Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Reggi: passo indietro????

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
no73



Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 21.10.09

MessaggioOggetto: Reggi: passo indietro????   Gio Lug 03, 2014 3:52 pm

www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/03/riforma-giannini-quando-renzi-puntava-sul-patto-di-qualita/1048400/
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25577
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Reggi: passo indietro????   Gio Lug 03, 2014 4:12 pm

Passo indietro? A me sembrano vele spiegate.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25577
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Reggi: passo indietro????   Gio Lug 03, 2014 4:17 pm

Patto con chi? Gli insegnanti non sono stati interpellati. Ma ci sono buone notizie: il sottosegretario ha dichiarato che il governo è disponibile, dopo l’ascolto dei docenti, a rivedere integralmente la proposta.


Se ti riferisci a questo, se la "proposta" è già pronta non cambieranno assolutamente nulla.
Tornare in alto Andare in basso
dolcetto



Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

MessaggioOggetto: Re: Reggi: passo indietro????   Gio Lug 03, 2014 4:25 pm

Ma questi sono pazzi??
Ma sanno cosa significa lavorare in un'aula di 27-30 alunni per 36 o 27 ore??
Possono mai obbligare un docente a fare più ore di lavoro secondo voi??
La cosa dovrebbe essere su base volontaria e non coercitiva!!
Tornare in alto Andare in basso
no73



Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 21.10.09

MessaggioOggetto: Re: Reggi: passo indietro????   Gio Lug 03, 2014 4:38 pm

mi riferivo al passo in cui sembra abbia definito quelle di repubblica " indiscrezioni destituite
di fondamento ". non è affermazione da poco. rimane il fatto che nei palazzi il motore della riforma è acceso. Già dal pezzo di Vita che ho postato ieri si intuiva che l'aveva sparata grossa per spaventare tutti e sondare il campo. La valutazione dei prof, per esempio, già leggo che viene vista come male minore rispetto alle 36 ore! valutazione che é sempre stato un tabù
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25577
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Reggi: passo indietro????   Gio Lug 03, 2014 4:46 pm

no73 ha scritto:
mi riferivo al passo in cui sembra abbia definito quelle di repubblica " indiscrezioni destituite
di fondamento ". non è affermazione da poco. rimane il fatto che nei palazzi il motore della riforma è acceso. Già dal pezzo di Vita che ho postato ieri si intuiva che l'aveva sparata grossa per spaventare tutti e sondare il campo. La valutazione dei prof, per esempio, già leggo che viene vista come male minore rispetto alle 36 ore! valutazione che é sempre stato un tabù



Ma le "indiscrezioni" le ha detto lui a La Repubblica, non penso che ci siano giornalisti fantasiosi che si sono inventati tutto...sembra Profumo spaventato dopo che in quel weekend di ottobre qualcuno aveva "soffiato" sulle 24 ore...
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Reggi: passo indietro????   Dom Lug 06, 2014 2:17 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/36-ore-reggi-aggiusta-tiro-saranno-riconosciute-attivit-fino-36-ore-niente-obbligatorio-mai-sog

Non ho capito... ma allora Reggi ha davvero ritrattato tutto?
Tornare in alto Andare in basso
Sonibell



Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 18.06.14

MessaggioOggetto: Re: Reggi: passo indietro????   Dom Lug 06, 2014 2:33 pm

Esiste un ministero della pubblica istruzione, qualcosa dovrà pur fare per passare le giornate, è ovvio che chiacchierino a vanvera di riforme, per dimostrare che loro lo stipendio se lo guadagnano eccome!
Sono folli, per questo pericolosi.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25577
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Reggi: passo indietro????   Dom Lug 06, 2014 4:09 pm

Andrà pure bene la ritrattazione ma visto che ha più volte affermato che non c'è un euro in più da spendere...i soldi da dare a quelli che faranno più attività se non li trova nel FIS dovrà pure cercarli da qualche parte...insieme a quelli degli scatti...
Tornare in alto Andare in basso
luisa78



Messaggi : 1820
Data d'iscrizione : 29.09.09
Età : 38

MessaggioOggetto: Re: Reggi: passo indietro????   Lun Lug 07, 2014 10:36 am

ritratta , fa e disfa ma stamattina incalza e affonfa
"Per coprire le supplenze bisognerà "usare gli insegnanti di ruolo. Il gruppo degli insegnanti dell organico funzionale dovrà prendersi carico anche delle supplenze brevissime". Affidarle ai precari "non porta valore aggiunto, non si incardinano in un progetto educativo, ma col sistema mordi e fuggui dei supplenti."
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Reggi: passo indietro????   Lun Lug 07, 2014 10:52 am

Allora il fatto che queste 36 ore non sono obbligatorie significa soltanto che si potrà chiedere il part-time. E avere uno stipendio da part-time ovviamente!
Tornare in alto Andare in basso
mattyuff



Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 07.05.14

MessaggioOggetto: Re: Reggi: passo indietro????   Lun Lug 07, 2014 10:56 am

Scuole aperte di pomeriggio e d'estate

Resta obiettivo l'apertura delle scuole tutto il giorno e tutto l'anno. Una scuola che, dice Reggi "interagisca con il quartiere, non soltanto durante le ore di lezione. Si possono fare varie attività ricreative, sportive etc..." DOVE TROVIAMO I FONDI?

Sulla questione finanziaria (chi paga tutto ciò?), il Sottosegretario ha risposto al giornalista che in esperienze simili già avviate, "sono le stesse imprese, gli imprenditori, il mondo del volontariato che presta il proprio contributo, come persone che economico". CERTO; COSì LA SCUOLA DOVRA' SOTTOSTARE AI DIKTAT DEGLI IMPRENDITORI:" IO PAGO DUNQUE..."

Le scuole, dunque, si autostengono. Ci sono "esperienze - ha detto Reggi - di aperture di sabato ed domenica con i genitori che coordinano le altre associazioni e raccolgono anche fondi."PERCHE' NON ISTITUIAMO UN PRESIDE ELETTIVO CHE SIA SCELTO TRA I RAPPRESENTANTI DEI GENITORI......

Ma è essenziale anche la stabilità di risorse e certezza per poter programmare. Quindi fondi pubblici, ma anche provati, con il pubblico che coordina anche interventi di privati. CHE GUAZZABUGLIO HA FATTO?

Tornare in alto Andare in basso
Nessunpericolo



Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 09.11.12

MessaggioOggetto: Re: Reggi: passo indietro????   Lun Lug 07, 2014 1:45 pm

mattyuff ha scritto:
Scuole aperte di pomeriggio e d'estate

Resta obiettivo l'apertura delle scuole tutto il giorno e tutto l'anno. Una scuola che, dice Reggi "interagisca con il quartiere, non soltanto durante le ore di lezione. Si possono fare varie attività ricreative, sportive etc..." DOVE TROVIAMO I FONDI?

Sulla questione finanziaria (chi paga tutto ciò?), il Sottosegretario ha risposto al giornalista che in esperienze simili già avviate, "sono le stesse imprese, gli imprenditori, il mondo del volontariato che presta il proprio contributo, come persone che economico". CERTO; COSì LA SCUOLA DOVRA' SOTTOSTARE AI DIKTAT DEGLI IMPRENDITORI:" IO PAGO DUNQUE..."

Le scuole, dunque, si autostengono. Ci sono "esperienze - ha detto Reggi  - di aperture di sabato ed domenica con i genitori che coordinano le altre associazioni e raccolgono anche fondi."PERCHE' NON ISTITUIAMO UN PRESIDE ELETTIVO CHE SIA SCELTO TRA I RAPPRESENTANTI DEI GENITORI......

Ma è essenziale anche la stabilità di risorse e certezza per poter programmare. Quindi fondi pubblici, ma anche provati, con il pubblico che coordina anche interventi di privati. CHE GUAZZABUGLIO HA FATTO?

Ma aprissero pure di domenica, a ferragosto ed il giorno di Natale (sono proprio curioso di vedere i nostri alunni andarsi a rinchiudere in forni crematori il 15 luglio invece di andare al mare!!!), la verità è che simile proposta ha un senso per alcuni gradi di scuola (elementari ed al massimo medie)...alle superiori è già tanto che ci vengano d'inverno a scuola...ma quello che mi preme dire è,
1) In alcune aree dell'Italia, la situazione socio-economica è tale che dubito che ci sia la fila per "investire" a scuola per tenerla aperta di domenica e d'estate....;
2) Spero che gli alunni abbiano la capacità di capire che d'inverno poi torneranno a fare scuola e non cazzeggio (sport, musica, recite...)
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Reggi: passo indietro????   Mar Lug 08, 2014 9:05 pm

Reggi prima smentisce le 36 ore, poi le riconferma, poi smentisce di aver parlato di un aumento di stipendio del 30% ai meritevoli... Mah...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Reggi: passo indietro????   Mar Lug 08, 2014 9:33 pm

A parte che se stava zitto era meglio ...

almeno lo ringrazio per avere detto "ho sbagliato" invece di dire "sono stato frainteso".
Tornare in alto Andare in basso
 
Reggi: passo indietro????
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» passo per un saluto veloce...
» Passo passo una semplice ricostruzione in gel con cartina
» Con la testa girata all'indietro
» Passo per un saluto, e ultime news!
» ciao ragazze!! passo per un saluto

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: