Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 16 ... 26  Seguente
AutoreMessaggio
baustelle



Messaggi : 361
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 7:04 am

Promemoria primo messaggio :

Oggi su Repubblica online http://www.repubblica.it/scuola/2014/07/02/news/patto_sulla_scuola_un_premio_ai_prof_ma_dovranno_lavorare_di_pi-90482709/?ref=HREC1-1

Mi fermo a comprare il giornale prima di andare a fare esami per capirci di più.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
precarissimo77



Messaggi : 390
Data d'iscrizione : 30.08.13

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 4:14 pm

eccoti la risposta di Reggi:

Su questo come stanno reagendo i sindacati?

Mah…Io per ora ho sparato “la bomba atomica” di un aumento di orario, vedremo…Ma quel contratto va modificato proprio per rispondere ai dati che lei mi forniva.
Tornare in alto Andare in basso
alice2007



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 4:17 pm

alessia4102 ha scritto:
alice2007 ha scritto:
Non esiste altra categoria nel settore pubblico che lavori fino alle 22.00...in alcun continente gli insegnanti hanno orari del genere per di più con stipendi miseri...parliamo di lavoro con bambini,non con computer...ma dicono davvero? Ci sarà un esodo verso altri mestieri...questa non è' più SCUOLA

carabinieri? polizia di stato? medici e infermieri degli ospedali pubblici? guardia medica alla ASL?....

Lavorano con i bambini Alessia?mi sono espressa male io...mi riferivo al lavoro a stretto contatto con bambini...
Tornare in alto Andare in basso
fedros



Messaggi : 455
Data d'iscrizione : 07.11.10

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 4:23 pm

Nessunpericolo ha scritto:
apollonius ha scritto:
marcella79 ha scritto:
Apollonius, ma è evidente che in questi termini non passerà mai. Tuttavia l'aumento delle ore pare profilarsi,ormai, a ogni piè sospinto, e sappiamo bene che l'opinione pubblica ci odia per il risicato (!!!) numero di ore lavorate e per i millemila mesi di vacanza. La stessa opinione pubblica, dunque, plaudirebbe a un decreto del genere, dato che avrebbero modo di levarsi dai piedi i pargoletti senza pagare baby-sitter, campi estivi, ludoteche e chi più ne ha più ne metta. Secondo me dobbiamo davvero ribellarci a questa idea di scuola come "parcheggio" PRIMA che succeda qualcosa, non DOPO.

Detto questo, 36 ore alle medie e alle superiori è infattibile, ma concordo con chi diceva che se passa l'aumento orario a infanzia e primaria, ci sarà un incremento di ore anche negli ordini scolastici successivi.

Ed invece io ti dico che se davvero le ore in più fossero dedicate al pomeriggio, ben venga. Nel resto d'Europa si va a scuola anche di pomeriggio.
Il punto è che è impossibile farlo senza un adeguamento dello stipendio. E non se lo possono permettere.

L'unica cosa realizzabile di tutto questo è l'abolizione delle supplenze brevi e l'obbligo di fare sostituzioni gratis.

Tra l'altro voi dimenticate che questi politici sono degli scienziati del voto. Quanti voti credete che sposterebbe l'accanirsi contro gli insegnanti fannulloni? Queste sono campagne che durano come un cerino. Ci crederei di più se l'avessero detto alla vigilia delle elezioni.
Al contrario quanti insegnanti ci sono in italia? Mezzo milione? Aggiungeteci le famiglie e fate un milione e mezzo di persone.
Che tradizionalmente votano PD.
Secondo voi Renzi è così scemo da buttare in mano a Grillo un milione di voti?
SCUOLE DI POMERIGGIO? Siamo in Italia...in alcune provincie, hanno deciso di accorciare la settimana scolastica anche alle superiori (sabato libero) per risparmiare un giorno di riscaldamento!!!
Condivido invece le tue osservazione "politiche", Renzi non può giocarsi così milioni di voti (e, si sa, la scuola è bacino del pd!).
ho insegnato molti anni alle scuole comunali e ogni volta che veniva eletta una giunta di sinistra aumentavano le ore di didattica degli insegnanti così da 25 ore si passava a 30 ore settimanali. Non solo, l’altro anno sono state obbligate le maestre delle scuole dell’infanzia comunali di Trieste a svolgere il loro servizio nei centri estivi tra luglio e agosto,e la giunta era ed è sotto il sindaco Cosolini del PD.Se fosse per il Pd, terrebbe le scuole aperte fino alle ore 20,trasformandole in Kibbutz.quindi non aspettiamoci nulla di buono dal pd ormai i voti li hanno presi.
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1262
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 4:28 pm

La prima cosa che mi viene in mente leggendo "36 ore" è che si propongono semplicemente di trattenere i docenti sul luogo di lavoro come la maggior parte degli impiegati, perché purtroppo l'opinione comune è che le ore lavorate siano soltanto quelle in classe.
La cosa più ridicola sono tutte le altre idee che ruotano dietro questo orario: dalle supplenza fatte dagli altri docenti all'apertura estiva fino alle 22. Assurdo naturalmente pensare ai bambini a scuola la sera (a meno che non sia inclusa l'attività di babysitteraggio...), ma non credo che comunque gli adolescenti vogliano andare a scuola la sera! Chi propone questa riforma non conosce assolutamente il mondo della scuola.

A me 36 ore di permanenza a scuola nelle quali siano incluse le riunioni, la correzione delle verifiche e la preparazione personale vanno benissimo: normalmente lavoro di più, anche la domenica! Però una volta che gli insegnanti lavoreranno come tutti gli altri, gli stipendi dovranno essere adeguati. (O troveranno altre scuse?)
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 4:31 pm

JaneEyre ha scritto:

A me 36 ore di permanenza a scuola nelle quali siano incluse le riunioni, la correzione delle verifiche e la preparazione personale vanno benissimo: normalmente lavoro di più, anche la domenica! Però una volta che gli insegnanti lavoreranno come tutti gli altri, gli stipendi dovranno essere adeguati. (O troveranno altre scuse?)

e dove ti metti? io per preparare le mie lezioni necessito di pc, connessione internet, biblioteca ben fornita, riscaldamento d'inverno.
Tornare in alto Andare in basso
ortica77



Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 28.08.12

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 4:37 pm

[quote=
 quindi non aspettiamoci nulla di buono dal pd ormai i voti li hanno presi.[/quote]


Esatto tanta bella propaganda usando la scuola anche e soprattutto per assicurarsi i voti della categoria. E poi? E poi si aspetta l'estate e tanti saluti...
I nostri voti se li dovrebbero davvero scordare in futuro. Questa è l'unica minaccia che prendono in considerazione. Tanto che l'anno scorso le 24 ore se le sono rimangiate giusto per quello ...
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 4:39 pm

Beh scusate ma il mio voto se lo sono scordato anche stavolta :-)
Tornare in alto Andare in basso
disorientata71



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 4:39 pm

Infatti io sarei preoccupata essenzialmente di 36 ore frontali di lezione: questa cosa, l'ho detto subito, mi devasta.
Se fossero 36 ore di permanenza a scuola,. personalmente non avrei grossi problema, a parte il fatto che non saprebbero dove mettermi e con quali mezzi farmi lavorare
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1262
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 4:42 pm

marcella79 ha scritto:
JaneEyre ha scritto:

A me 36 ore di permanenza a scuola nelle quali siano incluse le riunioni, la correzione delle verifiche e la preparazione personale vanno benissimo: normalmente lavoro di più, anche la domenica! Però una volta che gli insegnanti lavoreranno come tutti gli altri, gli stipendi dovranno essere adeguati. (O troveranno altre scuse?)

e dove ti metti? io per preparare le mie lezioni necessito di pc, connessione internet, biblioteca ben fornita, riscaldamento d'inverno.

Questo è un problema loro, non mio. Una volta che ci avranno trattenuto a scuola per il monte ore che desiderano, ci faremo sentire per ottenere mense, buoni pasto, computer portatile o smartphone, collegamento internet, cancelleria, chiavetta carica per i distributori automatici, premi di produttività, spazi adatti e riscaldamento. Perché l'insegnamento non sarà più un ammortizzatore sociale e avremo diritto a una carriera appagante come tutti gli altri impiegati, giusto?


Ultima modifica di JaneEyre il Mer Lug 02, 2014 4:42 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6201
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 4:42 pm

marcella79 ha scritto:
Paniscus, se stai rispondendo a me, rileggi: io parlo di scuole medie, dove i corsi di recupero non ci sono o sono pochissimi. E sì, io credo che sia opportuno che la scuola offra occasioni di recupero alle famiglie che non possono permettersi uscite economiche ulteriori per colmare le lacune dei figli.

Io invece contesto, ma contesto proprio nella maniera più assoluta, questo luogo comune secondo cui la scuola dovrebbe accollarsi integralmente tutta la responsabilità del recupero, per dovere etico e sociale, perché altrimenti "non è giusto che le famiglie siano costrette a spendere soldi in ripetizioni private".

Le famiglie non sono affatto COSTRETTE a spendere soldi in ripetizioni private.

La stragrande maggioranza delle carenze scolastiche, parlando di ragazzi normodotati e senza particolari situazioni drammatiche personali, è dovuta principalmente al fatto che NON SI STUDIA. O perché il ragazzino stesso non ha voglia di studiare, oppure perché viene a sua volta da una famiglia che non fa assolutamente nulla per spingerlo a studiare, perché non gliene importa niente che il figlio studi, ma solo che venga promosso.

E la stragrande maggioranza di tali carenze scolastiche potrebbero essere tranquillamente colmate senza necessità né di corsi di recupero gratis, né di lezioni private a pagamento, ma semplicemente mettendosi a studiare. Poi, e solo POI, se dopo avercela messa tutta per provare a recuperare studiando, il ragazzo ANCORA non ce la fa, allora è giustissimo offrirgli un aiuto, ma come impostazione primaria, deve essere chiaro che l'impegno per ottenere risultati positivi spetta in prima battuta allo studente.

Ma parlando fuori dai denti: il corso di recupero ha qualche utilità per chi, nonostante ce l'abbia messa tutta, ancora non è riuscito. Ma se invece un alunno ha risultati insufficienti semplicemente perché non apre libro, a che gli serve il corso di recupero? Che cominci ad aprire il libro, e poi si vede se ha ANCHE bisogno del recupero, no?

Per cui, sarebbe veramente opportuno ridimensionare questo mito dei corsi di recupero come strumento salvifico universale, e impiegare i relativi fondi in maniera più razionale.

Ossia, come supporto specifico per chi ha problemi di apprendimento veri, o problemi linguistici, o disagi documentati di altro genere;

o magari come attività di sportello "soft" facoltative, disponibili nel corso di tutto l'anno (su richiesta specifica dello studente, che andrebbe volontariamente a chiedere di farsi rispiegare in itinere quello che ritiene di non aver capito... e non come corso frontale prefabbricato su tutti gli argomenti di tutto l'anno per chi si è già beccato mesi di seguito di insufficienze gravi).

Cosa ci sarebbe di scandaloso?

L.
Tornare in alto Andare in basso
ortica77



Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 28.08.12

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 4:45 pm

io mi riferisco non solo alle 36 ore ma a tutto ciò che punta ad eliminare il numero più alto possibile di precari per risparmiare, facendo ricadere il lavoro su chi è di ruolo o riesce da precario a lavorare.
Mentre i loro stipendi e i loro posti di lavoro con relativi privilegi vergognosi non si toccano MAI
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 4:48 pm

Non è meglio far lavorare un po' tutti anzichè solo i soliti fortunati?
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 4:51 pm

Paniscus, io non so in che condizioni insegni tu, ma la mia classe dello scorso anno - quest'anno ero in maternità e ho "saltato" - era composta, su 24 alunni, di 12 stranieri, tutti di diversa provenienza.
Ora, con le mie materie in particolare (Lettere) avevano e hanno grosse difficoltà. I genitori non parlano l'italiano e solo 4 di questi hanno le mamme che lavorano, indi per cui 8 di queste famiglie vivono con lo stipendio esclusivamente del padre. La situazione delle altre classi era analoga. Posso pensare che gli insegnanti che alle medie non hanno esami, anziché riordinare per l'ennesima volta i libri della biblioteca, organizzino un corso di recupero per questi alunni?

Comunque stiamo andando OT, magari continueremo questa conversazione in un topic apposito.

Tornando a bomba, è evidente che se ci chiedono 36 ore in mezzo ci saranno i vari:
recuperi
potenziamenti e approfondimenti vari
corso di sirtaki (l'ho visto fare davvero in un liceo classico)
???

Tornare in alto Andare in basso
no73



Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 21.10.09

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 4:52 pm

secondo me, quando repubblica scrive abolizione graduatorie istituto intende la III fascia.
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 577
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 4:57 pm

Comunque, quante probabilità vi sono che il tutto passi e diventi legge? Se i sindacati non si muovono possiamo ottenere qualcosa inondando il sito del ministero di email di protesta?
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 5:19 pm

marcella79 ha scritto:
Posso pensare che gli insegnanti che alle medie non hanno esami, anziché riordinare per l'ennesima volta i libri della biblioteca, organizzino un corso di recupero per questi alunni?

dove sta scritto che gli insegnanti non impegnati negli esami debbano "riordinare la biblioteca"? Per contratto, non debbono proprio niente e se vanno a riordinar biblioteche o ad arieggiare le stanze, lo fanno su base puramente volontaria. Solo che molti non lo sanno. Sinceramente, sui corsi di recupero, la penso come Paniscus e, anzi, penso che sarebbe il caso di bocciare di più, invece di portarsi dietro per tre anni gente con carenze che è ogni anno più difficile recuperare. Per dirti, nella mia scuola, su tredici prime, quest'anno, quattro bocciati. Tutti geni? No, semplicemente una DS che usa metodi ricattatori per impedire le bocciature, richiedendo dossier alti come case, che abbiano il placet ultimo della Corte Costituzionale. E' su questo che ci sarebbe da lavorare, altro che sull'orario di lavoro dei docenti...
Ma, tornando alla questione, anche volendo seguire il tuo discorso, alla scuola media, gli unici corsi di recupero organizzabili secondo la tua ipotesi, sarebbero quelli di italiano, perché i colleghi di lettere sono gli unici a saltare una sessione d'esami ogni tre (Ah, sì, poi ci sono i colleghi di religione e quelli di sostegno, che in genere sono di materie tipo educazione fisica, arte, musica...) . Però in genere, la maggior parte dei debiti attribuiti ricadono su matematica....
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 5:27 pm

Perplessa, so che il mio pensiero è scandaloso, però credo che sì, gli insegnanti, in particolare di Lettere (ma a volte capitano anche docenti di matematica o di lingue non impegnati in esami), potrebbero, in giugno, fare qualcosa di utile e non, semplicemente, arieggiare le aule. I colleghi sono impegnati in ore e ore di esami mattina e pomeriggio (pensiamo a chi ha tutte le classi), perché i "fortunati" a cui, quell'anno, non capita la licenza devono poter andare in piscina?

So che il mio è un pensiero molto impopolare tra i docenti, ma, di fatto, chi non ha esami non lavora da metà giugno a fine agosto. E finché sarà così, presteremo il fianco a ogni tipo di critica e "affondo" come questo che ci troviamo qui a commentare.

Sul bocciare di più, beh...io francamente un alunno insufficiente solo in una o due materie non lo boccerei, soprattutto alle medie. Meglio un corso di recupero.
Tornare in alto Andare in basso
orso80



Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 10.02.11

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 5:37 pm

Perplessa ha scritto:



dove sta scritto che gli insegnanti non impegnati negli esami debbano "riordinare la biblioteca"? Per contratto, non debbono proprio niente e se vanno a riordinar biblioteche o ad arieggiare le stanze, lo fanno su base puramente volontaria. Solo che molti non lo sanno.


Infatti credo che il vero obiettivo di tutta questa manovra sporca sia l'abolizione delle garanzie CCNL scuola


Ultima modifica di orso80 il Mer Lug 02, 2014 5:38 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 577
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 5:38 pm

Chi NON ha esami NON lavora da metà giugno sino a fine agosto? Per la cronaca io quest'anno ogni giorno, dalle 9 alle 13.00 e a volte anche sino alle 14.00, ho lavorato alla formazione classi e l'ho fatto, assieme ad un'altra collega, dall'11 giugno sino al 26 compreso. Ho quindi lavorato molto di più dei docenti che avevano gli esami.......
Tornare in alto Andare in basso
Lorelai



Messaggi : 321
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 5:39 pm

rispondo a marcella79: hai ragione, visto che sono collega di lettere senza esami negli ultimi anni, ti dico che preferirei impiegare le ore facendo qualche corso ai ragazzi piuttosto che riordinare la biblioteca, spolverare e buttar via le cartacce (tutto lavoro svolto in poco più di due giorni) e stare pesantemente ad annoiarmi in aula insegnanti fino al 25 di giugno...
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 5:43 pm

Scuola 70: 56 ore per la formazione classi??? Ma che è?
Comunque buon per voi se avete da fare, nelle scuole in cui ho lavorato io (una decina ad oggi) la formazione classi si svolgeva in 4-5 mattinate. per il resto...riordino ;-)
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25644
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 5:43 pm

Ma secondo me il punto principale di questa riforma è che si buttano letteralmente in mezzo ad una strada, senza soldi e senza prospettive di altro impiego, docenti che insegnano anche da decenni. Di questo il Ministro dovrà prendersi ogni responsabilità.
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 5:45 pm

io insegno II lingua ed ogni anno ho tre terze, per cui, non vado né in piscina né al mare... Ma non per questo ritengo che non possa farlo chi, un anno ogni x, salta gli esami. E volendo applicare un criterio di equità, allora, calcolando tre giorni per gli orali di ogni classe (quindi nove per chi ne ha tre, sei per chi ne ha due e nove per chi come me ne ha tre) i docenti di lettere e matematica, anche se impegnati negli esami potrebbero recuperare i sei giorni di orali in meno rispetto a quelli di II lingua e delle educazioni facendo corsi, recupero di tre giorni invece per quelli di inglese.... E' la volta buona che non se ne esce più...
Cmq, gli insegnanti di lettere non impegnati negli esami sono però a disposizione dell'USP, che può  nominarli presidenti di commissione, nel caso manchino i dirigenti ( insegno alle medie dal 2005, su nove sessioni di esami, mi è capitato per ben quattro volte di avere come presidente di commissione un collega di lettere di un'altra scuola. E lo scorso anno quest'incarico è toccato ad una mia collega, che è andata a fare esami in provincia) In ogni caso, poi,  di insegnanti di lingue o matematica senza terze, a meno che non abbiano un part-time o per casi eccezionali, sinceramente non ho mai avuto esperienza.  E, ultima cosa, neanche io boccerei un alunno con una o due materie insufficienti. Il problema è che nella realtà dove insegno, scuola vip, le due materie cui accennavi sono spesso le uniche sufficienti. Ma il ragazzino è promosso lo stesso.
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 5:51 pm

Non so,io se hanno più di 3 materie insufficienti voto per la bocciatura di default :-)
Detto questo, si potrebbe semplicemente proporre che chi non ha esami svolga qualche ora di corso di recupero - questo per tagliare la testa al toro dato che, a ben vedere,i prof. di lettere hanno meno classi, ma i temi sono lunghissimi da correggere; inoltre, sono sempre impegnati nella correzione dell'Invalsi.
Un docente part-time di matematica e scienze, ad es. che abbia un contratto di 12 ore fino al 30 giugno, perché non può impiegare a scuola, in modo non dispersivo, quelle 12 ore anche una volta concluse le lezioni?

Ah, e aggiungo che io sono stata tra i fortunati insegnanti scelti come presidenti di commissione...


Ultima modifica di marcella79 il Mer Lug 02, 2014 5:54 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: 36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!   Mer Lug 02, 2014 5:52 pm

gugu ha scritto:
Ma secondo me il punto principale di questa riforma è che si buttano letteralmente in mezzo ad una strada, senza soldi e senza prospettive di altro impiego, docenti che insegnano anche da decenni. Di questo il Ministro dovrà prendersi ogni responsabilità.

Gugu, secondo me è impossibile che le supplenze brevi vengano date agli interni. Non capisco proprio come sia fattibile in termini organizzativi.
Tornare in alto Andare in basso
 
36 ore, scuole aperte fino alle 22 ?!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 6 di 26Andare alla pagina : Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 16 ... 26  Seguente
 Argomenti simili
-
» - 3 fino alle beta
» METODI PER INSEGNARE GEOGRAFIA NELLE SCUOLE MEDIE
» LASCIARSI ANDARE ALLE EMOZIONI
» ho fatto ovitrelle alle 21 e...
» Saluti alle zie da Gimmy Timmy e Tommy

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: