Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 professori e FB

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
ipercarmela



Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 03.03.13

MessaggioOggetto: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 8:39 am

salve a tutti, da vincitore del concorso 2012 senza alcuna esperienza didattica mi accingo a iniziare l'insegnamento.
Oltre a tutti gli altri innumerevoli aspetti di cui so davvero poco, mi interessava avere qualche opinione su quale sia il modo giusto di stare sui social network per una figura pubblica come un professore. Bisogna cancellarsi? Limitare i post di opinione? Quelli a sfondo familiare? Voi come vi regolate?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 8:55 am

Quando esco da scuola non mi calo in una cripta e disattivo il cervello. Siamo persone con facoltà e libertà di pensiero, espressione e comportamento nei limiti di quanto le leggi e le convenzioni consentono alle persone normali. Tienilo sempre ben presente.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 9:31 am

Aggiungo: non mescolare lavoro e vita privata.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 10:03 am

Apri due profili: il profilo dott Jekill per gli alunni ed il profilio Mr (Mrs Hyde) per i tuoi veri amici.

Nel primo ti dichiari professoressa nome e cognome, nel secondo fai che cavolo vuoi ed evita di inserire riferimenti alle scuole.

Il bello di internet è anche questo, puoi prendere per il culo tutti facilmente.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 10:18 am

ipercarmela ha scritto:
salve a tutti, da vincitore del concorso 2012 senza alcuna esperienza didattica mi accingo a iniziare l'insegnamento.
Oltre a tutti gli altri innumerevoli aspetti di cui so davvero poco, mi interessava avere qualche opinione su quale sia il modo giusto di stare sui social network per una figura pubblica come un professore. Bisogna cancellarsi? Limitare i post di opinione? Quelli a sfondo familiare? Voi come vi regolate?

Tutto molto dipende dalla scuola in cui andrai ad insegnare. Cmq, tendenzialmente, non ci sono grossissimi problemi per quanto riguarda i post di carattere "politico", a meno che tu non abbia idee particolarmente estreme o singolari. Io ti consiglio anche di evitare di avanzare commenti sulla scuola in se, sul dirigente o sui colleghi. Facebook è assimilato dalla legge italiana ad una sorta di piazza. Scrivere un post su Facebook in cui si manda a quel paese il preside equivale a scendere in piazza con appeso un cartello con su scritto "Preside vaff...". E questo potrebbe essere visto come diffamazione. Ci sono state, in questo senso, numerose sentenze che hanno visto gli autori dei post soccombenti in ambito penale.

Non puoi postare neppure commenti relativi a tutti quegli ambiti in cui vige il segreto d'ufficio o la tutela della privacy. Ad esempio, dopo uno scrutinio, non puoi pubblicare su FB i nomi dei promossi e dei bocciati prima che vengano ufficialmente resi pubblici dalla scuola. E non puoi, neppure dopo la pubblicazione degli esiti, pubblicare commenti sul comportamento dei colleghi durante gli scrutini (o i consigli di classe in generale) perché violeresti il segreto. Massima attenzione poi ad ogni commento che possa riguardare singoli studenti. Se il commento è scritto in maniera tale da rendere il soggetto identificabile e tu riveli informazioni sensibili stai violando la normativa sulla privacy.

Infine c'è la vexata questio delle amicizie concesse agli studenti. Anche qui vale il buon senso. Puoi concedere l'amicizia, se vuoi, a qualcuno dei tuoi studenti, anche per disporre, eventualmente, di un canale comunicativo rapido per eventuali emergenze (tipo "sto male, domani non sarò a scuola, lo scritto viene rimandato alla settimana prossima. Avvisa tutti") ma ti consiglio cmq di prestare attenzione a chi decidi di ammettere come amico (ovviamente è del tutto sconsigliabile ed inappropriato che sia tu a chiedere l'amicizia a degli studenti). D'altra parte questa regola dovrebbe valere in generale. Chi non la rispetta si ritrova, magari, con 500 amicizie su Facebook per poi scoprire, dopo, di non essere contento che tutti quei 500 semi-sconosciuti ficchino il naso nella vita privata del possessore di un certo account (questa, IMHO, è anche una delle ragioni del declino di FB in favore di social con dinamiche diverse).

Il consiglio di Avido, cmq, è molto buono. Anche se la gestione di due profili può essere un filo fastidiosa, specie da mobile.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 3:10 pm

Scrivere su fb E' scendere in piazza e commenti poco edificanti su chiunque sono diffamazione ai suoi danni perseguibile per legge e aggravata dalla maggior diffusione causata dal mezzo informatico.

Tu puoi stare su fb fin che ti pare, valutando che quello che pubblichi di te può arrivare ai tuoi conoscenti, colleghi, dirigenti, alunni e loro genitori, quindi quello che posti deve corrispondere esattamente a quello che di te diresti personalmente ad un pubblico.

Imposta le opzioni di privacy discriminando bene chi possa leggere i tuoi post, cosa si possa vedere di quello che pubblicano sul tuo diario e di chi possa vedere le foto in cui sei taggato.

In ogni caso per il contatto con gli studenti è preferibile un profilo dedicato solo a questo nel quale evitare la pubblicazione di notizie, foto o opinioni personali.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
insula



Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 30.08.14

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 3:27 pm

Meglio non avere profili FB in cui si dà l'amicizia ad alunni e a genitori, ossia mescolare la vita privata con la professione. Può essere pericoloso scrivere qualsiasi cosa e anche farsi coinvolgersi o essere coinvolti dai commenti. Si potrebbe essere costretti a denunciare se qualcuno si permettesse di usare offese nei nostri confronti ( o di altri partecipanti) come anche è facile perdere di autorità nei confronti di alunni e genitori. Si può arrivare anche alla condizione di essere tacciati di pedofilia o cose similari. O anche le nostre parole scritte possono essere prese come prove per denunciarci di qualsivoglia cosa. Questo perchè si è umani e può capitare, almeno una volta nella vita, di dire o scrivere cose sbagliate perchè presi dall'onda delle emozioni.
Come giustamente dice Ire essere in FB significa scendere in piazza e quindi essere costretti a calarsi a certi livelli spesso poco edificanti e poco dignitosi per la nostra persona e ancor di più per il nostro profilo professionale. La prudenza non è mai troppa e certi giovanilismi mal si conciliano con la nostra posizione lavorativa e personale. Essere bravi insegnanti e padroneggiare anche gli strumenti informatici non significa per forza dar prova di volere condividere Facebook o dare il proprio numero di cellulare per partecipare a gruppi di "whatsapp".
Meglio ancora non avere nessun profilo FB e di whatsapp o prof oppure no. Non siamo attori e neanche gente di spettacolo che ha bisogno di questo per lavorare. Al massimo avere pagine da condividere con pochi familiari e amici e non "erga omnes".
Io non capisco la voglia di tanti di dover mettere "in strada" tutto quello che si fa con relative foto, video e quant'altro.
Io, si è capito, non ho profilo facebook e tengo molto alla mia privacy.
Qui in forum, per esempio, parlo e parlerò con miei pari (VOI) di lavoro  e di tutto ciò che è attinente ad esso, non mi metterò mica a raccontarvi i fatti miei!


Ultima modifica di insula il Dom Ago 31, 2014 3:43 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 3:42 pm

Ciao Ipercarmela, allora se ho ben capito vuoi sapere come gestire il tuo attuale profilo social ora che sei una docente, giusto?
Bene, allora - secondo me - è molto semplice: se lo chiedi, vuol dire che hai un profilo con nome e cognome che ti identifica e non un nick da battaglia. In questo caso, basterà non commentare fatti di scuola, qualsiasi essi siano. Verba volant, scripta manent, quindi se ti vuoi sfogare, ricorri agli amici veri oppure ti crei un profilo da battaglia, stando sempre attenta anche in quel caso a non fare nomi, cognomi, insomma a non far identificare la persona di cui parli. Consiglio di attivare sul tuo attuale profilo tutte le impostazioni di privacy che esistono, perché gli studenti possono essere curiosi e potrebbero cercarti (anzi, di sicuro lo faranno), ed è bene che gli alunni facciano gli alunni e non gli amici (anche virtuali) dei prof. ;-)
Se vuoi un canale per comunicazioni di servizio, proponi alla scuola di farsi un profilo Twitter dove tutti i docenti possano scrivere eventuali avvisi, oppure di dotare il sito della scuola di una sezione bacheca predisposta a questo. Non è necessario farlo da account personali! ;-)
Riguardo informazioni personali e quant'altro, vale quanto detto prima: se rendi privato il tuo account non avrai alcun problema di "ficcanasaggine acuta", perché in quel caso, solo di questo si tratta.
Facci sapere cosa hai pensato di fare! :-)

PS: ho notato che nel frattempo ha scritto Insula e concordo al 100% con quanto ha espresso. Ciao collega! :-)
Tornare in alto Andare in basso
insula



Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 30.08.14

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 3:52 pm

sweetdream ha scritto:
Ciao Ipercarmela, allora se ho ben capito vuoi sapere come gestire il tuo attuale profilo social ora che sei una docente, giusto?
Bene, allora - secondo me - è molto semplice: se lo chiedi, vuol dire che hai un profilo con nome e cognome che ti identifica e non un nick da battaglia. In questo caso, basterà non commentare fatti di scuola, qualsiasi essi siano. Verba volant, scripta manent, quindi se ti vuoi sfogare, ricorri agli amici veri oppure ti crei un profilo da battaglia, stando sempre attenta anche in quel caso a non fare nomi, cognomi, insomma a non far identificare la persona di cui parli. Consiglio di attivare sul tuo attuale profilo tutte le impostazioni di privacy che esistono, perché gli studenti possono essere curiosi e potrebbero cercarti (anzi, di sicuro lo faranno), ed è bene che gli alunni facciano gli alunni e non gli amici (anche virtuali) dei prof. ;-)
Se vuoi un canale per comunicazioni di servizio, proponi alla scuola di farsi un profilo Twitter dove tutti i docenti possano scrivere eventuali avvisi, oppure di dotare il sito della scuola di una sezione bacheca predisposta a questo. Non è necessario farlo da account personali! ;-)
Riguardo informazioni personali e quant'altro, vale quanto detto prima: se rendi privato il tuo account non avrai alcun problema di "ficcanasaggine acuta", perché in quel caso, solo di questo si tratta.
Facci sapere cosa hai pensato di fare! :-)

PS: ho notato che nel frattempo ha scritto Insula e concordo al 100% con quanto ha espresso. Ciao collega! :-)

Ciao Sweet. :-) Il tuo lo considero un benvenuto. Posso?

Cara Ipercarmela, vorrei aggiungere una cosa di cui sicuramente Sweet sarà d'accordo perchè leggo che ha dimestichezza più di me di FB (che non uso e di cui so solamente perchè me ne parlano i miei familiari  e amici).
E' vero che si possono attivare tutti gli strumenti di FB per la privacy, ma per chiunque, e quindi per ogni alunno, è facile aggirarla: basta chiedere amicizia a qualcuno che è mio amico di facebook e ottenerla. In tal modo si riuscirà a ficcanasare lo stesso nel mio profilo. L'ho visto fare...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 4:08 pm

Insula, se imposti l'opzione che solo gli amici possono vedere, quello che tu dici è un timore infondato.
Poi puoi impedire agli altri di vedere la tua lista di amici... puoi impostare l'opzione di moderazione di ciò che gli altri pubblicano sulla tua bacheca per avere la possibilità di avvallare o meno il post....
Come sempre non è lo strumento ad essere malvagio: è come lo si usa o come non lo si sa gestire che possono creare problemi.

Uno strumento è uno strumento.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 4:16 pm

Ciao Insula, non avevo visto che sei nuova!
Quindi...benvenuta!!! :-)

Su FB ha risposto Ire...basta "privatizzare" l'account...se FB piace, bisogna saperlo gestire specialmente quando si è, in un certo senso, "personaggi pubblici" come noi. ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 4:26 pm

il discorso che fai circa la possibilità di curiosare purchè si chieda l'amiciza ad un amico di chi vuoi osservare è valido su ask.fm. Ecco, magari quello, ammesso che un adulto abbia voglia di giocarci, è da trattare con estrema cautela
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 5:48 pm

Da quando, nella mia scuola, abbiamo il registro elettronico, possiamo comunicare con gli alunni e i genitori tramite esso. Possiamo mandare file, link, notizie ecc.
Il problema è che gli alunni (e anche i genitori) non "frequentano" il registro elettronico come frequentano FB!!
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 5:56 pm

Già...magari scaricano un sacco di app-gioco ma se devono accedere al registro...ohi ohi, manco dovessero leggere la Treccani per intero, lo so...eppure basterebbe così poco!
Forse il registro andrebbe fatto tipo app o social, magari è solo un fatto di forma...
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 8:23 pm

Ire ha scritto:

Poi puoi impedire agli altri di vedere la tua lista di amici... puoi impostare l'opzione di moderazione di ciò che gli altri pubblicano sulla tua bacheca per avere la possibilità di avvallare o meno il post....
Come sempre non è lo strumento ad essere malvagio:  è come lo si usa  o come non lo si sa gestire che possono creare problemi.

Uno strumento è uno strumento.

mi associo

io ci sono su fb, con nome e cognome, ho tra gli amici qualche collega ex ed attuale e qualche ex alunno.... hos elezionato io quelli cui dare o meno l'amicizia.... agli attuali alunni generalmente non la dò
alcuni colleghi la danno, certo se io scriv9o sulla bacheca di questa+o collega loro vedono cosa scrivo, ma il mio profilo ha tutte le opzioni di privacy possibili
Tornare in alto Andare in basso
GiuseppeRoma



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 8:40 pm

Credo che la soluzione sia molto semplice: attivare due profili.

Io ne ho uno per la mia vita privata e uno per la scuola.

Non do mai l'amicizia agli studenti (né tantomeno ai genitori) ma ho i gruppi-classe (rigorosamente segreti e non visibili dai non iscritti). Mi ripropongo sempre di utilizzare di più questo mezzo ma poi durante l'anno il tempo è sempre quello che è.

Può essere utile, e didatticamente efficace, condividere articoli, immagini, video di YouTube, o anche documenti, presentazioni o materiale didattico, tramite questo canale. Gli studenti ne sono sempre entusiasti!

Però è come un'estensione del rapporto che si instaura dal vivo in classe.
Secondo la mia personalissima opinione è sano e professionale rispettare i confini e non mescolare vita privata e vita lavorativa. E non far credere agli studenti che siamo loro "amici".
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 9:09 pm

Premesso che non ho account su Facebook e mai ne avrò perché il giorno in cui dovessi registrarmi su Facebook dovrei passare sul mio cadavere, bisogna innanzitutto chiedersi cosa si vuole fare della propria cyberutenza: vogliamo considerarla una propaggine del proprio lavoro? Sì, si può fare anche questo, ma ritengo sia meglio distinguere gli ambiti in cui si muove la cyberutenza ma, soprattutto, valutare caso per caso con consapevolezza.

Per la funzione didattica sfrutto lo spazio Web di un mio sito personale, allestito per altri scopi primari, sito il cui flusso è comunque unidirezionale. Chi vuole interagire con commenti, richieste et similia usa il canale email. Mi è capitato di dare il mio indirizzo email a diversi miei studenti, ma lo faccio con la consapevolezza che non abuseranno, trattandosi fondamentalmente di bravi ragazzi, più seri di quanto si possa pensare, e, comunque, con un'età che presuppone già una certa maturità. Raramente mi hanno contattato e solo ed esclusivamente per chiedere chiarimenti oppure per consultarmi in merito a qualcosa che riguarda la mia materia. Giorni fa ho ricevuto un'email da una mia ex studentessa diplomata due anni fa che mi segnalava un video sull'evoluzionismo e mi chiedeva un parere in merito. Ben venga l'uso della rete per questi motivi. A giugno ho dato il mio numero di cellulare a tre ragazzi che dovevano intraprendere un'esperienza di alternanza scuola-lavoro dicendogli di chiamarmi per eventuali problemi, dal momento che mi sono proposto come referente del progetto. Ho ricevuto una sola telefonata a metà luglio da parte di una ragazza che mi chiedeva un aggiornamento sull'imminente inizio dello stage dal momento che non aveva ricevuto alcuna comunicazione. Senza dovermi mettere in auto e macinarmi 80 km ho risolto tutto per telefono. Lo trovo utile, ma posso anche permettermi di farlo dal momento che si tratta di ragazzi di 17-19 anni, ormai in età quasi adulta, e soprattutto li conosco per essere persone sufficientemente responsabili e serie. Per il resto hanno la loro vita e io la mia e mi sembra naturale che tutto proceda in questo modo. Sicuramente mai penserei di dare i miei recapiti a ragazzini di 10 anni perché il contesto cambia completamente.

In merito all'interazione sul Web, a parte qualche incrocio occasionale con ex studenti, ho un account su Twitter che uso per i miei interessi personali. Alcuni studenti mi hanno messo tra i seguiti e, dal momento che lo faccio con tutti, io li ho messi fra i miei seguiti, ma il tutto si ferma lì. Non è mai capitata l'occasione, ma di sicuro non andrei a parlare di loro in pubblico della scuola, dei miei colleghi, dei loro compagni: l'ambiente naturale per queste interazioni sono i locali della scuola in cui ci vediamo quotidianamente. Perché usare il Web? Il Web lo uso principalmente per comunicare con chi sta a distanza, con chi probabilmente non incontrerò mai di persona, anche se qualche volta capita. E' superfluo comunicare attraverso il Web quando puoi farlo tranquillamente a tu per tu. Non surroghiamo la vita reale con la vita virtuale, anche quella lavorativa. Per fare una chiacchierata con gli studenti al di là dell'ordinaria interazione strettamente didattica ci sono tanti spazi temporali a scuola per farlo. Lo faccio da 24 anni e forse è anche per questo che né io né i miei studenti sentiamo il bisogno di contattarci attraverso internette. A prescindere dagli interessi personali.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 9:16 pm

sweetdream ha scritto:
Già...magari scaricano un sacco di app-gioco ma se devono accedere al registro...ohi ohi, manco dovessero leggere la Treccani per intero, lo so...eppure basterebbe così poco!
Forse il registro andrebbe fatto tipo app o social, magari è solo un fatto di forma...
I voti li potremmo mettere con i "mi piace"
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 9:17 pm

Se dobbiamo bocciare qualcuno lo banniamo dal relativo gruppo ed è fatta
Tornare in alto Andare in basso
Online
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 9:18 pm

avidodinformazioni ha scritto:
sweetdream ha scritto:
Già...magari scaricano un sacco di app-gioco ma se devono accedere al registro...ohi ohi, manco dovessero leggere la Treccani per intero, lo so...eppure basterebbe così poco!
Forse il registro andrebbe fatto tipo app o social, magari è solo un fatto di forma...
I voti li potremmo mettere con i "mi piace"

La tua proposta...mi piace! ;-D
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 9:18 pm

Si va in gita scolastica (pardon, visita d'istruzione) su Twitter.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 9:23 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Si va in gita scolastica (pardon, visita d'istruzione) su Twitter.

mmmm... meglio di no, su Tiùt sono un pessimo esempio da seguire perché sfogo i miei più bassi istinti trolleschi.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 9:24 pm

avidodinformazioni ha scritto:
sweetdream ha scritto:
Già...magari scaricano un sacco di app-gioco ma se devono accedere al registro...ohi ohi, manco dovessero leggere la Treccani per intero, lo so...eppure basterebbe così poco!
Forse il registro andrebbe fatto tipo app o social, magari è solo un fatto di forma...
I voti li potremmo mettere con i "mi piace"
Occhio che non capiti invece una manica di pollici versi messi dagli studenti sull'account del prof. In classe è un po' difficile, su feisbuc basta un clic :-D
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 9:28 pm

Siete troppo simpatici...mi piacerebbe lavorare con voi! :-D
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6114
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: professori e FB   Dom Ago 31, 2014 9:33 pm

Io l'indirizzo email lo do a tutti gli alunni, perché mai dovrei riservarlo solo a quelli selezionati?
Tanto ne ho tre o quattro, di cui uno dedicato esclusivamente alla scuola, che problema c'è?

Facebook non mi avrà MAI, indipendentemente da che lavoro faccio.
Tornare in alto Andare in basso
 
professori e FB
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 7Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» Presentazione dei Professori e degli alunni.

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: