Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Consultazioni labuonascuola@miur.it

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4205
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Consultazioni labuonascuola@miur.it   Sab Set 13, 2014 8:54 pm

Promemoria primo messaggio :

Mi raccomando precari delle Gi, prepariamoci a bombardare l'indirizzo mail messo a disposizione da ilbuongoverno con le nostre rimostranze!
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
sconcertato1



Messaggi : 389
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioOggetto: Re: Consultazioni labuonascuola@miur.it   Mar Set 16, 2014 8:26 am

Jankele,

gli insulti, in questo forum, li hai iniziati tu quando hai chiamato "miserabili" le persone che difendono il loro sacrosanto salario e non vogliono vederlo ridotto visto che è già misero (specie per chi vive in città del nord dove la vita è molto cara).
Io mi sono solo limitato a difendermi, o hai forse l'esclusiva sulle offese?

Secondo i tuoi criteri sono da considerare ignobili e miserabili tutte le forze dell'ordine che hanno addirittura osato chiedere ( ottenendo) un aumento del loro salario. Avrebbero, secondo te ed altri qui, invece dovuto accettare una ulteriore riduzione per far confluire i soldi guadagnati col loro lavoro verso te ed altri di questo forum.

Come detto prima io non ti conosco e non conosco il tuo trascorso e sinceramente non mi interessa neanche.
Ma ti posso dire che io non ho semplicemente il proposito a spostarmi, semplicemente l'ho già fatto e da molti anni. Ho iniziato a vivere lontano da casa poco dopo il raggiungimento dei miei titoli di studio, sia quando ho lavorato nel privato e sia nella scuola.

Posso dire, anzi, di non aver mai lavorato vicino i miei cari e quando mi sono allontanato l'ho fatto in totale silenzio e con grande spirito di sacrificio, senza chiedere nulla ne a te ne ad altri di questo forum. Non voglio ora venire qui a raccontarti quanti e quali sono stati (o sono tuttora) i miei giorni di sconforto, morale e materiale. Non voglio certo venire qui a lamentarmi e piangere come chi lo fa in modo petulante.

Ho lavorato nel privato molti anni, in Italia ed all'estero, ed è per questo che posso dirti di conoscere quel mondo molto bene, probabilmente meglio di te. Quando ti dico che non esiste nel privato il "diritto al ruolo" allora credici e soprattutto non esiste la pretesa di essere asssunto a spese degli altri lavoratori.

Ora non voglio continuare oltre con questa discussione ma posso dirti, per concludere, che è il tuo concetto di comunità che lascia molto a desiderare, sembra degno del peggior comunismo di stampo staliniano.

Ti saluto.
Tornare in alto Andare in basso
Jankele



Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: Consultazioni labuonascuola@miur.it   Mar Set 16, 2014 10:52 am

we've got the self-made man, oh yeah!
io invece sono una spia sovietica, al soldo del kgb.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6190
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Consultazioni labuonascuola@miur.it   Mar Set 16, 2014 1:47 pm

Jankele ha scritto:
scusa, paniscus 2.0, però io non parlavo con te. O hai due account?

Guarda che questo è un forum, non uno scambio di email private.

Se scegli di mandare pubblicamente un messaggio aperto e leggibile a tutti, chiunque ha il diritto di intervenire e di commentarlo, mica solo il tuo singolo interlocutore originario.

L.
Tornare in alto Andare in basso
diana37a



Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 14.02.13

MessaggioOggetto: Re: Consultazioni labuonascuola@miur.it   Mer Set 17, 2014 6:34 am

Leggendo questo forum, gli scambi di battute, capisco perché negli ultimi anni la scuola sia potuta essere oggetto di distruzione da parte di politici di tutti gli schieramenti. I docenti, tra loro, si odiano e ognuno guarda il proprio orticello.
Mi sembra che qui siamo di fronte a qualcosa che va ben al di là degli scatti o dei tagli (tremendi, aberranti, sconsiderati che sono stati fatti e che hanno creato il precariato nella scuola, perché senza i tagli della gelmini io ora non sarei precaria, poche storie) e forse bisognerebbe ragionare un po' sul merito delle questioni.
Anche io sarei contenta di non essere più precaria (anche se le cifre delle assunzioni sono surreali, non ci sono tutti questi posti disponibili e tutti lo sappiamo. Nella mia cdc non verrò mai assunta). Il governo renzi sta cambiando da cima a fondo l'impostazione della scuola italiana e quando tutto il suo programma sarà realizzato, hai voglia a difendere gli scatti contro il precario, o ad attaccare, da precario, gli scatti o i ricongiungimenti e i privilegi dei docenti di ruolo.
Sarà impossibile assumere tutti noi in gae e il nuovo concorso sarà aperto a tutti i nuovi abilitati e quindi molti di noi precari storici, per non aver saputo rispondere a n quiz genere mike bongiorno, rimarremo senza posto e senza graduatorie e senza supplenze. E se anche si avvicinerà il fatidico ruolo sarà valutato da strumenti inutili come l'invalsi, dal gradimento dei genitori, dall'amicizia col preside...
ma di che parliamo?
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato1



Messaggi : 389
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioOggetto: Re: Consultazioni labuonascuola@miur.it   Mer Set 17, 2014 2:21 pm

diana37a ha scritto:
Leggendo questo forum, gli scambi di battute, capisco perché negli ultimi anni la scuola sia potuta essere oggetto di distruzione da parte di politici di tutti gli schieramenti. I docenti, tra loro, si odiano e ognuno guarda il proprio orticello.
Mi sembra che qui siamo di fronte a qualcosa che va ben al di là degli scatti o dei tagli (tremendi, aberranti, sconsiderati che sono stati fatti e che hanno creato il precariato nella scuola, perché senza i tagli della gelmini io ora non sarei precaria, poche storie) e forse bisognerebbe ragionare un po' sul merito delle questioni.
Anche io sarei contenta di non essere più precaria (anche se le cifre delle assunzioni sono surreali, non ci sono tutti questi posti disponibili e tutti lo sappiamo. Nella mia cdc non verrò mai assunta). Il governo renzi sta cambiando da cima a fondo l'impostazione della scuola italiana e quando tutto il suo programma sarà realizzato, hai voglia a difendere gli scatti contro il precario, o ad attaccare, da precario, gli scatti o i ricongiungimenti e i privilegi dei docenti di ruolo.
Sarà impossibile assumere tutti noi in gae e il nuovo concorso sarà aperto a tutti i nuovi abilitati e quindi molti di noi precari storici, per non aver saputo rispondere a n quiz genere mike bongiorno, rimarremo senza posto e senza graduatorie e senza supplenze. E se anche si avvicinerà il fatidico ruolo sarà valutato da strumenti inutili come l'invalsi, dal gradimento dei genitori, dall'amicizia col preside...
ma di che parliamo?

Vero. Figurati cosa succederebbe se passasse questa riforma cosi' come proposta.
Tornare in alto Andare in basso
 
Consultazioni labuonascuola@miur.it
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Chiusura scuole prefestivi
» RIATTIVAZIONE CASELLA POSTA @ISTRUZIONE.IT
» Glottologia e Linguistica: istanza al Miur

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: