Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 corso sulla sicurezza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
maggio61



Messaggi : 552
Data d'iscrizione : 07.06.11

MessaggioOggetto: corso sulla sicurezza   Sab Set 06, 2014 3:27 pm

Ciao. Nel nostro istituto l'anno scolastico passato è stato effettuato il corso sulla sicurezza. Qualcuno ha perso delle ore perchè assente nella giornata prevista. Il nostro DS asserisce che quest'anno potrebbe anche non far entrare in classe i docenti che hanno perso le ore.... Ma è vero? o è una una baggianata? Le persone che hanno perso le ore le potrebbero recuperare frequentando il corso in un'altra scuola? Entro quanto tempo? O perdono tutto? Grazie a chiunque mi saprà rispondere, magari anche con qualche riferimento normativo
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Sab Set 06, 2014 4:03 pm

Quante ore in tutto è durato il corso?
Vorrei saperlo perchè ho notato che la durata del corso cambia da scuola a scuola. Ci sono scuole che hanno fatto un corso di 4 ore, altre di 8 ore e altre ancora che dichiarano obbligatorie 12 ore di corso e sinceramente, non essendo questo esplicitato nella normativa, non capisco quale sia la posizione corretta.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Sab Set 06, 2014 4:05 pm

Non c'è un riferimento normativo esplicito, ma c'è un'interpretazione che si sta facendo strada fra i dirigenti scolastici ed esperti in materia di normativa sulla sicurezza.
Vige l'obbligo, da parte del datore del lavoro, di formare i lavoratori in materia di sicurezza.
Vige l'obbligo, da parte del lavoratore, di sottoporsi alla formazione in materia di sicurezza.

Questi obblighi sono applicati ormai da anni nella maggior parte dei settori lavorativi, sia nel pubblico impiego sia nel privato. Le scuole sono state obbligate a adeguarsi nello scorso anno scolastico. Così comincia a farsi strada il principio per cui gli attestati di formazione sono titoli necessari per accedere alla funzione specifica. Allo stato attuale siamo in una fase di transizione in cui si sta perfezionando l'uscita dalla deroga e c'è molta confusione in merito. Ma nel futuro prossimo potrebbero prospettarsi brutte sorprese per chi sottovaluta questo aspetto. Compresa quella di vedersi imporsi l'acquisizione dell'attestato a proprie spese.

Al momento non ci saranno certo provvedimenti drastici come quello dell'inidoneità alla funzione sancita dal dirigente scolastico, anche perché facilmente impugnabile in sede amministrativa o giuridica, ma aspettiamoci un dispositivo normativo specifico nei prossimi anni. Se hai la possibilità di frequentare un corso finanziato dalla tua scuola o da altre scuole approfittane, in futuro potresti doverlo fare a tue spese. E si tratta di corsi che costano, anche se di poche ore.
Tornare in alto Andare in basso
maggio61



Messaggi : 552
Data d'iscrizione : 07.06.11

MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Sab Set 06, 2014 4:11 pm

Grazie mille Gian.
Giovanna, da noi è stato di 12 ore: 4 incontri di 3 ore ciascuno.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Sab Set 06, 2014 4:12 pm

giovanna onnis ha scritto:
Quante ore in tutto è durato il corso?
Vorrei saperlo perchè ho notato che la durata del corso cambia da scuola a scuola. Ci sono scuole che hanno fatto un corso di 4 ore, altre di 8 ore e altre ancora che dichiarano obbligatorie 12 ore di corso e sinceramente, non essendo questo esplicitato nella normativa, non capisco quale sia la posizione corretta.
Giovanna, dipende dalla funzione.
4 ore è il corso generico che ti fornisce l'attestazione definitiva che vale per sempre. Altre 8 ore riguardano un corso che fornisce un'attestazione di durata limitata e che andrà rinnovata (mi sembra dopo 5 anni) con la frequenza di un corso di durata minore. Ci sarebbero poi - mi sembra - altre 8 ore a cui sono obbligati i docenti che svolgono attività didattiche in luoghi con rischi specifici (es. laboratori). Infine c'è un corso di 16 ore che è indirizzato ai dirigenti e ai collaboratori che svolgono funzione di ASPP (es. referenti di sede). Gli RSPP, infine, devono accedere a percorsi formativi ancora più impegnativi, sia nella durata sia nella periodicità.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Sab Set 06, 2014 4:14 pm

maggio61 ha scritto:
Grazie mille Gian.
Giovanna, da noi è stato di 12 ore: 4 incontri di 3 ore ciascuno.

Se sei un insegnante "generico" (ad esempio senza attività svolte in laboratori) hai assolto a tutti gli obblighi perché hai seguito sia il corso base di 4 ore sia quello di 8 ore. Tieni presente che l'attestato relativo alla fase di 8 ore ha una validità temporale limitata (mi sembra 5 anni, ma non sono sicuro), per cui in futuro dovrai seguire un altro corso, mi sembra di 4 ore, per rinnovare l'attestato.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Sab Set 06, 2014 4:17 pm

Giovanna, nel tuo caso specifico (mi riferisco alla classe di concorso e agli insegnamenti che ricopri) sei tenuta a fare il modulo base di 4 ore e quello aggiuntivo di 8 ore.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Sab Set 06, 2014 4:24 pm

Un'ultima precisazione: questi corsi non fanno parte degli ordinari obblighi funzionali a cui siamo tenuti, perciò non possono essere conteggiati nel quadro delle 40 ore annuali. Devono svolgersi fuori dall'orario di servizio e c'è poco da fare, siamo obbligati a farli.

In alcune scuole hanno adottato accorgimenti all'insegna del buon senso per venire incontro ai docenti e al personale in generale. Ad esempio dedicare una frazione delle riunioni di collegio o soluzioni simili. Ad esempio, nella mia scuola, l'anno scorso, è stato organizzato il modulo di 4 ore in occasione di un'assemblea degli studenti, a cui hanno partecipato tutti, personale docente e non docente. Io sono l'unico che non ha partecipato perché ho sostituito il collaboratore scolastico nella mia scuola (una sede staccata) aprendo la scuola per l'assemblea, dal momento che dovrò fare il corso di 16 ore in quanto ASPP.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Sab Set 06, 2014 4:39 pm

gian ha scritto:
Un'ultima precisazione: questi corsi non fanno parte degli ordinari obblighi funzionali a cui siamo tenuti, perciò non possono essere conteggiati nel quadro delle 40 ore annuali. Devono svolgersi fuori dall'orario di servizio e c'è poco da fare, siamo obbligati a farli.

In alcune scuole hanno adottato accorgimenti all'insegna del buon senso per venire incontro ai docenti e al personale in generale. Ad esempio dedicare una frazione delle riunioni di collegio o soluzioni simili. Ad esempio, nella mia scuola, l'anno scorso, è stato organizzato il modulo di 4 ore in occasione di un'assemblea degli studenti, a cui hanno partecipato tutti, personale docente e non docente. Io sono l'unico che non ha partecipato perché ho sostituito il collaboratore scolastico nella mia scuola (una sede staccata) aprendo la scuola per l'assemblea, dal momento che dovrò fare il corso di 16 ore in quanto ASPP.

Grazie Gian!
Da quel che so io, però, il corso, obbligatorio, deve essere fatto in orario di servizio....quale sarà la giusta interpretazione?

http://www.orizzontescuola.it/news/personale-della-scuola-obbligato-partecipare-ai-corsi-formazione-sulla-sicurezza
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Sab Set 06, 2014 4:40 pm

maggio61 ha scritto:

Giovanna, da noi è stato di 12 ore: 4 incontri di 3 ore ciascuno.
Grazie per la risposta Maggio!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Sab Set 06, 2014 5:03 pm

giovanna onnis ha scritto:
gian ha scritto:
Un'ultima precisazione: questi corsi non fanno parte degli ordinari obblighi funzionali a cui siamo tenuti, perciò non possono essere conteggiati nel quadro delle 40 ore annuali. Devono svolgersi fuori dall'orario di servizio e c'è poco da fare, siamo obbligati a farli.

In alcune scuole hanno adottato accorgimenti all'insegna del buon senso per venire incontro ai docenti e al personale in generale. Ad esempio dedicare una frazione delle riunioni di collegio o soluzioni simili. Ad esempio, nella mia scuola, l'anno scorso, è stato organizzato il modulo di 4 ore in occasione di un'assemblea degli studenti, a cui hanno partecipato tutti, personale docente e non docente. Io sono l'unico che non ha partecipato perché ho sostituito il collaboratore scolastico nella mia scuola (una sede staccata) aprendo la scuola per l'assemblea, dal momento che dovrò fare il corso di 16 ore in quanto ASPP.

Grazie Gian!
Da quel che so io, però, il corso, obbligatorio, deve essere fatto in orario di servizio....quale sarà la giusta interpretazione?

http://www.orizzontescuola.it/news/personale-della-scuola-obbligato-partecipare-ai-corsi-formazione-sulla-sicurezza

E' il solito problema dell'atipicità del settore scolastico. L'interpretazione corretta - a mio parere - è che la formazione deve essere fatta obbligatoriamente in orario di servizio. Aggiungo che in molte realtà lavorative è quello che si fa nell'ordinarietà: io, datore di lavoro, ti pago per andare a seguire il corso. Perché in genere in tutti gli ambiti di lavoro la formazione è inclusa nell'orario di lavoro. Solo nella scuola, la formazione in orario di servizio è un'utopia, anzi, i docenti sono così atipici che non solo devono fare formazione fuori dall'orario di servizio, ma addirittura devono pagarsela!

Detto questo, è evidente che in molti istituti si sfrutta la solita deroga adottando disposizioni ai limiti della pratica antisindacale o dell'abuso. D'altra parte, l'atipicità della scuola comporta la sovrapposizione di norme oppure di soluzioni che sono finanziariamente insostenibili.

Il rispetto dell'obbligo della formazione durante il servizio implica dei conflitti per sovrapposizione di norme:
1) impiegare i docenti in servizio per la formazione implica la sottrazione di un servizio all'utenza: gli studenti non possono essere mandati a casa perché i docenti devono formarsi e sappiamo benissimo che le scuole non possono permettersi il costo delle supplenze per garantire la formazione in servizio di tutto il personale
2) impiegare i docenti in servizio implica anche un maggior onere finanziario nell'organizzazione dei corsi. Le scuole non possono permettersi di mandare i docenti a formarsi uno per volta. Questi corsi devono essere organizzati per gruppi che devono avere una composizione massima (prevista dalla normativa) e minima (prevista dalle esigenze finanziarie).
3) le 40 ore di impegni collegiali non possono - a rigore - essere computati in quanto devono essere destinate ad attività che sono funzionali alla didattica (e non alla sicurezza del singolo lavoratore). E' quanto prescrive il contratto collettivo, che non parla affatto di impegno di queste ore nella formazione.

C'è poi l'aspetto dell'orario di servizio che non è coincidente: sappiamo benissimo quanti piagnistei riverseremmo se fossimo costretti a seguire il corso organizzato la mattina del venerdì, guarda caso "quella del mio giorno libero".

A quel punto mettiamoci - una volta tanto - nei panni del dirigente scolastico: è impossibilitato (a causa del caos normativo e dei conflitti fra differenti norme) a rispettare l'obbligo della formazione in orario di servizio, per cui gli restano due chance:
1) commettere un abuso imponendo la frequenza dei corsi fuori dall'orario canonico delle lezioni e degli impegni collegiali
2) adottare degli escamotage che offrono un congruo compromesso (ad esempio organizzare i corsi in occasione dei collegi o in occasione delle assemblee).
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Sab Set 06, 2014 6:16 pm

io so che 12 ore sono obbligatorie x chi non l'aveva mai fatto o x chi era scaduto, e le 4 h erano x chi doveva solo aggiornarlo
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Sab Set 06, 2014 6:23 pm

forza ha scritto:
io so che 12 ore sono obbligatorie x chi non l'aveva mai fatto o x chi era scaduto, e le 4 h erano x chi doveva solo aggiornarlo
Grazie Forza, ciò che sai tu corrisponde a quanto mi è stato detto a scuola
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Sab Set 06, 2014 6:26 pm

forza ha scritto:
io so che 12 ore sono obbligatorie x chi non l'aveva mai fatto o x chi era scaduto, e le 4 h erano x chi doveva solo aggiornarlo
si, per i docenti che non hanno altre mansioni e non svolgono attività in laboratorio, è previsto un modulo base di 4 ore che dà una formazione definitiva e un modulo specifico di 8 ore. Quest'ultimo dà una formazione che deve essere aggiornata, se non ricordo male, ogni 5 anni. I corsi di aggiornamento sulla formazione specifica hanno la durata di 4 ore.

Quindi:
1a volta: 4 + 8 (12 ore)
successivamente, ogni 5 anni: 0 + 4 (4 ore)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Sab Set 06, 2014 6:28 pm

qui:
http://www.pmi.it/impresa/normativa/articolo/53262/sicurezza-lavoro-linee-guida-2012-per-la-formazione-dei-lavoratori.html
Tornare in alto Andare in basso
maggio61



Messaggi : 552
Data d'iscrizione : 07.06.11

MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Sab Set 06, 2014 9:37 pm

Quindi gian consigli di far al più presto le tre ore mancanti in un'altra scuola. Domanda: saranno valide anche se fatte nell'anno scolastico corrente avendo fatte le precedenti nell'anno 2013/2014 ( anche se ad aprile/maggio)?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Sab Set 06, 2014 11:42 pm

la tua domanda mi mette in crisi. Presumo che a causa di qualche impedimento non abbia potuto completare la formazione nello scorso anno scolastico. Non so dirti se le ore che hai già fatto possano essere trattate come "crediti" (parola che va tanto di moda) oppure debba ricominciare da capo, sono ancora ignorante in materia. Comunque se hai la possibilità di fare qualcosa del genere prendila al volo: le scuole non hanno fondi e non possono certo permettersi di attivare corsi di formazione sulla sicurezza ogni anno. Ogni modulo deve essere rivolto in presenza con un massimo di 35 discenti e i formatori vanno pagati (come liberi professionisti).

Che convenga farlo non c'è ombra di dubbio: comincia a circolare l'insana idea di considerare l'attestato di formazione come titolo da incorporare nel proprio portfolio e dato che da un po' di tempo a questa parte si parla un po' troppo spesso di reclutamento gestito dai dirigenti scolastici ci vuole poco a fare due più due. Teniamo presente che ad un dirigente scolastico può fregargliene poco o niente della tua certificazione di conoscenza dell'inglese o dell'uso della LIM, mentre è chiamato direttamente in causa se tu lavori nel suo istituto senza avere la formazione. Quando inizieranno a piovere sanzioni anche a carico dei dirigenti scolastici e si spargerà la notizia, molti di loro inizieranno a pensare con preoccupazione al loro portafoglio.
Tornare in alto Andare in basso
maggio61



Messaggi : 552
Data d'iscrizione : 07.06.11

MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Dom Set 07, 2014 12:01 pm

Grazie Gian, estremamente esaustivo....menomale che sei ignorante in materia !!!!
Tornare in alto Andare in basso
clamar79



Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 03.09.11

MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Mar Ott 14, 2014 4:16 pm

ho svolto dodici ore di corso 3 anni fa (ovviamente NON in orario di servizio ma vabbeh...); venerdì dopo il collegio docenti è prevista un'ulteriore ora di formazione sicurezza (stessa ditta e stesso formatore del corso di 3 anni fa) RIVOLTA A TUTTI I DOCENTI E OBBLIGATORIA (citati in relativa circolare art. 20 e 37 del d.leg. 81/08). Io non credo di essere tenuto a prendervi parte. Mi sbaglio?
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Mar Ott 14, 2014 10:03 pm

avendo fatto le 8 h l'anno scorso, qs anno sono tenuta all'aggiornamento?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Mar Ott 14, 2014 10:20 pm

clamar79 ha scritto:
ho svolto dodici ore di corso 3 anni fa (ovviamente NON in orario di servizio ma vabbeh...); venerdì dopo il collegio docenti è prevista un'ulteriore ora di formazione sicurezza (stessa ditta e stesso formatore del corso di 3 anni fa) RIVOLTA A TUTTI I DOCENTI E OBBLIGATORIA (citati in relativa circolare art. 20 e 37 del d.leg. 81/08). Io non credo di essere tenuto a prendervi parte. Mi sbaglio?
No, dovrai aggiornare fra due anni il modulo delle otto ore (se non ricordo male l'aggiornamento avrà un numero minore di ore)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Mar Ott 14, 2014 10:21 pm

forza ha scritto:
avendo fatto le 8 h l'anno scorso, qs anno sono tenuta all'aggiornamento?
No, ha validità di cinque anni. Ma il modulo di 4 ore l'hai fatto?
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Mar Ott 14, 2014 11:13 pm

quale modulo? ho fatto 8 h l'anno scorso e precedentemente vari incontri di max 2 h l'uno
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Mar Ott 14, 2014 11:43 pm

forza ha scritto:
quale modulo? ho fatto 8 h l'anno scorso e precedentemente vari incontri di max 2 h l'uno
Gli insegnanti "ordinari" (che non hanno ad esempio attività di laboratorio) devono fare due moduli di formazione. Uno permanente di 4 ore, uno di validità periodica di 8 ore. Non hai gli attestati?
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: corso sulla sicurezza   Mer Ott 15, 2014 9:33 am

Io ho frequentato il corso lo scorso anno, ma non ho ancora l' attestato perchè il DS non ha provveduto ancora a firmarlo, ne ho fatto più volte richiesta, non so più come dirlo, forse in aramaico?
Voi avete gli attestati, vero?
Tornare in alto Andare in basso
 
corso sulla sicurezza
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» corso aggiornamento obbligatorio?
» corso biblica accelerato per credenti
» CORSO GRATUITO...o quasi
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» Ragazze ricordate lo speciale sulla fecondazione che era in onda su Sky?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: