Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 stage estivo studente con obiettivi minimi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
anna.leone18



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 05.06.14

MessaggioOggetto: stage estivo studente con obiettivi minimi   Gio Giu 05, 2014 7:12 pm

Salve, volevo porre una questione.
Lo studente che seguo con obiettivi minimi, di terza superiore, desidera fare lo stage estivo, di cui la scuola si fa carico stipulando delle convenzioni con le strutture o gli enti ospitanti. Gli studenti della scuola che lo desiderano faranno questo stage nel periodo estivo (non al posto di quello invernale delle classi quarte, ma in più) e saranno impegnati per quattro settimane, per almeno sei ore al giorno, per cinque giorni a settimana, ma anche con una certa flessibilità secondo gli orari e le indicazioni dell'ente ospitante.
Per lo studente che seguo si ipotizza un impegno inferiore, di giorni ore e settimane, che possa permettergli una formazione "in campo" e che sia un'esperienza che gli permetta di iniziare a capire com'è il mondo del lavoro e in particolare il campo professionale che sarà lo sbocco più logico dei suoi studi; senza parlare di quanto possa essere importante per la sua crescita personale questo stage.
Immagino che la partecipazione a questo stage, proposto agli studenti di terza e quarta dell'istituto, sia un diritto per questo ragazzo. Solo che questo studente ha bisogno di un "sostegno", cioè di un facilitatore  che lo supporti in questa esperienza di formazione "lavorativa".
Sto cercando di fare in modo che inizi lo stage già nel mese di giugno e  mi sono resa disponibile a seguirlo secondo le necessità soprattutto iniziali, almeno per una parte dello stage.
Leggo, anche su "Orizzonte Scuola", che il nostro obbligo lavorativo al termine delle lezioni non è da svolgersi con gli studenti, anche se a me  sembra che questo non sia un caso che rientri in quelli annoverati nella guida di "O.S.". Forse andrebbe pagata a parte questa mia "prestazione", ma la scuola non ha soldi e la proposta "indecente", a mio parere, è dare un pacchetto di ore a giugno - luglio di tutor (cioè io) e toglierle al ragazzo, di sostegno (sempre io), a settembre.
Questo significa che sto a casa in quelle ore che avrei "già dato" nel mese di settembre e che lo studente non le avrà? Intendo, nel momento iniziale dell'anno scolastico, quando si riprendono in mano un po' le fila dei "discorsi" precedenti, si verificano le conoscenze pregresse, si lanciano le basi per gli apprendimenti del nuovo anno?
Oppure io andrò comunque a scuola a "coprire" altri studenti che in quel periodo non hanno ancora avuto una copertura di sostegno, mentre lo studente che seguo non avrà sostegno finché non si va a "pari" nel bilancio orario?

COME SI PUO' GARANTIRE IL DIRITTO DEL LAVORATORE E ANCHE IL DIRITTO DELLO STUDENTE, SOPRATTUTTO SENZA FONDI?
GRAZIE AnnaR
Tornare in alto Andare in basso
 
stage estivo studente con obiettivi minimi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» ho appena finito il tirocinio al centro affidi...
» I veri obiettivi del Governo Renzi
» Domanda su valore minimo beta ...
» Requisiti minimi per l'ammissione lingue pag.4 modello A2
» Alunna che non raggiunge gli obiettivi del differenziato

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: