Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Mer Lug 30, 2014 8:45 pm

Quest'anno ci sono 28 iscritti alla classe prima della scuola primaria del mio paese.
Non ci sono aule che possano contenere 28 bambini secondo i criteri previsti dalla legge.
Il provveditorato non dà l'organico per formare due classi.
Il preside dice che si farà un sorteggio.
É legale?
Se sí, il sorteggio va fatto tra tutti gli iscritti (come sostiene il preside)?
Ho crcato su internet e ho trovato i regolamenti di molte scuole in cui si parla di sorteggio solo per i non residenti.
Nel caso in cui tutti i bambini siano residenti nello stradario di riferimento, si può procedere comunque con il sorteggio?
Io ho sempre pensato che i residenti avessero il DIRITTO di essere accolti e che il sorteggio potesse riguardare solo i bambini provenienti da fuori bacino d'utenza. Qualcuno mi può confermare/spiegare?


Ultima modifica di Valerie il Gio Lug 31, 2014 7:18 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Gio Lug 31, 2014 1:57 pm

Ciao Valerie, per salutarti e pour parler: ricordo che anche dai miei figli si arrivò alla convocazione dell'incontro dei genitori per cercare qualcuno disposto a passare dal tempo pieno al modulo perchè erano troppi i bimbi iscritti al tempo pieno, seppur di stradario. In mancanza saremmo andati al sorteggio
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Gio Lug 31, 2014 7:16 pm

Ok al sorteggio per cambiare orario, ma qui si tratta addirittura di cambiare scuola! Vuol dire non essere ammessi alla scuola elementare del proprio paese e doversi recare nel paese accanto, senza alcun servizio di trasporto.
Nessuno ha riferimenti normativi in proposito?

P.s. Per Ire: ciao, sei ancora in città? Io vado a trovare dei parenti sulle prealpi la settimana prossima e tu? Buona estate e riposati!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Gio Lug 31, 2014 7:57 pm

se mi regge internet (ho cambiato gestore e ora vedo i sorci verdi) ti aiuto a cercare qualcosa, i pulcini sono già pronti per la scuola?

Le ferie quest'anno le passo tra letto e poltrona, ho un supermegagesso alla gamba per 45 giorni
:-(

L'estate è buona ugualmente, sono supercoccolata (speriamo passi in fretta perchè non li sopporto più ;-) )
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Gio Lug 31, 2014 8:09 pm

Ah, allora la sfixa colpisce anche dalle tue parti! Io ho il piccolo infortunato a un ginocchio in seguito ad una caduta. Una ferita con diversi punti di sutura. Partenza rimandata di una settimana (si spera).

Ho già cercato su internet. Diverse scuole propongono i loro criteri sul loro sito. Nessuno parla di eventuale non ammissione dei residenti, ma solo di eventuale sorteggio tra i non residenti.

P.s. Non riguarda i miei figli direttamente, ma se posso aiutare le mamme del mio paese a capire quali sono i loro diritti...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Gio Lug 31, 2014 8:14 pm

http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/cm4_10

Ho trovato questo, non dice un granchè in realtà- Temo che fermo restando l'impegno del ds di trovare il posto alternativo per gli esclusi, anche il sorteggio sia un criterio consentito

Auguri per il piccolo,
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Gio Lug 31, 2014 9:47 pm

Sí certo, il sorteggio é consentito come ultima ratio. Ma secondo me deve riguardare solo gli ultimi in graduatoria, non tutti gli iscritti.

P.s. Grazie. Bon courage anche a te!
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Gio Lug 31, 2014 10:15 pm

ciao valerie, ciao ire...

Ho provato a cercare ma ho trovato solo i criteri adottati dalle singole scuole....

Che un bambino residente nel paese Y debba andare nel paese X mi pare assurdo e privo di buon senso.... Di solito anche se non si è a norma si accettano gli alunni..... un ds che rispetti i criteri della sicurezza nella formazione delle classi è raro, almeno dalle mie parti.... ho insegnato in classi in cui i banchi erano attaccati alla cattedra e dove mancava il passaggio tra i banchi....
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Ven Ago 01, 2014 6:56 am

Ciao Forza :-)

Valerie ha scritto:
Sí certo, il sorteggio é consentito come ultima ratio. Ma secondo me deve riguardare solo gli ultimi in graduatoria, non tutti gli iscritti.



Il secondo me, Valerie, purtroppo conta solo tra le persone di buon senso, e non sempre le norme sono fatte da persone di buon senso, e non sempre chi le applica ha buon senso.
Possiamo prenderlo come auspicio, nulla di più.

gli ultimi in graduatoria, dici: quale graduatoria?

I criteri in genere sono: precedenza all'handicap, ai bimbi con fratelli già frequentanti, ai bimbi con entrambi i genitori che lavorano, ai bimbi senza parenti che si possano occupare di accompagnarli o ritirarli in una scuola lontana.

A quanti si arriva? una quindicina, una ventina per gli altri c'è il sorteggio.

@Forza, è verissimo ci sono tantissime situazioni che trascurano completamente le norme di sicurezza. E' vero che si pensa sempre: cosa vuoi che succeda? sono decine di anni che non ci sono incendi, e anche se si sviluppasse l'incendio vuoi proprio che non se ne accorgano in tempo per uscire e mettersi al sicuro? quante storie, i bimbi devono andare a scuola e devono andare vicino a casa.


Ma..... quando poi c'è l'incendio e un bimbo non riesce ad uscire perchè sono troppi ad accalcarsi alla porta e muore.............. allora poi si piange e si dice che sarebbe stato meglio farsi quei dieci km tutti i giorni.

Le regole di sicurezza ci sono per motivi ben precisi e vanno rispettate.

Le mamme potrebbero sedersi ad oltranza in provveditorato e chiedere che venga individuata una sede per attivare una classe in più.

potrebbero sedersi sulla scrivania del sindaco e chiedere che attivi il servizio di bus scolastico per questi bimbi che sono costretti ad allontanarsi

tocca fare i conti con la situazione esistente e cercare o di cambiarla o di trovare il compromesso che però non deve mai essere a discapito della sicurezza di qualcuno.


Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Ven Ago 01, 2014 7:45 am

Infatti Ire. Ciò che voglio dire io é che innanzitutto bisogna fare una graduatoria che rispetti i criteri.
Il mio dubbio é che non vengano calcolati i punteggi in modo corretto.
É impossibile che ci siano 28 bambini con lo stesso punteggio!
Il sorteggio deve quindi riguardare i bambini con il punteggio più basso a pari merito, non tutti e 28.
Insomma, altrimenti i punteggi a cosa servono?
C'é mistero sui criteri, la segreteria non li vuole comunicare. E questo non credo sia legale.
Non viene comunicata la graduatoria. E non so se questo é legale, magari lo é per motivi di privacy.
Il preside non é chiaro su quale sia la situazione REALE. Non si capisce se tutti i bambini siano residenti o no. Mi chiedo il perché di questi misteri. É ovvio che poi sorgono dei sospetti!
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Ven Ago 01, 2014 7:48 am

Purtroppo ciò che dice Forza é vero.
I presidi spesso accettano più iscritti di quelli accettabili perché non hanno il coraggio di dire no ai genitori. E poi penso che ci sia un altro genere di problemi: alcuni istituti comprensivi sono stati smembrati e poi i vari plessi sono stati agganciati ad altri comprensivi per via dei tagli. Se non ho capito male ciò dipende dal numero di iscritti.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Ven Ago 01, 2014 7:51 am

eh, no, allora non ci siamo!

gli atti amministrativi devono essere trasparenti e le famiglie hanno diritto di conoscere i criteri di accoglimento o inserimento nella lista dei sorteggiandi.

Una visitina al provveditorato?
Una letterina ufficiale al ds nel quale si chieda conto?
Magari tutte e due le cose insieme
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Ven Ago 01, 2014 7:54 am

http://www.edscuola.it/archivio/famiglie/famsportello_dl/Iscrizioni.html


"Giacché anche la CM 96/12 dispone la trasparenza dei criteri in caso di eccedenza di richieste e di motivazione scritta in caso di rifiuto di iscrizione, occorre sapere quali sono le motivazioni del rifiuto anche in considerazione del fatto che essa indica a titolo esemplificativo tra i criteri di precedenza rispondenti a principi di ragionevolezza “quello costituito da particolari impegni lavorativi dei genitori.”
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Ven Ago 01, 2014 8:03 am

Abbiamo chiamato il provveditorato. Ci hanno detto che i criteri sono stabiliti dai consigli di istituto delle singole scuole.
Allora stiamo tempestando di domande la scuola. I criteri non sono sul sito né in bacheca. La segreteria ci ha detto che dobbiamo fare una lettera di richiesta al preside per saperli. Inoltre il regolamento di istituto che contiene anche quelle info dovrebbe essere liberamente consultabile, invece anche per esso va fatta domanda al preside. Il preside durante una riunione con le famiglie, indetta per invitare tutti a prendere in considerazione il trasferimento volontario, non ha voluto comunicare i criteri né dire quale fosse la situazione della graduatoria. Mi sembra assurdo!
Non so se la graduatoria debba essere pubblica o possa essere 'segreta' come nel nostro caso.
Insomma Ire, capirai la mia diffidenza verso una situazione del genere!
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Ven Ago 01, 2014 8:09 am

Tutti i documenti che ho trovato su internet hanno una procedura simile a questo:

http://larosa.vespucci.gov.it/comunicazioni/N000005_regolamento_iscrizioni_2014.pdf

E cioé precedenza assoluta a chi risiede nello stradario. Chi viene da fuori viene dopo anche se ha fratelli già frequentanti.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Ven Ago 01, 2014 8:27 am

Insomma, quello che vorrei fare é presentarmi dal preside normativa alla mano per 'controllare' che sia stato fatto tutto secondo la legge.
Se poi la legge consente il sorteggio tra tutti gli iscritti indipendentemente dal punteggio, allora mi inchino di fronte ad essa: dura lex sed lex. Ma se la legge non viene rispettata, allora mi incaxxo di brutto!
Tornare in alto Andare in basso
SOEMIA



Messaggi : 624
Data d'iscrizione : 01.09.12

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Ven Ago 01, 2014 8:43 am

I bambini residenti hanno la priorita su quelli non residenti, almeno nel mio comune funziona cosi....mio fihlio non e' rientrato in una scuola proprio perche non residente
Tornare in alto Andare in basso
SOEMIA



Messaggi : 624
Data d'iscrizione : 01.09.12

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Ven Ago 01, 2014 8:43 am

Cmq la scuola dovrebbe aver pubblicato sul sito i criteri di ammissione ....
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Ven Ago 01, 2014 9:52 am

certo Valerie, capisco.

Cosa vi hanno risposto in provveditorato quando avete detto che la scuola non ve li comunica i criteri che invece devono essere trasparenti?

Pensa te, a sentire queste situazioni mi incavolo e mi insospettisco io, immagino gli interessati!

Ci vuole un po' di casino in giro almeno per avere la certezza che tutto sia corretto e che non ci siano favoritismi di sorta
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Ven Ago 01, 2014 10:10 am

Nella previsione di richiest
e di iscrizione in ecced
enza, la scuola procede
preliminarmente
alla definizione dei criteri di precedenza nella ammissione,
mediante
apposita delibera del C
onsiglio di istituto, da rendere pubblica prima dell’acquisizione
delle iscrizioni, con affissione all’albo, con pubblicazi
one sul sito web dell’istituzione
scolastica e, per le iscrizioni on line, in apposita sezione del modulo di iscrizione
opportunamente personalizzato dalla scuola



Valerie, non pensi sia sufficiente quanto previsto dalla circolare 96/2012 in merito all'obbligo della pubblicazione dei criteri di accettazione delle domande?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Ven Ago 01, 2014 10:45 am

Sí, questo può essere utile.
Ma vorrei sapere se, una volta stilata la graduatoria, essa deve essere pubblicata o può rimanere 'segreta'.
Tra l'altro secondo me nel caso in questione la graduatoria non é proprio stata fatta, per questo rimane 'segreta'.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Ven Ago 01, 2014 11:16 am

abbi pazienza che ci arrivo :-)

tu vorresti che una volta individuati i criteri di precedenza fosse resa pubblica una graduatoria in base alla quale i bambini dall'1 al .... (individuati perchè in possesso del diritto di precedenza come stabilito dal collegio e reso PUBBLICO prima delle iscrizioni) sono d'ufficio assegnati alla classe attivata in paese mentre i restanti bambini con pari requisiti sono inseriti in un sorteggio per completare il numero di alunni della classe e per inviare invece gli altri a scuola diversa?

Scusami ancora :

antonio diritto di precedenza (si vedano i criteri)
barbara diritto di precedenza
carlo diritto di precedenza
elena diritto di precedenza

restanti iscritti al sorteggio
i primi 21 sorteggiati frequenteranno in paese
i restanti 3 dovranno spostarsi

E' questo che vorresti?

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Ven Ago 01, 2014 5:33 pm

Più o meno.
Vorrei un elenco dei 28 bambini con il punteggio che hanno. Cosí ognuno sa com'è messo. Le altre scuole lo fanno. Ma non so se é un obbligo.
Inoltre vorrei che qualcuno mi dicesse se é legale sorteggiare TRA TUTTI I BAMBINI. A me sembra più logico escludere gli ultimi in graduatoria: se ce ne sono più di uno a pari punteggio, allora si sorteggia SOLO TRA QUESTI come fanno nelle altre scuole.
O sono io che chiedo troppo?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Ven Ago 01, 2014 8:10 pm

Non credo che nella vostra scuola abbiano stilato una graduatoria con tanto di punteggio, in teoria hanno esaminato le domande e accettato quelle dei bimbi in possesso dei requisiti di precedenza.

Punti fermi devono essere gli handicap, per gli altri, a parità di requisiti si va a sorteggio. Come dici tu è difficile che ci siano 28 pari requisiti, difficile ma non impossibile, ed in questo caso il sorteggio li deve coinvolgere tutti

E' strano quello che succede e mi viene in mente che in una scuola di paese è anche possibile che non si sia mai presentata l'eccedenza di iscrizioni e che si siano dimenticati di determinare in sede di consiglio i criteri di priorità e che sia per questo che non ve li vogliono dare: non li hanno.

Il presidente del consiglio di istituto, che dice?

In ogni caso Valerie, secondo indicazioni ministeriali (esiste anche quella del gennaio 2014 che ribadisce quella del 2012 che ti ho indicato prima) le esclusioni devono essere comunicate per iscritto alla famiglia interessata con motivazioni chiare e la cosa deve essere fatta prima possibile per permettere l'iscrizione in altro istituto.

Cosa stanno aspettando? quando andrebbero a sorteggio, loro?

La situazione non mi è ancora del tutto chiara, sai (che ci voi fa'?) ma mi verrebbe da dire che dovete insistere per farvi comunicare quei benedetti criteri di precendenza perchè devono essere pubblici e noti prima dell'iscrizione, dovete valutare bambino per bambino chi sia in possesso o meno di tali requisiti considerando che il diritto di stradario è l'ultimo ad essere preso in considerazione perchè posseduto da tutti.

Letterina raccomandata 1 (quella consegnata in un giorno) -se fosse possibile tramite avvocato- al ds e al provveditorato nella quale si evidenzi l'irregolarità e si richieda l'immediata pubblicazione dei criteri adottati in mancanza della quale si chiederàà l'intervento della giustizia amministrativa.

In provveditorato stanno coprendo un illecito e non devono, naturalmente, anche se succede più di una e più di due in ogni parte d'Italia, soprattutto se ci si ferma agli impiegati di sportello.




Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?   Ven Ago 01, 2014 8:23 pm

In provveditorato ci hanno detto che la scuola DEVE avere dei criteri e che DEVE comunicarceli e soprattutto metterli in pratica.
Il problema é come fare a controllare che la scuola effettivamente agisca in questo senso.
Tornare in alto Andare in basso
 
AIUTO può un bambino residente non essere accolto alla primaria?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Libretto di circolazione e patente dovranno essere intestati alla stessa persona
» Aiuto!non ho latte. Mi sento uno schifo
» Per essere membri della chat (non considerare questo post si riferisce alla chat precedente)
» [Articolo] Il bambino "troppo" amato - Processo a mamma e nonni
» Chi vuol essere Navy Seal contro il fanatismo cattolico?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: