Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
mattyuff



Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 07.05.14

MessaggioOggetto: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Gio Lug 10, 2014 11:47 am

Promemoria primo messaggio :

Credo che questo punto non sia assolutamente da trascurare. Non vorrei che le enormi reazioni, suscitate dalle incredibili ultime proposte, deviassero l'attenzione da questo inaudito provvedimento. Che cosa ne pensate? Esprimete la vostra opinione in merito.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Davide



Messaggi : 3372
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Dom Lug 13, 2014 11:46 am

Grazie Elisa, anche se off topic. Al massimo avresti notizie sulla scuola Svizzera degli anni 2014-2015? Essendo argomento off topic forse interessa di più rispetto a quella di 30 anni fa.
Tornare in alto Andare in basso
Davide



Messaggi : 3372
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Dom Lug 13, 2014 11:49 am

mac67 ha scritto:
Massimo Borsero ha scritto:
Io sono molto scettico sui confronti fatti in un così breve periodo, visto che la scienze sociali sono complessissime, multifattoriali, e danno effetti sul lungo periodo.

Comunque per la Germania:

http://www.eea-esem.com/files/papers/EEA/2010/517/bt_bildung1_09_v17A.pdf

Il caso del Canada:

http://www.clsrn.econ.ubc.ca/hrsdc/papers/Paper%20no.%201%20-%20Harry%20Krashinsky.pdf

Questa sulla matematica, che è la mia materia. E' uno studio molto bello, purtroppo il paper non esiste free, ma direi che basta l'abstract

http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S027277579900045X


Grazie, belle segnalazioni. Va bene che sono risultati molto plausibili, ma sono ottimi argomenti contro chi, vuoi per ingenuità, vuoi per malafede, si batte per ridurre la scuola di un anno.

Mac67 hai ragione, sono studi esteri. Ricordiamo anche la posizione di alcuni accademici italiani come la succitata prof.ssa ordinario di pedagogia generale Mantovani a favore della riduzione.
Tornare in alto Andare in basso
Massimo Borsero



Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 25.04.12

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Dom Lug 13, 2014 12:16 pm

Comunque negli studi citati di parla degli effetti della riduzione di un anno della SCUOLA SUPERIORE.

Nulla vieta di ridurre di un anno in altri modi.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6201
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Dom Lug 13, 2014 12:42 pm

Ma PERCHE' si deve partire dal presupposto che ridurre di un anno sia necessario, o comunque che sia opportuno?

Non mi pare nemmeno il caso di ricascare per l'ennesima volta nella meschinità di farci la guerra fra disperati tra di noi, augurandoci che il taglio venga trasferito su un ordine di scuola diverso dal proprio. Non si può semplicemente assumere una posizione chiara CONTRO il taglio in generale, e basta?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25644
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Dom Lug 13, 2014 12:52 pm

http://www.itctosi.va.it/pubblicazioni/internazionale-progetto.pdf
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Dom Lug 13, 2014 2:07 pm

elisaPA ha scritto:

Ricordiamoci che la Svizzera risente dei valori della religione calvinista  che non ammette nè bugie, nè disonestà, ne atteggiamenti alla carlona sia in ambito lavorativo, che sociale, che personale.
Rispetto all'Italia influenzata nella morale dalla religione cattolica romana che tutto perdona ed è intrisa di grande ipocrisia e voglia di POTERE, la civiltà svizzera (ma anche olandese, norvegese, finlandese, svedese) è un punto di riferimento per quello che DOVREMMO essere noi italiani.

Si vede che le famose banche svizzere sono in mano a italiani ...
Tornare in alto Andare in basso
Massimo Borsero



Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 25.04.12

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Dom Lug 13, 2014 2:32 pm

Per non parlare della loro politica sull'immigrazione, che li sta portando a perdere la sede di Human Brain Project.

Altra cosa sono Olanda, Svezie e Finlandia. Altra cosa ancora la Norvegia. Ma tutto questo è OT.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Dom Lug 13, 2014 2:54 pm

gugu ha scritto:
http://www.itctosi.va.it/pubblicazioni/internazionale-progetto.pdf

io che pure mi sono detto contrario al taglio del quinto anno, non fatico comunque a credere che se scelgo gli alunni con media >= 8 e gli faccio fare 4 anni a 36 ore per 10 mesi, otterrò risultati non inferiori a quelli delle classi normali a 5 anni con 30 ore e 8 mesi. ( hanno scoperto l'acqua calda! )

Peraltro io mi sono diplomato a 18 anni e mezzo perchè avevo fatto la primina ( metodo antico,semplice e rispettoso delle varie attitudini).
Tornare in alto Andare in basso
elisaPA



Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 16.03.13

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Dom Lug 13, 2014 3:05 pm

Davide ha scritto:
Grazie Elisa, anche se off topic. Al massimo avresti notizie sulla scuola Svizzera degli anni 2014-2015? Essendo argomento off topic forse interessa di più rispetto a quella di 30 anni fa.

Io no, spero che qualcuno di noi utenti aggiorni meglio di me della attuale situazione svizzera.
Ho solo cercato di portare il mio contributo anche per stimolare la conversazione e per far capire che un eventuale taglio di un anno, ma anche di altro, deve essere inquadrato in una situazione ideale tipo il Cantone svizzero di 30 anni fa.
Se questa situazione ideale non vi è è da irresponsabili volere imporre cambiamenti. Si combinano disastri e basta.

Altra cosa da dire è il fatto che per la mentalità pragmatica svizzera prima di fare una modifica e peggio ancora una riforma (ossia un sovvertimento dell'esistente) si affidano alle ricerche e ai gruppi di studio formati  non da professoroni universitari, politici e funzionari che non hanno messo mai piede in una scuola, bensì interpellano i diretti interessati, ossia se le modifiche sono per la scuola consultano direttamente quelli che lavorano a scuola, se alla sanità quelli che ci lavorano e così via.

Alla fine si chiedono attraverso un REFERENDUM cosa ne pensa tutta la gente di quel Cantone. Se la gente vota a favore perchè informata e convinta della positività, allora si fa la riforma o la modifica, se no, non si fa nulla.
Quanta differenza dall'attuale situazione della signora onorevole Finocchiaro che ha portato la richiesta dei cittadini per fare i referendum in Italia da 50.000 a 250.000 firme!
C'è da dire che oggi come oggi anche in Italia fare referendum potrebbe essere molto poco dispendioso se si facesse con la risposta ad un questionario online mandato su posta certificata a ciascuno degli elettori italiani!

Siamo mille miglia lontano da un paese civile e democratico!

Come mai la nostra classe politica fa ostruzionismo sulla banda larga?


Ultima modifica di elisaPA il Dom Lug 13, 2014 3:16 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
elisaPA



Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 16.03.13

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Dom Lug 13, 2014 3:12 pm

mac67 ha scritto:
elisaPA ha scritto:

Ricordiamoci che la Svizzera risente dei valori della religione calvinista  che non ammette nè bugie, nè disonestà, ne atteggiamenti alla carlona sia in ambito lavorativo, che sociale, che personale.
Rispetto all'Italia influenzata nella morale dalla religione cattolica romana che tutto perdona ed è intrisa di grande ipocrisia e voglia di POTERE, la civiltà svizzera (ma anche olandese, norvegese, finlandese, svedese) è un punto di riferimento per quello che DOVREMMO essere noi italiani.

Si vede che le famose banche svizzere sono in mano a italiani ...

Gli svizzeri pensano al loro bene e non a quelli che stanno fuori dei loro confini.
Del resto se parliamo di religione calvinista dobbiamo precisare che per loro quello che succede a chi calvinista non è non frega nulla perchè "peccatori".
Se applichiamo la stessa logica alla morale anche non religiosa svizzera, dobbiamo dire che per lo stesso principio a loro non frega nulla del bene di un italiano, di un francese, di un immigrato.
L'importante è che lo Stato svizzero faccia rigare diritto i propri cittadini anche per le tasse e rispetto delle leggi svizzere e che faccia il loro interesse, se poi gente di fuori illegalmente porta denaro alle banche svizzere chissenefrega, anzi! Meglio!

Ultimamente mi pare che nel Canton Ticino abbiano votato un referendum contro i "pendolari italiani" che vanno a lavorare in Svizzera e "tolgono il lavoro" agli svizzeri. Mi pare che abbiano vinto.

Ora basta se no giustamente sono off topic!
Tornare in alto Andare in basso
Massimo Borsero



Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 25.04.12

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Dom Lug 13, 2014 3:28 pm

Si hanno vinto. Ma gli si ritorcerà contro, sul lungo periodo (infatti il governo era contrario).

In generale comunque è fondamentale che prima di stravolgere cose così delicate come i cicli scolastici si faccia della sperimentazione seria.

E seria vuol dire che si analizzino i dati DOPO aver terminato la sperimentazione. Non PRIMA, anche se animati da opinioni ragionevoli e finalità ammirevoli.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6201
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Dom Lug 13, 2014 3:30 pm

elisaPA ha scritto:
mac67 ha scritto:
elisaPA ha scritto:

Ricordiamoci che la Svizzera risente dei valori della religione calvinista  che non ammette nè bugie, nè disonestà, ne atteggiamenti alla carlona sia in ambito lavorativo, che sociale, che personale.
Rispetto all'Italia influenzata nella morale dalla religione cattolica romana che tutto perdona ed è intrisa di grande ipocrisia e voglia di POTERE, la civiltà svizzera (ma anche olandese, norvegese, finlandese, svedese) è un punto di riferimento per quello che DOVREMMO essere noi italiani.

Si vede che le famose banche svizzere sono in mano a italiani ...

Gli svizzeri pensano al loro bene e non a quelli che stanno fuori dei loro confini.
Del resto se parliamo di religione calvinista dobbiamo precisare che per loro quello che succede a chi calvinista non è non frega nulla perchè "peccatori".

Ma la laicità dello stato è proprio un concetto inimmaginabile?

Dobbiamo ancora stare a discutere che "gli svizzeri sono calvinisti" mentre "gli italiani sono cattolici"?

L.
Tornare in alto Andare in basso
elisaPA



Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 16.03.13

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Dom Lug 13, 2014 3:40 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
elisaPA ha scritto:
mac67 ha scritto:
elisaPA ha scritto:

Ricordiamoci che la Svizzera risente dei valori della religione calvinista  che non ammette nè bugie, nè disonestà, ne atteggiamenti alla carlona sia in ambito lavorativo, che sociale, che personale.
Rispetto all'Italia influenzata nella morale dalla religione cattolica romana che tutto perdona ed è intrisa di grande ipocrisia e voglia di POTERE, la civiltà svizzera (ma anche olandese, norvegese, finlandese, svedese) è un punto di riferimento per quello che DOVREMMO essere noi italiani.

Si vede che le famose banche svizzere sono in mano a italiani ...

Gli svizzeri pensano al loro bene e non a quelli che stanno fuori dei loro confini.
Del resto se parliamo di religione calvinista dobbiamo precisare che per loro quello che succede a chi calvinista non è non frega nulla perchè "peccatori".

Ma la laicità dello stato è proprio un concetto inimmaginabile?

Dobbiamo ancora stare a discutere che "gli svizzeri sono calvinisti" mentre "gli italiani sono cattolici"?

L.

Purtroppo la morale da secoli è stata condizionata dalla religione e dal potere e un popolo se ne libera o la modifica in tempi lunghi.
Volerlo ignorare è solo un modo di applicare a se stessi la "rimozione" da un punto di vista psicologico.
Gli stati laici attuali (e anche gli atei attuali) risentono moltissimo delle religioni ( o dai sistemi di potere) che hanno avuto da secoli nei loro stati. Protestanti, cattolici, buddisti, shintoisti, etc.
Per esempio il mito e i valori del "samurai" sono fortissimi nell'attuale Giappone. Quello del "perdonismo" in Italia, quello del "rispetto rigido delle regole" negli stati protestanti e così via.
Tornare in alto Andare in basso
elisaPA



Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 16.03.13

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Dom Lug 13, 2014 3:56 pm

Massimo Borsero ha scritto:

In generale comunque è fondamentale che prima di stravolgere cose così delicate come i cicli scolastici si faccia della sperimentazione seria.

E seria vuol dire che si analizzino i dati DOPO aver terminato la sperimentazione. Non PRIMA, anche se animati da opinioni ragionevoli e finalità ammirevoli.

E prevedere un referendum fra tutti i docenti, no?
Accettiamo, anche questa volta, le imposizioni dall'alto O PRETENDIAMO DI ESSERE, a partire da questa ultima provocazione governativa, PROTAGONISTI?
Siamo noi quelli che ne capiamo di scuola, non il sottosegretario a 15.000 e più euro al mese o il funzionariello del Miur con il suo bello stipendio immeritato perchè non ha messo mai piede da insegnante in una scuola e non ne sa una mazza???

La rivoluzione è proprio questa! Imporre a loro di essere noi i protagonisti della riforma con i nostri gruppi di lavoro e proposte, e confermare il tutto con un bel referendum online sulle nostre caselle di posta MIUR oppure certificata.

P.S Lo proporrò al M5s e ai Sindacati con lettera scritta o con email
Tornare in alto Andare in basso
mattyuff



Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 07.05.14

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Mar Lug 15, 2014 1:40 pm

elisaPA ha scritto:
Massimo Borsero ha scritto:

In generale comunque è fondamentale che prima di stravolgere cose così delicate come i cicli scolastici si faccia della sperimentazione seria.

E seria vuol dire che si analizzino i dati DOPO aver terminato la sperimentazione. Non PRIMA, anche se animati da opinioni ragionevoli e finalità ammirevoli.

E prevedere un referendum fra tutti i docenti, no?
Accettiamo, anche questa volta, le imposizioni dall'alto O PRETENDIAMO DI ESSERE, a partire da questa ultima provocazione governativa, PROTAGONISTI?
Siamo noi quelli che ne capiamo di scuola, non il sottosegretario a 15.000 e più euro al mese o il funzionariello del Miur con il suo bello stipendio immeritato perchè non ha messo mai piede da insegnante in una scuola e non ne sa una mazza???

La rivoluzione è proprio questa! Imporre a loro di essere noi i protagonisti della riforma con i nostri gruppi di lavoro e proposte, e confermare il tutto con un bel referendum online sulle nostre caselle di posta MIUR oppure certificata.

P.S Lo proporrò al M5s e ai Sindacati con lettera scritta o con email


Sono stufo di vedermi passare sopra la testa e sotto i piedi riforme che non abbiano lo straccio di una qualche parvenza di contrattazione con le parti sociali. Addirittura propongono la de-contrattualizzazione del rapporto di lavoro, vorrebbero far passare come progressi l'annientamento di diritti giuslavorativi fondamentali; altrimenti ci dicano che si ha intenzione di inaugurare un totalitarismo ( apparentemente) democratico e allora le cose cambiano. Consultate noi docenti, gli studenti, la scuola nella sua interezza prima di dare per certe norme illiberali e antidemocratiche. Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Posidonia



Messaggi : 1604
Data d'iscrizione : 05.11.09

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Mar Lug 15, 2014 2:13 pm

ma infatti penso che saràproprio questa la strada:il totalitarismo, con la scusa che tutto lo si vuole l'Europa!......vedasi riforma del senato come stanno pensando di attuarla! ci aspettano tempi bui!
Tornare in alto Andare in basso
mattyuff



Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 07.05.14

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Mar Lug 15, 2014 2:16 pm

Posidonia ha scritto:
ma infatti penso che saràproprio questa la strada:il totalitarismo, con la scusa che tutto lo si vuole l'Europa!......vedasi riforma del senato come stanno pensando di attuarla! ci aspettano tempi bui!

NON DOBBIAMO LASCIARLA PASSARE SENZA REAGIRE!
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25644
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Mar Lug 15, 2014 3:39 pm

Con un liceo così:


http://www.majoranabrindisi.it/pdf/piano_internazionale.pdf


non si perde nemmeno un'ora.

Risulta molto più difficile non perdere ore nei tecnici e professionali (portando a 36 da 32 le ore per quattro anni si salvano 16 ore su 32 dell'ultimo anno).
Tornare in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Mar Lug 15, 2014 3:51 pm

gugu ha scritto:
Con un liceo così:


http://www.majoranabrindisi.it/pdf/piano_internazionale.pdf


non si perde nemmeno un'ora.

Risulta molto più difficile non perdere ore nei tecnici e professionali (portando a 36 da 32 le ore per quattro anni si salvano 16 ore su 32 dell'ultimo anno).

Per me purtroppo è scontato che si tagli sull'orario.
Non farebbero la riforma del taglio del quinto anno della scuola superiore se non avessero dei vantaggi di risparmio.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47878
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Mar Lug 15, 2014 4:42 pm

Anche per me è così e tra l'altro sarei didatticamente contrario ad un aumento del carico orario settimanale.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Mar Lug 15, 2014 4:45 pm

liceo con orario adatto solo per genietti e secchioni, ci vogliono prendere in giro
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6201
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Mar Lug 15, 2014 7:32 pm

DCS042 ha scritto:
liceo con orario adatto solo per genietti e secchioni, ci vogliono prendere in giro

Oppure, esattamente al contrario, per cialtroncelli che si limitano ad apprendere qualcosa direttamente in classe, se capita, e che non fanno assolutamente NULLA di studio individuale a casa...
Tornare in alto Andare in basso
Gariel



Messaggi : 971
Data d'iscrizione : 02.08.12

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Mer Lug 16, 2014 1:29 pm

Sapete io invece cosa farei? Aumenterei di un anno il primo biennio!
A scuola prima (5 anni): traumi non ce ne saranno.
Riforma delle medie: scuola di base che permetta l'accesso al liceo in migliori condizioni!

Perché? Be' non è un mistero come arrivino alle superiori i ragazzi...semi-analfabeti...E vogliamo parlare di come escono? Ah ah ah...be' certo non mi riferisco ai migliori studenti del liceo classico...

Chiediamoci semplicemente: sanno leggere un testo? Sanno capire il messaggio?

Come ho già scritto, però, questa non è una riforma pensata a favore dei ragazzi!!!SVEGLIA!!!
Serve solo per tagliare: qual è l'anno scolastico che costa di più?? L'ultimo delle superiori!
Ecco la risposta del perché!!!

Quello che mi preoccupa è che c'è già chi si sta facendo intortare...non si fanno riforme a favore dei ragazzi con i ddl...SU! Ma di che stiamo parlando?
Tornare in alto Andare in basso
mattyuff



Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 07.05.14

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Gio Lug 17, 2014 12:34 pm

Gariel ha scritto:
Sapete io invece cosa farei? Aumenterei di un anno il primo biennio!
A scuola prima (5 anni): traumi non ce ne saranno.
Riforma delle medie: scuola di base che permetta l'accesso al liceo in migliori condizioni!

Perché? Be' non è un mistero come arrivino alle superiori i ragazzi...semi-analfabeti...E vogliamo parlare di come escono? Ah ah ah...be' certo non mi riferisco ai migliori studenti del liceo classico...

Chiediamoci semplicemente: sanno leggere un testo? Sanno capire il messaggio?

Come ho già scritto, però, questa non è una riforma pensata a favore dei ragazzi!!!SVEGLIA!!!
Serve solo per tagliare: qual è l'anno scolastico che costa di più?? L'ultimo delle superiori!
Ecco la risposta del perché!!!

Quello che mi preoccupa è che c'è già chi si sta facendo intortare...non si fanno riforme a favore dei ragazzi con i ddl...SU! Ma di che stiamo parlando?

Il taglio dell'ultimo anno si accompagnerebbe, dunque, alla eliminazione della maturità, con notevole risparmio per l'erario. Alla formazione didattica e umana degli studenti non pensa proprio il MIUR?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47878
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: 4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?   Gio Lug 17, 2014 12:38 pm

Perché non si potrebbe fare l'esame dopo il quarto anno? Finora mi sembra che nessuno abbia proposto l'eliminazione dell'esame di stato (a quel punto andrebbe abolito anche dopo la secondaria di I grado), anche se tutto è possibile.
Tornare in alto Andare in basso
 
4 anni alle superiori. Che cosa ne pensate?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 6Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» Cosa ne pensate?
» Li avete usati? Cosa ne pensate? (GT3, High Trek, Cortina, Ovo)
» Lady nail cosa ne pensate ?
» Star Trek V... cosa ne pensate?
» Fresa più aspiratore su ebay,cosa ne pensate?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: