Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Domande urgenti per professori

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
filip123



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 05.06.14

MessaggioOggetto: Domande urgenti per professori   Gio Giu 05, 2014 1:42 pm

Salve, sono uno studente di primo superiore e tutto l'anno ho scritto con la penna cancellabile ma nessun professore mi ha mai dato problemi. Oggi invece la prof di Francese mi ha detto che mi annullerà il compito perché ho scritto con la penna cancellabile, dopo che tutto l'anno ho scritto con la penna cancellabile nelle sue verifiche. Uso queste penne da anni e nessun professore mi ha mai detto niente, adesso non so che fare, se me lo annulla e mi mette 2 mi ritrovo l'insufficienza a francese (adesso ho 7).
La seconda domanda che volevo porvi è questa: a Latino ho preso 4.5 e 6.5 al primo quadrimestre e 6.5 e 5.5 al secondo. La media del primo quadrimestre è 5, quella del secondo quadrimestre è quasi 6, ma il professore dice che mi vuole mettere 5 perché lui calcola anche il primo quadrimestre, mentre la nostra coordinatrice ha detto che nessuno calcola il primo quadrimestre e se un alunno migliora al secondo quadrimestre rispetto al secondo non gli danno l'insufficienza. Voi cosa ne pensate ? Latino sarebbe l'unica materia che non ho la sufficienza piena, nelle altre materie vado bene.
L'ultima domanda che volevo farvi è: al primo quadrimestre a Spagnolo ho avuto la media del 5 e ho dovuto fare i corsi di recupero e alla verifica di recupero, fatta a Marzo, ho preso 5. (compito sulle cose del primo quadrimestre) ma la professoressa mi ha messo il 5 al secondo quadrimestre. Ma perché ?Sono cose del primo quadrimestre, e al secondo quadrimestre ho 6.5 e 6, è giusta questa cosa ?
Grazie in anticipo delle risposte e buon pomeriggio a tutti
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Gio Giu 05, 2014 2:49 pm

Ogni professore ha le proprie convinzioni in fatto di voti e nessuno può imporgli di cambiarle, tuttavia gli si possono fare delle osservazioni e tentare di convincerlo.
Come prima cosa però dovresti avere tu stesso le idee chiare e convinzioni profonde.

Il primo quadrimestre è propedeutico al secondo o è scorrelato ? Va giudicato separatamente o basta vedere se nel secondo si è sufficienti, per presumere che lo si è diventati anche nel primo ?

Se il primo quadrimestre è propedeutico al secondo, allora tu hai dimostrato di aver colmato la lacuna di latino, e puoi farlo notare al prof, chiedendogli (educatamente mi raccomando) di tenerne conto.
Per contro, con questa visione delle cose, in spagnolo il 5 non lo puoi considerare come "roba del primo quadrimestre" ma devi ritenerlo parte del programma; nel secondo quadrimestre hai dimostrato di non sapere quelle cose e quindi ti sei preso il brutto voto, che ovviemente viene contabilizzato nel periodo.

Se invece ritieni che primo e secondo quadrimestre non debbano mescolarsi, allora devono fare media; un 5 del primo deve essere compensato da un 7 del secondo.

I tuoi prof ti stanno spronando a dare il meglio di te ed a non accontentarti di un 6 stiracchiato; segui i loro consigli che ne avrai solo del bene; sono convinto che se la situazione è veramente come la dipingi, in qualche modo ti "grazieranno"; solo non fare la stupidata di approfittartene nei prossimi anni.

In bocca al lupo.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6182
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Gio Giu 05, 2014 2:51 pm

filip123 ha scritto:
Latino sarebbe l'unica materia che non ho la sufficienza piena, nelle altre materie vado bene.

Anche in italiano scritto? : - )
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 577
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Gio Giu 05, 2014 9:19 pm

Il secondo quadrimestre non deve fare media con il primo, è vero che ci sono colleghi che fanno media con il primo, ma è sbagliato e non poco a mio avviso, perchè non fa media, punto.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6182
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Gio Giu 05, 2014 9:43 pm

C'è una legge in proposito? Non mi risulta!

La normativa prevede che il giudizio finale tenga conto dei risultati di tutto l'anno. Quindi, perché mai sostenere che sia sbagliato? E' esattamente quello che è previsto!

Che poi si debba "fare media" o meno, è semplicemente una discussione fuorviante, perché secondo la normativa non dovrebbe nemmeno esistere la "media" in sé. La normativa parla della "media dei voti" solo riguardo allo scrutinio già fatto, ossia la media complessiva tra i voti delle diverse materie, che eventualmente serve per attribuire i crediti. Ma non c'è nessuna legge che prescrive in che modo si debba fare la media all'interno di una singola materia, per attribuire il voto finale in quella.

E' inutile chiedersi se il primo quadrimestre "fa media con il primo", visto a rigore di legge non è affatto obbligatorio "fare media" nemmeno tra i voti del secondo quadrimestre da solo.

Il voto finale non è affatto una media, ma è un voto complessivo al quale concorrono diversi fattori, tra cui gli esiti dei risultati delle singole prove, e in più anche altre considerazioni sull'impegno, sulla progressione nel tempo (miglioramento o peggioramento), sulla partecipazione didattica, eccetera, che deve riguardare l'andamento di tutto l'anno. Non è affatto previsto che il giudizio finale debba essere basato solo sul secondo quadrimestre... anzi, semmai è il contrario, DEVE tenere conto di tutto l'anno! Altrimenti il primo quadrimestre che lo si fa a fare?

Sarà pure sbagliato fare una media rigida, ma appunto, sarebbe sbagliato COMUNQUE, anche se si facesse solo per il secondo quadrimestre!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6182
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Gio Giu 05, 2014 10:01 pm

Ah, aggiungo: per quanto riguarda la verifica di recupero delle insufficienze del primo quadrimestre (che non è un compito in classe come gli altri ma è un atto formale di legge che deve essere riportato in tutt'altro modo), che io sappia NON E' lecito usarla come normale voto di una verifica del secondo quadrimestre e inserirla nella famigerata "media" con gli altri.

Ma questo non vuol dire che non valga nulla "perché tanto è roba vecchia", anzi è giustissimo tenerne conto nella valutazione complessiva finale!

Altrimenti, perché mai la normativa dovrebbe imporci di perdere un'immane quantità di tempo con le pause didattiche, i corsi di recupero invernali, la preparazione e la correzione della verifica, e il resoconto di comunicazione alle famiglie se è stata superata o no... se poi non dovesse valere nulla?

Certo non deve "fare media", ma come si è detto prima, nemmeno gli altri voti "fanno media": semplicemente, concorre tutto alla formazione del giudizio finale!

Altrimenti, ripeto, a cosa servirebbe il primo quadrimestre? Basterebbe fare solo il secondo, no?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Gio Giu 05, 2014 10:19 pm

Scuola70 ha scritto:
Il secondo quadrimestre non deve fare media con il primo, è vero che ci sono colleghi che fanno media con il primo, ma è sbagliato e non poco a mio avviso, perchè non fa media, punto.

La valutazione di giugno è sull'intero anno scolastico, non sulla seconda metà.
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Gio Giu 05, 2014 10:21 pm

filip123 ha scritto:
Salve, sono uno studente di primo superiore e tutto l'anno ho scritto con la penna cancellabile ma nessun professore mi ha mai dato problemi. Oggi invece la prof di Francese mi ha detto che mi annullerà il compito perché ho scritto con la penna cancellabile, dopo che tutto l'anno ho scritto con la penna cancellabile nelle sue verifiche. Uso queste penne da anni e nessun professore mi ha mai detto niente, adesso non so che fare, se me lo annulla e mi mette 2 mi ritrovo l'insufficienza a francese (adesso ho 7).
La seconda domanda che volevo porvi è questa: a Latino ho preso 4.5 e 6.5 al primo quadrimestre e 6.5 e 5.5 al secondo. La media del primo quadrimestre è 5, quella del secondo quadrimestre è quasi 6, ma il professore dice che mi vuole mettere 5 perché lui calcola anche il primo quadrimestre, mentre la nostra coordinatrice ha detto che nessuno calcola il primo quadrimestre e se un alunno migliora al secondo quadrimestre rispetto al secondo non gli danno l'insufficienza. Voi cosa ne pensate ? Latino sarebbe l'unica materia che non ho la sufficienza piena, nelle altre materie vado bene.
L'ultima domanda che volevo farvi è: al primo quadrimestre a Spagnolo ho avuto la media del 5 e ho dovuto fare i corsi di recupero e alla verifica di recupero, fatta a Marzo, ho preso 5. (compito sulle cose del primo quadrimestre) ma la professoressa mi ha messo il 5 al secondo quadrimestre. Ma perché ?Sono cose del primo quadrimestre, e al secondo quadrimestre ho 6.5 e 6, è giusta questa cosa ?
Grazie in anticipo delle risposte e buon pomeriggio a tutti


Scusa, ma se lo scrutinio è finale è ovvio che debba tener conto di ciò che hai fatto durante tutto l' anno! Non si fa la media matematica, ma si tiene conto di tante componenti, come partecipazione,frequenza scolastica assidua, impegno ecc.............
Circa la penna cancellabile.................non si usa e questo si dovrebbe sapere!!!
In bocca al lupo e fai tesoro degli errori!
Tornare in alto Andare in basso
filip123



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 05.06.14

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Gio Giu 05, 2014 10:35 pm

Grazie a tutti delle risposte e voglio precisare che non stavo "protestando" vista la risposta di alcuni utenti che sembrano essersela presa, erano semplici curiosità perché io mi sono sempre impegnato e in classe sono sempre attento e l'unico problema che avrò mai causato e aver parlato durante l'ora, niente note o roba simile. Per quanto riguarda la penna cancellabile, la usavo dalle medie e nessuno mi ha mai detto niente, e neanche la prof di Francese, visto che ho usato questa penna da Settembre proprio adesso se la prende che la uso ? Non poteva dirmelo prima ?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Ven Giu 06, 2014 1:07 am

filip123 ha scritto:
Grazie a tutti delle risposte e voglio precisare che non stavo "protestando" vista la risposta di alcuni utenti che sembrano essersela presa, erano semplici curiosità perché io mi sono sempre impegnato e in classe sono sempre attento e l'unico problema che avrò mai causato e aver parlato durante l'ora, niente note o roba simile. Per quanto riguarda la penna cancellabile, la usavo dalle medie e nessuno mi ha mai detto niente, e neanche la prof di Francese, visto che ho usato questa penna da Settembre proprio adesso se la prende che la uso ? Non poteva dirmelo prima ?
La mia generazione (47 anni) è cresciuta con la penna stilografica, preferita dagli stessi insegnanti alla classica biro, proprio perchè cancellabile.
Ora dovrebbe essere diverso ? Sulla base di cosa ?
Si va a scuola per imparare o per scrivere con la penna autorizzata ?

Se l'insegnante ti ha fatto un cazziatone e ti ha fatto minacce che poi non attuerà allora OK, impara la lezione; se invece ti mette un 2 perchè hai usato quella penna allora chiedigli se lui/lei ha mai usato la stilo e se era cancellabile.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6182
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Ven Giu 06, 2014 1:41 am

scusate il parziale OT, ma l'osservazione mi ha incuriosito....


La stilografica era cancellabile? Ma quando mai?????

Io non l'ho mai usata (se non per un brevissimo periodo di vezzo romantico, per scelta, intorno ai 18 anni), ma per quel poco che la conosco, non mi risulta affatto che sia cancellabile. Anzi, si rischia di fare pasticci molto più estremi e vistosi che con la biro!

E soprattutto, quando mai "la nostra generazione è cresciuta con la stilografica"?

Se hai 47 anni presumo che tu sia del 1966 o 1967... io sono del 1970 e giuro di non averne mai vista nemmeno una in tutta la mia storia scolastica, tanto meno alle elementari! Io mi limitavo a sapere che esistesse, magari ne avrò vista qualcuna in casa (o più probabilmente a casa dei nonni), ma non ho mai visto nessuno usarla di routine, e tanto meno a scuola. Anzi, era molto più probabile che venissero conservate gelosamente dagli adulti, e che ai bambini non gliele facessero nemmeno toccare, per paura che rompessero il pennino o che versassero l'inchiostro fuori! Da bambina ero convintissima che già fosse allora un pezzo di antiquariato che nessuno usava più da decenni, tipo il treno a vapore o la lavatrice a manovella!


Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Ven Giu 06, 2014 7:59 am

uh no...anche io son vostra coetanea e di stilografiche ne ho distrutte a paccate... ricordo con orrore i fiumi di inchiostro... non eran prodotti di lusso, percarità, plastichette colorate, bei pennini, cartucce esplosive...
ma anche io casco dal pero per la sua definizione di "cancellabile" ...immagino forse con lametta a grattare? non molto pratico comunque...
le verifiche son documenti ufficiali, così come i voti dei docenti sui registri non possono esser scritti a matita perchè documenti ufficiali e quindi non modificabili...così l'inchiostro sulle verifiche deve essere non modificabile (nessuno di noi accetterebbe mai una verifica a matita, nessun alunno normodotato consegnerebbe mai una verifica a matita!) e vado oltre...io continuo anche a stressare i miei alunni ricordando loro che anche scolorina e bianchetto sono illegali.
se sbagli tiri una riga e riscrivi di fianco...l'errore corretto da chi sta facendo il lavoro è sacrosanto, comprensibile, leggibile e...legale!
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6182
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Ven Giu 06, 2014 8:04 am

Ma comunque, mi meraviglio che un ragazzo sia potuto arrivare alle superiori senza che nessuno gliel'abbia fatto notare prima. Mia figlia in quarta elementare già non la usa più da un pezzo!

Nel caso specifico, se il ragazzo sostiene di averla sempre usata per tutto l'anno, e che l'insegnante si è svegliato solo adesso contestandogli l'ultimissimo compito, boh... non potrebbe essere che nei compiti precedenti non ci aveva fatto caso perché comunque le cancellature non c'erano, mentre in questo erano talmente vistose che se n'è dovuto accorgere per forza?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Ven Giu 06, 2014 11:02 am

Ragazze state scherzando ? E il "cancellino" a che serviva ? Quel "coso" che sembrava una penna con due punte, da un lato il tappo bianco ed una punta semidura e cicciotta che cancellava (solo la stilo), dall'altro un tappo blu che celava una punta blu simile al "tratto pen" che riusciva a riscrivere dove la parte cancellante era passata.

Io non usavo la stilo solo perchè bisognava orientarla correttamente per scrivere bene, ma forse nella mia classe ero l'unico (ed ero anche quello che scriveva peggio).

Comunque: "internet canta"

http://www.ardigosnc.com/b2b/product_info.php?products_id=645
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Ven Giu 06, 2014 11:08 am

...ma cancellava solo il trattopen dell'altro capo della penna no?!!!!
e ci riscrivevi sopra e sbavava tutto comunque...
mai visto nessuno usar quel coso con l'inchiostro da stilografica...
e ci ho messo 35 anni a scoprirlo...andiam bene... ahhahahahahah
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Ven Giu 06, 2014 11:09 am

Quella dei documenti ufficiali è vera, ma santo cielo, siamo a scuola non in un concorso pubblico; a volte discutiamo se ad un caprone possa essere dato un 3, se ci si debba limitare ad un 5 o se debba essere dato un rinforzo positivo (8) e poi diamo 3 o 2 perchè è stata usata la penna cancellabile ?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Ven Giu 06, 2014 11:13 am

tellina ha scritto:
...ma cancellava solo il trattopen dell'altro capo della penna no?!!!!
e ci riscrivevi sopra e sbavava tutto comunque...
mai visto nessuno usar quel coso con l'inchiostro da stilografica...
e ci ho messo 35 anni a scoprirlo...andiam bene... ahhahahahahah
Se clicco sul link non mi apre la foto che dovrebbe apparire sotto il prezzo di € 0.56.
Cliccando però sul riquadro la foto appare: il lato bianco cancella solo la stilo, non la biro e non il pennarello blu; il pennarello blu scrive (quasi) bene sopra la cancellatura.
La cancellatura è comunque riconoscibile (la sua presenza) perchè il colore è leggermente diverso, più chiaro del resto del testo.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Ven Giu 06, 2014 11:20 am

verissimo avido il discorso sui documenti ufficiali in una scuola che ormai, sigh, di ufficiale ha ben poco...
ma siccome a me fan rogne se non scrivo a penna il registro...
se in un eventuale ricorso son loro stessi i primi a pretendere, giustamente, dei voti a penna sul mio registro...
se in un qualsiasi concorso pubblico che chissà prima o poi magari saran tenuti a partecipare quella penna non si può usare...bene, che si inizi a dir loro: attenzione non si può sempre usare!

ot grosso come una casa: mi spiegate perchè, almeno che io sappia, una volta le matite copiative quindi non cancellabili, in italia erano illegali (ora non so)...mentre le penne, cancellabili, non lo sono mai state?
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Ven Giu 06, 2014 11:30 am

tellina ha scritto:
ot grosso come una casa: mi spiegate perchè, almeno che io sappia, una volta  le matite copiative quindi non cancellabili, in italia erano  illegali (ora non so)...mentre le penne, cancellabili, non lo sono mai state?
Non so cosa siano le matite copiative, ma rilancio: perchè ai concorsi solo penne nere ?
Una maestra supplente della mia, 40 anni fa mi disse che si doveva usare il nero per questione di rispetto; io pensai a quanto ero fortunato nel non avere lei come maestra e che se fosse stata capace di leggere nella mente avrebbe avuto ben altre preoccupazioni che non il colore di una penna; mi morsi la lingua.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6182
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Ven Giu 06, 2014 11:31 am

avidodinformazioni ha scritto:
Ragazze state scherzando ? E il "cancellino" a che serviva ? Quel "coso" che sembrava una penna con due punte, da un lato il tappo bianco ed una punta semidura e cicciotta che cancellava (solo la stilo), dall'altro un tappo blu che celava una punta blu simile al "tratto pen" che riusciva a riscrivere dove la parte cancellante era passata.

Mai visto, apprendo ADESSO della sua esistenza.

Ma appunto, non ho alcuna memoria che negli anni settanta, dalle mie parti, si usasse la stilografica in classe.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Ven Giu 06, 2014 11:33 am

hahahhahaha vero...solo penne nere...
mmmmhhhummmble...correggono loro con altri colori? quindi per pura comodità?

no no paniscus...quel coso lo usavamo anche noi alle elementari...(costicchiava però...all'epoca penso di non averne mai avuto uno mio, usavo quello dei compagni, accattona fin da piccina argh).
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6182
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Ven Giu 06, 2014 11:35 am

avidodinformazioni ha scritto:
tellina ha scritto:
ot grosso come una casa: mi spiegate perchè, almeno che io sappia, una volta  le matite copiative quindi non cancellabili, in italia erano  illegali (ora non so)...mentre le penne, cancellabili, non lo sono mai state?
Non so cosa siano le matite copiative,

Sono quelle che si usano per la scheda elettorale.

Ma chi l'ha detto che fossero ILLEGALI?
E in quale contesto?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Ven Giu 06, 2014 11:36 am

Santo Google mi ha spiegato cos'è la matita copiativa ...... ed ho trovato questo:

http://www.polisblog.it/post/58539/elezioni-2013-arriva-il-generatore-di-istruzioni-per-non-far-cancellare-il-voto-al-m5s

Da chi crede che in America impiantino a tutti i chip sotto pelle non c'è da aspettarsi altro.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6182
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Ven Giu 06, 2014 11:39 am

Sulla storia della penna nera: la "questione di rispetto" mi sembra una bufala assoluta, ma so per certo che adesso, nelle firme di certi documenti ufficiali (non parlo di compiti d'esame o di interi testi di una certa lunghezza, parlo solo di FIRME su moduli prestampati) sta cominciando a diffondersi la tendenza contraria, ovvero di preferire le firme in blu perché almeno si ha maggior facilità di accertarsi che sia veramente una firma fatta di pugno, e che non sia una fotocopia :- )
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4611
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Domande urgenti per professori   Ven Giu 06, 2014 11:48 am

Confermo Paniscus: ho lavorato 14 anni in azienda e i documenti ufficiali erano SEMPRE e ASSOLUTAMENTE firmati in blu per distinguere l'originale dalla fotocopia.
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Domande urgenti per professori
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Presentazione dei Professori e degli alunni.
» Domande di Logica e Paradossi
» 10 Domande per Atei (e non)
» Domande scomode per credenti
» Ti poni troppe domande, rilassati!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: