Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Meglio espatriare che restare sperando di fare l'insegnante

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
lucia gentili



Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 11.06.14

MessaggioOggetto: Meglio espatriare che restare sperando di fare l'insegnante   Mar Lug 29, 2014 3:22 pm

A chi si ostina a sperare di entrare prima o poi a far parte della schiera degli insegnanti, io, dall'alto della mia più che trentennale esperienza, in cui ho assistito (purtroppo passivamente), al continuo deterioramento operato ai danni della scuola da parte di OGNI governo, consiglio caldamente di espatriare in un paese più serio del nostro.
Tornare in alto Andare in basso
Jankele



Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: Meglio espatriare che restare sperando di fare l'insegnante   Mar Lug 29, 2014 4:19 pm

Credo che questo consiglio purtroppo valga per molte professioni. Forse per tutte quelle oneste.
Tornare in alto Andare in basso
laub



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.08.12

MessaggioOggetto: Re: Meglio espatriare che restare sperando di fare l'insegnante   Gio Lug 31, 2014 11:02 pm

Io invece consiglio di res
Tornare in alto Andare in basso
laub



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.08.12

MessaggioOggetto: Re: Meglio espatriare che restare sperando di fare l'insegnante   Gio Lug 31, 2014 11:04 pm

restare e fermare questo deterioramento con l'esempio della propria onestà e professionalità.
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3238
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Meglio espatriare che restare sperando di fare l'insegnante   Sab Ago 02, 2014 9:35 am

laub ha scritto:
restare e fermare questo deterioramento con l'esempio della propria onestà e professionalità.

Sogna pure Laub ! Sognare non costa nulla ! Nella scuola ci sono migliaia di lavoratori onesti che da anni o decenni si fanno il mazzo per quattro soldi, veri e propri missionari, ma il deterioramento non l'hanno fermato, pensi di riuscirci proprio tu ? Io concordo senza se e senza ma con Lucia Gentili, infatti da tempo mi sto attivando per espatriare. Vi assicuro che l'unica cosa che rimpiangerete sarà non averlo fatto prima !!!!
Tornare in alto Andare in basso
laub



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.08.12

MessaggioOggetto: Re: Meglio espatriare che restare sperando di fare l'insegnante   Sab Ago 02, 2014 11:32 am

"You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one." :-) Capisco l'amarezza e lo sconforto, ma credo che si possa anche avere fiducia, magari guardando i colleghi più "grandi" che non si arrendono. Io ne ho incontrati tanti, esempi da seguire che mi fanno venire voglia di restare e resistere insieme a loro. Poi andare all' estero è una scelta difficile e secondo me anche molto stimolante, ma non può essere l'unica.
Tornare in alto Andare in basso
laub



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.08.12

MessaggioOggetto: Re: Meglio espatriare che restare sperando di fare l'insegnante   Sab Ago 02, 2014 11:36 am

"You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one." :-) Capisco l'amarezza e lo sconforto, ma credo che si possa anche avere fiducia, magari guardando i colleghi più "grandi" che non si arrendono. Io ne ho incontrati tanti, esempi da seguire che mi fanno venire voglia di restare e resistere insieme a loro. Poi andare all' estero è una scelta difficile e secondo me anche molto stimolante, ma non può essere l'unica.
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4200
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Meglio espatriare che restare sperando di fare l'insegnante   Sab Ago 02, 2014 11:38 am

ci sto pensando...
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3238
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Meglio espatriare che restare sperando di fare l'insegnante   Sab Ago 02, 2014 12:02 pm

laub ha scritto:
"You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one." :-) Capisco l'amarezza e lo sconforto, ma credo che si possa anche avere fiducia, magari guardando i colleghi più "grandi" che non si arrendono. Io ne ho incontrati tanti, esempi da seguire che mi fanno venire voglia di restare e resistere insieme a loro. Poi andare all' estero è una scelta difficile e secondo me anche molto stimolante, ma non può essere l'unica.

I colleghi più "grandi" sono quelli "fortunati", si sono ritrovati di ruolo in pochi mesi negli anni 70/80/90 e non hanno neppure preso in considerazione strade alternative, oggi sono in pieno burn out,con uno stipendiuccio da operaio e sull'orlo dell'esaurimento nervoso a causa del lavoro. Ne conosco parecchi in questa situazione,ovviamente non hanno la minima consapevolezza di questo.  Noi andremo in pensione a 70 anni da precari, malati di burn out e poveri in canna. Andare all'estero non è semplice, ma ne vale la pena, è la nostra vita, il nostro futuro. Qui non stiamo vivendo, stiamo VEGETANDO e continueremo a vegetare, pensateci.
Tornare in alto Andare in basso
Posidonia



Messaggi : 1604
Data d'iscrizione : 05.11.09

MessaggioOggetto: Re: Meglio espatriare che restare sperando di fare l'insegnante   Dom Ago 03, 2014 2:33 pm

però se tutti la pensassimo così, l'Italia che fine farebbe? colonizzata da coloro che non lo sono, Italiani!
Tornare in alto Andare in basso
Online
raganella



Messaggi : 2039
Data d'iscrizione : 24.08.11

MessaggioOggetto: Re: Meglio espatriare che restare sperando di fare l'insegnante   Dom Ago 03, 2014 6:14 pm

mara88 ha scritto:
laub ha scritto:
"You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one." :-) Capisco l'amarezza e lo sconforto, ma credo che si possa anche avere fiducia, magari guardando i colleghi più "grandi" che non si arrendono. Io ne ho incontrati tanti, esempi da seguire che mi fanno venire voglia di restare e resistere insieme a loro. Poi andare all' estero è una scelta difficile e secondo me anche molto stimolante, ma non può essere l'unica.

I colleghi più "grandi" sono quelli "fortunati", si sono ritrovati di ruolo in pochi mesi negli anni 70/80/90 e non hanno neppure preso in considerazione strade alternative, oggi sono in pieno burn out,con uno stipendiuccio da operaio e sull'orlo dell'esaurimento nervoso a causa del lavoro. Ne conosco parecchi in questa situazione,ovviamente non hanno la minima consapevolezza di questo.  Noi andremo in pensione a 70 anni da precari, malati di burn out e poveri in canna. Andare all'estero non è semplice, ma ne vale la pena, è la nostra vita, il nostro futuro. Qui non stiamo vivendo, stiamo VEGETANDO e continueremo a vegetare, pensateci.

Non hanno consapevolezza di cosa? Di essere "fortunati" o di essere degli sfigati?
Tornare in alto Andare in basso
laclefdesonges



Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Re: Meglio espatriare che restare sperando di fare l'insegnante   Dom Ago 03, 2014 6:25 pm

io all'estero (Francia) ci ho vissuto, era per ricerca e con una borsa, ma pur volendo restare, me ne sono dovuta tornare in Italia perché nel mio campo le chances erano finite pure lì. Né sono riuscita a tornarci perché, per due volte che sembrava cosa fatta, sono arrivati altri concorrenti autoctoni e hanno preferito dare il posto a chi è del luogo.

L'Europa delle vacche grasse è finita da un tempo, l'espatrio va fatto con cognizione di causa e dopo aver accertato bene quali sono le proprie possibilità.

Detto ciò, ognuno deve seguire le proprie inclinazioni, restando se vuole restare, partendo se vuole partire, senza pensare troppo al resto perché la vita è solo ed esclusivamente la nostra.
Tornare in alto Andare in basso
 
Meglio espatriare che restare sperando di fare l'insegnante
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Prontogest meglio farlo di mattina o di sera?
» pennello per fare la bombatura: con quale vi trovate meglio?
» cosa fare e non fare durante il pt?
» Per tutte le mamme in attesa: video su come fare il bagnetto, cambiare il pannolino...
» sono andata a fare shopping

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: