Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

  intervallo tolto agli insegnati di sostegno e orario fatto da coordinatrice di plesso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
reale



Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 19.10.09

MessaggioOggetto: intervallo tolto agli insegnati di sostegno e orario fatto da coordinatrice di plesso   Ven Set 12, 2014 11:52 pm

Salve, in una scuola media di cologno monzese (MI), agli insegnati di sostegno viene tolto l'intervallo (15 min. al giorno) perchè la dirigente sostiene che basta avere un solo docente a sorvegliare gli alunni.

Questi minuti vengono moltiplicato per 33 settimane (anno scolastico) e l'operazione produce ore che i docenti devono dare alla scuola per le supplenze.

Già i docenti di sostegno ( in compresenza) devono sostituire i colleghi che si assentano, tenendo tutta la classe, in più devono supplire queste ore in qualsiasi classe.

Inoltre, si aggiungono le ore da dare alla scuola, poiché l'orario settimanale è formato da spazi di 50-55min. (20spazi), quindi i minuti rimanenti per arrivare a 18ore effettive, si trasformano in ore annuali da recuperare (per tutti i docenti).

Ne consegue che gli insegnati di sostegno sono i primi addetti alle supplenze (gratis), che l'intervallo non ha alcun valore didattico per i diversamente abili seguitii.

Addirittura l'orario di sostegno viene fatto da una coordinatrice (non di sostegno) che non conosce le esigente degli allievi e del consiglio di classe.

Oltreché i colloqui con gli specialisti (neuropsichatri, psicologi,ecc) non sono più retribuiti poiché (secondo la dirigente) fanno parte delle 30ore di colloquio che i docenti devono fare con le famiglie!

Per la dirigente è tutto a posto, risparmia soldi per le supplenze da redistribuire a chi o cosa vuole lei.

Io lo trovo assurdo e discriminante, vorrei sapere se in altre scuole funziona così.
grazie
Tornare in alto Andare in basso
jazzist



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: intervallo tolto agli insegnati di sostegno e orario fatto da coordinatrice di plesso   Sab Set 13, 2014 8:55 am

Minuti intervallo
Non vi è una normativa specifica relativa al modo di considerare l´intervallo; l´unico riferimento normativo a tale periodo, consuetudinariamente consolidato nell´organizzazione delle scuole, è contenuto in maniera tangenziale nella C.M. 105 del 16 aprile 1975 (art. 17 comma f), che costituisce il Regolamento tipo delle scuole nelle more che il Consiglio di istituto si doti di un suo specifico regolamento (o nell´ipotesi in cui il Consiglio non si sia dato un autonomo regolamento).
Tale regolamento tipo prevede che "durante l´intervallo delle lezioni, che è almeno di dieci minuti, è necessario che il personale docente di turno vigili sul comportamento degli alunni in maniera da evitare che si arrechi pregiudizio alle persone e alle cose".
Vi è comunque generale orientamento in dottrina e giurisprudenza che l´intervallo delle lezioni rappresenti un momento formativo della vita scolastica complessiva degli alunni e di conseguenza viene considerato a tutti gli effetti "tempo scuola" e, in quanto tale, conteggiato nelle ore di lezione.
Durante l´intervallo gli alunni debbono essere vigilati dai docenti secondo le modalità fissate dal regolamento interno deliberato dal Consiglio di istituto ai sensi del Dec. Leg. 297 del 16 aprile 1994, art. 10 comma 3 lett. a.
Il tempo dell´intervallo in cui l´insegnante è assegnato a funzioni di vigilanza sugli alunni rientra nell´ordinario orario di lezione settimanale.
Nell´ipotesi in cui, come nel caso in esame, qualche docente venga, in ragione della assegnazione del predetto compito di vigilanza sugli alunni durante l´intervallo, a superare le 18 ore settimanali, potrebbe legittimamente pretendere che la cosa sia trattata in sede di contrattazione di istituto (CCNL 29/11/20.07, art. 6 comma lett. m, riguardante i "criteri e le modalità di organizzazione del lavoro, e stesso articolo, lett. l relativo ai criteri per l´attribuzione dei compensi).
Infine ti linko una nota Aran che spiega chiaramente che non si recupera il tempo della ricreazione
http://www.italiapuntodoc.it/doc/doc110.php
Tornare in alto Andare in basso
jazzist



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: intervallo tolto agli insegnati di sostegno e orario fatto da coordinatrice di plesso   Sab Set 13, 2014 9:02 am

Riduzione ora di lezione
Dall´a.sc. 2010/2011 le ore di lezione sono riportate alla durata di 60 minuti, o meglio le scuole devono garantire agli studenti un orario complessivo di lezioni corrispondente al monte ore annuale assegnato al corso di studi, calcolato su ore di 60 minuti, com´è espressamente detto al punto 1.3 ("Le ore di 60 minuti") della "Guida alla nuova scuola secondaria superiore".

Ciò peraltro è conforme al dettato dell´art. 5 del DPR 275/99 che parla di possibilità di organizzare in modo flessibile l´orario complessivo del curricolo e quello destinato alle singole discipline nel "rispetto del monte ore annuale, pluriennale o di ciclo previsto per le singole discipline e attività obbligatorie".

In nessun dispositivo normativo della "Riforma Gelmini" si fa riferimento, direttamente o indirettamente, alla abrogazione della possibilità di ridurre l´orario delle lezioni, né una Guida al pubblico sembra poter avere cogenza di norma.

Restano in vigore pertanto l´art. 28, comma 8, del CCNL e le norme ivi richiamate: la C.M. 243/79, che prevede alcuni criteri di riduzione delle prime e/o ultime ore nei giorni con orario di cinque, sei o sette ore; la C.M. 192/80, che consente riduzioni "... anche nelle ipotesi non contemplate nella CM 243/79".

Gli organi competenti in materia sono gli organi collegiali (collegio docenti e consiglio di istituto), che decidono sulla base delle condizioni della propria scuola.

Pertanto, l´ora di lezione potrà essere ridotta per due ragioni:

- per cause di forza maggiore, con decisione assunta dal Consiglio di circolo/istituto e senza obbligo di recupero da parte dei docenti;

- per ragioni didattiche, su delibera assunta dal collegio dei docenti con obbligo del recupero della frazione oraria solo "nell´ambito delle attività didattiche programmate dall´istituzione scolastica" (art. 28, comma 7 del CCNL).

http://www.gildavenezia.it/normativa/schede/riduzione_ora_lezione.pdf
http://www.orizzontescuola.it/news/riduzione-ore-di-lezione-50-minuti-pendolarismo-non-c%E2%80%99%C3%A8-obbligo-di-recupero-i-docenti
Tornare in alto Andare in basso
jazzist



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: intervallo tolto agli insegnati di sostegno e orario fatto da coordinatrice di plesso   Sab Set 13, 2014 9:12 am

Orario servizio docenti sostegno
L'attività didattica va contestualizzata al piano educatico individualizzato (PEI) e al progetto di vita dell'allievo. Il Consiglio di classe deve conoscere l'orario del docente di sostegno, che può essere modificato nel corso dell'anno scolastico, per venire incontro alle eventuali esigenze dell'alunno nonchè della classe in cui è inserito.
http://www.orizzontescuola.it/news/orario-docenti-sostegno

Per quanto riguarda gli incontri con gli specialisti, a scuola, li devi far rientrare nella 40 ore dei consigli di classe.
Tornare in alto Andare in basso
docente63



Messaggi : 781
Data d'iscrizione : 11.06.13

MessaggioOggetto: Re: intervallo tolto agli insegnati di sostegno e orario fatto da coordinatrice di plesso   Sab Set 13, 2014 2:24 pm

I docenti di sostegno non devono fare supplenze in altre classi, ma solo nelle loro - è stato detto in tante discussioni. Molte dirigenze ci "provano" ancora....! Se da voi cmq hanno questa fissazione che ritengono che quei 15 minuti di ricreazione siano  "tempo perso" (il che è assolutamente contestabile), sarà tempo che potrete anche  reimpiegare.... ma solo nelle vostre classi.
Da noi l'orario lo fa il docente di sostegno, studiando le esigenze dell'alunno, e gli incastri del suo orario in altre classi, e poi lo propone al consiglio di classe, che generalmente approva, a meno che qualche docente non sia "disperato" e chieda anche lui un aiuto per quell'alunno in una determinata ora.
Tornare in alto Andare in basso
reale



Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 19.10.09

MessaggioOggetto: Re: intervallo tolto agli insegnati di sostegno e orario fatto da coordinatrice di plesso   Gio Set 18, 2014 1:47 am

Care/i Jazzist e docente63, grazie per le delucidazioni e per i riferimenti a note e normative...
ovviamente i dirigenti sanno come aggirare la questione dell'orario ridotto facendolo approvare dal consiglio d'istituto e chiedendo al collegio docenti come recuperare le ore residue.

Evidentemente la maggioranza dei docenti preferisce recuperare questi spazi orari per le supplenze o per le attività di recupero didattico.

Per quanto riguarda l'intervallo, la dirigente (a quanto dice) non intende lasciare due docenti a vigilare una classe, ne consegue che uno dei due è sospeso dal servizio per 15 minuti, così come accade per l'ora buca. Le compresenze sono fatte dagli insegnati di sostegno quindi per comodità tocca a loro...
Sempre per conseguenza loro devono recuperare gli spazi con supplenze in altre classi per tutto l'anno. Non c'è normativa che obblighi 2 docenti a vigilare una classe durante l'intervallo.

Unico spiraglio sembra esserci per la formulazione dell'orario di sostegno, che deve tener conto dei bisogni individuali dell'alunno e della classe in cui è inserito, ma anche qui la dirigente fa orecchio da mercante, in quanto la sua delegata a tale funzione gode di totale fiducia ed anche se gli fai notare che ci sono degli errori, risponde che la delegata provvederà a considerare la questione. Vale a dire decide lei! devi fare per forza una prima ora, avere un'ora buca, niente mensa, fare almeno un pomeriggio se c'è il tempo prolungato, ecc.
Cambiare scuola? ni, ma questo anno lo si deve superare!
saluti

Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: intervallo tolto agli insegnati di sostegno e orario fatto da coordinatrice di plesso   Sab Set 20, 2014 8:48 pm

se ti può consolare...
nella mia scuola i minuti di intervallo li fanno tutti.
gratis.
sgrunt
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8338
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: intervallo tolto agli insegnati di sostegno e orario fatto da coordinatrice di plesso   Dom Set 21, 2014 3:18 pm

Ah, hai dato decisamente una bella consolazione!! ;-)

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
intervallo tolto agli insegnati di sostegno e orario fatto da coordinatrice di plesso
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Agli occhi di Dio sono tutti uguali.
» Affidare la Chiesa agli Atei
» il doc mi ha tolto la metformina
» Scherzi agli sposi!
» non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: