Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Piano di immissione in ruolo? Ragioniamoci su.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Indomito_2014



Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 24.08.14

MessaggioOggetto: Piano di immissione in ruolo? Ragioniamoci su.   Lun Set 08, 2014 6:41 am

Valutiamo pro e contro di questo piano di immissioni in ruolo di 150 mila posti:

PRO.
Stabilizzazione. E' palese che la stabilizzazione di 150 mila precari, tra cui la mia persona, sia un taglio netto con il passato, finalmente persone che cambiano scuola da 30 anni otterranno un posto fisso.

CONTRO.

Mobilità. Benchè il documento Renziano sia poco chiaro, si parla comunque della possibilità di essere spostati per venir incontro alle esigenze della scuola. Io attualmente faccio 100 km al giorno, in precedenza 80 e prima ancora 60, tuttavia tutto ciò aveva un preciso scopo, cioè quello di migliorare la mia situazione lavorativa per giungere, un giorno, a una cattedra di ruolo vicina a casa della mia materia.

Abolizione supplenze. Chiunque ha iniziato da supplente e molte delle dinamiche che si vivono nella prime supplenze sono poi utili per costruire la propria professionalità; non concordo inoltre con il fatto che la didattica ne abbia uno sconvolgimento perchè anzi permette agli studenti di conoscere nuovi modi per insegnare e di diventare più flessibili.
Inoltre c'è un mero fatto pratico.

Taglio. E' evidente che ci sia un taglio. Se i supplenti della gae come me hanno tutti o quasi l'annuale, ed è solo costroro che verranno stabilizzati, è chiaro che la cifra erogata per la stabilizzazione è inferiore alla cifra attualmente impiegata dal governo per lo stipendio dei docenti,perchè vengono a perdersi gli stipendi di decine di migliaia di persone.

Dite la vostra

Tornare in alto Andare in basso
GiGi79



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 17.05.12
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: Piano di immissione in ruolo? Ragioniamoci su.   Lun Set 08, 2014 9:51 am

Ciao Indomito,
qualche breve riflessione, senza la pretesa di esaurire l'argomento:

1) siamo proprio sicuri che immissioni voglia dire stabilizzazioni? da un punto di vista "legale" il contratto è a tempo indeterminato, certo, ma mi chiedo... è più stabile un supplente annuale che lavora ogni anno scegliendosi la cattedra tra le disponibilità (decidendo LUI dove andare e su quale classe di concorso lavorare) o è più stabile un docente che dovrà stare a disposizione di una non ben precisata rete di scuole a fare non si sa bene cosa e non si capisce su quale classe di concorso? che cos'è la stabilità? quanti docenti saranno disposti a barattare una "precarietà stabile" con la girandola del non-si-sa-cosa-dobbiamo-fare? e poi, soprattutto, dove?

2) Renzi dice che proporrà delle condizioni... è se uno non è disposto ad accettarle? penso a mio marito, più di 200 punti, secondo in Gae, prende nomine annuali costanti e con continuità... stravolgere la propria vita lontano dalla famiglia magari no... cosa faranno questi precari "choosy"? perderanno il treno per sempre? lo stile è ora-o-mai-più? pensiamoci bene... cos'è la stabilità?

3) il problema della mobilità non riguarda certo solo i precari che dovrebbero essere assunti, ma direi che prima ancora riguarda i docenti di ruolo... finora la barca è stata in piedi (purtroppo a scapito dei più deboli, lo riconosco), perchè le cattedre di diritto date a ruolo sono sempre state inferiori a quelle disponibili e così si permetteva la mobilità ai docenti di ruolo... come dici tu, Indomito, dopo tanta e tanta "gavetta" lontano, uno passava di ruolo, poi man mano con le varie domande di avvicinamento e di trasferimento sperava di arrivare ad una sede decentemente comoda e con una certa continuità... se si coprissero davvero tutti i posti disponibili e anche di più con queste immissioni, non ci sarebbero più movimenti per nessuno. Risultato: ex precari stabilmente instabili su organico funzionale e docenti di ruolo incavolati neri e frustrati di non potersi più avvicinare (che se la prenderanno con questi poveretti, che non c'entrano niente e a loro volta sono stati costretti a condizioni francamente non motivanti per la professione)...

ne avrei altre, ma aspetto altri contributi :-)
GiGi79
Tornare in alto Andare in basso
 
Piano di immissione in ruolo? Ragioniamoci su.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» come viene comunicata l'immissione in ruolo?
» convocazioni ruolo ferrara
» Dubbio immissione in ruolo si o no??
» Consiglio per passaggio da scuola privata a statale per immissione in ruolo
» Ricorsi immissione in ruolo e controinteressati

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: