Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
bomaria



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 26.07.12

MessaggioOggetto: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mar Set 09, 2014 8:53 pm

Vediamo le conseguenze:

1. Saremo in balìa di dirigenti scolastici che potrebbero anche avere comportamenti opportunisti e costringerti a limitare la tua libertà di insegnamento
2. Gli scatti di anzianità verranno riconosciuti in maniera arbitraria (ai più meritevoli? o ai più ruffiani?)
3. Saturazione completa dell'organico con impossibilità di entrare nella scuola da parte dei neolaureati e da parte degli abilitati da TFA e PAS
4. Saturazione dell'organico che impedirebbe a chi è già di ruolo passaggi di cattedra, di ruolo o anche semplici trasferimenti interprovinciali (e ricordiamoci che vi sono persone di ruolo bloccate da anni in altre città)
5. Rischio di rimanere DOP per anni in caso di perdita della titolarità nella propria scuola anche a seguito di un momentaneo calo delle classi, in quanto tutti i posti (persino quelli solo disponibili) saranno già occupati
6. Impossibilità di ritornare a full time da parte dei partisti. Le cattedre disponibili su cui vogliono (stupidamente) fare immissioni in ruolo si compongono, in parte, anche dai residui lasciati da coloro che sono a part-time

OPPONIAMOCI E DIFENDIAMO I NOSTRI DIRITTI, CONQUISTATI SECONDO PRECISE REGOLE CHE TUTTI NOI ABBIAMO RISPETTATO E CHE CI HANNO VISTO DESTINATARI DI CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO. MOBILITIAMOCI.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25579
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mar Set 09, 2014 9:00 pm

bomaria ha scritto:
Vediamo le conseguenze:

1. Saremo in balìa di dirigenti scolastici che potrebbero anche avere comportamenti opportunisti e costringerti a limitare la tua libertà di insegnamento
2. Gli scatti di anzianità verranno riconosciuti in maniera arbitraria (ai più meritevoli? o ai più ruffiani?)
3. Saturazione completa dell'organico con impossibilità di entrare nella scuola da parte dei neolaureati e da parte degli abilitati da TFA e PAS
4. Saturazione dell'organico che impedirebbe a chi è già di ruolo passaggi di cattedra, di ruolo o anche semplici trasferimenti interprovinciali (e ricordiamoci che vi sono persone di ruolo bloccate da anni in altre città)
5. Rischio di rimanere DOP per anni in caso di perdita della titolarità nella propria scuola anche a seguito di un momentaneo calo delle classi, in quanto tutti i posti (persino quelli solo disponibili) saranno già occupati
6. Impossibilità di ritornare a full time da parte dei partisti. Le cattedre disponibili su cui vogliono (stupidamente) fare immissioni in ruolo si compongono, in parte, anche dai residui lasciati da coloro che sono a part-time

OPPONIAMOCI E DIFENDIAMO I NOSTRI DIRITTI, CONQUISTATI SECONDO PRECISE REGOLE CHE TUTTI NOI ABBIAMO RISPETTATO E CHE CI HANNO VISTO DESTINATARI DI CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO. MOBILITIAMOCI.



Dec leggi anche questo.
Tornare in alto Andare in basso
kuky78



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mer Set 10, 2014 12:29 pm

bomaria ha scritto:
Vediamo le conseguenze:

1. Saremo in balìa di dirigenti scolastici che potrebbero anche avere comportamenti opportunisti e costringerti a limitare la tua libertà di insegnamento
2. Gli scatti di anzianità verranno riconosciuti in maniera arbitraria (ai più meritevoli? o ai più ruffiani?)
3. Saturazione completa dell'organico con impossibilità di entrare nella scuola da parte dei neolaureati e da parte degli abilitati da TFA e PAS
4. Saturazione dell'organico che impedirebbe a chi è già di ruolo passaggi di cattedra, di ruolo o anche semplici trasferimenti interprovinciali (e ricordiamoci che vi sono persone di ruolo bloccate da anni in altre città)
5. Rischio di rimanere DOP per anni in caso di perdita della titolarità nella propria scuola anche a seguito di un momentaneo calo delle classi, in quanto tutti i posti (persino quelli solo disponibili) saranno già occupati
6. Impossibilità di ritornare a full time da parte dei partisti. Le cattedre disponibili su cui vogliono (stupidamente) fare immissioni in ruolo si compongono, in parte, anche dai residui lasciati da coloro che sono a part-time

OPPONIAMOCI E DIFENDIAMO I NOSTRI DIRITTI, CONQUISTATI SECONDO PRECISE REGOLE CHE TUTTI NOI ABBIAMO RISPETTATO E CHE CI HANNO VISTO DESTINATARI DI CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO. MOBILITIAMOCI.

Roba da matti! Pazzesco leggere certe cose
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47775
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mer Set 10, 2014 1:46 pm

gugu ha scritto:
bomaria ha scritto:
Vediamo le conseguenze:

1. Saremo in balìa di dirigenti scolastici che potrebbero anche avere comportamenti opportunisti e costringerti a limitare la tua libertà di insegnamento
2. Gli scatti di anzianità verranno riconosciuti in maniera arbitraria (ai più meritevoli? o ai più ruffiani?)
3. Saturazione completa dell'organico con impossibilità di entrare nella scuola da parte dei neolaureati e da parte degli abilitati da TFA e PAS
4. Saturazione dell'organico che impedirebbe a chi è già di ruolo passaggi di cattedra, di ruolo o anche semplici trasferimenti interprovinciali (e ricordiamoci che vi sono persone di ruolo bloccate da anni in altre città)
5. Rischio di rimanere DOP per anni in caso di perdita della titolarità nella propria scuola anche a seguito di un momentaneo calo delle classi, in quanto tutti i posti (persino quelli solo disponibili) saranno già occupati
6. Impossibilità di ritornare a full time da parte dei partisti. Le cattedre disponibili su cui vogliono (stupidamente) fare immissioni in ruolo si compongono, in parte, anche dai residui lasciati da coloro che sono a part-time

OPPONIAMOCI E DIFENDIAMO I NOSTRI DIRITTI, CONQUISTATI SECONDO PRECISE REGOLE CHE TUTTI NOI ABBIAMO RISPETTATO E CHE CI HANNO VISTO DESTINATARI DI CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO. MOBILITIAMOCI.



Dec leggi anche questo.

Io leggo tutto, almeno finché non cominceranno le scuole:-)
Tornare in alto Andare in basso
Online
elisadg



Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 08.05.11

MessaggioOggetto: Re: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mer Set 10, 2014 2:04 pm

Sarebbe interessante sapere cosa ne pensi Dec.Sono molto preoccupata per la mobilita' volontaria piu' del blocco degli stipendi per noi docenti gia' di ruolo.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47775
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mer Set 10, 2014 2:22 pm

E' un punto di vista, certamente di parte, come molti degli altri che ho letto in questi giorni, e rispettabile come tutti. E' umano che ognuno di noi, leggendo queste mirabilanti novità, provi come prima cosa a pensare a come potrebbero influenzare la sua situazione: tu, per esempio, sei preoccupata dalle conseguenze sulla mobilità, che certamente ci saranno; gugu è più interessato al discorso delle immissioni.
Chi governa dovrebbe far sintesi delle varie esigenze e capisco che non sia facile. L'impressione è che, dietro lo specchietto delle 150.000 assunzioni, ci sia in realtà altro, che in parte vediamo già e in parte capiremo solo in seguito.
Potrebbe essere una strategia del governo per farci accettare cose che non avremmo accettato molto volentieri; in certi casi è possibile che tutte le conseguenze non siano state previste nemmeno da loro, perché sappiamo quanto pasticcioni possono essere e il progetto è certamente ambizioso e rivoluzionario.
Tornare in alto Andare in basso
Online
bomaria



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 26.07.12

MessaggioOggetto: Re: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mer Set 10, 2014 2:30 pm

Dec ha scritto:
E' un punto di vista, certamente di parte, come molti degli altri che ho letto in questi giorni, e rispettabile come tutti. E' umano che ognuno di noi, leggendo queste mirabilanti novità, provi come prima cosa a pensare a come potrebbero influenzare la sua situazione: tu, per esempio, sei preoccupata dalle conseguenze sulla mobilità, che certamente ci saranno; gugu è più interessato al discorso delle immissioni.
Chi governa dovrebbe far sintesi delle varie esigenze e capisco che non sia facile. L'impressione è che, dietro lo specchietto delle 150.000 assunzioni, ci sia in realtà altro, che in parte vediamo già e in parte capiremo solo in seguito.
Potrebbe essere una strategia del governo per farci accettare cose che non avremmo accettato molto volentieri; in certi casi è possibile che tutte le conseguenze non siano state previste nemmeno da loro, perché sappiamo quanto pasticcioni possono essere e il progetto è certamente ambizioso e rivoluzionario.


D'accordo con te! E' ovvio che l'immissione in ruolo per molti colleghi precari deve essere accolta favorevolmente ma, è ovvio, che a fronte di ogni decisione rivoluzionaria, sebbene positiva per molti di noi (precari in primis) è bene ragionare su quelle che sarebbero le conseguenze per coloro che operano nella scuola con contratto a tempo indeterminato: ritorno a full-time difficile da riottenere, mobilità congelata o impossibile da ottenere, rischio di sovrannumerarietà ecc... Ma queste cose sono state valutate? E come dice Dec, non è che da questa manovra ambiziosa, scaturiranno compromessi futuri da cui non potremo svincolarci (presidi padri padroni, ad esempio). Invito tutti, anche i precari, a ragionare: meglio un posto di lavoro a tempo indeterminato subito con conseguenze nefaste e limitatorie alla nostra professionalità oppure un lavoro a tempo indeterminato fra più anni ma scevro da complicazioni?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47775
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mer Set 10, 2014 2:36 pm

Il ritorno a full-time non credo che possa essere negato; eventualmente sarà il docente neoassunto a doversi spostare su un'altra scuola, anche se è chiaro che bisognerà leggere la normativa quando sarà scritta.
Per la mobilità il discorso è diverso: non credo che sarà congelata, ma sarà sicuramente più difficile da ottenere, cosa che da un certo punto di vista (maggiore stabilità degli organici, continuità didattica...) potrebbe essere anche giusta, ma per alcuni di noi potrebbe essere molto penalizzante.
Tornare in alto Andare in basso
Online
silver76



Messaggi : 832
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioOggetto: Re: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mer Set 10, 2014 2:57 pm

bomaria ha scritto:
Vediamo le conseguenze:

1. Saremo in balìa di dirigenti scolastici che potrebbero anche avere comportamenti opportunisti e costringerti a limitare la tua libertà di insegnamento
2. Gli scatti di anzianità verranno riconosciuti in maniera arbitraria (ai più meritevoli? o ai più ruffiani?)
3. Saturazione completa dell'organico con impossibilità di entrare nella scuola da parte dei neolaureati e da parte degli abilitati da TFA e PAS
4. Saturazione dell'organico che impedirebbe a chi è già di ruolo passaggi di cattedra, di ruolo o anche semplici trasferimenti interprovinciali (e ricordiamoci che vi sono persone di ruolo bloccate da anni in altre città)
5. Rischio di rimanere DOP per anni in caso di perdita della titolarità nella propria scuola anche a seguito di un momentaneo calo delle classi, in quanto tutti i posti (persino quelli solo disponibili) saranno già occupati
6. Impossibilità di ritornare a full time da parte dei partisti. Le cattedre disponibili su cui vogliono (stupidamente) fare immissioni in ruolo si compongono, in parte, anche dai residui lasciati da coloro che sono a part-time

OPPONIAMOCI E DIFENDIAMO I NOSTRI DIRITTI, CONQUISTATI SECONDO PRECISE REGOLE CHE TUTTI NOI ABBIAMO RISPETTATO E CHE CI HANNO VISTO DESTINATARI DI CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO. MOBILITIAMOCI.

hai già postato questo intervento in un altro thread, ti ho già risposto punto per punto proponendo il mio punto di vista. aggiungo solo che le tue paure non tengono conto del fatto che la riforma proposta dal governo si basa su una condizione di partenza molto diversa da quella che oggi regola il mondo della scuola al capitolo reclutamento, cioè l'introduzione dell'organico funzionale. informati sulla sua struttura e sul suo significato e vedrai ad esempio che il concetto di "finire in DOP" smette di avere un senso.
Tornare in alto Andare in basso
elisadg



Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 08.05.11

MessaggioOggetto: Re: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mer Set 10, 2014 3:54 pm

Dec ha scritto:
Il ritorno a full-time non credo che possa essere negato; eventualmente sarà il docente neoassunto a doversi spostare su un'altra scuola, anche se è chiaro che bisognerà leggere la normativa quando sarà scritta.
Per la mobilità il discorso è diverso: non credo che sarà congelata, ma sarà sicuramente più difficile da ottenere, cosa che da un certo punto di vista (maggiore stabilità degli organici, continuità didattica...) potrebbe essere anche giusta, ma per alcuni di noi potrebbe essere molto penalizzante.
Pero' anche chiedere l'assegnazione provvisoria se non si ottiene trasferimento sempre nella stessa sede per anni significa voler operare su un territorio che ormai si conosce bene con una precisa volontà di continuità didattica.
Tornare in alto Andare in basso
Erodoto



Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 27.07.12

MessaggioOggetto: Re: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mer Set 10, 2014 5:06 pm

Dec ha scritto:
Il ritorno a full-time non credo che possa essere negato.

Non può essere negato per il semplice fatto che pure chi è a tempo parziale e su una sede definitiva di fatto è titolare di una cattedra, sulla quale può far ritorno a tempo pieno a richiesta.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mer Set 10, 2014 5:11 pm

Dec ha scritto:
Il ritorno a full-time non credo che possa essere negato; eventualmente sarà il docente neoassunto a doversi spostare su un'altra scuola, anche se è chiaro che bisognerà leggere la normativa quando sarà scritta.
Per la mobilità il discorso è diverso: non credo che sarà congelata, ma sarà sicuramente più difficile da ottenere, cosa che da un certo punto di vista (maggiore stabilità degli organici, continuità didattica...) potrebbe essere anche giusta, ma per alcuni di noi potrebbe essere molto penalizzante.
Giusta?? Chissà cosa ne pensano i trasferiti d'ufficio in sedi disagiate!!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47775
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mer Set 10, 2014 5:25 pm

Infatti ho scritto da un certo punto di vista e ho aggiunto che potrebbe essere molto penalizzante per alcuni.
Tornare in alto Andare in basso
Online
gugu



Messaggi : 25579
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mer Set 10, 2014 5:43 pm

C'è da dire che quello della sede sarà un problema reale solo nel 2016 con la mobilità (e con molti posti liberi, Dec docet, lasciati da questa da folla di pensionati "sperati") e quindi potrebbe esserci discrete possibilità di essere assunti in modo definitivo in OD o OFU su sedi normalmente raggiungibili.
Tornare in alto Andare in basso
Posidonia



Messaggi : 1604
Data d'iscrizione : 05.11.09

MessaggioOggetto: Re: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mer Set 10, 2014 5:49 pm

io invece non capisco perchè dite che la mobilità tra le varie prov sarà congelata! nei prox anni! la mobilità verrà sempre prima delle immissioni in ruolo e poi non dimenticate che, sempre nei prox anni ci saranno numerosi pensionamenti, per cui posti vacanti ce ne continueranno ad essere!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mer Set 10, 2014 6:00 pm

Dec ha scritto:
Infatti ho scritto da un certo punto di vista e ho aggiunto che potrebbe essere molto penalizzante per alcuni.
Quale sarebbe questo punto di vista?
A parer mio non può essere considerato giusto anche se solo parzialmente, un provvedimento che penalizza una parte di noi. La mobilità volontaria dovrebbe essere sempre consentita una volta superati i vincoli attualmente esistenti, perchè aggiungere ulteriori vincoli?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47775
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mer Set 10, 2014 6:13 pm

Anche questo l'ho già scritto (stabilità degli organici, continuità didattica...). Potrei anche essere d'accordo con te, ma capisci che se si assume su tutti i posti vacanti in OD e anche in OF i posti per la mobilità ogni anno si saturano e la mobilità è obiettivamente possibile solo sui posti che si liberano con i pensionamenti.
Il perdente posto trasferito d'ufficio avrà sempre diritto al rientro nella scuola di precedente titolarità e su questo spero che siamo tutti d'accordo.
Poi bisogna trovare un compromesso tra la mobilità dei docenti di ruolo (soprattutto le assegnazioni provvisorie) e le immissioni dei precari: nella situazione attuale, a mio parere, il piatto della bilancia pende troppo a favore della mobilità, dopo questa riforma potrebbe essere il contrario; io sono per una via di mezzo che aumenti il numero di immissioni senza pretendere di esaurire le Gae in un anno.
Tornare in alto Andare in basso
Online
terry80



Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!   Mar Set 16, 2014 11:38 pm

bomaria ha scritto:
Dec ha scritto:
E' un punto di vista, certamente di parte, come molti degli altri che ho letto in questi giorni, e rispettabile come tutti. E' umano che ognuno di noi, leggendo queste mirabilanti novità, provi come prima cosa a pensare a come potrebbero influenzare la sua situazione: tu, per esempio, sei preoccupata dalle conseguenze sulla mobilità, che certamente ci saranno; gugu è più interessato al discorso delle immissioni.
Chi governa dovrebbe far sintesi delle varie esigenze e capisco che non sia facile. L'impressione è che, dietro lo specchietto delle 150.000 assunzioni, ci sia in realtà altro, che in parte vediamo già e in parte capiremo solo in seguito.
Potrebbe essere una strategia del governo per farci accettare cose che non avremmo accettato molto volentieri; in certi casi è possibile che tutte le conseguenze non siano state previste nemmeno da loro, perché sappiamo quanto pasticcioni possono essere e il progetto è certamente ambizioso e rivoluzionario.


D'accordo con te! E' ovvio che l'immissione in ruolo per molti colleghi precari deve essere accolta favorevolmente ma, è ovvio, che a fronte di ogni decisione rivoluzionaria, sebbene positiva per molti di noi (precari in primis) è bene ragionare su quelle che sarebbero le conseguenze per coloro che operano nella scuola con contratto a tempo indeterminato: ritorno a full-time difficile da riottenere, mobilità congelata o impossibile da ottenere, rischio di sovrannumerarietà ecc... Ma queste cose sono state valutate? E come dice Dec, non è che da questa manovra ambiziosa, scaturiranno compromessi futuri da cui non potremo svincolarci (presidi padri padroni, ad esempio). Invito tutti, anche i precari, a ragionare: meglio un posto di lavoro a tempo indeterminato subito con conseguenze nefaste e limitatorie alla nostra professionalità oppure un lavoro a tempo indeterminato fra più anni ma scevro da complicazioni?
condivido il tuo pensiero!
Tornare in alto Andare in basso
 
La riforma Renzi è pericolosissima anche per i docenti di ruolo!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Quegli 80 euro di Renzi
» I veri obiettivi del Governo Renzi
» quarta fascia gae e riforma
» Ferie e collegio docenti
» Supplenza part time e Bonus Renzi

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: