Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Responsabilità docenti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Miao



Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 06.11.11

MessaggioOggetto: Responsabilità docenti   Sab Ago 23, 2014 2:23 pm

Sono una docente di scuola dell'infanzia che avrebbe necessità di alcune informazioni inerenti le responsabilità degli insegnanti e le gravi conseguenze che da queste derivano.
In tanti anni di scuola ho sempre saputo che, quando un alunno si fa male, basta fare la denuncia in segreteria e, se per es. si rompe gli occhiali, c'è un assicurazione che li ripaga alla famiglia.
Però questo è un accadimento ancora "lieve", se vogliamo. Purtroppo in una scuola materna con bambini così piccoli i rischi son ben peggiori.

Esiste un'assicurazione o comunque un modo per tutelarci dalle denunce che dovessero arrivarci qualora un bambino non solo si facesse male (come capita spesso negli asili), ma rischiasse anche la vita a causa di accadimenti di varia natura, tipo soffocamento da boccone mal masticato, ingestione di corpi estranei, crisi epilettiche o convulsive, lesioni alla testa/spina dorsale in seguito a brutte cadute da un gioco, malessere grave improvviso, e simili?

Spesso ultimamente mi chiedo: in quali casi l'insegnante è tenuto a risarcire di tasca propria? Anche fior di milioni a questo punto...

Scusate ma ultimamente con questa preoccupazione non riesco più a lavorare serenamente, anche xc è evidente, anche se non tutti ci pensano, che, se io, maestra, per tirarmi fuori dalle grane, devo spendere un patrimonio in avvocati e risarcimento danni alle vittime e alle loro famiglie, rischio di rovinare non solo me stessa, ma anche i miei familiari che, scusate se esagero (ma non è da escludere, con i tempi che corrono...), per salvare me dalla galera, finirebbero sotto un ponte o quasi...

I medici, che a mio avviso sono una delle poche categorie di lavoratori come la nostra a dover rispondere di vite umane (e quindi incappano nella responsabilità civile e in quella penale, come noi), hanno assicurazioni anche molto care ma sono comunque più tutelati di noi.

E noi insegnanti da chi veniamo tutelati? Rischiamo di rovinare noi stessi e le nostre famiglie per uno stipendio di 1200 euro al mese senza tutela alcuna?

Grazie a chi saprà darmi indicazioni precise in merito.
Tornare in alto Andare in basso
Miao



Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 06.11.11

MessaggioOggetto: Re: Responsabilità docenti   Sab Ago 23, 2014 6:35 pm

Nessuno sa darmi indicazioni più precise in merito?
Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Miao



Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 06.11.11

MessaggioOggetto: Re: Responsabilità docenti   Mer Ago 27, 2014 3:43 pm

Poiché probabilmente qui ci sono prevalentemente insegnanti di scuole medie e superiori, capisco che le problematiche da me poste li riguardino meno, data l'età dei loro allievi e il minor rischio che possano farsi male o, x es., soffocarsi mangiando, come invece accade frequentemente alla materna.
Domando pertanto se esiste un forum, analogo a questo, che si rivolga ai docenti della scuola dell'infanzia, xc davvero mi occorrerebbero risposte in merito a quanto espresso nel post precedente.
Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Responsabilità docenti   Dom Ago 31, 2014 5:35 pm

Provo a spostarti in Didattica. Vediamo se qui avrai maggiore fortuna.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8320
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Responsabilità docenti   Dom Ago 31, 2014 6:30 pm

http://www.edscuola.it/archivio/ped/vigilanza.html

Pallosissimo per me che non c'entro, l'ho letto velocemente e penso che tu possa trovare alcune risposte. Dovrebbe essere piuttosto aggiornato sulle ultime tendenze in quanto il documento è stato modificato l'ultima volta nell'ottobre del 2013-

Magari cominicia da qui.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Responsabilità docenti   Dom Ago 31, 2014 7:16 pm

Ciao

Con il crescere della litigiosità ed il sempre maggiore ricorso ai tribunali per avere risarcimenti ormai anche quello che un tempo era un banale incidente rischia di diventare il pretesto per una richiesta di soldi. Per altro gli insegnanti sono incaricati della sorveglianza dei minori e, in quanto tali, sono responsabili della loro incolumità e del loro benessere. Proprio per tutelare la propria persona da questo tipo di rischi so che molti insegnanti stanno stipulando un'assicurazione privata che li copra in caso di responsabilità civile. Il costo di queste polizze non dovrebbe essere elevatissimo (200/300 euro all'anno credo) e uno, almeno, si mette l'animo in pace.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Responsabilità docenti   Dom Ago 31, 2014 7:39 pm

Alle superiori le scuole stesse propongono assicurazioni facoltative dal costo minimo (circa 10 € annue) che coprono con massimali decenti ogni responsabilità civile.
La responsabilità penale nessuno te la può togliere, ma è raro che che si verifichi tale evento; se un bambino subisce un incidente mentre è sotto la tutela dell'insegnante, puoi stare tranquilla che il genitore farà causa, anche al docente, perchè i soldi non puzzano.
Raramente il genitore vuole vedere il docente in carcere a meno che non pensi che l'abbia fatto apposta.
Alcuni sindacati nel costo della tessera includono l'assicurazione (ANIEF per non fare nomi).
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Responsabilità docenti   Dom Ago 31, 2014 8:03 pm

Per principio rifiuto di sottoscrivere qualsiasi assicurazione anche a costo irrisorio (nella mia scuola ne circola una da 7 euro l'anno). Uso il buon senso e cerco di responsabilizzare i ragazzi. Se un giorno dovessi risarcire un genitore per fatti che non dipendono dalla mia negligenza so che la mia vita sarà buttata alle ortiche. A quel punto non avrei nulla da perdere e penso che mi rifarei fisicamente sul genitore. Almeno mi farò mantenere dallo Stato facendo l'ergastolano.
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Responsabilità docenti   Dom Ago 31, 2014 8:11 pm

sempre a proposito di responsabilità e vigilanza, all'uscita da scuola, quale è l'ultima normativa? mi dicono che finchè si è minorenni gli alunni non potrebbero andare da soli ma la prassi è ben diversa, alcune scuola fanno fare liberartoria ai genitori ma mi hanno detto che non è legale...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Responsabilità docenti   Dom Ago 31, 2014 8:22 pm

forza ha scritto:
sempre a proposito di responsabilità e vigilanza, all'uscita da scuola, quale è l'ultima normativa? mi dicono che finchè si è minorenni gli alunni non potrebbero andare da soli ma la prassi è ben diversa, alcune scuola fanno fare liberartoria ai genitori ma mi hanno detto che non è legale...
Classico caso italiano di incoerenza normativa che vuole la moglie piena e la botte ubriaca. Se un genitore non viene a ritirare il pacco all'ora dovuta è la scuola che deve custodire il pacco. Ma al tempo stesso mancano le strutture e le risorse per custodire i pacchi non ritirati: i bidelli sono pochi e devono occuparsi anche della pulizia, l'insegnante deve trattenersi a vigilare che il pacco non si rompa, ma questo trattenimento in servizio, che da altre parti si chiama "lavoro straordinario" non è riconosciuto. Anzi, deve subire la beffa si sentirsi dire dal primo che capita che lavora poco e fa troppe ferie. E magari per custodire il pacco altrui ritarda per andare a ritirare il suo pacco da un'altra scuola, dove un altro insegnante lo starà maledicendo perché sta custodendo il suo pacco e così via.
L'Italia è una repubblica fondata sui pacchi rifilati agli altri.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Responsabilità docenti   Dom Ago 31, 2014 9:10 pm

gian ha scritto:
Per principio rifiuto di sottoscrivere qualsiasi assicurazione anche a costo irrisorio (nella mia scuola ne circola una da 7 euro l'anno). Uso il buon senso e cerco di responsabilizzare i ragazzi. Se un giorno dovessi risarcire un genitore per fatti che non dipendono dalla mia negligenza so che la mia vita sarà buttata alle ortiche. A quel punto non avrei nulla da perdere e penso che mi rifarei fisicamente sul genitore. Almeno mi farò mantenere dallo Stato facendo l'ergastolano.
E' una questione di principi ...... ed in principio era il caos.
Dopo la separazione delle acque di sopra dalle acque di sotto, della luce dal buio i principi sono da sostituire con le continuazioni; ed io voglio continuare a godermi la vita.

Se poi penso agli ergastolani grandi grossi ed arrapati .... meglio 7 €


Ultima modifica di avidodinformazioni il Dom Ago 31, 2014 9:12 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Miao



Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 06.11.11

MessaggioOggetto: Re: Responsabilità docenti   Dom Ago 31, 2014 9:11 pm

Mamma mia, quante risposte, non ci speravo più!!! Grazie a tutti, leggerò tutto al più presto.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Responsabilità docenti   Dom Ago 31, 2014 9:20 pm

avidodinformazioni ha scritto:
gian ha scritto:
Per principio rifiuto di sottoscrivere qualsiasi assicurazione anche a costo irrisorio (nella mia scuola ne circola una da 7 euro l'anno). Uso il buon senso e cerco di responsabilizzare i ragazzi. Se un giorno dovessi risarcire un genitore per fatti che non dipendono dalla mia negligenza so che la mia vita sarà buttata alle ortiche. A quel punto non avrei nulla da perdere e penso che mi rifarei fisicamente sul genitore. Almeno mi farò mantenere dallo Stato facendo l'ergastolano.
E' una questione di principi ...... ed in principio era il caos.
Dopo la separazione delle acque di sopra dalle acque di sotto, della luce dal buio i principi sono da sostituire con le continuazioni; ed io voglio continuare a godermi la vita.

Se poi penso agli ergastolani grandi grossi ed arrapati .... meglio 7 €

In realtà ho ormai vissuto quasi un quarto di secolo nell'ecosistema scolastico e non mi è mai capitata la necessità di ingrassare le compagnie di assicurazione anche in questo ambito.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Responsabilità docenti   Dom Ago 31, 2014 9:26 pm

In ogni caso, Gian e Avido, come sempre, siete geniali anche nell'ironizzare sui 'casi' legati al nostro lavoro. Mi ci voleva una risata oggi, rende piú sopportabile il rientro da una vacanza a contatto con la natura e il silenzio della montagna.
;-)
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Responsabilità docenti   Dom Ago 31, 2014 9:43 pm

gian ha scritto:
In realtà ho ormai vissuto quasi un quarto di secolo nell'ecosistema scolastico e non mi è mai capitata la necessità di ingrassare le compagnie di assicurazione anche in questo ambito.
Certamente ! E' per questo che l'assicurazione costa solo 7 €.
Se la metà dei docenti fosse chiamata a risarcire 100000€ l'assicurazione costerebbe 50001 €; l'euro spurio sarebbe il guadagno dell'assicuratore.

Il punto è che io non so quanti soldi ho nel portamonete (certamente meno di 100 €) se ne avessi 7 € in meno non me ne accorgerei.
So molto bene quante centinaia di migliaia di euro ci sono sul mio conto corrente e mi accorgerei immediatamente se una di quella moltitudine di centinaia di migliaia di euro volasse via !
Tornare in alto Andare in basso
stefy1879



Messaggi : 206
Data d'iscrizione : 31.05.11

MessaggioOggetto: Re: Responsabilità docenti   Mar Set 02, 2014 7:26 am

Secondo me un aspetto importante anzi fondamentale del nostro lavoro è la vigilanza. Ti faccio un esempio pratico: se un tuo bambino cade dallo scivolo e si procura un trauma cranico e tu eri li presente , difficilmente un giudice ti considererà colpevole poiché è purtroppo evidente che i bambini sono soggetti a questo tipo di infortuni a prescindere dagli adulti che sono con loro. Tu devi dimostrarre che hai fatto tutto il possibile per evitare l incidente. Se poi il gioco non era a norma ne risponderà l isttituzione scolastica. Poi è chiaro che dal punto di vista emotivo un docente rimane scosso dall accaduto e dalle reazioni dei genitori. Se ad esempio un bambino si fa male in bagno da solo, potresti avere della responsabilità poiché non hai vigilato su di lui. Ti consiglio di digitare su Google " responsabilità penale docenti"e informarti e poi comunque. ..................come in ogni cosa della vita ci vuole tanta fortuna e a volte ci sono avvenimenti casuali e imponderabili che la fanno da padrone.
Tornare in alto Andare in basso
 
Responsabilità docenti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ferie e collegio docenti
» Formazione obbligatoria docenti????
» Mantenere i proprio genitori
» chi manda la visita fiscale?
» Esami di terza media e obbligo di assistenza alle prove scritte (alunno h non ammesso)

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: