Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» "Le bambine si tappino le orecchie !"
Oggi a 12:53 am Da rita

» Obbligo recupero ore
Oggi a 12:23 am Da iaiataf

» Equiparazione dottorato di ricerca e abilitazione
Ieri a 11:57 pm Da Ciope1981

» Congedo pare tale e malattia
Ieri a 11:55 pm Da Giorgia11

» detrazioni figli a carico
Ieri a 11:33 pm Da CUBA71

» Gestione della rabbia
Ieri a 11:21 pm Da Masaniello

» Urgente congedo
Ieri a 11:07 pm Da Mlc

» Gestione della rabbia
Ieri a 11:02 pm Da alice74

» compiti in classe per DSA chi li prepara?
Ieri a 10:55 pm Da rita

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Bocciature in arrivo (forse) e dilemma terribile

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
vale0506



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.09.11

MessaggioOggetto: Bocciature in arrivo (forse) e dilemma terribile   Lun Giu 09, 2014 7:20 am

Scusate se mi rivolgo a voi, ma ho bisogno di un unltimo input prima degli scrutini di questo pomeriggio nella classe che coordino:

Prima media, 4 insufficienze gravi, all'ultimo scrutinio si decide che tutti e 4 sono da fermare, senza dubbio alcuno.

Però:

Arriva il preside due giorni dopo e dice che 2 di loro, già ripetenti, vanno portati avanti (ovviamente i due ripetenti sono i più gravi)

2 giorni dopo, dato che abbiamo parlato con le famiglie, telefonata (aggressiva, offensiva, supponente) dal medico psicoterapeuta di uno dei restanti due (quattro 5 e un 4): il ragazzo è in cura da loro, dopo mia segnalazione la famiglia lo ha portato in questo centro privato che rilascia certificazioni come la mortadella il salumiere, il ragazzo secondo loro è dislessico ma il suo problema fondamentale è la profonda insicurezza e scarsissima autostima, devono lavorare su quello, se noi lo bocciamo si vanifica tutto il duro percorso fin qui svolto. Preciso che la certificazione è arrivata in marzo, come coordinatrice avevo predisposto un piano BES da novembre ma qualche capra di insegnante se ne è sempre fregato e solo a marzo ha incominciato a diversificare le verifiche (ancora insufficienti). Non l'ho detto direttamente al medico, chiaro, ma questi lo ha supposto con molta boria, forse perché ha già qualche esperienza pregressa sulla fallacia di certe programmazioni BES.
Il medico ha fatto capire, fra le righe, che secondo lui c'è materia per un ricorso.

Il consiglio di classe, pietrificato, non ha nessuna voglia di giungere a un ricorso, e probabilmente qualche verifica potrebbe essere effettivamente incriminata.
Il preside dice: fregatevene, andate avanti, bocciatelo. Ma non sarà presente al consiglio.

Rimane l'ultimo ragazzo: cinque 5 e un 4. Resta l'unico c-----e che potremmo bocciare senza colpo ferire. Ma a questo punto mi sento male, i suoi risultati sono uguali agli altri tre, perché solo uno deve restare a piedi? Fra l'altro, dietro di lui, una storia familiare devastante (uxoricidio). Un bambino che, a essere fermato, dovrà rifarsi amici e faccia e comunque, debolissimo e con motivazione zero, non sarà mai sufficiente nelle materie scolastiche.

Allora non ho ancora deciso cosa fare. Se avessimo potuto respingere i 2 bocciati sarei stata tranquilla  respingerli tutti e 4. Ma alle condizioni del Preside, con in più la minaccia di ricorso da parte del medico aggressivo e offensivo (ma probabilmente corretto), mi sento di salvare tutta la baracca e creare così una seconda disastrata.

Mi sento come Amleto e l'anno prossimo rinuncio al coordinamento.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Bocciature in arrivo (forse) e dilemma terribile   Lun Giu 09, 2014 7:57 am


Non rinunciare al coordinamento il prossimo anno.

Stai facendo un buon lavoro per i ragazzi e c'è bisogno di qualcuno che almeno si faccia qualche domanda per loro.

Detto questo:
mi sembra di capire che nessuno farebbe ricorso per l'ultimo ragazzino, ci sono problemi più grossi da affrontare in casa.

Se qualcuno lo facesse, beh, magari che la scuola non abbia predisposto per lui un pdp (pur non essendone obbligata, per carità) forse a qualche giudice parrebbe strano. Nessun dubbio che sia un ragazzino con BES.

Potreste tranquillamente bocciarlo, lo ripeto, nessun ricorso contro la decisione.

Se hai qualche possibilità di trasformare questo risultato fallo. Direi che all'apprendimento ci si penserà dopo.


Bruttissima situazione. In bocca al lupo
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
vale0506



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.09.11

MessaggioOggetto: Re: Bocciature in arrivo (forse) e dilemma terribile   Lun Giu 09, 2014 8:05 am

Grazie Ire, per questa risposta tempestiva. Grazie anche per la considerazione sulla "bruttissima situazione".

Scusa, cosa intendi per "Se hai qualche possibilità di trasformare questo risultato fallo"? Intendi in relazione all'eventuale PDP per il ragazzino con i problemi familiari?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Bocciature in arrivo (forse) e dilemma terribile   Lun Giu 09, 2014 8:24 am

Se ho capito bene per questo ragazzino non c'è pdp?

Il pdp per lui, da settembre, avrebbe dovuto prevedere tutti gli strumenti dispensativi possibili e immaginabili per dargli la possibilità di affrontare l'impegno scolastico nel modo più leggero possibile

(il carico di fatica che questo bimbo ha sulle spalle mi sembra già più che sufficiente)

Adesso, quindi, è abbastanza inutile tutto se non la considerazione che ogni docente deve fare sul non essersi attivato al momento giusto per aiutarlo.

Non aveva bisogno di valutazioni diverse, non aveva bisogno di altro che di un po' di comprensione e accompagnamento per aiutarlo a superare il momento difficile che indubbiamente ha bloccato la possibilità di apprendimento. Apprendimento che non è avvenuto in modo adeguato, naturalmente.

Con il suggerimento di fare il possibile per cambiare il risultato volevo solo dire questo:
moralmente la scuola ha sbagliato (formalmente no, nel senso che non è obbligatorio il pdp per un bes, anzi, dico meglio, non è obbligatorio stante l'attuale legislazione, cogliere il bisogno speciale e attivare la procedura BES, non è obbligatorio nemmeno se c'è la richiesta della famiglia, figuriamoci se come in questo caso non c'è)
Moralmente la scuola ha sbagliato perchè conoscendo la situazione del ragazzo poteva attivarsi.
Ora l'unica cosa è considerare il tutto, considerare che ragazzini pari a lui verranno promossi in virtù della minaccia di ricorso (che anche tu ammetti sarebbe vinto dalla famiglia).
Questo ragazzino non ha nessuno che lo difenda, questo ragazzino probabilmente sarebbe devastato dal dover ricominciare con nuovi compagni il prossimo anno. La speranza che invece permettendogli di rimanere in quella classe trovi un appiglio per tirarsi su e pensare alla scuola il prossimo anno è l'unica cosa che rimane per lui.

Fallo presente ai tuoi colleghi e al ds. Battiti per lui.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Paolo Santaniello



Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Bocciature in arrivo (forse) e dilemma terribile   Lun Giu 09, 2014 7:01 pm

Mi sa che alla prima lettura avevo capito male. Lo scrutinio ancora non c'è stato! Nessuna decisione è stata presa, o non è così?

In ogni caso il preside non può imporre al consiglio di promuovere chi dice lui: il consiglio è sovrano e decide in autonomia, il preside può dare il suo voto e le sue indicazioni, non può decidere da solo.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Bocciature in arrivo (forse) e dilemma terribile   Mar Giu 10, 2014 10:27 am

come è andata?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
vale0506



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.09.11

MessaggioOggetto: Re: Bocciature in arrivo (forse) e dilemma terribile   Mar Giu 10, 2014 1:46 pm

Vi aggiorno.

Ho sottoposto le due possibili bocciature al voto: in media 7 a 3 favorevoli alla bocciatura.
Ho ricordato tutti i cavilli legati al bambino con DSA e la situazione del ragazzino in affido (di cui però non ci sono mai stati contatti con giudici o tutori, alla nostra richiesta la zia affidataria ha cominciato a insultarci - me soprattutto - dicendoci che eravamo RAZZISTI e che avevamo pregiudizi nei confronti del ragazzo, occorreva invece trattarlo da NORMALE).

Alla fine i colleghi hanno tirato in ballo i due in possesso della dispensa per ripetizione già espiata (cioè i due già bocciati): la classe è un castello di carte, se fermiamo questi occorre a maggior ragione fermare anche i grandi, a prescindere dalle indicazioni del DS, perché i voti a confronto parlano chiaro e perché, probabilmente, a fronte di un numero elevato di bocciature si riduce la tentazione al ricorso, le famiglie sentono meno il peso di una "ingiustizia" sui loro figli.

Quindi, quattro respinti.

Come coordinatrice, sento di aver fatto il meglio per la mia classe, perché un consiglio di classe, a mio avviso, non serve a guidare ogni singolo alunno ma "la classe".

Umanamente non mi sento del tutto a posto, ma dietro al fallimento scolastico di questi ragazzi c'è anche un mancato coinvolgimento delle famiglie, le quali sono indifferenti o iperprotettive e a volte negano l'evidenza di avere figli mediocri e svogliati. La comprensione umana passa anche per la scelta (dolorosa) di offrire una seconda opportunità, che è comunque un'opportunità di riscatto: la prova è un alunno, che ha ripetuto la prima media quest'anno, il quale è uscito con la media di 7,6.

Ho anche scritto una lettera in risposta alla bizantina missiva del medico del DSA, il quale ci ricattava dicendo che avremmo steso l'autostima del ragazzo con una bocciatura: ho inteso mettere i miei paletti, indicando i limiti invalicabili della scuola e professando rispetto per il suo lavoro, ma chiarendo che una bocciatura non è da intendersi come un'offesa alla persona.

Ora aspettiamo l'uscita dei quadri e le reazioni delle famiglie.

Vi giuro che ieri sera in quell'aula degli scrutini ho provato le stesse sensazioni di quando ero in sala parto. Con un finale triste, però.
Tornare in alto Andare in basso
disorientata71



Messaggi : 253
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioOggetto: Re: Bocciature in arrivo (forse) e dilemma terribile   Mar Giu 10, 2014 1:51 pm

Sei stata, siete stati, coraggiosi. Coraggiosi nel portare avanti comunque quello che pensavate che fosse giusto. Non sempre è scontato
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Bocciature in arrivo (forse) e dilemma terribile   Mar Giu 10, 2014 6:31 pm

Hai la mia stima, e non dico altro! Ce ne fossero di più, colleghi così!
Tornare in alto Andare in basso
russele



Messaggi : 493
Data d'iscrizione : 06.03.12

MessaggioOggetto: Re: Bocciature in arrivo (forse) e dilemma terribile   Mar Giu 10, 2014 8:47 pm

Condivido. Anche da me quest'anno molti fermati, alcuni dei quali BES in fase di certificazione. Comprendo il tuo stato d'animo perché una bocciatura é sempre un fallimento ma, soprattutto, un'assunzione di responsabilità che non tutti sentono di prendersi. Al medico supponente direi che mai e poi mai mi permetterei di contestare le sue anamnesi ma più che minacciare sarebbe stato meglio chiedere un incontro e sentire anche noi che il ragazzino lo abbiamo in classe e forse un lavoro in sinergia sarebbe meglio di una pontificazione. Fantascienza, lo so.
Per il resto, meno male che esistono cdc che tentano di ridare alla scuola e ai docenti un ruolo, quello educativo a 360°, e che non permettono che né DS né famiglie si sotituiscano a ciò.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Bocciature in arrivo (forse) e dilemma terribile   Mar Giu 10, 2014 9:06 pm

vale0506 ha scritto:
2 giorni dopo, dato che abbiamo parlato con le famiglie, telefonata (aggressiva, offensiva, supponente) dal medico psicoterapeuta di uno dei restanti due (quattro 5 e un 4): il ragazzo è in cura da loro, dopo mia segnalazione la famiglia lo ha portato in questo centro privato che rilascia certificazioni come la mortadella il salumiere, il ragazzo secondo loro è dislessico ma il suo problema fondamentale è la profonda insicurezza e scarsissima autostima, devono lavorare su quello, se noi lo bocciamo si vanifica tutto il duro percorso fin qui svolto. Preciso che la certificazione è arrivata in marzo, come coordinatrice avevo predisposto un piano BES da novembre ma qualche capra di insegnante se ne è sempre fregato e solo a marzo ha incominciato a diversificare le verifiche (ancora insufficienti)

Per carità, credo che con la situazione che si presentava non  sarebbe stato un vantaggio per i ragazzi essere promossi. Non sono pronti per il prossimo  anno e voi avete fatto bene, ora come ora, a decidere secondo quello che avete valutato.

Come dici tu, non si doveva arrivare a questa situazione, forse se le verifiche fossero state diversificate da novembre secondo quanto tu avevi programmato la situazione sarebbe stata diversa e questa, immagino, sia la ragione dell'esito triste del tuo  "parto".

per quanto riguarda il ragazzino in affido l'unica cosa che mi viene da pensare è che anche la zia, che ha comunque vissuto il dramma, deve riprendersi un attimo e  ritrovare lucidità-  E' certo che suo nipote è normale ma aiutarlo con un piano didattico "defaticante" in un momento di blocco come quello conseguente ad un uxoricidio (il padre gli ha ammazzato la mamma, e detta così è molto più pesante da accettare rispetto alla corretta definizione del delitto che hai  dato tu) sarebbe stato doveroso  e necessario per aiutarlo a riprendersi e a ritrovare la normalità. Forse lei non è riuscita a capirlo.

Ripeto però: parto difficile e poco soddisfacente ma inevitabile in quelle condizioni
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
Bocciature in arrivo (forse) e dilemma terribile
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» mare, arrivo!
» Eccomi qui, con calma ma arrivo :-)
» Progesterone e arrivo ciclo
» fatta eco.... forse ce la faccio!
» [GDR] Arrivo della Duchessa di Milano

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: