascia perplessa: se prendo 'un giorno', io lo interpreto come 'quel giorno non mi devo presentare in nessuna delle due scuole'. Sbaglio ad interpretare?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 18938
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Ven Mag 09, 2014 7:21 pm

fradacla ha scritto:
Carmen, che cosa c'è di incomprensibile in questa frase? :-))
fradacla ha scritto:
Il permesso retribuito per motivi personali non si fraziona: o chiedi un giorno o niente.
La frase è chiarissima Fradacla e mi unisco a te dicendo questo:
se non si vuole prendere un permesso breve con ore da recuperare , bisogna chiedere 1 giorno di permesso e lo si comunica alle due scuole, ai due DS, perchè solo ad una scuola? I giorni di permesso retribuito per motivi personali e/o familiari sono 3 all'anno e rimagono 3 anche se si lavora su una COE su due o tre scuole!
Mi pare, ma forse ho frainteso, che qui si stia pensando che si abbia diritto a 3 giorni per ogni scuola di servizio....altrimenti, sarà un mio limite, ma non capisco l'insistenza nella domanda alla quale, ripeto, hai risposto, come sempre, molto chiaramente.
Chiedo scusa se ho frainteso!
Tornare in alto Andare in basso
Carmen80



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 03.11.10

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Ven Mag 09, 2014 7:53 pm

giovanna onnis ha scritto:
fradacla ha scritto:
Carmen, che cosa c'è di incomprensibile in questa frase? :-))
fradacla ha scritto:
Il permesso retribuito per motivi personali non si fraziona: o chiedi un giorno o niente.
La frase è chiarissima Fradacla e mi unisco a te dicendo questo:
se non si vuole prendere un permesso breve con ore da recuperare , bisogna chiedere 1 giorno di permesso e lo si comunica alle due scuole, ai due DS, perchè solo ad una scuola? I giorni di permesso retribuito per motivi personali e/o familiari sono 3 all'anno e rimagono 3 anche se si lavora su una COE su due o tre scuole!
Mi pare, ma forse ho frainteso, che qui si stia pensando che si abbia diritto a 3 giorni per ogni scuola di servizio....altrimenti, sarà un mio limite, ma non capisco l'insistenza nella domanda alla quale, ripeto, hai risposto, come sempre, molto chiaramente.
Chiedo scusa se ho frainteso!

Appunto. Era come pensavo io. Il mio dubbio nasceva dall'intervento di giobbe, che sosteneva che Achille potesse chiedere il permesso solo nella scuola dove aveva le ore che a lui servivano libere.
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 18253
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Ven Mag 09, 2014 8:23 pm

Carmen80 ha scritto:
fradacla ha scritto:
Carmen, che cosa c'è di incomprensibile in questa frase? :-))
fradacla ha scritto:
Il permesso retribuito per motivi personali non si fraziona: o chiedi un giorno o niente.

Il dubbio mi è sorto nell'indicazione data da giobbe ad Achille, ossia di chiedere il permesso solo ad 1 delle due scuole, nel giorno in cui lavora su entrambe. E' giusto, mi chiedo, chiedere il permesso familiare solo ad una delle scuole? E' il concetto di 'giorno di permesso' che mi lascia perplessa: se prendo 'un giorno', io lo interpreto come 'quel giorno non mi devo presentare in nessuna delle due scuole'. Sbaglio ad interpretare?

Credo che Giobbe si riferisse al permesso breve, per il quale io ho premesso che non so come si possa configurare in caso di servizio su due scuole nello stesso giorno. Il mio dubbio era: faccio 3 ore in una e 2 nell'altra; posso avere un permesso breve di due ore tutto in una scuola, considerando il servizio giornaliero come unicum, o posso avere un'ora in una scuola e una nell'altra?

Quanto al permesso giornaliero, è chiaro che non vai al lavoro in nessuna scuola. Parlavo della domanda ad una sola perché, in caso di COE, credo che sia sufficiente presentare la richiesta formale alla scuola di titolarità e comunicare in via informale alla scuola di completamento. Mi sembrerebbe strano dover presentare la domanda di permesso ai due DS.
D'altra parte, in caso di malattia che si fa? Si mandano due certificati? Lo chiedo perché non ho mai avuto una COE.
Tornare in alto Andare in basso
Carmen80



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 03.11.10

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Ven Mag 09, 2014 9:10 pm

fradacla ha scritto:
Carmen80 ha scritto:
fradacla ha scritto:
Carmen, che cosa c'è di incomprensibile in questa frase? :-))
fradacla ha scritto:
Il permesso retribuito per motivi personali non si fraziona: o chiedi un giorno o niente.

Il dubbio mi è sorto nell'indicazione data da giobbe ad Achille, ossia di chiedere il permesso solo ad 1 delle due scuole, nel giorno in cui lavora su entrambe. E' giusto, mi chiedo, chiedere il permesso familiare solo ad una delle scuole? E' il concetto di 'giorno di permesso' che mi lascia perplessa: se prendo 'un giorno', io lo interpreto come 'quel giorno non mi devo presentare in nessuna delle due scuole'. Sbaglio ad interpretare?

Credo che Giobbe si riferisse al permesso breve, per il quale io ho premesso che non so come si possa configurare in caso di servizio su due scuole nello stesso giorno. Il mio dubbio era: faccio 3 ore in una e 2 nell'altra; posso avere un permesso breve di due ore tutto in una scuola, considerando il servizio giornaliero come unicum, o posso avere un'ora in una scuola e una nell'altra?

Quanto al permesso giornaliero, è chiaro che non vai al lavoro in nessuna scuola. Parlavo della domanda ad una sola perché, in caso di COE, credo che sia sufficiente presentare la richiesta formale alla scuola di titolarità e comunicare in via informale alla scuola di completamento. Mi sembrerebbe strano dover presentare la domanda di permesso ai due DS.
D'altra parte, in caso di malattia che si fa? Si mandano due certificati? Lo chiedo perché non ho mai avuto una COE.

In caso di malattia, almeno in queste due scuole, devo produrre due certificati medici (o meglio, fare una duplice copia del medesimo certificato) e compilare l'apposito modulo (1 per scuola), nel quale chiedere di potermi assentare dal giorno...al giorno...per motivi di malattia, allegando certificato .... e di essere reperibile all'indirizzo di residenza. Ecco perché anche a me sembrava ovvio fare l'inoltro, per il giorno di permesso, ad entrambi i Ds.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Ven Mag 09, 2014 10:32 pm

La mia risposta riguardava la richiesta di permesso breve o orario da parte di Achille. In tale ipotesi confermo quello che ho detto.
Circa la richiesta di permesso giornaliero quando si è in servizio su du scuole il docente è tenuto a comunicare telefonicamente alle due scuole la propria assenza per esigenze di servizio, presentando successivamente formale domanda cartacea ad una sola delle due scuole, generalmente a quella che gestisce la parte amministrativa del docente.
In caso di malattia si comunica l'assenza come sopra, senza alcuna obbligo di allegare il certificato medico giacché lo stesso viene inviato telematicamente all'Inps dal proprio medico (le scuole lo rilevano dal sito Inps).
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 18253
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Ven Mag 09, 2014 11:02 pm

Carmen80 ha scritto:

In caso di malattia, almeno in queste due scuole, devo produrre due certificati medici (o meglio, fare una duplice copia del medesimo certificato) e compilare l'apposito modulo (1 per scuola), nel quale chiedere di potermi assentare dal giorno...al giorno...per motivi di malattia, allegando certificato .... e di essere reperibile all'indirizzo di residenza. Ecco perché anche a me sembrava ovvio fare l'inoltro, per il giorno di permesso, ad entrambi i Ds.

Ero convinta che fosse la scuola di titolarità a trasmettere all'altra la documentazione.
Avevo anche trovato una circolare di una scuola che, a proposito delle assenze, dice che i docenti in servizio su due scuole devono avvertirle entrambe e consegnare la certificazione a quella di titolarità.
http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=96&ved=0CEwQFjAFOFo&url=http%3A%2F%2F
www.istitutocatullo.it%2Fimages%2Fstories%2Fdoc%2Fvademecum%2520docenti.pdf&ei=
WEBtU7L7Acqw0QWTjoCgAg&usg=AFQjCNGc8sZZ5gm9gDpCcUU5V60ENh00Jw&sig2=CG249Rru9ICkx0y5vjQV6w&bvm=bv.66330100,d.d2k&cad=rja

Boh! :-)


Ultima modifica di fradacla il Dom Ott 15, 2017 1:43 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Sab Mag 10, 2014 9:35 am

fradacla ha scritto:

Ero convinta che fosse la scuola di titolarità a trasmettere all'altra la documentazione.
Avevo anche trovato una circolare di una scuola che, a proposito delle assenze, dice che i docenti in servizio su due scuole devono avvertirle entrambe e consegnare la certificazione a quella di titolarità.
E' così. Le due scuole vanno entrambe avvisate per esigenze di servizio. La domanda formale cartacea va consegnata alla scuola di titolarità o alla scuola con maggior numero di ore o alla scuola che tratta la posizione amministrativa del supplente. Sarà questa scuola ad informare l'altra.
Il certificato medico NON deve essere presentato a nessuna delle due scuole perchè le stesse lo devono rilevare dal sito Inps (dove il medico trasmette il certificato).
Tornare in alto Andare in basso
Carmen80



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 03.11.10

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Sab Mag 10, 2014 10:57 am

Grazie per i chiarimenti.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 18938
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Sab Mag 10, 2014 5:59 pm

fradacla ha scritto:
Carmen80 ha scritto:

In caso di malattia, almeno in queste due scuole, devo produrre due certificati medici (o meglio, fare una duplice copia del medesimo certificato) e compilare l'apposito modulo (1 per scuola), nel quale chiedere di potermi assentare dal giorno...al giorno...per motivi di malattia, allegando certificato .... e di essere reperibile all'indirizzo di residenza. Ecco perché anche a me sembrava ovvio fare l'inoltro, per il giorno di permesso, ad entrambi i Ds.

Ero convinta che fosse la scuola di titolarità a trasmettere all'altra la documentazione.
Avevo anche trovato una circolare di una scuola che, a proposito delle assenze, dice che i docenti in servizio su due scuole devono avvertirle entrambe e consegnare la certificazione a quella di titolarità.

Boh! :-)
La tua convinzione è corretta Fradacla, richiesta alle due scuole e certificazione solo a quella di titolarità o a quella principale in caso di utilizzazione. La richiesta che fanno a Carmen del doppio certificato non è regolare, nel senso che non è previsto da nessuna normativa....a parte il fatto che, come dice Giobbe, il certificato di malattia il medico lo invia online ed è la scuola che è tenuta a scaricarlo, non è il docente a doverlo consegnare cartaceo alla scuola!
Tornare in alto Andare in basso
Carmen80



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 03.11.10

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Sab Mag 10, 2014 9:13 pm

giovanna onnis ha scritto:
fradacla ha scritto:
Carmen80 ha scritto:

In caso di malattia, almeno in queste due scuole, devo produrre due certificati medici (o meglio, fare una duplice copia del medesimo certificato) e compilare l'apposito modulo (1 per scuola), nel quale chiedere di potermi assentare dal giorno...al giorno...per motivi di malattia, allegando certificato .... e di essere reperibile all'indirizzo di residenza. Ecco perché anche a me sembrava ovvio fare l'inoltro, per il giorno di permesso, ad entrambi i Ds.

Ero convinta che fosse la scuola di titolarità a trasmettere all'altra la documentazione.
Avevo anche trovato una circolare di una scuola che, a proposito delle assenze, dice che i docenti in servizio su due scuole devono avvertirle entrambe e consegnare la certificazione a quella di titolarità.

Boh! :-)
La tua convinzione è corretta Fradacla, richiesta alle due scuole e certificazione solo a quella di titolarità o a quella principale in caso di utilizzazione. La richiesta che fanno a Carmen  del doppio certificato non è regolare, nel senso che non è previsto da nessuna normativa....a parte il fatto che, come dice Giobbe, il certificato di malattia il medico lo invia online ed è la scuola che è tenuta a scaricarlo, non è il docente a doverlo consegnare cartaceo alla scuola!

Avevo fatto notare anche io questa cosa, in segreteria. Tuttavia la segretaria mi ha fatto notare che la mia copia cartacea del certificato era doppia: una copia per il lavoratore e una per il datore di lavoro. Io non ho insistito..
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Sab Mag 10, 2014 9:28 pm

Carmen80 ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:
fradacla ha scritto:
Carmen80 ha scritto:

In caso di malattia, almeno in queste due scuole, devo produrre due certificati medici (o meglio, fare una duplice copia del medesimo certificato) e compilare l'apposito modulo (1 per scuola), nel quale chiedere di potermi assentare dal giorno...al giorno...per motivi di malattia, allegando certificato .... e di essere reperibile all'indirizzo di residenza. Ecco perché anche a me sembrava ovvio fare l'inoltro, per il giorno di permesso, ad entrambi i Ds.

Ero convinta che fosse la scuola di titolarità a trasmettere all'altra la documentazione.
Avevo anche trovato una circolare di una scuola che, a proposito delle assenze, dice che i docenti in servizio su due scuole devono avvertirle entrambe e consegnare la certificazione a quella di titolarità.

Boh! :-)
La tua convinzione è corretta Fradacla, richiesta alle due scuole e certificazione solo a quella di titolarità o a quella principale in caso di utilizzazione. La richiesta che fanno a Carmen  del doppio certificato non è regolare, nel senso che non è previsto da nessuna normativa....a parte il fatto che, come dice Giobbe, il certificato di malattia il medico lo invia online ed è la scuola che è tenuta a scaricarlo, non è il docente a doverlo consegnare cartaceo alla scuola!

Avevo fatto notare anche io questa cosa, in segreteria. Tuttavia la segretaria mi ha fatto notare che la mia copia cartacea del certificato era doppia: una copia per il lavoratore e una per il datore di lavoro. Io non ho insistito..
E' vero. Questo modello è rimasto tale anche DOPO la trasmissione telematica simultanea del certificato medico all'Inps, da cui le scuole lo ricavano. Da qui la successiva non necessità di consegnare il certificato medico a scuola.
La tua segretaria o non è informata o è pigra.......
Tornare in alto Andare in basso
margherita.casandra1



Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 30.04.12

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Dom Ott 15, 2017 12:06 pm

salve a tutti,
scusate ma se ho capito bene, se sono su due scuole e chiedo un giorno di permesso retribuito per motivi familiari devo presentare domanda solo alla scuola di titolarità? è corretto?
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 18253
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Dom Ott 15, 2017 1:45 pm

Sì, ma avvertire entrambe le scuole.
Tornare in alto Andare in basso
pasqui74



Messaggi : 231
Data d'iscrizione : 27.05.14

MessaggioTitolo: Re: Permesso retribuito per motivi familiari   Dom Ott 15, 2017 2:03 pm

Se si è fortunati è la segreteria della scuola che gestisce la parte amministrativa a comunicare all'altra, ho avuto questa fortuna 2 anni fa. L'anno passato la segreteria titolare non voleva questo onere ma la segreteria della altra scuola non voleva le comunicazioni da me e dopo un po di tira e molla tra gli uffici si è sistemato tutto. Tre anni fa due scuole in attrito tra di loro mi hanno fatto impazzire.  Questo anno chissà?
Tornare in alto Andare in basso
 
Permesso retribuito per motivi familiari
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» malattia per l'estero?
» "Se Dio non esiste, allora tutto è permesso" - Ivan Karamazov
» mille motivi per volere un figlio?
» permesso per accedere ai manuali e estetista
» permesso per manuali

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Ferie, assenze, permessi, stipendi, cedolini, disoccupazione-
Andare verso: