Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Vendetta tremenda vendetta !

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15812
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 3:18 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/se-nelle-prove-desame-prof-sono-dipinti-come-impreparati-e-incapaci-comprendere-mutamenti

Suggerimento a tutti i professori d'italiano: il prossimo anno scolastico iniziare con il seguente tema

In politica sono tutti ladri o se ne salvano due o tre ?
Gli alti funzionari MIUR sono stati assunti per merito o per meretricio ?
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 3:22 pm

che vergogna!
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 3:36 pm

Molti usano la tecnologia e io sono tra questi, ma trovo anche tanti disservizi: la connessione che non va, pochi pc, un solo laboratorio per svariate classi, 1 sola Lim.Bisogna fare a gomitate per usufruirne, io lo faccio quando posso, ma ho trovato scuole più organizzate e altre in cui c'è poco o nulla.


Ultima modifica di angie il Mer Giu 18, 2014 3:58 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7538
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 3:44 pm

no ma scusate...
i testi d'esame chi li sceglie?
un politico?
un bidello?
....o un collega professore?!
qui giochiamo al massacro tra noi...
Tornare in alto Andare in basso
Online
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 3:51 pm

Ritengo cmq che i docenti non siano impreparati, si impegnano,lavorano con tenacia, ma tante cose che non funzionano.Non mi pare giusto che ci venga rivolta questa filippica.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 4:13 pm

avidodinformazioni ha scritto:
http://www.orizzontescuola.it/news/se-nelle-prove-desame-prof-sono-dipinti-come-impreparati-e-incapaci-comprendere-mutamenti

Suggerimento a tutti i professori d'italiano: il prossimo anno scolastico iniziare con il seguente tema

In politica sono tutti ladri o se ne salvano due o tre ?
Gli alti funzionari MIUR sono stati assunti per merito o per meretricio ?

Beh, a vedere come funzionano alla grande le spiazzaforme infornatiche del ministero della distruzione, gli impreparati e incapaci sono altri. Andassero a zappettare le patate invece di gestire ministeri restituirebbero un po' di dignità all'agricoltura (sperando che ne siano all'altezza).
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7538
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 4:16 pm

no no...io invece credo davvero che moltissimi docenti siano impreparati per quanto riguarda il lato tecnologico.
è un dato di fatto...tragico.
ma ribadirlo così...in un tema d'esame...è masochistico.
mi viene in mente tafazzi...ricordate? sboink sboink sboink
Tornare in alto Andare in basso
Online
Maryangel



Messaggi : 2902
Data d'iscrizione : 16.02.13

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 4:23 pm

Ma chi ha scritto questo "Per gli studenti si apre una grande opportunità: finalmente nessuno proibisce più di andare in internet, di comunicare tramite chat, di prendere appunti in quaderni digitali o leggere libri elettronici.» 
è consapevole del fatto che il 99% dell'uso che i ragazzi fanno di internet è per andare su facebook o su youporn? Anche durante le ore scolastiche?
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 575
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 4:28 pm

Invece l'articolo è altamente OFFENSIVO, infatti chi l'ha detto che i docenti (quali? alcuni, molti o tutti?...) non siano preparati dal punto di vista tecnologico? Vi sono colleghi preparatissimi, altrochè i ragazzi preparati solo a vedere video porno su youtube oppure a smanettare in chat e simili perdendo tempo in sciocchezze.Io stesso ritengo di essere competente in merito. Certo, vi è chi indietro, ma non si possono dipingere i docenti come una schiera di rimbambiti che vedono i computer come oggetti alieni!
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 4:29 pm

...e che bisogna riprenderli continuamente perche' non ne facciano uso?
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 4:35 pm

I ragazzi penseranno di poter usare senza problemi anche il cellulare e l' anno prox sara' piu' complesso farglielo mettere da parte.Una mia collega di lingue lo adotta come vocabolario,ma spesso scopre gli alunni su face book..
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 575
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 4:38 pm

Invece io dico: Viva la lezione frontale!! Una macchina è qualcosa di arido, le macchine stanno invadendo ogni ambito della nostra vita, tra un po' (e non è utopia...) gli insegnanti verranno sostiutiti addirittura da robot, in Giappone ad esempio in una classe sperimentale hanno inserito un robot dotato di software didattico per fare le lezioni. Quindi ribelliamoci al dominio della macchina sull'uomo e torniamo alla vecchia cara lezione frontale.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7538
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 4:40 pm

scuola70...dai cerchiamo di esser seri almeno tra noi e qui...
già perché il "qui" in questo caso è un luogo altamente selettivo.
è ovvio, palese, talmente scontato da trovare ridicola anche solo l'idea di sottolineare, come hai appena fatto ;-)...che tu, noi, tutti noi che scriviam qui dentro, siamo preparati o comunque di "nuovi mezzi tecnologici" qualche cosa sappiamo.
qui non è solo la rete...il luogo virtuale di scambio di opinioni e svariati dibattiti, ti assicuro, non è se non proprio conosciuto comunque non è utilizzato se non da una fetta minima di docenti (e guardando i numeri del sito, percarità non siam certo pochi!).
ma nelle nostre realtà quotidiane quanti collegi, anche bravissimi, preparati nella loro materia, umanamente sensazionali e didatticamente da prendere ad esempio...ma quanti di questi non sanno nemmeno accendere un pc e la lim non hanno ancora capito come classificarla?!
come spieghi la processione di colleghi delle varie commissioni che son venuti da me per "prenotarmi" per la compilazione al pc delle prove invalsi?! per dovere di cronaca...io conto meno di zero per tutto l'anno, non ho meriti personali particolari e nemmeno incarichi definiti dall'alto.
ma i colleghi sanno che "io sono quella che usa il pc, il tablet, la lim quando funziona...".
il divario alunni/docenti c'è ed è innegabile.
per decenza avrei preferito una sottolineatura in meno...almeno in sede così pubblica.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 5:50 pm

Maryangel ha scritto:
Ma chi ha scritto questo "Per gli studenti si apre una grande opportunità: finalmente nessuno proibisce più di andare in internet, di comunicare tramite chat, di prendere appunti in quaderni digitali o leggere libri elettronici.» 
è consapevole del fatto che il 99% dell'uso che i ragazzi fanno di internet è per andare su facebook o su youporn? Anche durante le ore scolastiche?

se non ho capito male la tipa è una prof (o lo è stata)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 5:53 pm

Scuola70 ha scritto:
Invece io dico: Viva la lezione frontale!! Una macchina è qualcosa di arido, le macchine stanno invadendo ogni ambito della nostra vita, tra un po' (e non è utopia...) gli insegnanti verranno sostiutiti addirittura da robot, in Giappone ad esempio in una classe sperimentale hanno inserito un robot dotato di software didattico per fare le lezioni. Quindi ribelliamoci al dominio della macchina sull'uomo e torniamo alla vecchia cara lezione frontale.

La LIM, ovvero il principale alfiere della Meravigliosa Rivoluzione Digitale, non fa che riproporre il modello della lezione frontale
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15812
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 6:00 pm

Tutti partite dal principio che l'uso delle nuove tecnologie sia sempre e comunque un bene per i ragazzi.
Le nuove tecnologie semplificano la vita, la vita semplice fa impegnare di meno, il minore impegno porta ad apprendimenti più superficiali.
Anche con gli studenti modello un uso pervasivo di lim e company porta ad una didattica più sterile.

Andare in automobile è più semplice che andare a piedi e pensare di vietarne l'uso è insensato, ma che sia chiaro: se vai a piedi impari a conoscere ogni sasso, ogni fossa ed ogni cespuglio del sentiero, in automobile imparerai a conoscere ogni curva, e le curve si susseguono in non meno di 10 metri; quindi andare in macchina porta ad una conoscenza del percorso a "più bassa risoluzione".
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15812
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 6:03 pm

rossomalpelo ha scritto:
Scuola70 ha scritto:
Invece io dico: Viva la lezione frontale!! Una macchina è qualcosa di arido, le macchine stanno invadendo ogni ambito della nostra vita, tra un po' (e non è utopia...) gli insegnanti verranno sostiutiti addirittura da robot, in Giappone ad esempio in una classe sperimentale hanno inserito un robot dotato di software didattico per fare le lezioni. Quindi ribelliamoci al dominio della macchina sull'uomo e torniamo alla vecchia cara lezione frontale.

La LIM, ovvero il principale alfiere della Meravigliosa Rivoluzione Digitale, non fa che riproporre il modello della lezione frontale
Solo se usata come proiettore.
I matematici ci fanno andare geogebra che fa meraviglie.
Come ho scritto sopra, non so se le meraviglie siano così meravigliose.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 6:07 pm

In fin dei conti, la morale della pagliacciata si traduce tutto in un quesito esistenzialistico:

Dianora Bardi chi?
Tornare in alto Andare in basso
disorientata71



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 6:35 pm

Io però approfitto per fare una domanda e chiarirmi un po' le idee. Giusto stamattina parlavo con una collega che mi tesseva gli elogi di un'altra collega effettivamente bravissima e serissima che da un po' fa lezione con i nuovi mezzi multimediali e raggiunge ottimi risultati. specifico che si tratta di una prof di matematica che tiene corsi di informatica anche all' esterno della scuola, quindi una persona oggettivamente preparata e con una formazione molto specifica. Poi parlando, esce un piccolo particolare, ossia che sempre questa prof in classe riesce fare un certo numero di attività perché non utilizza il tablet che ci ha fornito la scuola, ma uno molto più efficiente che costa sui 400 euro e che lei consiglierebbe a tutti. Non solo, la stessa afferma di riuscire a fare diverse cose perché utilizza la sua connessione, ben più veloce di quella della scuola.
Io quindi faccio una domanda e pongo una riflessione.
Io sono interessata All'utilizzo delle nuove tecnologie a scuola, non ho alcun rifiuto e sono aperta, ma ammetto di avere necessità di una formazione fatta bene, e soprattutto pratica che nella mia scuola non ho visto. Le vostre scuola vi hanno formato?
Secondo poi, io forse sbaglio, anzi sbaglio di sicuro, ma secondo me non è giusto lasciare che i docenti, se vogliono sperimentare, lo facciano con i mezzi propri e a esclusive proprie spese...
Vuoi fare cose nuove? Ti compri il tablet, usi la tua connessione e via..
Boh... Ma magari sbaglio... Forse mi sono fissata in una posizione e non sono obiettiva... Voi cosa pensate?
Tornare in alto Andare in basso
raganella



Messaggi : 2039
Data d'iscrizione : 24.08.11

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 7:12 pm

Nella scuola in cui ho lavorato quest'anno, sono state installate delle LIM che non sono mai state collaudate e, perciò, mai utilizzate.
Il PC messo a disposizione dei docenti di sostegno è un vecchio modello a carbone che presume un'ipotesi di vita almeno doppia rispetto a quella reale... Potrei continuare, ma a che servirebbe?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6159
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 7:17 pm

disorientata71 ha scritto:
Poi parlando, esce un piccolo particolare, ossia che sempre questa prof in classe riesce  fare un certo numero di attività perché non utilizza il tablet che ci ha fornito la scuola, ma uno molto più efficiente che costa sui 400 euro e che lei consiglierebbe a tutti. Non solo, la stessa afferma di riuscire a fare diverse cose perché utilizza la sua connessione, ben più veloce di quella della scuola.

Cosa che in teoria sarebbe VIETATA, visto che esiste una normativa nazionale che dice che i telefoni cellulari e qualsiasi altro dispositivo in grado di collegarsi a una rete di comunicazione esterna, durante le ore di lezione, dovrebbero stare spenti (non solo silenziati o inutilizzati, ma proprio SPENTI).

Che bell'esempio che dà agli studenti questa tua collega...
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 575
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 7:25 pm

Ma se questa collega lo fa per migliorare le cose, non è giusto? Le regole possono essere infrante se l'infrazione porta ad un miglioramento della realtà in cui si opera, come un medico decide, di fronte ad una malattia molto grave, di non attenersi al protocollo di cura ma di agire contro il protocollo per il bene del paziente. Qui non è un po' la stessa cosa?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15812
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 7:39 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
disorientata71 ha scritto:
Poi parlando, esce un piccolo particolare, ossia che sempre questa prof in classe riesce  fare un certo numero di attività perché non utilizza il tablet che ci ha fornito la scuola, ma uno molto più efficiente che costa sui 400 euro e che lei consiglierebbe a tutti. Non solo, la stessa afferma di riuscire a fare diverse cose perché utilizza la sua connessione, ben più veloce di quella della scuola.

Cosa che in teoria sarebbe VIETATA, visto che esiste una normativa nazionale che dice che i telefoni cellulari e qualsiasi altro dispositivo in grado di collegarsi a una rete di comunicazione esterna, durante le ore di lezione, dovrebbero stare spenti (non solo silenziati o inutilizzati, ma proprio SPENTI).

Che bell'esempio che dà agli studenti questa tua collega...
Non credo valga anche per i docenti e non credo valga anche per l'uso utile.

Anche se fosse vietato, ritengo che sia molto educativo mostrare agli alunni che le leggi stupide o ingiuste vanno eluse o trasgredite, magari anche nascondendosi per evitare le ingiuste punizioni.

Le leggi razziali erano leggi.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 7:42 pm

disorientata71 ha scritto:
Voi cosa pensate?
L'appiattimento su uno standard unico che prescinde dal contesto operativo è deleterio. Potrei scrivere un libro in proposito, ma sono solo un piccolo insegnante cinquantenne che ha passato il suo tempo a insegnare e a cercare di migliorarsi nell'insegnamento, non sono uno scrittore che passa il tempo a scrivere come si insegna.

Un'esercitazione agraria sulle lavorazioni del terreno fatta facendo manovrare il trattore (reale) direttamente ai ragazzi è molto più efficace di 10 lezioni frontali o di 10 simulazioni al computer. Una titolazione acidimetrica fatta in laboratorio è molto più efficace di un'animazione interattiva. Un esercizio guidato sulla nomenclatura chimica fatto fare ai ragazzi sul loro quaderno in classe è più efficace di un gioco a quiz a risposta chiusa. Una simulazione animata sulla fotosintesi fatta sulla LIM è sicuramente più efficace di uno schema tracciato con gesso e lavagna. Diamo a Cesare quel che è di Cesare. Quest'anno, nella stessa classe, ho preparato un ciclo di lezioni sulla geocronologia basato su una slideshow in cui ogni slide metteva in relazione l'evoluzione della vita, la successione degli eventi geologici nel pianeta e di quelli più ristretti nella nostra regione. Ho impiegato alcuni giorni per prepararla. I ragazzi hanno seguito con interesse, avevano a disposizione anche la slideshow per studiare, ma al momento della verifica solo mezza classe ha dato risultati positivi. Pochissimi sono riusciti a fare qualche collegamento sui tre processi paralleli. Alla fine dell'anno ho fatto un ciclo di lezioni "improvvisate" sulla nomenclatura chimica basato su esercizi autonomi in classe seguiti da correzione alla lavagna (con il tradizionale gesso). Alla verifica 20 ragazzi su 21 hanno raggiunto un risultato positivo. Quale metodo è migliore? nessuno, dipende dal contesto.

In merito alla tecnologia, dammi un pc dotato di monitor sufficientemente grande, mouse e tastiera standard, dammi un ambiente Linux che mi permetta di passare rapidamente dall'ambiente grafico alla shell per velocizzare certe operazioni invece di fare mille mila click e viceversa, che mi permetta di aprire rapidamente un file appena entrato nel sistema senza perdere tempo a chiudere 10 finestrelle di avvisi che premono come se cascasse il mondo e hai un docente tecnologizzato in grado passare agevolmente da una lezione frontale ad una discussione guidata ad una lezione digitale interattiva. Dammi un portatile senza mouse, con schermo da 16 pollici, una risoluzione da falco, e con Windows Vista e hai già un cinquantenne impacciato che fa sorridere qualche ragazzo. Dammi un tablet senza lente di ingrandimento e con un'interfaccia solo grafica e hai un patetico vecchietto menomato che non sa usare le nuove tecnologie e fa sganasciare dalle risate il più bamba degli alunni. Negli anni 90 programmavo applicazioni didattiche utili solo a farmi esercitare sui linguaggi di programmazione perché restavano inutilizzate. Per metà degli anni 2000 programmavo ambienti web dinamici per siti scolastici e presentazioni multimediali che nessuno dei miei studenti e dei miei colleghi cagava, tranne qualche collega o studente connesso a 1000 km di distanza. Per alcuni anni mi sono dedicato a sviluppare contenuti su Wikipedia da riciclare anche nelle mie lezioni, ma anche qui la risposta era inferiore alla mole di lavoro. Da alcuni anni sono tornato al tradizionale gesso e lavagna integrato con proiezioni e con un po' di teatro fisico (sono un bravo mimo) e da discussioni e, spesso, i risultati sono soddisfacenti, almeno come partecipazione e attenzione in classe (un po' meno come applicazione nello studio).

Hio imparato a adattarmi al contesto: ogni classe, ogni argomento, ogni processo sono contesti specifici. La bravura dell'insegnante consiste nel cogliere al volo la strategia più efficace e non nell'applicare *una e una sola* strategia. Non dico che ci riesco sempre e comunque, ma cerco di farlo. Mi spaventa sentire cani e porci che sanno come si raggiungono sempre e comunque risultati efficaci pur non essendo mai entrati in una classe della realtà ordinaria.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6159
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Vendetta tremenda vendetta !   Mer Giu 18, 2014 7:43 pm

avidodinformazioni ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
disorientata71 ha scritto:
Poi parlando, esce un piccolo particolare, ossia che sempre questa prof in classe riesce  fare un certo numero di attività perché non utilizza il tablet che ci ha fornito la scuola, ma uno molto più efficiente che costa sui 400 euro e che lei consiglierebbe a tutti. Non solo, la stessa afferma di riuscire a fare diverse cose perché utilizza la sua connessione, ben più veloce di quella della scuola.

Cosa che in teoria sarebbe VIETATA, visto che esiste una normativa nazionale che dice che i telefoni cellulari e qualsiasi altro dispositivo in grado di collegarsi a una rete di comunicazione esterna, durante le ore di lezione, dovrebbero stare spenti (non solo silenziati o inutilizzati, ma proprio SPENTI).

Che bell'esempio che dà agli studenti questa tua collega...
Non credo valga anche per i docenti

Vale anche per i docenti.

E comunque non ci trovo niente di EDUCATIVO nel far passare davanti agli alunni il messaggio che l'insegnante "bravo" è quello che spende soldi di tasca sua per sopperire alle mancanze della scuola.

L.
Tornare in alto Andare in basso
 
Vendetta tremenda vendetta !
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Vendetta Giustizia e Perdono
» Vendetta e giustizia
» PADANIANS censurato dal tubo
» Pena di morte...
» La vendetta di Prontogest Girl

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: