Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Con quale spirito affrontare un nuovo A.S. sapendo che sarà l'ultimo?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Mau



Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioOggetto: Con quale spirito affrontare un nuovo A.S. sapendo che sarà l'ultimo?   Ven Set 12, 2014 10:48 am

Promemoria primo messaggio :

Sono un insegnante di III fascia delle G.I. e non ho superato la selezione per il TFA. Negli ultimi due anni ho lavorato praticamente per l'intero anno ma, stando alle linee guida presentate da Fonzie, questo sarà il mio ultimo anno nella scuola (nonostante le graduatorie, in teoria, dovrebbero essere valide almeno per il triennio 2014/17). Sono deluso e demoralizzato, con quale spirito e quale motivazione potrò portare avanti un altro anno scolastico?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47867
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Con quale spirito affrontare un nuovo A.S. sapendo che sarà l'ultimo?   Lun Set 15, 2014 12:11 am

catiusciagr ha scritto:
@gugu: grazie di tutto.
@ Dec:la mia frase:
Pensa che mesi fa mi beccai un argomento da me posto bloccato dai moderatori perchè disperata per i modelli a1 e a2, indirizzai l'argomento a gugu, cosa che (evidentemente è così) non stava bene.

si riferisce al titolo di un NUOVO ARGOMENTO da me introdotto nei giorni in cui compilavamo il modellp A1e A2.
Il titolo era: Per gugu o per choi può rispondere;
seguiva il post di apertura con la mia domanda.

Un moderatore (non tu,Dec) postò quasi subito un invito (che, forse mi sbaglio, mi parve ironico) in cui rivolgendosi non a me soltanto, ma a tutte le persone che continuamente chiedevano aiuto a gugu, di chiedere il suo indirizzo mail. Subito dopo bloccava il tutto.

Ne aprii un'altro immediatamente:  indirizzai l'argomento allo stesso moderatore e  dissi di riconoscere  le ragioni  del blocco.

In quei giorni non ero molto presente sul forum, perciò non ricordo l'episodio. In generale l'invito è quello di rivolgersi a tutti gli utenti del forum, non a uno in particolare (nemmeno ai moderatori, ti assicuro) scrivendo nel titolo l'argomento proposto nel topic piuttosto che il nome di un forumista o di un altro. Forse il commento si riferiva a questo, ma non lo so. Mi basta sapere che il discorso non era rivolto a me.
Tornare in alto Andare in basso
catiusciagr



Messaggi : 1398
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioOggetto: Re: Con quale spirito affrontare un nuovo A.S. sapendo che sarà l'ultimo?   Lun Set 15, 2014 1:08 am

ok. grazie per l'attenzione
Tornare in alto Andare in basso
 
Con quale spirito affrontare un nuovo A.S. sapendo che sarà l'ultimo?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Di nuovo pioggia di capelli
» Quale libro state leggendo?
» nuovo passeggino jane
» QUALE NOME E' PIU' BELLO
» Aiuto fresa!!!! quale acquistare? 25,000 o 30,000 giri?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: