Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Dall'anagrafe all'assunzione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
gugu



Messaggi : 25591
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Dall'anagrafe all'assunzione   Sab Set 06, 2014 12:41 pm

In attesa dell'anagrafe di Dicembre si potrebbero raccogliere consigli sul come gestire la fase di assunzione.

La mia proposta sarebbe questa:

partenza dalla provincia di iscrizione

1) per la classe in cui si hanno più punti
2) per le altre classi di abilitazione
3) per classi affini per le quali si possiede il titolo di accesso (allargamento a tutte le lingue, alla A059 per matematica alle superiori, A043 per abilitati A036-A037-A061)


ripetizione del medesimo schema delle fasi 1-2-3 per le province limitrofe e, extrema ratio, per altre province

Per cui non può oggettivamente spostarsi collocamento in una "graduatoria di attesa" per un anno; l'anno successivo si sceglie in base ai nuovi posti liberi oppure di decade del tutto.
Tornare in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: Dall'anagrafe all'assunzione   Sab Set 06, 2014 1:58 pm

Io chiederei agli aspiranti di compilare un modulo on-line con 20 preferenze di provincia. Qualora non ci fosse posto in nessuna delle 20, la provincia sarebbe assegnata d'ufficio.
Tornare in alto Andare in basso
frankie78



Messaggi : 155
Data d'iscrizione : 04.09.14

MessaggioOggetto: Re: Dall'anagrafe all'assunzione   Sab Set 06, 2014 2:16 pm

Mi sembra inutile precisare che il punteggio in graduatoria farà la differenza... ovviamente, anche a livello interprovinciale nell'ambito della stessa regione. Per dire, chi in una determinata cdc ha 150 punti nella provincia X... si troverà in una posizione migliore rispetto a chi ne ha 149 nella provincia Y della stessa regione (questo, nel caso nella provincia X non ci siano più posti).
In ogni caso, oltre alle cattedre "normali", se si parla di Organico Funzionale è ovvio che i posti per provincia aumenteranno. Se in una provincia ci sono 10 cattedre, con l'OF magari in tutto ci saranno 40 posti (cioè, oltre ai 10 che andranno ad insegnare, ci saranno 30 persone che si occuperanno di altro - supplenze, corsi pomeridiani, recupero, etc.). Da questo punto di vista, chi si trova nei primi 10-30 posti di ogni cdc può, a mio avviso, dormire sonni tranquilli.
Tornare in alto Andare in basso
GG82



Messaggi : 929
Data d'iscrizione : 08.08.13

MessaggioOggetto: Re: Dall'anagrafe all'assunzione   Sab Set 06, 2014 2:36 pm

Parto dal presupposto che ad ogni rete di scuola verrà assegnata una dotazione organica divisa per cdc (e la divisione per cdc sarà verosimilmente proporzionata alle ore di insegnamento nei tipi di scuole che fanno parte della rete) e che tale dotazione sarà superiore a quella necessaria per coprire le ore disponibili in quanto assorbe anche la parte "funzionale".
Quindi non una distinzione netta tra posto d'insegnamento e posto funzionale, bensì una dotazione per la rete che poi gestirà autonomamente la divisione (per esempio dare a tutti qualche ora di insegnamento + ore di disponibilità per progetti oppure mettere qualcuno solo sulla parte extra currircolare, ecc).
Se ci sono 10 posti extra da assegnare alla rete, il "sistema" attribuisce X di italiano, X di matematica, X di lingua, ecc....non 10 docenti indipendentemente dalla disciplina, van bene anche se sono 10 di dattilografia.

E' questa l'ipotesi più accreditata?

Se è così, proporrei di iniziare semplicemente con lo scorrere le graduatorie delle singole cdc per coprire i posti disponibili negli organici delle varie reti.
Terminati i posti, per i rimanenti in graduatoria, se non sono stati immessi in altre cdc in cui c'erano posti, si prenderanno in considerazione le cdc per cui si possiede il titolo d'accesso. A questo punto, per ogni cdc con posti ancora disponibili in provincia, si potrebbe costituire una graduatoria unica  degli aventi titolo di accesso usando i punti della cdc in cui il candidato ha il punteggio più alto.

Nella pratica non penso che cambierebbe molto rispetto al sistema di Gugo (proponi una mega graduatoria generale in base al punteggio più alto che si ha, giusto?). Dato che se uno ha un punteggio alto su una cdc, vuole dire che probabilmente almeno uno spezzono di solito lo prende. Se ci sono spezzoni nell'organico di fatto attuale dovrebbero esserci anche posti nel nuovo organico funzionale. Avrebbe, quindi, la possibilità di prendere la "propria" cdc senza dover essere costretto a passare su altra cdc per la quale ha titolo di accesso scavalcando così persone che hanno l'abilitazione per quella cdc e sono nella corrispondente GAE con un punteggio più basso della cdc migliore della persona in questione.

Se non si trova una collocazione neanche in questo modo, per quelli che rimangono proporrei la sequenza 1-2-3 di Gugo su altra provincia. Sarà un po' incasinato incrociare le disponibilità, soprattutto per quelli che sono disposti ad andare in più province.
Tornare in alto Andare in basso
malatempora



Messaggi : 298
Data d'iscrizione : 02.11.09

MessaggioOggetto: Re: Dall'anagrafe all'assunzione   Sab Set 06, 2014 7:30 pm

scusate, per AD00, AD01, AD02, AD03, AD04? potrebbero essere valide le proposte di Gugu?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Dall'anagrafe all'assunzione   Dom Set 07, 2014 12:23 pm

gugu ha scritto:
In attesa dell'anagrafe di Dicembre si potrebbero raccogliere consigli sul come gestire la fase di assunzione.

La mia proposta sarebbe questa:

partenza dalla provincia di iscrizione

1) per la classe in cui si hanno più punti
2) per le altre classi di abilitazione
3) per classi affini per le quali si possiede il titolo di accesso (allargamento a tutte le lingue, alla A059 per matematica alle superiori, A043 per abilitati A036-A037-A061)


ripetizione del medesimo schema delle fasi 1-2-3 per le province limitrofe e, extrema ratio, per altre province

Per cui non può oggettivamente spostarsi collocamento in una "graduatoria di attesa" per un anno; l'anno successivo si sceglie in base ai nuovi posti liberi oppure di decade del tutto.

La maggior parte degli abilitati recenti nella A036 e A037 (laureati in filosofia, psicologia, sociologia e altre lauree analoghe) non ha il titolo di accesso per accedere alla A043. Si pensa di cambiare anche questo nel giro di qualche mese?
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4202
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Dall'anagrafe all'assunzione   Dom Set 07, 2014 12:30 pm

Io ho abilitazione A037 PAS e laurea per A043-A050. Inutile dirti che sarebbe una vera manna anche in ottica residuale 2 Gi. Però credo che alcune ore A050 (tipo storia nel biennio o negli istituti tecnici)potrebbero anche andare alla A037. Per abilitarci ci è stato chiesto un esame obbligatorio di storia antica che è poi la storia che si insegna al biennio della secondaria
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25591
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Dall'anagrafe all'assunzione   Dom Set 07, 2014 12:30 pm

Dec ha scritto:
gugu ha scritto:
In attesa dell'anagrafe di Dicembre si potrebbero raccogliere consigli sul come gestire la fase di assunzione.

La mia proposta sarebbe questa:

partenza dalla provincia di iscrizione

1) per la classe in cui si hanno più punti
2) per le altre classi di abilitazione
3) per classi affini per le quali si possiede il titolo di accesso (allargamento a tutte le lingue, alla A059 per matematica alle superiori, A043 per abilitati A036-A037-A061)


ripetizione del medesimo schema delle fasi 1-2-3 per le province limitrofe e, extrema ratio, per altre province

Per cui non può oggettivamente spostarsi collocamento in una "graduatoria di attesa" per un anno; l'anno successivo si sceglie in base ai nuovi posti liberi oppure di decade del tutto.

La maggior parte degli abilitati recenti nella A036 e A037 (laureati in filosofia, psicologia, sociologia e altre lauree analoghe) non ha il titolo di accesso per accedere alla A043. Si pensa di cambiare anche questo nel giro di qualche mese?


Presumo decisamente sì (per DL ovviamente).
Tornare in alto Andare in basso
malatempora



Messaggi : 298
Data d'iscrizione : 02.11.09

MessaggioOggetto: Re: Dall'anagrafe all'assunzione   Dom Set 07, 2014 4:10 pm

scusate se insisto, ma secondo voi come potrebbe funzionare per gli elenchi del sostegno medie e superiori?
Tornare in alto Andare in basso
 
Dall'anagrafe all'assunzione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» dall'uomo a dio o da dio all'uomo?
» Produrre petrolio dall'aria
» Visita dall'allergologo
» PARERE SU ASSUNZIONE PROGESTERONE.. PROGEFIK.. DUFASTON E LENTOGEST NEL PT
» ASSUNZIONE AMPLITAL IN GRAVIDANZA ALLA 13° SETTIMANA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: