Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» 24 crediti fit
Oggi alle 8:02 am Da saraegaia

» Consiglio urgente: art. 36 e docenti part time
Oggi alle 7:48 am Da Disillusa

» itp con riserva II fascia: convocazioni
Oggi alle 7:48 am Da 24giulio

» CONTRATTO TRASMESSO - TRASMESSO
Oggi alle 7:42 am Da Trentaelode

» COSA INTENDE IL DS CON...
Oggi alle 7:35 am Da Paolo Santaniello

» Modello D2 quali sezioni?
Oggi alle 7:26 am Da ZiaPatty

» programmazione
Oggi alle 7:07 am Da piperitapatty85

» Master Icotea, concorso 2018 e 24 cfu
Oggi alle 7:06 am Da Ila81

» Compiti in classe copiati
Oggi alle 6:56 am Da Nashef

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
AutoreMessaggio
giulia boffa
Admin
avatar

Messaggi : 36994
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 53
Località : milano

MessaggioTitolo: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Ven Ago 22, 2014 9:58 am

Promemoria primo messaggio :

Le mamme: solo 26% vuole orari più flessibili, ma chiedono insegnanti più preparati, più informatica e religione

Nota dolente sui prof: non sono adeguatamente preparati, si occupano solo di didattica e non curano i loro figli anche da un punto di vista pedagogico educazionale, hanno metodi "classici" nell'insegnamento e si concentrano troppo sulla teoria che sulla pratica.


http://www.orizzontescuola.it/news/mamme-solo-26-vuole-orari-pi-flessibili-ma-chiede-insegnanti-pi-preparati-pi-informatica-e-reli


E tu che ne pensi? Di' la tua
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
dary24



Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 19.12.11

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Mar Lug 04, 2017 3:15 pm

Scusate se scrivo qui... Vorrei iscrivermi all' anief ma non riesco.
Il numero partita e ufficio di servizio cosasono?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 57697
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Mar Lug 04, 2017 8:39 pm

Non puoi scrivere direttamente a loro?
Tornare in alto Andare in basso
Silvio_69



Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 08.07.17

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Mar Lug 25, 2017 9:09 pm

Ho letto buona parte dei topic e volevo soltanto scrivere per ricordare un po' anche a me cos'è l' intelligenza, e quanto segue non è farina del mio sacco:
« Una generale funzione mentale che, tra l'altro, comporta la capacità di ragionare, pianificare, risolvere problemi, pensare in maniera astratta, comprendere idee complesse, apprendere rapidamente e apprendere dall'esperienza. Non riguarda solo l'apprendimento dai libri, un'abilità accademica limitata, o l'astuzia nei test. Piuttosto, riflette una capacità più ampia e profonda di capire ciò che ci circonda – "afferrare" le cose, attribuirgli un significato, o "scoprire" il da farsi.
Và ricordato che la definizione d' intelligenza, sembrerebbe ancora da definire ma una comunità scientifica di ben 52 ricercatori ha edito nel 1994, neanche fosse ieri, una dichiarazione la """Mainstream Science on Intelligence""", dalla quale ho tratto quel piccolo scorcio di fantastiche parole, aiutandomi anche con Wikipedia, la letture è veramente interessante e personalmente, nel mio piccolo aggiungerei la "capacità di autocritica" che farebbe bene a tutti, principalmente a me!..la parte che più attenzionerei, in questo topic, è quando 52 ricercatori cito:""""Non riguarda solo l'apprendimento dai libri, un'abilità accademica limitata, o l'astuzia nei test""".

Questo credo sia il compito, madre, della Scuola, e lo deve a quei ragazzi che state tanto giudicando senza dar loro modo di difendersi, anche perché senza di loro non avreste neanche motivo di esistere.

Una mia piccola riflessione, niente più di questa.

Pace
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9114
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Mer Lug 26, 2017 8:19 pm

meno male che sei arrivato tu...quasi quasi mi rilasso.

e io che mi danno l'anima da anni per far imparare pura didattica...
e io che mi sgolo per spiegare robaccia scritta sui libri perchè, orrore orrore, lo Stato mi paga per insegnare competenze e non abilità generiche...in caso contrario basterebbe un solo ottimo docente e invece, oh cribbio, siam pure divisi per materie.
io, immagino noi, non giudichiamo l'intelligenza del singolo, mediamente nemmeno ne siamo in grado, ci sono fior di esperti per quel tipo di certificazioni.
noi giudichiamo le  competenze raggiunte, grazie all'intelligenza, certo, unita però al lavoro del singolo (o magari all'attitudine personale, buon per lui).
l'accenno all'esistenza del nostro posto di lavoro in relazione diretta con l'esistenza dei fanciulli a noi affidati...è inquietante, par quasi minacciosa.
stai forse pensando di non procreare pur di farci un dispetto!?
no ma ti prego...ma fate l'amore non fate la guerra, andate e moltiplicatevi...
lo vado dicendo da sempre!
Tornare in alto Andare in basso
Online
Silvio_69



Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 08.07.17

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Mer Lug 26, 2017 9:36 pm

Tralasciando la provocazione che è sempre sterile e fine a se stessa: la scuola non deve insegnare e preparare, i ragazzi, ad affrontare il Mondo del Lavoro ? Forgiarli per dargli gli strumenti adatti ad inserirsi al meglio e trovare il loro spazio, all'interno di una Società sempre maggiormente competitiva ? Per fare ciò gli serviranno capacità cognitive che vanno ben oltre al proprio bagaglio culturale c'è un termine in Inglese ( mi ricordo la pronuncia ma non saprei come si scrive ) che racchiude queste qualità, che altro non è: saper mettere in pratica, quanto da lui appreso. Comunque non è, come scritto, farina del mio sacco, per tanto non devo sostenere quanto scritto, ma la condivido appieno e leggendo tutto lo studio, non soltanto una volta, se ne apprezza la finezza, ma questa è una cosa mia personale, che lascia il tempo che trova.
Sul non giudicare, basta leggere i Topic, ho tralasciato, i commenti sui genitori, perchè anche voi, siete genitori.
Sul giudicare l' Intelligenza, lungi da me aver mai pensato di farlo, non comprendo, però, come giudicate le competenze, ma non l' Intelligenza, ammesso che lo si debba fare, se esse stesse sono parte della definizione d' Intelligenza !?
La Scuola insegna a ragazzi, senza mi pare ovvio che non esisterebbe la Scuola, non è una minaccia ma una conclusione ovvia ad una riflessione, semplice, scaturita dall'aver tirato in gioco i ragazzi che messi in relazione alla Scuola ne sono la ragione della sua stessa esistenza, poi fai tu !
Farvi un dispetto e perché dovrei, avrei a disposizione mezzi più incisivi ma per mia fortuna, al contrario di persone che hanno poca stima di se stesse, non ho l'indole vendicativa, sono all'opposto, dimentico facilmente, non faccio differenze di alcun genere, rispetto il prossimo come se fosse me stesso, ed alle volte proprio per questo sbaglio e me ne guarderei bene di mettere in mezzo la procreazione perché senza di questa non sarei qui a scrivere e poi come scrisse Machiavelli: ciascuno procrea volentieri quegli figliuoli che crede poter nutrire.

Spero di non essere entrato in polemica, quando si cercano soluzioni è sterile, puerile e priva di ogni fondamento, ma cosa ancor più triste è la causa del declino di questo periodo storico che si riflette sui giovani con sempre meno punti di riferimento, ai quali ispirarsi e sempre meno ancore di salvezza, per quando le cose vanno male, lasciati a sbandare di qua e di là da persone sempre più indifferenti, il male peggiore che uomo abbia mai conosciuto: l'Indifferenza .

Pace

Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20206
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Mer Lug 26, 2017 10:45 pm

Silvio_69 ha scritto:
Ho letto buona parte dei topic e volevo soltanto scrivere per ricordare un po' anche a me cos'è l' intelligenza, e quanto segue non è farina del mio sacco:
« Una generale funzione mentale che, tra l'altro, comporta la capacità di ragionare, pianificare, risolvere problemi, pensare in maniera astratta, comprendere idee complesse, apprendere rapidamente e apprendere dall'esperienza. Non riguarda solo l'apprendimento dai libri, un'abilità accademica limitata, o l'astuzia nei test. Piuttosto, riflette una capacità più ampia e profonda di capire ciò che ci circonda – "afferrare" le cose, attribuirgli un significato, o "scoprire" il da farsi.
Và ricordato che la definizione d' intelligenza, sembrerebbe ancora da definire ma una comunità scientifica di ben 52 ricercatori ha edito nel 1994, neanche fosse ieri, una dichiarazione la """Mainstream Science on Intelligence""", dalla quale ho tratto quel piccolo scorcio di fantastiche parole, aiutandomi anche con Wikipedia, la letture è veramente interessante e personalmente, nel mio piccolo aggiungerei la "capacità di autocritica" che farebbe bene a tutti, principalmente a me!..la parte che più attenzionerei, in questo topic, è quando 52 ricercatori cito:""""Non riguarda solo l'apprendimento dai libri, un'abilità accademica limitata, o l'astuzia nei test""".

Questo credo sia il compito, madre, della Scuola, e lo deve a quei ragazzi che state tanto giudicando senza dar loro modo di difendersi, anche perché senza di loro non avreste neanche motivo di esistere.

Una mia piccola riflessione, niente più di questa.Pace
Non riesco a capire dove tu voglia andare a parare.

Quella definizione d'intelligenza mi può star bene, ma l'intelligenza è dotazione della persona in ingresso alla scuola, ben poco modificabile, quindi è quella che è e non ci lavoriamo un gran che sopra.
Noi possiamo fornire le informazioni, le procedure ed esempi concreti, a cui l'intelligenza possa attingere per poter svolgere i compiti complessi ... e lo facciamo.

Poi nelle verifiche chiediamo di risolvere problemi più o meno complessi, chi ce la fa merita un buon voto ed una promozione, chi non ce la fa .... se è perchè non ha studiato lo seghiamo (o dovremmo farlo) se è perchè è nato scemo ci ragioniamo su in mille modi diversi (tendenzialmente lo promuoviamo scrivendo qualche bugia).

Dunque ? Qual è il problema ?
Tornare in alto Andare in basso
Silvio_69



Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 08.07.17

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Gio Lug 27, 2017 11:04 am

avidodinformazione ha scritto:
l'intelligenza è dotazione della persona in ingresso alla scuola, ben poco modificabile
incredibile ci sono mille studi piuttosto chiari che evidenziano che il cervello quando si sviluppa è come una spugna e mano mano che l'età avanza perde quella elasticità innata che va quindi stimolata e forgiata fin dalla primissima età: vedasi lo studi sull'acquisizione del linguaggio;....ma sono infiniti ed ogni Università, di tutto il Mondo, ne ha uno, forse anche più di uno, tutto suo.
Di quale problema parli ?
Il Topic chiedeva se per i genitori i docenti sono adeguatamente preparati, siccome dare giudizi non è il mio forte ho pensato che aver almeno una minima idea di ciò che gli insegnati sono tenuti ad affrontare a Scuola, a trasmettere ai ragazzi, sta alla base per una discussione sana e matura, tendente a dare una risposta al quesito posto, neanche mi sono espresso sulla vostra preparazione, comunque è possibile che mi sbaglio: Pace
Tornare in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 1731
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Gio Lug 27, 2017 11:22 am

Leggendo gli interventi dei due colleghi in risposta a Silvio_69 mi permetto un'osservazione che forse può aiutarlo nella loro lettura: tellina insegna alla scuola media, il suo punto di vista è centrato su ragazzi di 11-14 anni, avidodinformazione insegna in un liceo, il suo target sono studenti di 14-19 anni. Inoltre avidodinformazione insegna Matematica e Fisica, materie nelle quali, anche quando uno studente matura la propria forma mentis, resta una sostanziale differenza tra lo studente che possiede doti logico-cognitive innate e quello che le impara a suon di studio ed esercizi.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20206
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Gio Lug 27, 2017 11:23 am

Silvio_69 ha scritto:
avidodinformazione ha scritto:
l'intelligenza è dotazione della persona in ingresso alla scuola, ben poco modificabile
incredibile ci sono mille studi piuttosto chiari che evidenziano che il cervello quando si sviluppa è come una spugna e mano mano che l'età avanza perde quella elasticità innata che va quindi stimolata e forgiata fin dalla primissima età: vedasi lo studi sull'acquisizione del linguaggio;....ma sono infiniti ed ogni Università, di tutto il Mondo, ne ha uno, forse anche più di uno, tutto suo.
Di quale problema parli ?
Il Topic chiedeva se per i genitori i docenti sono adeguatamente preparati, siccome dare giudizi non è il mio forte ho pensato che aver almeno una minima idea di ciò che gli insegnati sono tenuti ad affrontare a Scuola, a trasmettere ai ragazzi, sta alla base per una discussione sana e matura, tendente a dare una risposta al quesito posto, neanche mi sono espresso sulla vostra preparazione, comunque è possibile che mi sbaglio: Pace
Confondi la capacità di apprendere con l'apprendimento.

Uno scimpanzè non ha la capacità di apprendere le equazioni di secondo grado, un uomo normodotato sì, ovviamente bisogna insegnargliele; queglli studi (la porzione seria di quegli studi, perchè gli studi di psicologia, didattica, pedagogia sono spesso cumuli di stronzate) si limitano a dire che il cervello che nasce capace di apprendere bisogna alimentarlo per tempo e manutenerlo continuando ad alimentarlo sempre; non dicono che se insegni per tempo le eq di secondo grado ad uno scimpanzè (od ad uno stupido) avrai successo.

In oltre il post iniziale non affronta neanche di striscio la questione "intelligenza", nè degli alunni nè dei docenti, affronta solo la questione "preparazione didattica"; le mamme (dell'articolo) sostengono che siamo almeno parzialmente incompetenti perchè non sappiamo sostituirci a loro nell'educargli i figli; capisci ? Loro non sanno educare i loro figli ed accusano noi di essere incompetenti, suggerendo di formarci tra le altre cose in informatica e religione.
Tornare in alto Andare in basso
Silvio_69



Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 08.07.17

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Gio Lug 27, 2017 3:49 pm

avidodinformazione ha scritto:
le mamme (dell'articolo) sostengono che siamo almeno parzialmente incompetenti perchè non sappiamo sostituirci a loro nell'educargli i figli; capisci ? Loro non sanno educare i loro figli ed accusano noi di essere incompetenti, suggerendo di formarci tra le altre cose in informatica e religione.

Di quale articolo parliamo ? Quale statistica è e da chi è stata compilata per affermare che ci sono genitori che vogliono che voi diate a posto loro una qualsivoglia educazione? Personalmente non pensavo neanche di entrare e dare giudizi, cosa che spero di riuscire a fare.

Si parla di Scuola, il titolo è <<"per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi ?">> : il compito primario è la formazione, la formazione passa ai ragazzi attraverso l'acquisizione della "Conoscenza", conoscenza data da percorsi che vanno da quelli culturali, a quelli intellettuali fra loro interconnessi, e qui subentrate voi, "Insegnando" loro quanto di vostra competenza e per la parte di vostra competenza; la capacità di apprendimento è data molto dal metodo di studio e di insegnamento che sono strettamente interconnessi fra di loro e stà alla capacità di chi ha maggiore esperienza e capacità cognitiva di modificarsi per giungere allo scopo prefissato, ma se questa "capacità cognitiva" si è consolidata, sulla base di idee e convinzioni del passato e mai messe in discussioni, la capacità di modificare il nostro modo di operare per renderlo più incisivo al momento, ben definito, è fortemente compromesso; per ultimo ma non per questo meno importante ci sono bravi insegnanti e pessimi insegnanti il mio augurio, naturalmente per i ragazzi, mi auguro che ci sia un maggior numero di insegnati "Eccellenti".
Sono entrato in un campo che è fortemente articolato e lontano dalle letture mie più recenti, mi sono dilettato a suo tempo quando, prima dell'ingresso a scuola della mia prole, ho lottato, traendo spunto da altre realtà, per il potenziamento delle Lingue, l'eliminazione della Religione (facoltativa come l'Educazione Civica), l'introduzione dell' Educazione Civica ed Educazione Fisica, ma ho trovato un muro di gomma, allora erano tre le lingue insegnate alle nostre paritetiche scuole in America oggi sono cinque.
Che la Scuola ha l'obbligo (òbbligo (ant. òbligo) s. m. [der. di obbligare] (pl. -ghi). Vocabolario "Treccani" il mio primo acquisto, a rate, quando ho iniziato a lavorare, 5 Volumi in pelle più, adesso vari aggiornamenti) di "Educare" i ragazzi, mi sembra fuor di dubbio, che lo debba fare colmando le lacune della "Famiglia", lo è ancor di più e tutto è lo stesso se lo si considera al contrario, se ricordo bene: Famiglia, Scuola, Lavoro.
La prima scuola risale a 2000 anni a.C. (Wikipedia) che gli Egiziani hanno fondato allo scopo di formare giovani da destinare alle funzioni amministrative dello Stato.

Ora quello che non mi è ben chiaro è: se uno mi giudica incompetente, risolvo la questione insultando lui ?

Io non so dove volevo andare a parare e non so più qual è l'argomento portante, ma: il problema l'ho risolto ? ammesso che ce ne sia mai stato uno da risolvere !!!

P.S. la scelta di Religione è in calo e se date orecchio a Scuola comprenderete meglio per quale motivo la scelta viene fatta, e stiamo parlando di una materia non Ministeriale e per la quale sono stati assunti, nel 2003, ben 15.000 insegnanti senza concorso pubblico, per la quale ci vuole una raccomandazione ( chiamatela pure dispensa ): quale insegnamento esce dal Mondo della scuola ad occhi che sanno osservare e valutare ? se riuscite a "trovare" il contratto, con il quale sono stati assunti leggetelo.

Pace

Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20206
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Gio Lug 27, 2017 5:42 pm

Silvio_69 ha scritto:
Ora quello che non mi è ben chiaro è: se uno mi giudica incompetente, risolvo la questione insultando lui ?

Io non so dove volevo andare a parare e non so più qual è l'argomento portante, ma: il problema l'ho risolto ? ammesso che ce ne sia mai stato uno da risolvere !!!
Se uno mi giudica incompetente può darsi che abbia ragione o può darsi che abbia torto; se sono convinto che abbia torto un bel vaffa... ci può stare, perchè no ?

Se il problema non c'è non si può risolvere, ma in ogni caso sarebbe opportuno sapere dove si vuole andare a parare; un discorso è un percorso comunicativo e tutti i percorsi necessitano di una meta; senza sapere dove si vuole andare a parare non si fanno discorsi ma logorree.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Gio Lug 27, 2017 6:06 pm

secondo alcuni studi l'intelligenza è almeno al 50% genetica. Si vede che uno dei genitori non ha fatto il suo dovere
https://ghr.nlm.nih.gov/primer/traits/intelligence
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20206
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Gio Lug 27, 2017 6:51 pm

m.entula ha scritto:
secondo alcuni studi l'intelligenza è almeno al 50% genetica. Si vede che uno dei genitori non ha fatto il suo dovere
https://ghr.nlm.nih.gov/primer/traits/intelligence
Quando mi arriva in classe un nuovo alunno adolescente non mi chiedo mai a cosa sia dovuta la sua intelligenza/stupidità; non me ne può fregare di meno, mi potrebbe interessare come contribuire ad aumentare tale intelligenza se fosse possibile, ma sono convinto che non lo sia.

Quel che posso fare è alimentare adeguatamente l'intelligenza che ha, ed in effetti è proprio quella l'attività a cui mi dedico (o ritengo di dedicarmi) al meglio delle mie capacità.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Gio Lug 27, 2017 10:01 pm

mah se le mamme si sentono di chiedere maggiore impegno ai docenti, i docenti dovrebbero chiedere maggiore impegno alle mamme: fate figli intelligenti

è che non trovo la bandierina internazionale del sarcasmo per segnalare i miei interventi
Tornare in alto Andare in basso
RobeS



Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 28.07.17

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Mer Ago 23, 2017 2:17 pm

Bisognerebbe ricordare spesso ai genitori che loro hanno vissuto una scuola molto più severa di quella moderna. Una scuola dove bisognava studiare e bocciare chi non studiava non era un peccato mortale.
E forse per questo dopo la scuola hanno trovato un lavoro e hanno potuto mettere su famiglia. Perchè in tasca avevano una preparazione, non un pezzo di carta.
Se preferiscono invece una scuola dove le certificazioni fanno da armatura contro gli insegnanti che pretendono di avere degli "studenti che studiano" non si lamentino poi che finita la scuola il lavoro per i figli sia un miraggio!
Tornare in alto Andare in basso
Onestà



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 25.09.16

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Ven Ago 25, 2017 10:32 pm

mamurra ha scritto:
In ogni caso le famiglie non possono delegare l'intera educazione alla scuola. Se i figli sono maleducati e nemmeno loro possono più reggerli, la colpa non è della scuola e anche volendo, con le attuali carte dei diritti degli studenti, le mentalità sbagliate sugli insegnanti, la scuola può fare molto poco. Quando si incontra un insegnante autorevole, severo, esigente, vanno a lamentarsi dal preside!

Questi sondaggi servono solamente a distrarre la gente dai problemi reali ovvero "la loro vita triste" - Come tirare a fine mese - Come liberarsi dei suoi parenti rompi coglioni ecc.
Tuttavia tutto quello che si dice sulla scuola e sui genitori
avrà una percentuale fisiologica di verità
ma da qui a dire che tutti gli insegnanti sono impreparati
o che tutti i genitori rompono le scatole
ce ne passa.
Tornare in alto Andare in basso
Cloretta

avatar

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Dom Ago 27, 2017 7:05 pm

giulia boffa ha scritto:
Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?

Che se ne vadano affanculo.
Tornare in alto Andare in basso
cricco84



Messaggi : 541
Data d'iscrizione : 26.12.12

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Dom Set 03, 2017 8:43 am

Cloretta ha scritto:
giulia boffa ha scritto:
Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?

Che se ne vadano affanculo.

Un discorso che non fa una piega, fastidioso a leggersi
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8

avatar

Messaggi : 2625
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Dom Set 03, 2017 4:30 pm

Talmente privo di pieghe che io lo avrei lasciato a perenne sigillo di questo topic.
Non avevo aggiunto nulla proprio per questo motivo.

Il fastidio è del tutto relativo, dopo la mia full immersion in un Liceo di provincia, direi che visti i comportamenti di alcune... la frase riconosce appieno un bisogno ed esprime un sincero augurio!
Magnifica sintesi di ripristino dei ruoli e premuroso indirizzamento alla soluzione del disagio avvertito.
Tornare in alto Andare in basso
BioMolec



Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 25.08.17

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Gio Set 07, 2017 4:42 pm

Che è sempre facile giudicare senza assumersi responsabilità. Lo scopo della scuola non è né sostituire le imprese nella formazione, pensare che sia possibile dare una formazione che renda uno studente abile ad adattarsi velocemente a ogni impresa senza che questa si spenda in formazione è pensiero magico, né è scopo della scuola sostituire il ruolo educativo delle famiglie.
E si parla di genitori, anzi di mamme. Le "mamme informate", che abboccano a cose come l'olio di palma, che si lamentano per la pubblicità buondì motta, che non vogliono vaccinare i figli, non vogliono compiti a casa, vogliono che le scuole siano non so come, perché loro sono informate magari via internet e via telegiornali o talk show pomeridiani e quindi eh, la sanno lunga.
Salvo non rendersi conto delle difficoltà enormi nell'insegnare.
Si riempiono la bocca di "estero", ignorando i contesti sociali e cultuali esteri e vogliono che in Italia si assumano sistemi educativi, ah il mito della Finlandia, che lì funzionano per la particolarità del sistema sociale (per dirne una in Finlandia pagano uno sbotto di tasse, le scuole sono tutte a tempo pieno, la docenza è una professione di dignità pari a quella di medici, avvocati, ingegneri, ricercatori etc etc.. ...).
E poi, cosa significa "non preparati"?
Hanno in qualche modo misurato? Oppure nel rispondere danno semplicemente fiato al proprio personale astio nei confronti di una data scuola?
Che ci sia necessità di un modo di valutare l'operato degli insegnanti è vero, che il giudizio dei genitori debba avere un peso mi lascia perplesso visto che, così come gli insegnanti, i genitori sono parziali e, spesso, non sanno molto di quello che i figli fanno (un mio cugino dirigente mi raccontava di una madre che alla bocciatura del figlio era sorpresa perché non sapeva nulla, a voglia ad avere il registro elettronico, e il figlio l'aveva convinta che a scuola non avevano dato le pagelle del primo quadrimestre, io ho avuto genitori, di quelli pronti ad andare in dirigenza con estrema facilità, che cadevano dalle nuvole quando io elencavo quello che facevo per le mie classi).
Ergo il mio giudizio è che questi tipi di giudizi vanno presi con le pinze e che non devono distrarci, o farci sentire in colpa, da quello che è il nostro scopo professionale.
Sperando che lo stato si decida non a scimmiottare sistemi educativi stranieri per assecondare le mamme informate ma a pensare una riforma scolastica che tenga conto sia della nostra realtà sociale che dei progressi nelle neurologia, nelle scienze della formazione, che faccia tesoro della esperienza di paesi come USA (sistema privatizzato e quindi in balia dei genitori e che fornisce una formazione scadente, un basso tasso di persone con competenze e qualificate al punto che gli USA devono acquisire lavoratori qualificati dall'estero), o l'UK (sistema misto, ugualmente un sistema incapace di fornire una formazione seria e dare competenze qualificanti), e delle esperienze di paesi con sistemi più performanti del nostro.
Ma, se la notizia della sperimentazione del non assegnare i compiti nelle scuole a tempo pieno è indice dei tempi a venire, sospetto che l'Italia vada sempre di più verso il scimmiottare, già vedo una marea di genitori informati tirare un sospiro di sollievo per non dover sacrificare il loro tempo libero allo stare dietro ai compiti dei figli, sistemi esteri semplicemente per assecondare le pretese delle famiglie.
Tornare in alto Andare in basso
BioMolec



Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 25.08.17

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Gio Set 07, 2017 5:30 pm

E la scuola è solo il primo passo. Poi toccherà al mondo del lavoro.
Cito dall'articolo.
Citazione :
Parents are intervening in their adult children's job search. A survey by Michigan State University found that one-third of employers had received resumes from parents on their children's behalf. Some submitted these resumes without their children's knowledge. A quarter of hiring managers have received phone calls from parents urging them to hire their son or daughter. And 4 percent of hiring managers have had parents attend an interview with their adult child.

Il neretto è mio.
Che c'entra con l'argomento originario? Che in Italia bene o male dietro a tutta una serie di lamentele ci sono mentalità come quella illustrata dall'articolo.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8737
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Ven Set 08, 2017 12:01 am

Credo di averlo già detto, ma io ho assistito a una discussione tra la collega responsabile del cosiddetto "orientamento in uscita" (cioè, indirizzamento a open day, stage universitari e simili) e una mamma che le chiedeva insistentemente se poteva iscriversi lei allo stage universitario al posto della figlia, per poi riferirle tutto fedelmente, perché la ragazza aveva tanti altri impegni e non poteva andarci di persona...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Paolo Santaniello



Messaggi : 2449
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Lun Set 11, 2017 3:32 pm

Cloretta ha scritto:
giulia boffa ha scritto:
Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?

Che se ne vadano affanculo.

http://www.linkiesta.it/it/article/2017/09/06/portate-via-i-genitori-dalle-scuole-subito/35415/
Tornare in alto Andare in basso
uomonerissimo



Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 05.10.11

MessaggioTitolo: Re: Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?   Dom Ott 15, 2017 6:57 pm

Personalmente mi è successo.
La madre doveva imparare ad avere fiducia di me come io avevo fiducia che lei stesse educando bene suo figlio, purtroppo si pensa che degli altri lavorino male quando si è i primi a lavorare male o quando ci si circonda di persone che lavorano male. Il problema è di chi lo pensa e a me dispiace sempre trovare persone che hanno una vita così poco "positiva"
Tornare in alto Andare in basso
 
Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
 Argomenti simili
-
» Help - Ecografia di accrescimento e flussimetria sono la stessa cosa?
» semipermanente e soak off!!!sono la stessa cosa?
» Progeffik 200, ovuli e prometrium sono uguali?
» smalto gel, semipermanente e soak off..... sono la stessa cosa????
» Imam afferma: Giusto picchiare le donne

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Di' la tua-
Andare verso: