Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 ingiustizie

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
tringuli



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 15.06.14

MessaggioOggetto: ingiustizie    Dom Giu 15, 2014 9:51 am

Promemoria primo messaggio :

i miei due gemelli sono stati bocciati quindi dovranno ripetere il secondo anno di scuola media vorrei sapere se c'è possibilita' di poter fargli recuperare l'anno perso magari facendoli studiare tutta l estate e fargli sostenere un esame ?.....la scuola nel corso dell anno scolastico non mi ha dato nessun aiuto di recupero se non nell ultimo mese di maggio che gli ha fatto fare 3 lezioni tra italiano e matematica e ovviamente questo non è potuto essere un grande aiuto ,sono venuta a conoscenza da persone che lavorano nell abito scolastico di molte cose che mi hanno ferita e mi hanno lasciata sgomenta tipo che un ragazzo che frequenta la stessa aula dei miei figli e che aveva voti pari ai loro è stato comunque promosso all anno successivo perche' il nonno è andato per oltre un mese tutti i giorni a parlare con tutti i professori chiedendo che al proprio nipote venissero alzati i voti ,il nonno in questione è un senatore, i voti sono triplicati,dei miei figli invece è stato chiesto che tipo di lavoro facesse il loro padre se per caso non fosse un "pecoraio" visto che noi abbiamo per passione animali tipo il cavallo ecc ,mi chiedo se questo razzismo perche' non mi viene un altro termine per spiegare un comportamento del genere sia tollerabile e se posso fare niente in proposito?( comunque anche a livello personale i docenti in questa scuola hanno avuto un comportamento veramente scorretto nei miei riguardi )
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: ingiustizie    Dom Lug 27, 2014 11:54 pm

Ma c'è qualcuno che sa già con certezza la formazione della propria cattedra per l'anno nuovo?

Io l'anno scorso l'ho saputa il 10 settembre, e non ero né precaria né neotrasferita!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: ingiustizie    Lun Lug 28, 2014 12:28 am

Dipende dai ds. Alcuni la comunicano a fine anno scolastico, altri all'inizio dell'anno scolastico successivo.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: ingiustizie    Lun Lug 28, 2014 6:53 am

Capisco che nella mia scuola abbiano esagerato un po' (normalmente al collegio del 1° settembre si sanno), ma come fanno a comunicarle già prima dell'estate? Non c'è almeno da aspettare che arrivino le conferme dei trasferimenti?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: ingiustizie    Lun Lug 28, 2014 11:06 am

Potrebbero esserci tutti gli insegnanti titolari, almeno in alcune classi di concorso, oppure il dirigente decide quali classi assegnare ai docenti in organico e quelli che arrivano per ultimi prendono quello che rimane. Diciamo che a giugno ci possono essere delle anticipazioni informali, ad agosto (quindi dopo i trasferimenti), magari via mail, può arrivare qualcosa di più certo.
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4203
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: ingiustizie    Lun Lug 28, 2014 3:32 pm

tringuli ha scritto:
i miei due gemelli sono stati bocciati quindi dovranno ripetere il secondo anno di scuola media vorrei sapere se c'è possibilita' di poter fargli recuperare l'anno perso magari facendoli studiare tutta l estate e fargli sostenere un esame ?.....la scuola nel corso dell anno scolastico non mi ha dato nessun aiuto di recupero se non nell ultimo mese di maggio che gli ha fatto fare 3 lezioni tra italiano e matematica e ovviamente questo non è potuto essere un grande aiuto ,sono venuta a conoscenza da persone che lavorano nell abito scolastico di molte cose che mi hanno ferita e mi hanno lasciata sgomenta tipo che un ragazzo che frequenta la stessa aula dei miei figli e che aveva voti pari ai loro è stato comunque promosso all anno successivo perche' il nonno è andato per oltre un mese tutti i giorni a parlare con tutti i professori chiedendo che al proprio nipote venissero alzati i voti ,il nonno in questione è un senatore, i voti sono triplicati,dei miei figli invece è stato chiesto che tipo di lavoro facesse il loro padre se per caso non fosse un "pecoraio" visto che noi abbiamo per passione animali tipo il cavallo ecc ,mi chiedo se questo razzismo perche' non mi viene un altro termine per spiegare un comportamento del genere sia tollerabile e se posso fare niente in proposito?( comunque anche a livello personale i docenti in questa scuola hanno avuto un comportamento veramente scorretto nei miei riguardi )

Uno dei principali mali della scuola è proprio quello dei genitori che assecondano e avallano i propri figli schierandosi incondizionatamente dalla loro parte contro i nemici giurati docenti. Se i genitori cooperassero con i docenti in un comune percorso educativo invece di pensare come e peggio dei ragazzi (quello andava come mio figlio ed è stato promosso) forse si potrebbe ripensare ad una didattica più serena e proficua.
E lo dico prescindendo dalla presenza di troll o autentici postatori.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: ingiustizie    Gio Lug 31, 2014 4:33 pm

Citazione :
Uno dei principali mali della scuola è proprio quello dei genitori che assecondano e avallano i propri figli schierandosi incondizionatamente dalla loro parte contro i nemici giurati docenti.
Questo se mai è uno dei principali mali della famiglia.


uno dei principali mali della scuola, mi verrebbe da dire, sono i docenti quando non cooperano nel percorso educativo con la famiglia.

Così, tanto, per puntualizzare, ricordiamo che la medaglia non ha mai un lato solo.

sono d'accordo che entrambe le situazioni siano problematiche e che entrambe concorrano a costituire uno dei principali mali della scuola.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: ingiustizie    Gio Lug 31, 2014 6:56 pm

Ire ha scritto:
Citazione :
Uno dei principali mali della scuola è proprio quello dei genitori che assecondano e avallano i propri figli schierandosi incondizionatamente dalla loro parte contro i nemici giurati docenti.
Questo se mai è uno dei principali mali della famiglia.


uno dei principali mali della scuola, mi verrebbe da dire, sono i docenti  quando non cooperano nel percorso educativo con la famiglia.

Così, tanto, per puntualizzare, ricordiamo che la medaglia non ha mai un lato solo.

sono d'accordo che entrambe le situazioni siano problematiche e  che entrambe concorrano a costituire uno dei principali mali della scuola.
società.

Male che ha una dimensione: 43.7%
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: ingiustizie    Ven Ago 01, 2014 6:59 am

il 43,7% della soietà soffre per i conflitti scuola famiglia?

Questo vuoi dire?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: ingiustizie    Ven Ago 01, 2014 8:13 am

Ire ha scritto:
il 43,7% della soietà soffre per i conflitti scuola famiglia?

Questo vuoi dire?
E' il dato fresco fresco della disoccupazione giovanile (15-25 anni).

La disoccupazione è figlia dell'ignoranza dei nostri giovani; diplomati si, ma come ? Ai capi del personale non interessa quello che ti hanno certificato ma cosa hai imparato realmente.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: ingiustizie    Ven Ago 01, 2014 10:25 am

mi sembra un po' riduttiva come motivazione della disoccupazione.

Il dislocamento? l'automazione? l'eccessivo carico contributivo in carico ai datori di lavoro?
la chiusura di tante piccole aziende?


Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: ingiustizie    Ven Ago 01, 2014 12:07 pm

Ire ha scritto:
mi sembra un po' riduttiva come motivazione della disoccupazione.

Il dislocamento?  l'automazione? l'eccessivo carico contributivo in carico ai datori di lavoro?
la chiusura di tante piccole aziende?


intendevo dire che è la causa (principale, non unica) del divario tra disoccupazione giovanile e dei "vecchi".
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: ingiustizie    Ven Ago 01, 2014 12:13 pm

Peraltro se uno a 15 anni ha già smesso di studiare (non credevo nemmeno che fosse possibile) non ha certo il diploma e si può parlare di dispersione scolastica più che di disoccupazione giovanile. Le statistiche sulla disoccupazione giovanile, per essere prese sul serio e commentate, andrebbero fatte dai 19 anni (o addirittura dai 24) ai 30. Nel 1977, quando è iniziata la serie statistica, la società e il sistema scolastico erano diversi.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: ingiustizie    Ven Ago 01, 2014 1:23 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Ire ha scritto:
mi sembra un po' riduttiva come motivazione della disoccupazione.

Il dislocamento?  l'automazione? l'eccessivo carico contributivo in carico ai datori di lavoro?
la chiusura di tante piccole aziende?


intendevo dire che è la causa (principale, non unica) del divario tra disoccupazione giovanile e dei "vecchi".


:-) Prima o poi imparerai che quando parli con me hai a che fare con persona quasi totalmente priva di fantasia per cui ....... specificare è sempre meglio :-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: ingiustizie    Ven Ago 01, 2014 1:27 pm

Ire ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Ire ha scritto:
mi sembra un po' riduttiva come motivazione della disoccupazione.

Il dislocamento?  l'automazione? l'eccessivo carico contributivo in carico ai datori di lavoro?
la chiusura di tante piccole aziende?


intendevo dire che è la causa (principale, non unica) del divario tra disoccupazione giovanile e dei "vecchi".


:-)  Prima o poi imparerai che quando parli con me  hai a che fare con persona quasi totalmente priva di fantasia per cui .......  specificare è sempre meglio  :-)
No, mi sono proprio espresso male, il concetto di differenziale nel mio primo post non c'era proprio; era rimasto nei miei polpastrelli.
Tornare in alto Andare in basso
 
ingiustizie
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: