Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Progetto Giannini: ricostruire o smantellare?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
marblearch



Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 16.05.13

MessaggioOggetto: Progetto Giannini: ricostruire o smantellare?   Lun Ago 25, 2014 9:52 pm

Scusate colleghi, ma non vi pare che questa ministra stia incalzando con dichiarazioni che-seppur vaghe - dimostrano che più che ricostruire il problema del precariato lo voglia smantellare?
Le uniche cose certe, a mio avviso, sono le seguenti:

-portare soldi alle Università tramite noi precari per via di abilitazioni, master, corsi vari acchiappa punteggio
- alimentare la macchina concorsuale per dare l'ILLUSIONE (e non certo opportunità)a coloro che pagano il TFA/PAS di poter aspirare al ruolo quando i concorsi prevedono in media 6/7 posti per cdc per REGIONE....
-continuare ad appoggiare il trasferimento di provincia ogni tre anni in tutta la penisola che, più che manifestarsi come un diritto, sta contribuendo ad allungare la strada verso il ruolo di molti precari residenti da sempre in una data regione
- non solo tenere, ma addirittura aumentare l'organico di fatto per limitare il più possibile le immissioni in ruolo

Quindi una domanda sorge spontanea: basterebbe poco a prendere la tanto sensata decisione di eliminare l'organico di fatto ed assumere sui posti vacanti (in attesa inoltre della sentenza europea) o, almeno, provvedere ad autorizzare un numero davvero decente di immissioni in ruolo annualmente (che invece per molte cdc è rimasto tale e quale se non minore che nei governi precedenti).....e invece perchè continuano sulla linea dello smantellamento della pubblica istruzione solo per risparmiare????
Tornare in alto Andare in basso
stefimrz73



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 13.08.14

MessaggioOggetto: Re: Progetto Giannini: ricostruire o smantellare?   Mer Ago 27, 2014 11:17 am

Concordo con quanto detto sopra e aggiungo che anche la scelta di questi concorsi banditi ogni due anni e' una mannaia per gli insegnanti che gia da tempo sono in attesa del ruolo. Ai concorsi partecipano, giustamente, tutti quelli che hanno un titolo d'accesso, pur facendo altro o niente. Molti vincitori del concorso precedente erano persone che con la scuola e il precariato hanno avuto poco a che fare. Io trovo giusto aprire il concorso a tutti ma almeno si abbia il buon senso di bandirlo solo per le classi di concorso esaurite...altrimenti e' inutile parlare di come 'esaurire la gae'.
Tornare in alto Andare in basso
crotone



Messaggi : 1891
Data d'iscrizione : 29.09.09

MessaggioOggetto: Re: Progetto Giannini: ricostruire o smantellare?   Mer Ago 27, 2014 5:41 pm

servono concorsi solo per le cdc esaurite in alcune province

fare concorsi per il 50 e 50 è una botta ai precari della GE
Tornare in alto Andare in basso
stefimrz73



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 13.08.14

MessaggioOggetto: Re: Progetto Giannini: ricostruire o smantellare?   Mer Ago 27, 2014 5:52 pm

Infatti anche questa riforma e' l'ennesima bufala. A Roma hanno dato 400 ruoli di cui 200 per il concorso e 200 per la gae, forse non fare il concorso e darli tutti a quest'ultima avrebbe aiutato a smaltire un bel po' di gente che aspetta da anni. La cosa piu' triste e piu' crudele e'perseverare negli errori gia' fatti e riconosciuti come tali....noi siamo solo spettatori di un disastro gia' in atto.
Tornare in alto Andare in basso
 
Progetto Giannini: ricostruire o smantellare?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Progetto cortometraggio
» progetto ora alternativa
» Giannini: Eliminata educazione fisica dal 2015
» Spiritualità atea
» articolo interessante ...su quali alterazioni ungueali è possibile ricostruire ...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: